Carteggio

Feed - CARABINIERI

Rispondi
fracon1970
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 19
Iscritto il: dom mar 11, 2018 5:12 pm

Carteggio

Messaggio da fracon1970 » dom apr 08, 2018 4:58 pm

Buonasera gruppo. Una domanda: innanzitutto sono appuntato in congedo e vorrei che qualcuno mi potesse indicare in quanto tempo viene distrutto il carteggio cartaceo ed informatizzato. Il quesito sorge a seguito di una richiesta accesso atti per un evento delittuoso di trent'anni fa. Sò perfettamente che esistono vari tipi di carteggi e fascicoli; ho indirizzato un collega a rivolgersi al Nucleo Informativo per avere copia di un atto che lo riguardava (conflitto a fuoco con rapinatore deceduto) e questi gli hanno risposto che non avevano nulla e di rivolgersi alla Corte d'Appello. Stamattina, parlando con un M.A.s.UPS mi riferiva che per gli eventi del genere e soprattutto quando riguardano i militari dell'Arma il Carteggio ed anche il suo fascicolo "P" viene mantenuto per 40 anni. Ora vorrei sapere se qualcuno di voi ne sà più di me e nel caso lo sapeste indicarmi la normativa interna per andarmela a studiare. Anche perchè il sottufficiale interpellato non avrebbe avuto alcun motivo di dirmi una cosa per altra perchè se poi pensiamo alla triste strage di Ustica che è ancora in piedi, credo che si possa giungere anche alla risposta al mio quesito.
Buona settimana a tutti e grazie a chi mi vorrà rispondere.



Angelo1
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 188
Iscritto il: lun gen 29, 2018 11:01 am

Re: Carteggio

Messaggio da Angelo1 » dom apr 08, 2018 6:12 pm

La distruzione del Carteggio Ordinario avviene in epoche diverse a seconda della CATEGORIA, della SPECIALITA' e della PRATICA. In via di massima questi periodi sono di cinque, dieci e quindici anni. Poi ci sono le pratiche tenute in evidenza per motivi vari e che non vengono distrutte (come nel caso di fatti nei quali sono implicati militari dell'Arma). Per quanto concerne il Carteggio Permanente, come dice la parola stessa, non viene MAI ELIMINATO.
Queste almeno sono le regole base perché nei vari comandi in cui ho prestato servizio (Compagnia, Gruppo e Legione - OAIO) ciascuno si organizza a modo proprio in base alle proprie necessità.
Spero di esserTi stato d'aiuto.
Un saluto a tutti.

fracon1970
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 19
Iscritto il: dom mar 11, 2018 5:12 pm

Re: Carteggio

Messaggio da fracon1970 » dom apr 08, 2018 7:44 pm

Angelo1 ti ringrazio tantissimo per la prontezza nel rispondermi.
Buona serata

panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 11893
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: Carteggio

Messaggio da panorama » dom apr 08, 2018 8:32 pm

La documentazione relativa all'attività di polizia va distrutta dopo 20 anni (N.B.: da ultimo atto e non dal suo impianto). Questo vale per i Provinciali/Gruppo, Comp., Ten., Staz. e Nucleo ed è previsto dalla Pubb. "Istruzione sul carteggio".

Poi, come ben sapete, una copia della C.N.R. va sempre messa nel "P". (sempre se ciò a suo tempo è stato fatto).

Poi se la persona coinvolta era residente in un altro paese, sicuramente a quest'ultimo sarà stato inviato qualche atto.

Cmq. ci si può rivolgere all'A.G. competente se è rimasta qualche traccia a loro.

Angelo1
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 188
Iscritto il: lun gen 29, 2018 11:01 am

Re: Carteggio

Messaggio da Angelo1 » dom apr 08, 2018 9:46 pm

panorama ha scritto:La documentazione relativa all'attività di polizia va distrutta dopo 20 anni (N.B.: da ultimo atto e non dal suo impianto). Questo vale per i Provinciali/Gruppo, Comp., Ten., Staz. e Nucleo ed è previsto dalla Pubb. "Istruzione sul carteggio".

