Avvio del fondo pensionistico complementare

Feed - CARABINIERI

Lestellesiamonoi
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 18
Iscritto il: dom ago 14, 2016 4:37 pm

Avvio del fondo pensionistico complementare

Messaggio da Lestellesiamonoi » dom ago 14, 2016 6:26 pm

Salve a tutti,
ringrazio prima di tutto "gli amministratori" del sito per aver messo a disposizione questo spazio a noi militari/poliziotti per affrontare e, quando possibile, cercare di risolvere - è il caso di dirlo - "le annose" situazioni che pendono davvero da troppo-troppo tempo

La decisione di scrivere qui nasce insieme ad un gruppo di colleghi giunti alla (palese) decisione che l'attuale quadro pensionistico non è più tollerabile, cito brevemente alcuni esempi:
- innalzamento del limite d'età con prossima abrogazione dell'uscita dal servizio a domanda con il requisito degli anni contribuitivi (sarà introdotta la solo minima età anagrafica con ovvie - ma mica tanto - penalità);
- pensione contributiva con coefficiente di trasformazione (rapporto percentuale tra l'ultimo stipendio e pensione) tra il 50 e il 60%
- differimento e rateizzazione della buonuscita;
- dulcis in fondo il famigerato fondo pensionistico complementare che tutti i dipendenti pubblici hanno -
tranne noi (lgs Sirio e Perseo) a quadratura dei pilastri pensionistici spettanti.

Le prime tre questioni riguardano aspetti che richiedono la complicità delle forze politiche e magari (una volta tanto della nostra rappresentanza/sindacati) l'ultima questione invece, studia che ti ristudia, possiamo ottenerla anche "dal basso" e - buona notizia - anche contro la volontà dei "poteri forti".
Dico spettanti, non solo perchè le leggi prevedono l'avvio del fondo pensionistico complementare (FPC) anche per noi ma anche perchè a fronte di questo fondo sui nostri stipendi stanno gravando delle trattenute che dal 1998 stanno andando letteralmente perse. Innumerevoli i ricorsi al TAR, tutti vinti; in molti siti specializzati si legge persino di un'interrogazione parlamentare, alla quale (ovviamente) non pare intervenuta risposta.
Interrogazione che cita anche il fatto di come il TAR abbia disposto persino a Persomil di dare l'attuazione alle Leggi che lo prevedono (cfr art. 3 - 124/193 - http://www.previdenzaintegrativa.net/lex.html" onclick="window.open(this.href);return false;) mediante la nomina di un commissario ad acta il quale, interfacciandosi con la rappresentanza militare e l'Aran procedesse a dar vita al FPC.
Ovviamente dalle parti (persomil, rappresentanza, Aran) solo silenzio. Ripeto, anzi, vi domando, non siete stufi di tutto ciò ? Dobbiamo e possiamo agire, anche senza attendere (inutilmente) loro, la strada c'e' e ve la spiego, si trova leggendo lo stesso decreto legislativo citato, precisamente il secondo comma dello stesso articolo 3, il quale recita:
Per il personale dipendente di cui all’art. 2, comma 4, del medesimo decreto legislativo le forme pensionistiche complementari possono essere istituite secondo le norme dei rispettivi regolamenti, ovvero, in mancanza, mediante accordi tra i dipendenti stessi promossi da loro associazioni..

A questo punto, è palese, possiamo riunirci in associazione (non ci è proibito, anzi, l'associazionismo tra militari/appartenti alle forze di Polizia è garantito e promosso, anche una già esistente; chiedendo così l'avvio di un fondo proprio tra militari, destinando quelli che sono le attuali trattenute (CONCUI LO STATO STA FACENDO CASSA) verso l'istituito fondo (una volta autorizzati ad operare ovvero iscritti in apposito Albo (cfr art 4 stessa legge)
Parla che ti riparla, siamo già una cinquantina i colleghi che con questa strada. Ne servono un migliaio.
Considerato che tra forze armate e forze di polizia siamo oltre CINQUECENTOMILA, a mille ci arriviamo e pure senza sforzo. Chi ci sta, dia la propria adesione semplicemente, contattandomi in privato anche con una sola e semplice sillaba "si" e se vuoi con tutte le domande che ti vengono in mente.
A cadenze settimanali aggiornerò questo forum con il numero delle adesioni ricevute per poi concordare la successiva fase.
Le stelle siamo noi.



