Beneficio Economico causa servizio, questo sconosciuto.

Diritto Militare e per le Forze di Polizia
Feed - L'Avv. Giorgio Carta risponde

Moderatore: Avv. Giorgio Carta

Regole del forum
Questo servizio è gratuito ed i quesiti rivolti all'avvocato Giorgio Carta saranno evasi compatibilmente con i suoi impegni professionali. Riceveranno risposta solo i quesiti pubblicati nell’area pubblica, a beneficio di tutti i frequentatori del forum. Nel caso si intenda ricevere una consulenza riservata e personalizzata , l’avvocato Carta è reperibile ai recapiti indicati sul sito www.studiolegalecarta.com, ma la prestazione professionale è soggetta alle vigenti tariffe professionali.
Rispondi
burida62
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 12
Iscritto il: mer feb 11, 2015 12:52 pm

Beneficio Economico causa servizio, questo sconosciuto.

Messaggio da burida62 » mer nov 25, 2015 3:16 pm

Salve, dato che è ormai quasi un anno che mi è stata riconosciuta una causa di servizio in tab.A) 8 max ma non ho ancora ricevuto l'incremento stipendiale previsto dagli artt. 177 e 120 r.d. 3458 e legge 539 del 15/02/1950 (1,25% dello stipendio), desideravo sapere se l'istanza che sto preparando devo presentarla al mio Re.T.L.A. oppure al C.I.A.N.(Centro Informativo Amministrativo Nazionale)??
Grazie.



Convenzionistituzioni.it
italiauno61
Riferimento
Riferimento
Messaggi: 346
Iscritto il: gio mar 07, 2013 3:39 pm

Re: Beneficio Economico causa servizio, questo sconosciuto.

Messaggio da italiauno61 » gio nov 26, 2015 10:15 am

La richiesta per l'incremento dello stipendio per invalidità deve essere trasmessa dal Comando di Corpo..

burida62
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 12
Iscritto il: mer feb 11, 2015 12:52 pm

Re: Beneficio Economico causa servizio, questo sconosciuto.

Messaggio da burida62 » gio nov 26, 2015 11:22 am

Si, ho capito che deve essere trasmessa dal Comando in cui è in forza il militare, ma ho chiesto sull'istanza che presento, l'indirizzo è il Re.T.L.A. amministrativo della mia Regione oppure il C.I.A.N.

italiauno61
Riferimento
Riferimento
Messaggi: 346
Iscritto il: gio mar 07, 2013 3:39 pm

Re: Beneficio Economico causa servizio, questo sconosciuto.

Messaggio da italiauno61 » mer dic 02, 2015 9:50 am

L'indirizzo è indifferente perché è sufficiente che la richiesta sia rivolta all'Amministrazione...quindi puoi anche indirizzarla al tuo primo comando amministrativo (magari anche al tuo equivalente comando di stazione, mi pare di capire che sei in GdF...) che poi devono girarla superiormente...

antomar
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 47
Iscritto il: mar nov 22, 2011 6:05 pm
Località: cosenza

Re: Beneficio Economico causa servizio, questo sconosciuto.

Messaggio da antomar » mar apr 12, 2016 10:45 am

Mi spiegate meglio questa cosa?
mi hanno appena riferito, solo verbalmente, alla cmo di messina, che mi asdcriveranno una patologia....cervicoartrosi, in tab A 8^ cat. e quindi cosa posso ottenere secondo voi?
Oppure devo aspettare il comitato di verifica delle dipendenze delle cause di servizio?
GRAZIE

Avatar utente
pietro17
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2609
Iscritto il: sab mar 10, 2012 10:50 am

Re: Beneficio Economico causa servizio, questo sconosciuto.

Messaggio da pietro17 » mar apr 12, 2016 5:29 pm

Per qualsiasi beneficio, economico o no, devi attendere il parere del comitato di verifica. Senza quello non puoi fare nulla.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

oreste.vignati
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 2553
Iscritto il: gio ago 21, 2014 8:34 am
Località: bologna

Re: Beneficio Economico causa servizio, questo sconosciuto.

