causa di servizio

Feed - VSP

Rispondi
xfolgore
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 2
Iscritto il: gio mar 17, 2016 12:25 am

causa di servizio

Messaggio da xfolgore » gio mar 17, 2016 1:12 am

salve a tutti sono un nuovo iscritto ho un esasperato bisogno di informazioni ,
nel novembre 2014 ho fatto un incidente in caserma oggi a distanza di di 2 anni mi vien detto dal c.m.o che perdero' la divisa ,il danno riportato dall'incidente e' perdita del visus e gradi ad un occhio con lesione permanente al nervo ottico ovviamente parliamo di causa di servizio/vitima del dovere /pensione e ba bla ora...io sono consapevole che non sono piu' idoneo che non vedo ..ma dopo 20 anni di servizio mi sento buttato come una pezza ho letto di persone con stati depresivi cronici contorti e chi piu' ne a ne metta nulla contro nessuno ma io non voglio assolutamente perdere la mia divisa ..ma mi devo tutelare e' sapere a cosa vado incontro fermo restando che al 98x100 mi propongono il ruolo civile che sicuramente rifiutero' se volevo fare il civile non mi sarei mai arruolato...quindi considerato i miei 19 anni 5 mesi e 12 giorni di pensione dovrei prendere sui 816 il mio tipo di invalidita' dal medico legale e' riconosciuta del 25x100 più la causa di servizio qualcuno puo darmi dei numeri per capire in finale quanto andrei a prendere..' sommando le voci invalidita'del 25 e causa di servizio anche se una cifra approsimativa di tfs ho riscattato 6 anni quindi arrivo sui 32 mila ,,,scusate per la scrittura ma non ci vedo una ceppa scrivo per intuito ...grazie a tutti in anticipo sono arruolato dal 1996 e 6 missioni



Avatar utente
Zenmonk
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2258
Iscritto il: dom lug 13, 2014 2:38 pm

Re: causa di servizio

Messaggio da Zenmonk » gio mar 17, 2016 1:46 pm

Angri e Gino ti daranno i numeri, intanto mi permetterei di suggerirti di rivedere la tua decisione di non accettare l'impiego civile, 20 anni di servizio mi sembrano pochi per togliere semplicemente il disturbo. Suggerirei anche di approfondire il consulto medico legale rivolgendoti a un apprezzato professionista e integrandolo con la parte relativa alla depressione reattiva cui accenni, altro che 25% di percentuale!

Avatar utente
antoniomlg
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3508
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: causa di servizio

Messaggio da antoniomlg » gio mar 17, 2016 4:05 pm

xfolgore ha scritto:salve a tutti sono un nuovo iscritto ho un esasperato bisogno di informazioni ,
nel novembre 2014 ho fatto un incidente in caserma oggi a distanza di di 2 anni mi vien detto dal c.m.o che perdero' la divisa ,il danno riportato dall'incidente e' perdita del visus e gradi ad un occhio con lesione permanente al nervo ottico ovviamente parliamo di causa di servizio/vitima del dovere /pensione e ba bla ora...io sono consapevole che non sono piu' idoneo che non vedo ..ma dopo 20 anni di servizio mi sento buttato come una pezza ho letto di persone con stati depresivi cronici contorti e chi piu' ne a ne metta nulla contro nessuno ma io non voglio assolutamente perdere la mia divisa ..ma mi devo tutelare e' sapere a cosa vado incontro fermo restando che al 98x100 mi propongono il ruolo civile che sicuramente rifiutero' se volevo fare il civile non mi sarei mai arruolato...quindi considerato i miei 19 anni 5 mesi e 12 giorni di pensione dovrei prendere sui 816 il mio tipo di invalidita' dal medico legale e' riconosciuta del 25x100 più la causa di servizio qualcuno puo darmi dei numeri per capire in finale quanto andrei a prendere..' sommando le voci invalidita'del 25 e causa di servizio anche se una cifra approsimativa di tfs ho riscattato 6 anni quindi arrivo sui 32 mila ,,,scusate per la scrittura ma non ci vedo una ceppa scrivo per intuito ...grazie a tutti in anticipo sono arruolato dal 1996 e 6 missioni
stai sereno
nessuno ti riformerà in modo assoluto per i problemi ad un solo occhio se
non ci sono altre cause di servizio che per cumulo ti fanno arrivare in 3^ categoria.
-----------------------
quindi sicuramente ti daranno la riforma parziale, almeno che tu non abbia deciso
di optare per il transito all'impiego civile ed allora dovrai lottare per averlo...
----------------------
viceversa se alla cmo di Padova sono talmente ligi al dovere ed agli ordini di scuderia
impartite dal ministero, da volerti subito fare permanentemente non idoneo e si
impiegabile all'impiego civile. allora la scelta di cosa fare è tua e soltanto tua.
----------------------
per qualsiasi cosa noi siamo qui

ciao

xfolgore
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 2
Iscritto il: gio mar 17, 2016 12:25 am

Re: causa di servizio

Messaggio da xfolgore » gio mar 17, 2016 8:21 pm

perfetto aspettando maggio gli esiti di PADOVA vi ringrazio anticipatamente

Navy Seal
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 9
Iscritto il: lun mag 14, 2018 12:45 am

Re: causa di servizio

Messaggio da Navy Seal » mar nov 27, 2018 1:43 am

Buonasera, mi accodo alla discussione in quanto ho dei dubbi che vorrei chiarire. In caso di mancato raggiungimento del requisito per la pensione normale (15 anni di servizio utile) e di riforma con tabella A 8ª categoria si ha diritto alla pensione privilegiata? se in sede di riforma la CMO propone il transito all'impiego civile e si rifiuta, si ha diritto ugualmente alla pensione privilegiata nonostante l'idoneità al transito? grazie.

Avatar utente
antoniomlg
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3508
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: causa di servizio

Messaggio da antoniomlg » mar nov 27, 2018 11:02 am

cosa è e come si calcola la pensione privilegiata?

cerca di capire questo e vedi che al risposta viene da sola.....

Navy Seal
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 9
Iscritto il: lun mag 14, 2018 12:45 am

Re: causa di servizio

Messaggio da Navy Seal » mar nov 27, 2018 11:53 pm

Buonasera Antoniomlg, innanzitutto grazie per la risposta. Ok sulla prima parte mi rispondo da solo, cercavo solo una conferma da chi ne sa più di me. Per quanto riguarda invecese l'altro aspetto, cioè se in sede di riforma la CMO propone il transito all'impiego civile e si rifiuta, si ha diritto ugualmente alla pensione privilegiata nonostante l'idoneità al transito? E in ultimo, dal giorno della riforma, una volta inviato tutto al Comitato di Verifica, quanto tempo passa per esprimersi? E nel frattempo si resta senza alcuna competenza mensile? Grazie anticipatamente.

Rispondi