Convenzionistituzioni.it
Sempreme064
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3661
Iscritto il: mar ago 26, 2014 3:01 pm

Re: Avvio del fondo pensionistico complementare

Messaggio da Sempreme064 » dom ago 14, 2016 7:30 pm

Nessuno ti nega di farti un fondo pensionistico aggiuntivo..a tue spese..io preferisco quella garantita inps ex inpdap..pochi hanno aderito alle pensioni complementari che non si sa dove vanno a finire i fondi...pensa un Po se vengono investiti nella banca quella che non ricordo il nome di Siena ? Dei pascoli del Monte ? Io ho fatto ricorso con Mandolesi..Per sicurezza pensandoci bene meglio siano restati dove erano...Per il resto le modifiche sono altre da fare cominciando dai contratti e tutto il resto..Buon Ferragosto..

Sempreme064
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3661
Iscritto il: mar ago 26, 2014 3:01 pm

Re: Avvio del fondo pensionistico complementare

Messaggio da Sempreme064 » dom ago 14, 2016 7:35 pm

Le associazioni questa volta non interessandosi abbastanza mi sa che hanno visto giusto..quanti hanno la pensione supplementare e non confondiamoci con il versare il totale dei fondi sul totale dei contributi che è differente

Sempreme064
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3661
Iscritto il: mar ago 26, 2014 3:01 pm

Re: Avvio del fondo pensionistico complementare

Messaggio da Sempreme064 » dom ago 14, 2016 7:37 pm

Fondo pensionistico è un rischio sono investimenti..ciao

Sempreme064
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3661
Iscritto il: mar ago 26, 2014 3:01 pm

Re: Avvio del fondo pensionistico complementare

Messaggio da Sempreme064 » dom ago 14, 2016 7:51 pm

http://previdenzacomplementare.finanza. ... liscono-2/" onclick="window.open(this.href);return false; Poi ognuno è libero di scegliere..Le banche sono in sofferenza di 200miliardi di euro.. il debito sale.. chissà quante ne chiudono..e siamo tutti al.mare..hehehehehe

Sempreme064
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3661
Iscritto il: mar ago 26, 2014 3:01 pm

Re: Avvio del fondo pensionistico complementare

Messaggio da Sempreme064 » dom ago 14, 2016 8:10 pm

http://dizionari.corriere.it/dizionario ... tare.shtml" onclick="window.open(this.href);return false;

sono come le accessorie..Non si sa che fine fanno..

Sempreme064
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3661
Iscritto il: mar ago 26, 2014 3:01 pm

Re: Avvio del fondo pensionistico complementare

Messaggio da Sempreme064 » dom ago 14, 2016 8:16 pm

Sarebbe produttivo i fondi delle accessorie investirli nella pensione complementare.. questo si. Almeno si segue un grafico una linea un circuito una traccia..basta va..

Sempreme064
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3661
Iscritto il: mar ago 26, 2014 3:01 pm

Re: Avvio del fondo pensionistico complementare

Messaggio da Sempreme064 » dom ago 14, 2016 8:46 pm

Pensione complementare e portabilità contributi sono 2 cose differenti..Non voglio nemmeno più leggere cosa c'è scritto nel ricorso mandolino che a mio avviso è tutto sbagliato.. cominciando dalla parola complementare...http://www.ilpuntopensionielavoro.it/si ... avoro.html" onclick="window.open(this.href);return false;

Lestellesiamonoi
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 18
Iscritto il: dom ago 14, 2016 4:37 pm