Messaggio da oreste.vignati » mar apr 12, 2016 7:23 pm

antomar ha scritto:Mi spiegate meglio questa cosa?
mi hanno appena riferito, solo verbalmente, alla cmo di messina, che mi asdcriveranno una patologia....cervicoartrosi, in tab A 8^ cat. e quindi cosa posso ottenere secondo voi?
Oppure devo aspettare il comitato di verifica delle dipendenze delle cause di servizio?
GRAZIE
la CMO ti da la categoria poi purtroppo devi passare dal comitato per il riconoscimento della dipendenza da causa di servizio. per ora in bocca al lupo, ma per esperienza nel frattempo cerca di prepararti per un eventuale ricorso, considerato che negli ultimi anni ne riconoscono proprio poche. dalla CMO al comitato ho atteso 7 anni per averle rigettate, tutte e cinque, ora sono in attesa da 5 anni per la fissazione della prima udienza sul ricorso presentato a marzo del 2011. intanto pensa alla salute poi si vedrà, armati di tanta pazienza, ti faccio i miei migliori auguri.

gino59
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 10641
Iscritto il: lun nov 22, 2010 11:26 pm

Re: Beneficio Economico causa servizio, questo sconosciuto.

Messaggio da gino59 » mar apr 12, 2016 9:11 pm

antomar ha scritto:Mi spiegate meglio questa cosa?
mi hanno appena riferito, solo verbalmente, alla cmo di messina, che mi asdcriveranno una patologia....cervicoartrosi, in tab A 8^ cat. e quindi cosa posso ottenere secondo voi?
Oppure devo aspettare il comitato di verifica delle dipendenze delle cause di servizio?
GRAZIE
=================================
Con il verbale dove si evince l'iscrizione a tab. "A"/8^ vai all'ufficio esenzione tiket ex A.S.L. della tua
residenza e poi aspettare la decisione del comitato di verifica,la quale si esprimerà SI o NO.-
Se viene riconosciuta,presenta l'istanza,quanto meno di sollecito per l'equo indennizzo e succesivo
al congedo presenterai l'istanza per la P.P. per avere il 10% sulla tua futura P.AL. .-Addios

Avatar utente
pietro17
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2609
Iscritto il: sab mar 10, 2012 10:50 am

Re: Beneficio Economico causa servizio, questo sconosciuto.

Messaggio da pietro17 » mer apr 13, 2016 10:33 am

Scusa Gino59 ma a questo punto siamo proprio in un Paese che vai USL che trovi.
All'epoca, a me dissero che senza parere del cvcs non era riconosciuto alcun tipo di beneficio in quanto non si sapeva se la patologia era o no dipendente da causa di servizio.
Saluti.

antomar
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 47
Iscritto il: mar nov 22, 2011 6:05 pm
Località: cosenza

Re: Beneficio Economico causa servizio, questo sconosciuto.

Messaggio da antomar » mar apr 19, 2016 9:53 am

Buongiorno, credo che la verità sia questa:
Solo dopo il riconoscimento della causa di servizio, quindi o quelle vecchie oppure tutte quelle che passano positivamente dal CDV, si può avere diritto a tutti i benefici previsti dalla legge tra cui l'esenzione del ticket.
Quelli che lo ottengono prima, presentando solo il verbale della CMO, diciamo che sono molto fortunati .
La mia fonte è un libro di un medico legale in servizio alla CMO di Roma che si trova non line.
Credo che chi lo ha ottenuto diversamente è a rischio.

oreste.vignati
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 2553
Iscritto il: gio ago 21, 2014 8:34 am
Località: bologna

Re: Beneficio Economico causa servizio, questo sconosciuto.

Messaggio da oreste.vignati » mar apr 19, 2016 9:32 pm

pietro17 ha scritto:Scusa Gino59 ma a questo punto siamo proprio in un Paese che vai USL che trovi.
All'epoca, a me dissero che senza parere del cvcs non era riconosciuto alcun tipo di beneficio in quanto non si sapeva se la patologia era o no dipendente da causa di servizio.
Saluti.
pietro17 ha scritto:Scusa Gino59 ma a questo punto siamo proprio in un Paese che vai USL che trovi.
All'epoca, a me dissero che senza parere del cvcs non era riconosciuto alcun tipo di beneficio in quanto non si sapeva se la patologia era o no dipendente da causa di servizio.
Saluti.
per la ASL la malattia c'è già con l'esito della CMO poi se riconosciuta causa di servizio dal CVCS ci sono gli ulteriori benefici

Avatar utente
pietro17
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2609
Iscritto il: sab mar 10, 2012 10:50 am

Re: Beneficio Economico causa servizio, questo sconosciuto.

