calcolo pensione e tfs

Feed - POLIZIA DI STATO

francobono63
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 7
Iscritto il: mar dic 19, 2017 6:59 pm

Re: calcolo pensione e tfs

Messaggio da francobono63 » mer ott 02, 2019 1:06 am

Ringrazio Furore5 per la sua disponibilità e per avermi aiutato a capire. Purtroppo io non conosco la materia trattata e nessuna delle persone alle quali mi ero rivolto sinora era stato così preciso nel fornirmi indicazioni, perché no, così dettagliate. Grazie ancora.



Convenzionistituzioni.it
furore5
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 340
Iscritto il: mer giu 06, 2018 6:57 pm

Re: calcolo pensione e tfs

Messaggio da furore5 » mer ott 02, 2019 3:05 pm

Di nulla, auguri per la scelta, di sicuro ha la "fortuna" di andare via con un'ottima pensione ...

Gabry08
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 210
Iscritto il: mer mag 07, 2014 8:37 pm

Re: calcolo pensione e tfs

Messaggio da Gabry08 » gio ott 03, 2019 8:10 am

furore5 ha scritto:
lun set 30, 2019 10:21 am
@ francobono63
Dunque, vedo ancora una volta che nessuno legge il forum e molti continuano a chiedere aprendo post vari senza considerare che per uniformare il tutto e non creare confusione e disparità c'è la sezione INPS a cui fare le richieste per il calcolo pensione ecc, mah...
Infatti avrete notato che gli esperti non rispondono quasi piu'...
comunque in via dl tutto eccezionale, per l' ispettore superiore, con:
A- uscita 31 dicembre 2019 senza accessori senza nessuno a carico tutto riscattato pal sui 33100€ netta sui 2065€ (togliere le addiz. media al mese sui 80€) 13ma sui 1710€ tfs sui 86800€
B- uscita a 60 anni con moltiplicatore senza accessori senza nessuno a carico tutto riscattato pal sui 40180€ netta sui 2415€ (togliere le addiz. media al mese sui 100€) 13ma sui 2070€ tfs sui 93000€
OVVIAMENTE MAI NESSUNO SI SOGNA DI INSERIRE LA RESIDENZA FISCALE PER UN CONTEGGIO PRECISO DELLE ALIQUOTE, MAH.... AD MUZZUM...
IL CALCOLO AL 2023 FATTO DAL NOTO SITO NON PERMETTE DI IMPOSTARE L' ANNO DI ALIQUOTA OLTRE, MA SOLO 2019.
QUESTO PER QUANTO DI MIA CONOSCENZA E PER QUANTO HO IMPARATO DA AUTODIDATTA SEGUENDO I GRANDI MAESTRI, NON SONO ESPERTO LO RIBADISCO QUINDI CI POSSONO ESSERE ERRORI.IL CALCOLO E' QUINDI ORIENTATIVO.
Ciao Furore, io non è per la donazione che si fa, anzi per l utilità di questo forum è solo un piacere contribuire. Ci prove sempre a fare la donazione ma non ci riesco. Ho solo la poste Pay e non riesco a donare. Non ho altri mezzi di pagamento e sono in malattia con seri problemi. Ecco perché ho chiesto una previsione della pal non nella sezione dedicata. Me lo hai fatto osservare anche nell argomento da me aperto. A volte non è come sembra, io assolutamente voglio intasare o non voglio fare una donazione, per carità. Cmq il solo leggere aiuta molto tutti quanti, grazie alle tante notizie che posta gente altruista con l intento di aiutare. In fin dei conti quando arriverà il momento giusto, la pal sarà solo quella emessa dall ente, ne più e ne meno, fermo restando che, come tutti, si spera sempre di avere preziosi pteventive infirmazioni e consigli su wuesto forum. Ciao caro e grazie a te ed a tutti i colleghi che forniscono informazioni grandiose a chi ne tichiede, ma un grazie anche a chi posta dati certi si singoli colleghi sulla loro diretta posizione. Abbracci e buona giornata a tutti.