Re: Avvio del fondo pensionistico complementare

Messaggio da Lestellesiamonoi » dom ago 14, 2016 10:15 pm

marco064 ha scritto:Pensione complementare e portabilità contributi sono 2 cose differenti..Non voglio nemmeno più leggere cosa c'è scritto nel ricorso mandolino che a mio avviso è tutto sbagliato.. cominciando dalla parola complementare...http://www.ilpuntopensionielavoro.it/si ... avoro.html" onclick="window.open(this.href);return false;
è naturale che chi HA (per qualunque motivo..) DA PORTARE L'ACQUA AL PROPRIO MULINO non fa altro che parlare (a sproposito) paventando di possibili pericoli, la paura, d'altronde si sa paralizza e quindi non fa prendere alcuna scelta (nel dubbio meglio non muoversi), e ciò "alcuni" lo sanno molto bene..
Vediamo quindi di smontarle sul nascere, poi - dopodichè - non risponderò più a chi non fa altro che denigrare un buon proposito, QUINDI GENTE, APRITE GLI OCCHI E RAGIONATE CON LA VOSTRA TESTA, NON LA MIA, NON DEGLI ALTRI, LA VOSTRA, FATEVI LA VOSTRA IDEA.
Quelle che già dopo pochi minuti dal mio post si sono lette non sono critiche costruttive, sono anzi, tentativi di affossare in partenza un'idea che farebbe perdere la capacità di dominare la massa dei militari per mezzo della nostra povertà (economica, ma per fortuna non intellettuale) presente e futura, ricattandoci di non darci ciò che ci compete e promettendoci - ma senza manterlo; il modo millenario con cui i poteri forti riescono (anzi, sono riusciti) a tenere i popoli per le le palle, 5 stelle docet (non che io sia un fan 5 stelle - anzi sono totalmente apolitico, ma giusto per fare un esempio, alla fine son tutti più o meno là....

Rispondo quindi, ad una ad una, alle affermazioni fatte, smontandole così, a tambur battente:
http://previdenzacomplementare.finanza. ... liscono-2/ Poi ognuno è libero di scegliere..Le banche sono in sofferenza di 200miliardi di euro.. il debito sale.. chissà quante ne chiudono..e siamo tutti al.mare..hehehehehe
Se aprite il link postato e leggete l'articolo del giornalista, capirete che si dice proprio il contrario di quanto affermato da marco064. Marco064 infatti sostiene che i fondi pensione privati come quello legato e tenuto dalla ENRON (la ENRON è una SOCIETA' AMERICANA QUOTATA IN BORSA CHE HA AVUTO UN CROLLO DEL VALORE DEI PROPRI TITOLI AZIONARI) sono andati in crisi...
a) un fatto è il fondo ENRON, un fatto è la società ENRON, cosa ha fatto il fondo ERNON ?(evidentemente in accordo con la stessa società di cui porta il nome), essi (il fondo) hanno investito i risparmi dei dipendenti ERNON nella stessa società quotata in borsa e quando i titoli della società sono crollati i dipendenti che avevano investito nel fondo si sono visti disintegrare i propri risparmi destinati alla pensione.
Sulla base di questa esperienza, gli USA ha emanato una Legge che ha proibito ad un fondo societario privato di investire nella stessa società madre (in Europa ed in Italia tale provvedimento esiste già).
b) le forze armate e di Polizia non sono quotate in borsa, non aggiungo altro...
c) proprio sulla base di questa esperienza gli americani, gli europei, italiani (miracolo) compresi (del settore privato) hanno prediletto e prediligono (attualmente) 6 milioni devolvere le proprie quote pensionistiche anzichè al fondo complementare istituito dalla stessa società in un fondo terzo, nel caso Italia Sirio od Espero che non investono in banche bensì diversificano tra obbligazioni, azioni e a loro volta in altri fondi d'investimento.
d) dato che si parla di settore privato, ciò di cui si parla è dell'INTERO TFR, qui non stiamo parlando del nostro TFS (secondo pilastro pensionistico, la liquidazione per capirci, dopo la pensione stessa) bensì di quella quota di stipendio che ci viene trattenuta dopo che fu introdotta la pensione calcolata con il sistema contributivo, volto a compensare una minore pensione (quella del primo pilastro).
e) la parte più importante di tutto il discorso del fondo "ENRON" è che il fondo, non era/è un fondo complementare, bensì IL fondo privato della stessa compagnia, quel fondo quindi a cui gli stessi dipendenti hanno deciso di aderire piuttosto che devolvere i propri contributi pensionistici nei fondi statali (la nostra inps, oggi possibile solo per i cittadini privati) o i fondi complentari (per i dipendenti pubblici tranne le ff.aa. /ff.di polizia.

