Banca dati forze di polizia

Diritto Militare e per le Forze di Polizia
Feed - L'Avv. Giorgio Carta risponde

Moderatore: Avv. Giorgio Carta

Regole del forum
Questo servizio è gratuito ed i quesiti rivolti all'avvocato Giorgio Carta saranno evasi compatibilmente con i suoi impegni professionali. Riceveranno risposta solo i quesiti pubblicati nell’area pubblica, a beneficio di tutti i frequentatori del forum. Nel caso si intenda ricevere una consulenza riservata e personalizzata , l’avvocato Carta è reperibile ai recapiti indicati sul sito www.studiolegalecarta.com, ma la prestazione professionale è soggetta alle vigenti tariffe professionali.
Rispondi
Paul8z
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 2
Iscritto il: dom lug 08, 2018 6:23 pm

Banca dati forze di polizia

Messaggio da Paul8z » dom lug 08, 2018 6:35 pm

Buonasera a tutti!

Volevo chiedere un sincero aiuto a chi si intenda di banca dati delle forze dell'ordine e precedenti di polizia.
In breve la faccenda è questa, purtroppo a 16 anni, come a volte capita agli adolescenti, ho commesso una bravata diciamo di gruppo, di cui poi mi sono amaramente pentito, un atto di vandalismo che riguardando però un simbolo religioso rientrava nel reato di vilipendio della religione. Come detto mi sono pentito molto del mio gesto, ho chiesto sincero perdono alla mia famiglia, ai Carabinieri che mi hanno interrogato e di fronte a cui ho pianto a dirotto perché non sono una persona cattiva e mi rendevo conto che non era da me aver fatto quel gesto, e ai proprietari del capitello in questione, offrendomi anche di riparare il tutto.
Gli stessi Carabinieri che mi interrogavano hanno visto il mio sincero pentimento e dispiacere, e hanno capito che si era trattato di una bravata adolescenziale, in cui mi sono lasciato trascinare, e non seguita né preceduta da simili episodi, quindi hanno steso un rapporto molto umano e comprensivo, grazie al quale alcuni anni dopo ho ricevuto dal Tribunale dei minori una lettera che diceva che avevano deciso di non processarmi nemmeno ma di emanare sentenza di non luogo a procedere, e che quindi a livello giudiziario non avrei avuto nessuna conseguenza né riferimento nella mia fedina penale (cosa fondamentale per me visto che studio legge).
Nel frattempo ho rimesso la testa a posto, ho lavorato e studiato duro e mi sto per laureare proprio in giurisprudenza, col sogno di diventare magistrato; non ho più pensato a questo scheletro diciamo del mio passato, non avendo da quel momento più preso neppure una multa per divieto di sosta, fino a quando, pochi giorni fa, ero a Roma per un corso e, durante un controllo documenti a campione dei Carabinieri, ne ho trovato uno particolarmente s.....o che, avendo trovato nella banca dati della polizia l'episodio in questione, si è divertito a umiliarmi e trattarmi come un criminale davanti a tutti (militari e passeggeri che uscivano dalla metro lì di fianco), tenendomi fermo più di mezz'ora in mezzo ai soldati col mitra e facendo commenti molto sgradevoli sulla mia persona, che neppure conosce visto che non sono di Roma, il tutto per una cosa di 10 anni fa!
La cosa mi ha molto turbato, quindi una volta tornato a casa (sono del Veneto) ho deciso di parlarne con un carabiniere del mio paese, che mi ha anzitutto espresso la sua solidarietà, dicendo che è assurdo trattare così una persona rispettabile ed educata come me, parole sue non mie, per una stronzata fatta a 16 anni e che perfino i giudici hanno ritenuto acqua passata ancora anni fa, quindi mi ha detto che se voglio definitivamente farla finita con questa storia e non dover vivere perennemente con la spada di Damocle di essere fermato e trattato come uno con precedenti posso, visto che sono passati più di 5 anni da non luogo a procedere, chiedere al Ministero dell'Interno di eliminare questo riferimento dalla banca dati della polizia, che a differenza del casellario giudiziario registra anche le denunce archiviate, in modo che io risulti al 100% pulito non solo nel casellario (è bianco il mio) ma anche in caso di controllo dei CC. Mi ha parlato espressamente di un'istanza che si può fare al centro banca dati interforze, ma non riesco a trovare in che modo farlo.

Qualcuno di voi sa qualcosa al riguardo? vi ringrazio tanto per l'aiuto



Ganesh
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 17
Iscritto il: mer gen 03, 2018 5:30 pm

Re: Banca dati forze di polizia

Messaggio da Ganesh » mar lug 10, 2018 10:04 am


Paul8z
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 2
Iscritto il: dom lug 08, 2018 6:23 pm

Re: Banca dati forze di polizia

Messaggio da Paul8z » mar lug 10, 2018 6:43 pm

Grazie mille! Alla fine proprio ieri ho chiamato il call center della banca dati e mi hanno spiegato come fare richiesta di aggiornamento dei precedenti, ho già mandato la raccomandata dalla posta ieri

ver21
Altruista
Altruista
Messaggi: 172
Iscritto il: lun feb 05, 2018 8:46 pm

Re: Banca dati forze di polizia

Messaggio da ver21 » gio lug 12, 2018 9:18 am

I dati sensibili ascritti allo SDI devono essere trattati in modo da tutelare la privacy per cui il carabiniere può passare i guai per aver rivelato pubblicamente i tuoi precedenti la prossima volta prendi il cellulare e registra potrai tutelarti davanti all’autorità giudiziaria———

Rispondi