Avanzamento al grado superiore giorno prima della riforma

Diritto Militare e per le Forze di Polizia
Feed - L'Avv. Giorgio Carta risponde

Moderatore: Avv. Giorgio Carta

Regole del forum
Questo servizio è gratuito ed i quesiti rivolti all'avvocato Giorgio Carta saranno evasi compatibilmente con i suoi impegni professionali. Riceveranno risposta solo i quesiti pubblicati nell’area pubblica, a beneficio di tutti i frequentatori del forum. Nel caso si intenda ricevere una consulenza riservata e personalizzata , l’avvocato Carta è reperibile ai recapiti indicati sul sito www.studiolegalecarta.com, ma la prestazione professionale è soggetta alle vigenti tariffe professionali.
Rispondi
gis63
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 239
Iscritto il: gio ago 30, 2012 5:42 pm

Avanzamento al grado superiore giorno prima della riforma

Messaggio da gis63 » mer gen 07, 2015 5:41 pm

Gent.mo avv.to,
sono stato riformato in data 10 dicembre 2014 con il grado di Maresciallo Capo CC ed ho rifiutato il transito a ruolo civile. Poichè il 28 giugno 2014 ho maturato 8 anni nel grado (anzianità necessaria per l'avanzamento a Maresciallo Aiutante), chiedo se secondo Lei o chi mi sa rispondere se ho diritto all'avanzamento il giorno precedente la riforma in base all' Art. 1077 del nuovo codice dell' ordinamento militare che recita quanto segue?

1. Il personale appartenente ai ruoli dei marescialli, degli ispettori, dei sergenti, dei sovrintendenti e dei volontari in servizio permanente giudicato idoneo, iscritto nel quadro di avanzamento e non promosso, che non può essere ulteriormente valutato perché raggiunto dai limiti di età o perché divenuto permanentemente inabile al servizio incondizionato o perché deceduto, è promosso al grado superiore del ruolo di appartenenza dal giorno precedente a quello del raggiungimento dei limiti di età o del giudizio di permanente inabilità o del decesso;
2. Con le stesse modalità la promozione di cui al comma 1 è conferita, previo giudizio di idoneità, al personale appartenente ai predetti ruoli che, avendo maturata l'anzianità per essere compreso nelle aliquote di valutazione per l'avanzamento, non può esservi incluso perché divenuto permanentemente inabile al servizio incondizionato ovvero perché deceduto, nonché al personale che, incluso in aliquota, venga a trovarsi nelle stesse condizioni anteriormente alla iscrizione nei quadri di avanzamento;
3. Gli appuntati e carabinieri che, pur avendo maturato la prescritta anzianità, non possono essere valutati per l'avanzamento perché divenuti permanentemente inabili al servizio militare incondizionato o perché deceduti o raggiunti dai limiti d'età, sono promossi al grado superiore dal giorno precedente alle intervenute cause impeditive, sentito il parere della commissione permanente.

Saluti



Convenzionistituzioni.it
Avatar utente
angri62
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 5597
Iscritto il: lun apr 23, 2012 9:28 am

Re: Avanzamento al grado superiore giorno prima della riform

Messaggio da angri62 » mer gen 07, 2015 5:54 pm

gis63 ha scritto:Gent.mo avv.to,
sono stato riformato in data 10 dicembre 2014 con il grado di Maresciallo Capo CC ed ho rifiutato il transito a ruolo civile. Poichè il 28 giugno 2014 ho maturato 8 anni nel grado (anzianità necessaria per l'avanzamento a Maresciallo Aiutante), chiedo se secondo Lei o chi mi sa rispondere se ho diritto all'avanzamento il giorno precedente la riforma in base all' Art. 1077 del nuovo codice dell' ordinamento militare che recita quanto segue?

1. Il personale appartenente ai ruoli dei marescialli, degli ispettori, dei sergenti, dei sovrintendenti e dei volontari in servizio permanente giudicato idoneo, iscritto nel quadro di avanzamento e non promosso, che non può essere ulteriormente valutato perché raggiunto dai limiti di età o perché divenuto permanentemente inabile al servizio incondizionato o perché deceduto, è promosso al grado superiore del ruolo di appartenenza dal giorno precedente a quello del raggiungimento dei limiti di età o del giudizio di permanente inabilità o del decesso;
2. Con le stesse modalità la promozione di cui al comma 1 è conferita, previo giudizio di idoneità, al personale appartenente ai predetti ruoli che, avendo maturata l'anzianità per essere compreso nelle aliquote di valutazione per l'avanzamento, non può esservi incluso perché divenuto permanentemente inabile al servizio incondizionato ovvero perché deceduto, nonché al personale che, incluso in aliquota, venga a trovarsi nelle stesse condizioni anteriormente alla iscrizione nei quadri di avanzamento;
3. Gli appuntati e carabinieri che, pur avendo maturato la prescritta anzianità, non possono essere valutati per l'avanzamento perché divenuti permanentemente inabili al servizio militare incondizionato o perché deceduti o raggiunti dai limiti d'età, sono promossi al grado superiore dal giorno precedente alle intervenute cause impeditive, sentito il parere della commissione permanente.