Ergo, stiamo parlando di soldini che cmq ci vengono tolti e che non vanno da nessuna parte.
In conclusione, e lascio ai lettori "la lettura" di un estratto dell'articolo menzionato da marco064, è come se l'uomo pur di far dispetto alla moglie si taglia l'uccello da solo, ma andiamo oltre, c'e' qualcuno che vorrebbe che noi ci tagliassimo l'uccello mentre lui stesso spera che (nell'ignoranza, che fortuna vuole non c'e') si regalino tanti soldini a quella sfera di avvocati da lui e qualcun'altro citato per pagare vacanze e chissà cos'altro a sbaffo nostro.
Ecco la parte del testo da leggere, ma se preferite andate al link e leggetevolo voi stessi http://previdenzacomplementare.finanza. ... liscono-2/:
p.s. il nome del link e dell'articolo (niente-paura-i-fondi-pensione-non-falliscono) la dice già lunga sul fatto che l'articolo non parla male dei fondi complementari, anzi ne incoraggia l'utliizzo, quindi caro Marco pensa prima di scrivere, ti sei dato la zappa sui piedi da solo !!!!!
Il crack del 2 dicembre 2001 della Enron non solo ha impaurito ed allarmato i dipendenti delle grandi corporation statunitensi, ma ha profondamente impressionato i lavoratori italiani. Il fallimento di Enron non è replicabile in Italia. Il Fondo Enron aveva comprato azioni della Enron medesima e quando i titoli della Società da un prezzo di 90 dollari sono scesi a pochi centesimi anche le pensioni integrative si polverizzarono. In Italia anche i Fondi aziendali non possono acquistare proprie azioni o obbligazioni. Ma paura diffusasi con cerchi concentrici in tutto il mondo industrializzato permane sotto pelle.
A queste paure si risponde con fondate e verificabili argomentazioni. L’impianto della previdenza complementare a vent’anni dalla sua nascita, si è dimostrato solido affrontando e superando agevolmente prima la crisi dei subprime e poi quella dei crediti sovrani. Molti paesi europei ed in genere dell’Ocse nel disciplinare i fondi integrati hanno avuto come riferimento proprio la legislazione italiana. Gli investimenti non possono essere speculativi e la Covip, diversamente da altre autorità di vigilanza come sta emergendo in questi giorni, esercita un’occhiuta vigilanza sugli impieghi delle risorse raccolte, intervenendo più volte in materia di investimenti prudenziali ed in special modo con precisi documenti nel pieno della crisi dei paesi dell’aria dell’Euro.
Circa la possibilità di fallimento è la stessa legge che esclude questa possibilità. L’ Art 15 comma 5 dlvo 252/05 così recita:
“ Ai fondi pensione si applica esclusivamente la disciplina dell’amministrazione straordinaria e della liquidazione coatta amministrativa, con esclusione del fallimento, ai sensi degli articoli 70, e seguenti, del testo unico delle leggi in materia bancaria e creditizia di cui al decreto legislativo 1° settembre 1993, n. 385, e succes-sive modificazioni ed integrazioni, attribuendosi le relative competenze esclusivamente al Ministro del lavoro e delle politiche sociali ed alla COVIP.”


Le altre tue risposte erano queste...
sono come le accessorie..Non si sa che fine fanno.. non ha proprio senso, mi rifiuto di rispondere.
Fondo pensionistico è un rischio sono investimenti..ciao : ampliamente spiegato nella mia risposta.
Nessuno ti nega di farti un fondo pensionistico aggiuntivo..a tue spese..io preferisco quella garantita inps ex inpdap..pochi hanno aderito alle pensioni complementari che non si sa dove vanno a finire i fondi... qui si vede che non capisci nulla, scusa davvero la schiettezza.. magari volevi dire integrativo (quelli assicurativi per intenderci) certo, nessuno lo vieta, proprio perchè la possibilità di far partire il complementare c'e' e nessuno vuol farlo partire, la soluzione che proponi qual'e' fatti uno per fatti tuoi, bravo !!! proprio bravo (si capisce il sarcasmo?). Quella garantita inps ??? qual'e' ti prego dimmelo, non lo so. La buonuscita, quella c'e', mica dobbiamo togliere i fondi da quella, qui si sta parlando di una quota di trattenute in più che paghiamo per far partire la complementareeeeeeeeeee, non so più in che lingua dirtelo. Pochi hanno aderito alle pensioni complementari ???? ti voglio aiutare, ti dò il numero: 0 (zero), perchè, per noi non c'e'e'e'e'e''e'e', mi dispiace ma ho dovuto ridirtelo per l'ennesima volta ! Dove vanno a finire i soldi nella complementare (che tu dici esserci, in effetti c'e' ma solo per i dipendenti pubblici no forze armate no forze di polizia e tutti hanno aderito, 6 milioni bastano?
Pensione complementare e portabilità contributi sono 2 cose differenti..Non voglio nemmeno più leggere cosa c'è scritto nel ricorso mandolino che a mio avviso è tutto sbagliato.
Ma come? prima dici di aver sottoscritto il ricorso, poi dici che è tutto sbagliato, ma ti vuoi decidere??????
Per il resto le modifiche sono altre da fare cominciando dai contratti e tutto il resto..Buon Ferragosto.. qui ce ne sarebbe da dire, credimi smonterei la tua frase in un attimo, ma andremmo tutti fuori tema, però se proprio vuoi farti male (più di quanto te ne abbia fatto), accomodati pure, buon ferragosto a te, vacci tu al mare vai ma restaci. Qui si lavora seriamente, per il nostro futuro, dei nostri figli e del nostro Paese.
p.s. mentre mi divertivo a risponderti, ti annuncio, che solo dal post in questo forum, ho avuto ben 45 adesioni (in 4 ore) e tra un mese?