Poi, come ben sapete, una copia della C.N.R. va sempre messa nel "P". (sempre se ciò a suo tempo è stato fatto).

Poi se la persona coinvolta era residente in un altro paese, sicuramente a quest'ultimo sarà stato inviato qualche atto.

Cmq. ci si può rivolgere all'A.G. competente se è rimasta qualche traccia a loro.
Ovviamente a ragione "Panorama" nel senso che nella distruzione del carteggio si intende il periodo intercorso dall'ultimo atto scritto o ricevuto. Grazie per la precisazione che mi era sfuggita ...

Angelo1
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 188
Iscritto il: lun gen 29, 2018 11:01 am

Re: Carteggio

Messaggio da Angelo1 » dom apr 08, 2018 9:49 pm

Scusate volevo dire "Ovviamente ha ragione ..."

costauno
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 242
Iscritto il: gio giu 22, 2017 12:18 pm

Re: Carteggio

Messaggio da costauno » mar apr 10, 2018 6:05 pm

Ottime risposte.
Non si dispone di nessun nominativo delle persone coinvolte negli eventi dell'epoca, su cui effettuare delle moderne ricerche??

Angelo1
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 188
Iscritto il: lun gen 29, 2018 11:01 am

Re: Carteggio

Messaggio da Angelo1 » mar apr 10, 2018 6:59 pm

Non voglio assolutamente polemizzare ma non credo che aprendo questa discussione si cercassero indicazioni circa l'effettuazione di semplici ricerche "moderne", tipo Google per intenderci.
Come già detto la pratica (solo in cartaceo perché in modello informatizzato trent'anni fa non esisteva) viene distrutta dopo un certo numero di anni partendo non dalla data di impianto della pratica stessa ma bensì dalla data dell'ultimo documento inserito sia esso generato o pervenuto.
Se la memoria non mi inganna, la pubblicazione "Istruzione per gli atti del carteggio" non prevede, per ciò che si può distruggere, un periodo superiore ai vent'anni.
Detto questo, secondo il mio modestissimo parere ed anche in considerazione dell'importanza della "vicenda", almeno il Comando di Corpo ha sicuramente ancora tutto il carteggio esaminato all'epoca dei fatti. Per accedere a quanto è consultabile ci si deve necessariamente rivolgere, meglio se tramite un legale, al Nucleo Relazioni con il Pubblico competente.
Un saluto a tutti.

costauno
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 242
Iscritto il: gio giu 22, 2017 12:18 pm

Re: Carteggio

Messaggio da costauno » mar apr 10, 2018 11:14 pm

...mi riferivo ai dati rinvenibili in altri archivi!!!... certo non da quelli del web!

Angelo1
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 188
Iscritto il: lun gen 29, 2018 11:01 am

Re: Carteggio

Messaggio da Angelo1 » mer apr 11, 2018 9:23 am

costauno ha scritto:...mi riferivo ai dati rinvenibili in altri archivi!!!... certo non da quelli del web!
Scusa se ho frainteso quanto volevi dire ma continuo a credere che le uniche notizie che possano essere utili al collega siano quelle presenti negli atti del carteggio di qualche Comando dell'Arma ed ai quali si può accedere (ammesso e non concesso che siano ancora disponibili e non distrutti) solo ed esclusivamente attraverso una richiesta di accesso agli atti da presentare al Nu.R.P. competente.

panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 11893
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: Carteggio

Messaggio da panorama » mer apr 11, 2018 11:22 am

Scusa fracon1970,
tu indichi 3 elementi ma non hai specificato qual è lo scopo di questo interessamento a reperire questi atti, forse per le VdD? Forse per qualche riconoscimento a vedersi ricevere qualche Encomio, nastrino o medaglia che a suo tempo non ha avuto?

1) - Il quesito sorge a seguito di una richiesta accesso atti per un evento delittuoso di trent'anni fa.

2) - ho indirizzato un collega a rivolgersi al Nucleo Informativo per avere copia di un atto che lo riguardava (conflitto a fuoco con rapinatore deceduto) e questi gli hanno risposto che non avevano nulla e di rivolgersi alla Corte d'Appello.