Francesco19111970
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 14
Iscritto il: ven gen 18, 2019 9:18 pm

Re: calcolo pensione e tfs

Messaggio da Francesco19111970 » sab ott 12, 2019 10:25 am

Salve. Chiedo informazione circa il calcolo della pensione e del Tfs a seguito di riforma per causa di servizio per infarto tabella a cat 7 oppure 6. Attualmente in aspettativa speciale in attesa di responso da parte del cdv. Gia la cmo ha redatto verbale bl/b ed idoneità parziale. Assistente capo coordinatore della polizia di stato. Arruolato il 26.11.1991. Parametro 121.50. Stipendio 1802.56.IIS congoblata MA01 526.29. Vacanza contrattuale 12.62. Indennità pensionabile 662.88. Assegno funzionale 27 anni 245.83 . Cosa mi consigliate di fare in caso di riconoscimento di causa di servizio. Grazie

furore5
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 340
Iscritto il: mer giu 06, 2018 6:57 pm

Re: calcolo pensione e tfs

Messaggio da furore5 » sab ott 12, 2019 11:36 am

Francesco19111970
secondo me (non sono esperto), e con i dati scarsi comunicati!
bisogna leggere il forum prima di fare le richieste e come farle! chi fa il conteggio, su base volonaria, non ha voglia di perdere tempo e rifarli!
uscita fine anno 2019, senza militare, senza ausiliario, senza nessuno a carico, senza accessori, corso 6 mesi+5 anni riscattati,
pal ordinaria circa 16255 netta sui 1138 da togliere addiz com e reg, 13ma sui 987, tfs sui 56000
pal privilegiata di 8 e 7 categoria sui 17880, pal privilegiata di 6 categoria sui 19070
(sempre che poi il comitato di verifica accetti l' infarto come causa di servizio, oggi alquanto remota purtroppo)!

in caso di riconoscimento di causa di servizio:
1-si rimane nel ruolo ordinario con limitazioni operative (riforma parziale) e allo stipendio si aggiunge qualcosa diciamo sui 50 € in piu' puliti piu' o meno (scatti L. 539/50) che si ritroveranno poi anche sulla futura pensione/tfs)
2-spetta la speciale unatantum (equo indennizzo maggiorato del 20%) e non l' equo indennizzo
3-spetta l' esenzione ticket a vita per la sola patologia (8 e 7 cat) o per tutte le patologie (dalla 6 in poi)

in caso di non riconoscimento si devono restituire il 50% dello stipendio dopo il 12mo mese di malattia e il 100% dal 18mo al 24mese, nulla se il Cvcs si esprime dopo 2 anni dalla data in cui si viene dichiarati in riforma parziale (inizio aspettativa).
se l' infarto è accaduto in servizio, solo lei e il suo medico legale potete sapere se ci sono i presupposti del riconoscimento della causa di servizio con opportuna documentazione clinca per il nesso causale con l' attività svolta, e che non sia pero' collegata a fumo/obesità/ecc.. senno' il Cvcs dirà (detto terraterra) che.... "è colpa sua".

Francesco19111970
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 14
Iscritto il: ven gen 18, 2019 9:18 pm

Re: calcolo pensione e tfs

Messaggio da Francesco19111970 » sab ott 12, 2019 12:43 pm

Per furore 55.
Intanto ti ringrazio per la risposta, sono nuovo del forum e mi scuso per le scarse informazioni fornite. Ma come puoi ben capire, per me tutto ciò è un fulmine a cielo sereno. Quindi, considerando che ho maturato 250 giorni di congedo non fruito, sto pensando seriamente qualora mi verrà riconosciuto l'infarto quale causa di servizio, di andare in pensione. Ho a carico un figlio al 50% in quanto mia moglie lavora. Ripeto, Assistente capo coordinatore della polizia di stato. Arruolato da ausiliare il 26.11.1991, periodo riscattato. Parametro 121.50. Stipendio 1802.56.IIS congoblata MA01 526.29. Vacanza contrattuale 12.62. Indennità pensionabile 662.88. Assegno funzionale 27 anni 245.83 . Grazie

trasmarterzo
Riferimento
Riferimento
Messaggi: 394
Iscritto il: sab ago 19, 2017 5:52 pm

Re: calcolo pensione e tfs

Messaggio da trasmarterzo » sab ott 12, 2019 1:16 pm

Non voglio difendere nessuno, ma furore5 ha ragione, non possiamo fare rifare i calcoli ai colleghi perchè non leggiamo il forum, quando già ci fanno la cortesia...
per il pagamento dei giorni di congedo ordinario, questi spettano quando non sono stati fruiti a causa dell' avvenuta malattia (evento imprevedibile come nel caso di specie, ma attenzione durante l' aspettativa speciale NON si matura congedo ordinario (tale aspettativa speciale non cumula con altra aspettativa presa ad altro titolo per il limite massimo di giorni ovvero 30 mesi non continuativi o 18 mesi continuativi); inoltre, l' amministrazione potrebbe anche non pagare quei giorni di congedo ordinario che non si sono fatti in mancanza di una richiesta esplicita (cioè prima di ammalarsi) e non concessi per motivi d' ufficio.

Rispondi