Cambio diagnosi da parte dello psichiatra militare

Feed - La Dott.ssa Alessandra D'Alessio risponde

JackSparrow77
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 21
Iscritto il: mar mar 24, 2020 5:49 pm

Cambio diagnosi da parte dello psichiatra militare

Messaggio da JackSparrow77 » gio ott 22, 2020 11:50 am

Buongiorno, da un po’ di tempo soffro di sindrome ansioso depressiva con attacchi di panico, questa sindrome mi è stata diagnosticata a giugno dallo psichiatra della asl, che mi ha anche prescritto una terapia, e confermata anche dall’ospedale militare. Nell’ultima visita all’ospedale militare il medico, nonostante le relazioni dello psichiatra della Asl ha modificato la diagnosi in Sindrome Disadattativa con aspetti emotivi misti e mi ha richiesto il dosaggio delle benzodiazepine, perché l’avrebbero fatto e soprattutto com’è stato possibile senza nemmeno una visita degna di essere chiamata visita?
Preciso che successivamente lo psichiatra della ASL mi ha prodotto una nuova relazione con diagnosi DISTURBO DEPRESSIVO MAGGIORE CON ANSIA E ATTACCHI DI PANICO che presenterò alla prossima visita.
Sono molto preoccupato e ciò non ha fatto altro che ributtarmi nel baratro della mia depressione.
Ringrazio in anticipo chi saprà aiutarmi.



Convenzionistituzioni.it
lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 4373
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: Cambio diagnosi da parte dello psichiatra militare

Messaggio da lino » sab ott 24, 2020 2:09 pm

Perdonami ma perché preoccupato???
Vorresti rientrare in servizio??

JackSparrow77
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 21
Iscritto il: mar mar 24, 2020 5:49 pm

Re: Cambio diagnosi da parte dello psichiatra militare

Messaggio da JackSparrow77 » dom ott 25, 2020 2:18 pm

No, però non capisco il motivo del cambio di diagnosi, sembra quasi che vogliano far ricadere la colpa su di me.

Avatar utente
Alessandra DAlessio
Professionista
Professionista
Messaggi: 243
Iscritto il: lun nov 07, 2016 4:26 pm

Re: Cambio diagnosi da parte dello psichiatra militare

Messaggio da Alessandra DAlessio » dom ott 25, 2020 11:02 pm

Dovrebbe farsi accompagnare alla prossima visita da un esperto.
A quale cmo appartiene?
Dott.ssa Alessandra D'Alessio
Psicologa Clinica e del Lavoro
Psicologa Forense

Psicoterapeuta
Via R. Montecuccoli n.15 Roma
Tel 3429204614
Www.studio-atena.it
email: info@studio-atena.it

JackSparrow77
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 21
Iscritto il: mar mar 24, 2020 5:49 pm

Re: Cambio diagnosi da parte dello psichiatra militare

Messaggio da JackSparrow77 » lun ott 26, 2020 1:34 am

Taranto, ma secondo lei perché lo fanno?

Avatar utente
Alessandra DAlessio
Professionista
Professionista
Messaggi: 243
Iscritto il: lun nov 07, 2016 4:26 pm

Re: Cambio diagnosi da parte dello psichiatra militare

Messaggio da Alessandra DAlessio » lun ott 26, 2020 5:35 pm

I motivi sono tanti
In primis ogni professionista decide la diagnosi che ritiene più aderente al caso specifico e non è detto che nel tempo non si pervenga alla stessa. Però un consulente avrebbe il compito di agevolare questo incontro con degli interventi specifici
Non è automatico che si consegni un certificato di una ASL ed il professionista della cmo lo prenda come Oro colato

il suo caso credo che andrebbe analizzato un po' più nel dettaglio però sul forum non posso che darle delle risposte generiche Dal momento che non ho visto la sua documentazione e non ho avuto un colloquio con lei.

Qualora lo desiderasse mi chiami
Dott.ssa Alessandra D'Alessio
Psicologa Clinica e del Lavoro
Psicologa Forense

Psicoterapeuta
Via R. Montecuccoli n.15 Roma
Tel 3429204614
Www.studio-atena.it
email: info@studio-atena.it

JackSparrow77
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 21
Iscritto il: mar mar 24, 2020 5:49 pm

Re: Cambio diagnosi da parte dello psichiatra militare

Messaggio da JackSparrow77 » lun ott 26, 2020 10:23 pm

Capisco, il problema è anche che dopo 5 mesi di convalescenza io non sono ancora a disposizione della cmo.

lepre15
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 186
Iscritto il: ven gen 10, 2020 8:57 pm

Re: Cambio diagnosi da parte dello psichiatra militare

Messaggio da lepre15 » lun ott 26, 2020 11:15 pm

Salve Jack solo per capire il tuo primo post dici che il medico della cmo ti ha cambiato la diagnosi, adesso scrivi che ancora non sei a disposizione della cmo cé qualcosa che non quadra!! Forse le tue visite che hai effettuato sino ad ora sono state presso l'infermeria del tui Comando di Corpo?? Solo per capire la tua situazione . Ciao e buona fortuna!!!