3) - Stamattina, parlando con un M.A.s.UPS mi riferiva che per gli eventi del genere e soprattutto quando riguardano i militari dell'Arma il Carteggio ed anche il suo fascicolo "P" viene mantenuto per 40 anni.

costauno
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 242
Iscritto il: gio giu 22, 2017 12:18 pm

Re: Carteggio

Messaggio da costauno » mer apr 11, 2018 2:34 pm

È strano che agli atti non risulti traccia di un evento così grave. Quindi:
in che reparto prestava servizio il militare operante? Chi ha proceduto ai rilievi? Chi ha aggiornato l'allora schedario elettronico oggi confluito nello SDI? A che titolo si vogliono riesumare questi atti? Il richiedente all'epoca è stato indagato? Esiste un numero di procedimento penale ed i relativi atti?
L'istruzione sul Carteggio come correttamente indicato dagli altri interlocutori, reca le tabelle per i vari livelli ordinativi, dei periodi entro o dopo i quali, la documentazione dell'ufficio può essere distrutta, con le dovute prescrizioni per quella attinente la Polizia Giudiziaria...

Angelo1
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 188
Iscritto il: lun gen 29, 2018 11:01 am

Re: Carteggio

Messaggio da Angelo1 » mer apr 11, 2018 6:14 pm

Premetto che continuo la discussione senza alcuna intenzione di polemizzare ma mi chiedo cosa ci possa essere d'interesse a rivangare una vicenda di trent'anni orsono che certamente è stata attentamente vagliata, a soddisfatta Giustizia, dalla scala gerarchica con l'adozione di tutti i provvedimenti disciplinari relativi ad eventuali mancanze autonome da parte di TUTTI I MILITARI IN QUALCHE MODO COINVOLTI.
Ribadisco, nuovamente, che il Comando di Corpo competente (sia sul canale OAIO che Personale) sicuramente ha ancora in archivio tutta la documentazione prodotta nel tempo sino alle sentenze dell'Autorità Giudiziaria e relativi "Rapporti sul fatto" con i giudizi e le valutazioni del caso espressi sull'operato dei militari interessati.
Per la gravità di questi episodi (specie se a soccombere è, come a volte purtroppo succede, un collega)ribadisco che queste pratiche non vengono mai distrutte dal momento che, dopo lustri di abbandono in archivio, vengono spesso riesumate con l'arrivo di qualche Comandante che subentrando nella catena di comando le chiede in visione magari per sollecitare qualche amministrazione comunale all'intitolazione di qualche via, piazza o parco giochi alla memoria del militare.
Sempre per esperienza personale, posso affermare con assoluta certezza che in fondo a queste pratiche vi è sempre una "falsa copertina" contenente tutti gli articoli di stampa pubblicati nel corso degli anni sulla vicenda.
In conclusione, quindi, con una richiesta di accesso agli atti, magari effettuata con l'ausilio di un legale, sarà possibile avere copia conforme degli atti salienti della pratica.
Spero di essere stato esaustivo e di non essermi dilungato troppo.
Un saluto a tutti.

fracon1970
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 19
Iscritto il: dom mar 11, 2018 5:12 pm

Re: Carteggio

Messaggio da fracon1970 » mer apr 11, 2018 7:11 pm

In risposta ad alcuni colleghi: trattavasi di semplice richiesta a chi magari è più competente di me in materia, considerato che il giorno in cui ho postato il quesito un comandante di Stazione con vari anni sulle spelle, mi riferiva che per eventi delittuosi soprattutto dove vengono coinvolti i militari, il carteggio rimane sino a 40 anni. Per quanto riguarda perchè chiedo a Voi lumi, non è interessante.
Grazie a tutti

panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 11893
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: Carteggio

Messaggio da panorama » ven lug 12, 2019 4:32 pm

Ciao fracon1970 e se ci sei batti un colpo.

E' passato oltre 1anno e non ci hai fatto sapere più nulla di come si è conclusa la vicenda.

Rispondi