Messaggio da pietro17 » gio apr 21, 2016 5:33 pm

Allora, quando mi riformarono, con diritto alla Ppo per 4 anni, anche l'esenzione ticket mi è stato concesso per lo stesso periodo. Anche lì la patologia c'era già.
Dopo, con Ppo a vita, a vita anche l'esenzione.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Patrix69
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 2
Iscritto il: gio dic 31, 2015 9:30 pm

Re: Beneficio Economico causa servizio, questo sconosciuto.

Messaggio da Patrix69 » sab apr 23, 2016 1:35 pm

Buongiorno sig. avvocato, ho letto sul sito del ricorso vinto da un collega per tempi lunghissimi passati per riconoscimento causa di servizio e del relativo indennizzo per ogni giorno di ritardo. Le spiego in breve il mio caso. Operato di meniscectomia nel 1998 dovuto ad un incidente sul lavoro provvedo subito dopo il rientro a fare domanda per riconoscimento causa di servizio 5/8/1998. Vado a prima visita iml (Napoli)per idoneità 30/7/98 dopodiché constatato (mia ignoranza in materia)che nn vi è nessuna richiesta di causa di servizio procedo con la richiesta. Mi viene riconosciuta in data 14/12/2001 (iml Napoli )ma siccome è con parere discordanti con quello del mio comando la pratica viene mandata a Roma al comitato di verifica cause di servizio(in quel periodo era così ). Il problema è che dal 2001 dopo varie richieste di delucidazioni sulla lungaggini dei tempi mi viene deliberato il riconoscimento con equo indennizzo (tab. B minima)in data17/5/2013. Ora vi chiedo se il mio caso rientra in quelli di cui è possibile richiedere un rimborso per lungaggini dei tempi. La la documentazione è in mio possesso. Aspetto vostre notizie in merito.

oreste.vignati
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 2553
Iscritto il: gio ago 21, 2014 8:34 am
Località: bologna

Re: Beneficio Economico causa servizio, questo sconosciuto.

Messaggio da oreste.vignati » lun apr 25, 2016 4:27 pm

pietro17 ha scritto:Allora, quando mi riformarono, con diritto alla Ppo per 4 anni, anche l'esenzione ticket mi è stato concesso per lo stesso periodo. Anche lì la patologia c'era già.
Dopo, con Ppo a vita, a vita anche l'esenzione.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Pietro17 purtroppo questo è il paese delle interpretazioni, che a volte diventano commedie, io per la mia malattia "morbo di crohn" la asl di bologna mi ha riconosciuto un invalidità del 35% con esenzione per i medicinali e tutti gli esami clinici, (per la stessa patologia notizia certa una asl in puglia riconosce l'80% di invalidità con tutti i benefici).
il CVCS mi ha rigettato la causa di servizio, ora in attesa del ricorso.
Il 24 febbraio di quest'anno ho chiesto l'aggravamenti di questa malattia ed altre, la cmo di padova mi ha chiesto come mai ero ancora in serizio visto che il primo intervento chirurgico è stato nel 2005, considerata l'invalidità civile che mi era stata riconosciuta e il fatto che attualmente avevo una sesta categoria per cumulo, non mi hanno dato una risposta, ma mi hanno riferito che dovevano riunirsi in commissione per decidere. credo che andrò prima in pensione.
questa è una delle mille contraddizioni di questo paese che adoro ma che a causa di chi amministra diventa sempre più difficile. il problema non è per me che fortunatamente sto discretamente bene ma per tutti quelli che si trovano in uno stato di salute che a volte non riescono nemmeno a muoversi e che purtroppo nonostante le varie leggi non gli viene riconosciuto niente.

Rispondi