CALCOLO PENSIONE

Feed - ESERCITO

Rispondi
MAUZA
Altruista
Altruista
Messaggi: 162
Iscritto il: dom mar 07, 2010 2:14 am

CALCOLO PENSIONE

Messaggio da MAUZA » mar ott 26, 2010 5:50 pm

SALVE ROBERTO,
GRAZIE SEMPRE PER LA GENTILEZZA E LA PAZIENZA CHE OFFRI A TUTTI NOI, VOLEVO CHIEDERTI HO UN'AMICO CHE HA 17 ANNI DI SERVIZIO, MARESCIALLO CAPO DELL'E.I. CON UNA CDS GIA' RICONOSCIUTA 8° CTG A VITA E UN FIGLIO A CARICO, QUANDO ANDREBBE A PRENDERE DI PENSIONE SE SI VOLESSE CONGEDARE....
GRAZIE MAUZA.



Avatar utente
Roberto Mandarino
Esperto del Forum
Esperto del Forum
Messaggi: 2073
Iscritto il: gio ott 22, 2009 4:01 pm

Re: CALCOLO PENSIONE

Messaggio da Roberto Mandarino » mar ott 26, 2010 6:03 pm

Caro Mauza, il tuo amico se è interessato può scrivere direttamente.

l' 8^ categoria a vita può essere rilasciata soltanto dopo il congedo ai fini di P.P.O., il tuo amico trovandosi in servizio ha ottenuto l'ascrizione ad 8^ cat. ai fini di Equo indennizzo (cosa che ovviamente non serve ai fini di P.P.O.).

Se questo si volesse congedare, non gli spetterebbe nessuna pensione, perchè occorrono circa 41 anni di contribuzione.

Se lo dovesserro riformare totalmente per inidoneità al servizio militare per malattia, prenderebbe intorno alle 800-900 euro nette mensili senza considerare eventuali carichi familiari.

Comunque i conteggi pensionistici variano sempre di caso in caso, anche relativamente ad eventuali indennità operative, influiscono anche eventuali ore di straordinario effettuate ecc.ecc.

Per ottenere definitivamente il 10% in più dell'eventuale pensione di inabilità dovuta per la riforma totale, la patologia riconosciuta dipendente da causa di servizio dal Comitato, dovrebbe essere ascritta almeno ad 8^ categoria "a vita" oppure "non suscettibile di miglioramento" ovviamente ai fini di P.P.O..

Ciao Roberto
2.9.1963. Fa bene e scordati, fa male e pensaci.

MAUZA
Altruista
Altruista
Messaggi: 162
Iscritto il: dom mar 07, 2010 2:14 am

Re: CALCOLO PENSIONE

Messaggio da MAUZA » gio ott 28, 2010 12:04 am

GRAZIE ROBERTO, MI SONO ESPRESSO MALE......INTENDEVO FACENDOSI ASCRIVERE LA 8^ AI FINI DI PPO QUANDO SI DECADE DAL SERVIZIO, COME IL CASO MIO...
CIAO MAUZA.

Avatar utente
Roberto Mandarino
Esperto del Forum
Esperto del Forum
Messaggi: 2073
Iscritto il: gio ott 22, 2009 4:01 pm

Re: CALCOLO PENSIONE

Messaggio da Roberto Mandarino » gio ott 28, 2010 10:39 am

Il tuo caso è diverso in quanto non avevi maturato i 15 anni di servizio utile, mentre il tuo amico che li ha maturati, in caso di riforma totale per inidoneità al servizio militare, avrebbe diritto alla pensione ordinaria d'invalidità ed avrebbe diritto alla stessa pensione anche nel caso superasse 730 giorni di malattia nell'ultimo quinquennio di servizio e venisse quindi dichiarato decaduto dal servizio. Inoltre avrebbe diritto al 10% in più di tale pensione se la patologia riconosciuta dipendente da causa di servizio gli venisse ascritta ad almeno un 8^ categoria ai fini di P.P.O. a vita.

Ciao Roberto
2.9.1963. Fa bene e scordati, fa male e pensaci.

MAUZA
Altruista
Altruista
Messaggi: 162
Iscritto il: dom mar 07, 2010 2:14 am

Re: CALCOLO PENSIONE

Messaggio da MAUZA » gio ott 28, 2010 5:39 pm

TI RINGRAZIO ROBERTO....E QUINDI QUANDO ANDREBBE A PRENDERE APPROSSIMATIVAMENTE DI PENSIONE ORDINARIA SE GLI VIENE CONCESSA LA 8^ AI FINI DI PPO?

Avatar utente
Roberto Mandarino
Esperto del Forum
Esperto del Forum
Messaggi: 2073
Iscritto il: gio ott 22, 2009 4:01 pm

Re: CALCOLO PENSIONE

Messaggio da Roberto Mandarino » gio ott 28, 2010 7:24 pm

Ti avevo già risposto 800-900 euro nette al mese, più il 10% in caso di privilegiata.

Ciao Roberto
2.9.1963. Fa bene e scordati, fa male e pensaci.

tony1972
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 51
Iscritto il: mer set 02, 2015 11:30 am

Re: CALCOLO PENSIONE

Messaggio da tony1972 » ven set 04, 2015 10:42 pm

ciao sono un graduato di truppa dell'esercito nel grado apicale cortesemente le chiedo se è possibile , secondo te quanto arriverei a prendere di pensione se riformato, visto che da delle vicende di salute, da ora a 2 anni sarò riformato avrò a quel punto 23anni di servizio effettivo 6 missioni estere. moglie e un figlio . dati busta paga
LIVELLO / PARAMETRO 111.5
TRASCINAMENTO IND.OPERATIVE FOND. (%)
RIDUZIONE (%) 0,00 PART TIME 19.256,04 IMPONIBILE PROGRESSIVO INPDAP 19.455,22
41,65
SISTEMA PREVIDENZIALE CONTRIBUTIVO
ALIQUOTA MASSIMA (%)
NO
ALIQUOTA T.S. (%) 24,66


ASSEGNO PER NUCLEO FAMILIARE 52,25
E. PROVVISORIO DI RETRIBUZIONE 2010 12,04
QUOTA STIPENDIO PARAMETRI 1.078,18
QUOTA I.I.S. PARAMETRI 526,49
ASSEGNO FUNZIONALE 120,70
IMPORTO AGGIUNTIVO PENSIONABILE 244,46
F.OPERATIVA DI SUPERCAMPAGNA 356,36
TOTALI LORDO 2.309,51
IL MIO PAL E DI CIRCA27000

gimon
Disponibile
Disponibile
Messaggi: 30
Iscritto il: ven feb 06, 2015 11:15 pm

Re: CALCOLO PENSIONE

Messaggio da gimon » mer ott 10, 2018 5:00 pm

Approfitto dell'argomento simile di branca (pensione) per una info da chi per esperienza diretta o per consolidata cultura legale/amministrativa è in grado di rispondere, nel merito: qualora un militare in servizio, decidesse al momento di lasciare il servizio stesso , di farsi rappresentare per l'iter (P04, INPS, ecc) da un legale o da un consulente del lavoro potrebbe avere con tale modalità infranto leggi/regolamenti/ordinamenti? Più strettamento mi riferisco a quelle situazioni dove non ritengo corretti i dati del mio Ente : validità 1/5, pre ruolo, ovvero tutto ciò che al momento dell'invio all'INPS da parte dell'Amm.Ne centrale potrebbe pregiudicare il trattamento pensionistico anche in misura considerevole, come nel caso di tempi retributivo oppure misto.

Rispondi