Categorie protette

L'Avvocato Marco Antonio Vallini risponde
Feed - LEXETICA PENSIONI - IL LEGALE RISPONDE

Moderatori: Admin, Avv. Marco Antonio Vallini

Rispondi
Peppes69
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 28
Iscritto il: dom ott 04, 2020 8:27 pm

Categorie protette

Messaggio da Peppes69 » lun giu 07, 2021 7:06 pm

Buonasera avvocato volevo chiedere una consulenza da una persona esperta e competente. Ha mia moglie gli e stata riconosciuta la categoria protetta del 50 per cento per iscriversi per un lavoro per categorie protette deve recarsi di persona all'ufficio di collegamento....le chiedo scusa per la domanda nn si riesce a capire da dove inziare ...la ringrazio buona serata
.



Convenzionistituzioni.it
Avatar utente
Avv. Marco Antonio Vallini
Professionista
Professionista
Messaggi: 18
Iscritto il: gio ott 01, 2020 11:04 am

Re: Categorie protette

Messaggio da Avv. Marco Antonio Vallini » lun giu 14, 2021 6:28 pm

Buonasera,
Ogni Comune ha (o dovrebbe avere) i propri centri per l'impiego, ove Sua moglie può recarsi per fare domanda di collocamento.
Le consiglio di chiamare l'URP del Suo Comune, o cercare su internet, per individuare il centro dell'impiego a Voi più vicino.
Resto a disposizione, cordiali saluti
Marco Antonio Valllini
Studi LexEtica
Avv. Marco Antonio Vallini
Piazza S. Marco 7
50121 Firenze
Tel. 379/1616164

Via G. Pico della Mirandola 9
50132 Firenze
Tel 055/217989

email: pensionistica@lexetica.it

Peppes69
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 28
Iscritto il: dom ott 04, 2020 8:27 pm

Re: Categorie protette

Messaggio da Peppes69 » mar giu 15, 2021 1:25 am

Grazie avvocato per la sua consulenza le faccio sapere se ci sono novità buona notte

GERRY54
Affidabile
Affidabile
Messaggi: 217
Iscritto il: mar set 10, 2013 6:29 pm

Re: Categorie protette

Messaggio da GERRY54 » lun giu 21, 2021 8:54 am

i centri per l'impiego sono a livello provinciale, certamente ce ne uno nel capoliogo di provincia dove risiedi, ma certamente ne troverai altri nella tua provincia magari che sono più vicini alla tua residenza, cercane uno più vicino a te e li si dovrà recare tua moglie per iscricersi nella graduatoria provinciale delle categorie protette di cui alla legge 68/99 portati al seguito il verbale della commissione, titolo di studio, eventuali corsi di formazione conseguiti. una volta iscritta tua moglie potrà partecipare a tutti quei concorsi banditi dalla pubblica amministrazione dove sono riservati posti alle categorie protette, potrà essere assunta presso quelle aziende che avendo superato un certo numero di dipendenti per legge sono tenute ad assumere in percentuale personale iscritto nelle categorie protette, ma non farti illusione il centro per l'impiego non ti troverà mai un posto di lavoro dovrà essere tua molie a cercarselo, le graduatorie provinciali sono molto lunghe e nessuna azienda attinge da quella graduatoria perchè non sono obbligate. queste cose te le dico per esperienza personale

Rispondi