Sempreme064
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3661
Iscritto il: mar ago 26, 2014 3:01 pm

Re: Avvio del fondo pensionistico complementare

Messaggio da Sempreme064 » dom ago 14, 2016 10:28 pm

Poi ti rispondo che sono con il.cellulare.. il link l'ho inserito di proposito.. il.titolo tuo del post montarlo di pilastri o fondamenta..di pensione complementare è poi ti dico cose così cApisci meglio..hai fatto un polverone di.confusione che chi ti legge pare tu sia un broker a 5 stalle..

Sempreme064
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3661
Iscritto il: mar ago 26, 2014 3:01 pm

Re: Avvio del fondo pensionistico complementare

Messaggio da Sempreme064 » dom ago 14, 2016 10:36 pm

Mi fa piacere che hai avuto tante adesioni..Non servono a niente..cambia il titolo pensione complementare ho già specificato cosa.vuol.dire..Le.accessorie non saprai.Cosa sono..i fondi sono.gestiti da banche assicurazioni etc etc ci mancavano anche gli americani..mi fa pia ce re comunque se proponi un ricorso facci sapere..si farà altro ricorso oppure ci pensi tu?

Sempreme064
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3661
Iscritto il: mar ago 26, 2014 3:01 pm

Re: Avvio del fondo pensionistico complementare

Messaggio da Sempreme064 » dom ago 14, 2016 10:50 pm

Ma per piacere.. sto ancora a rispondere.. Non ci vanno i fondi pensione alle banche ma i contributi... la gestione della Cassa di Previdenza delle Forze Armate in quella 4 banche c'era rischio che non si vedevano più..informati meglio addio..

Sempreme064
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3661
Iscritto il: mar ago 26, 2014 3:01 pm

Re: Avvio del fondo pensionistico complementare

Messaggio da Sempreme064 » dom ago 14, 2016 10:50 pm

S.. sono spagnolo

Sempreme064
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3661
Iscritto il: mar ago 26, 2014 3:01 pm

Re: Avvio del fondo pensionistico complementare

Messaggio da Sempreme064 » dom ago 14, 2016 11:18 pm

Mah.. ci penserà lui..

Lestellesiamonoi
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 18
Iscritto il: dom ago 14, 2016 4:37 pm

Re: Avvio del fondo pensionistico complementare

Messaggio da Lestellesiamonoi » lun ago 15, 2016 2:56 am

marco064 ha scritto:Poi ti rispondo che sono con il.cellulare.. il link l'ho inserito di proposito.. il.titolo tuo del post montarlo di pilastri o fondamenta..di pensione complementare è poi ti dico cose così cApisci meglio..hai fatto un polverone di.confusione che chi ti legge pare tu sia un broker a 5 stalle..
l'hai inserito meglio per farti prendere per il xxxxxxx meglio, scusa non ti capisco a questo punto? ci provi gusto?
"il titolo tuo del post montarlo di pilastri o fondamenta....di pension complementare...omissis" ma che cavolo significa? come parli? mi sforzo di comprenderti, ma, come dici tu, è colpa del fatto che sei con il cellulare....
"è poi ti dico cose così cApisci meglio", mi dici cosa? capisco meglio cosa? ho fatto un polverone, di confusione? non solo non sai scrivere, non sai manco leggere, se poi fossi un broker, magari ne capirei e come lo concili con il fatto che mi giudichi un confusionario? per l'ennesima volta, fai pace col cervello. Simpatica la battuta delle Stalle, sto ridendo.

Rispondi