JackSparrow77
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 21
Iscritto il: mar mar 24, 2020 5:49 pm

Re: Cambio diagnosi da parte dello psichiatra militare

Messaggio da JackSparrow77 » mar ott 27, 2020 2:13 pm

Io ho scritto che lo psichiatra dell’ospedale militare mi ha cambiato la diagnosi, non quello della CMO. Magari mi sarò espresso male in quanto non sono pratico di queste situazioni ma vi assicuro che ancora di CMO non se ne parla ed anche questo mi preoccupa.

lepre15
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 186
Iscritto il: ven gen 10, 2020 8:57 pm

Re: Cambio diagnosi da parte dello psichiatra militare

Messaggio da lepre15 » mar ott 27, 2020 3:02 pm

Ciao Jack io ti posso dire per esperienza personale a me passarono dieci mesi prima di essere messo a disposizione della cmo per i tuoi stessi problemi di salute !! Causa covid è tutto bloccato attuallmente ci sono colleghi che sono a disposizione della cmo da oltre 6 mesi senza essere convocati!!

Avatar utente
Alessandra DAlessio
Professionista
Professionista
Messaggi: 243
Iscritto il: lun nov 07, 2016 4:26 pm

Re: Cambio diagnosi da parte dello psichiatra militare

Messaggio da Alessandra DAlessio » gio ott 29, 2020 8:36 am

JackSparrow77 ha scritto:
lun ott 26, 2020 10:23 pm
Capisco, il problema è anche che dopo 5 mesi di convalescenza io non sono ancora a disposizione della cmo.
Bisognerebbe vedere la dovumentazione ha fatto richiesta di accesso agli atti?
Dott.ssa Alessandra D'Alessio
Psicologa Clinica e del Lavoro
Psicologa Forense

Psicoterapeuta
Via R. Montecuccoli n.15 Roma
Tel 3429204614
Www.studio-atena.it
email: info@studio-atena.it

JackSparrow77
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 21
Iscritto il: mar mar 24, 2020 5:49 pm

Re: Cambio diagnosi da parte dello psichiatra militare

Messaggio da JackSparrow77 » dom nov 01, 2020 7:49 pm

Purtroppo no, ho visionato solo la documentazione in mio possesso.

Avatar utente
Alessandra DAlessio
Professionista
Professionista
Messaggi: 243
Iscritto il: lun nov 07, 2016 4:26 pm

Re: Cambio diagnosi da parte dello psichiatra militare

Messaggio da Alessandra DAlessio » lun nov 02, 2020 12:40 pm

Faccia richiesta di accesso agli atti indicando tutte le date delle visite mediche e poi me li faccia vedere.
È molto strano che stia ancora a disposizione dell'infermeria
Dott.ssa Alessandra D'Alessio
Psicologa Clinica e del Lavoro
Psicologa Forense

Psicoterapeuta
Via R. Montecuccoli n.15 Roma
Tel 3429204614
Www.studio-atena.it
email: info@studio-atena.it

JackSparrow77
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 21
Iscritto il: mar mar 24, 2020 5:49 pm

Re: Cambio diagnosi da parte dello psichiatra militare

Messaggio da JackSparrow77 » mar nov 03, 2020 12:54 pm

Va bene, per ora ho presentato al mio comando richiesta di essere sottoposto ad accertamento dell’idoneità presso la competente commissione territoriale. Speriamo bene, sono molto preoccupato e mi sento peggio a causa di questa sotuazione.

lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 4373
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: Cambio diagnosi da parte dello psichiatra militare

Messaggio da lino » mar nov 03, 2020 1:36 pm

Come riferito dalla gentile Dott.ssa D'Alessio strano che tu sia ancora a disposizione.....
Se vuoi ,oltre seguire le indicazione della dott.ssa.
Scrivimi in privato e fai un sunto della tua situazione , con anni di servizio, amministrazione ecc.
Perché stare a casa, in balia degli eventi , non ti fa certo bene...
Per la patologia non ti preoccupare.

Rispondi