Saluti
===il problema è che tale articolo è stato abroagato con la finanziaria del 2015.
ora il dilemma è; essendo stato riformato nel 2014 ti spetta ancora?

nabboni

Re: Avanzamento al grado superiore giorno prima della riform

Messaggio da nabboni » mer gen 07, 2015 6:49 pm

L'abrogazione delle normative da te richiamate, hanno decorrenza dal 1.1.2015 e non avendo previsto espressamente un effetto retroattivo, tutti i casi verificatisi entro il 31.12.2014, dovrebbero, con ragionevole certezza, beneficiare della promozione.

Saluti.

gis63
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 239
Iscritto il: gio ago 30, 2012 5:42 pm

Re: Avanzamento al grado superiore giorno prima della riform

Messaggio da gis63 » mer gen 07, 2015 7:04 pm

Ringrazio Angri62 e Nabboni per le risposte.
Adesso mi informo all'ufficio avanzamenti della regione poi eventualmente consulto l'avvocato.

Avatar utente
STANCHISSIMO
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 814
Iscritto il: ven ago 09, 2013 9:07 pm

Re: Avanzamento al grado superiore giorno prima della riform

Messaggio da STANCHISSIMO » mer gen 07, 2015 7:25 pm

Ciao Angri62 ma in soldoni cosa cambierebbe nel caso gis63 passerebbe ad Maresciallo Aiutante???
Mi interessa in quanto io sono da più di 10 anni M.C. e avevo lo stipendio di un Maresciallo Aiutante.

Avatar utente
angri62
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 5597
Iscritto il: lun apr 23, 2012 9:28 am

Re: Avanzamento al grado superiore giorno prima della riform

Messaggio da angri62 » mer gen 07, 2015 7:36 pm

STANCHISSIMO ha scritto:Ciao Angri62 ma in soldoni cosa cambierebbe nel caso gis63 passerebbe ad Maresciallo Aiutante???
Mi interessa in quanto io sono da più di 10 anni M.C. e avevo lo stipendio di un Maresciallo Aiutante.
===stipendiale una 50ina di €
pensionabili circa una 10ina.

Avatar utente
STANCHISSIMO
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 814
Iscritto il: ven ago 09, 2013 9:07 pm

Re: Avanzamento al grado superiore giorno prima della riform

Messaggio da STANCHISSIMO » mer gen 07, 2015 7:43 pm

Caro angri62 sei sempre gentilissimo, grazie.

ghirappa66
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 69
Iscritto il: gio nov 28, 2013 5:14 pm

Re: Avanzamento al grado superiore giorno prima della riform

Messaggio da ghirappa66 » mer gen 07, 2015 8:50 pm

LA LEGGE DI STABILITA' HA DECORRENZA 29.DIC.2014 DATA DI PUBBLICAZIONE SULLA G.UFFICIALE E GLI ARTICOLI DECORRONO DAL 2015 QUINDI CARI GIS63 TI DEVONO DARE GIA IL DECRETO DI PROMOZIONE IN DATA 09 DIC 2014 ==''ART 1077 COMMA 1 DEL DECRETO 15 MARZO 2010 N° 66 ===== AUGURI

Avatar utente
antoniomlg
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3457
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: Avanzamento al grado superiore giorno prima della riform

Messaggio da antoniomlg » gio gen 08, 2015 3:48 pm

===il problema è che tale articolo è stato abroagato con la finanziaria del 2015.
ora il dilemma è; essendo stato riformato nel 2014 ti spetta ancora? Non vorrei sbagliarmi ma credo che Art. 1077 del nuovo codice dell' ordinamento militare di cui si fà riferimento ,
non sia stato toccato dalla finanziaria e che sia ancora vigente.


gradite smentite o conferme

grazie
ciao

nabboni

Re: Avanzamento al grado superiore giorno prima della riform

Messaggio da nabboni » gio gen 08, 2015 8:55 pm

antoniomlg ha scritto:===il problema è che tale articolo è stato abroagato con la finanziaria del 2015.
ora il dilemma è; essendo stato riformato nel 2014 ti spetta ancora? Non vorrei sbagliarmi ma credo che Art. 1077 del nuovo codice dell' ordinamento militare di cui si fà riferimento ,
non sia stato toccato dalla finanziaria e che sia ancora vigente.


gradite smentite o conferme

grazie
ciao
Purtroppo è una smentita
Abrogazione promozioni "alla vigilia"

257. Sono abrogati gli articoli 1076, 1077, 1082 e 1083 del codice dell'ordinamento militare, di cui al decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66, e successive modificazioni, e l'articolo l, comma 260, della legge 23 dicembre 2005, n. 266.

Avatar utente
antoniomlg
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3457
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: Avanzamento al grado superiore giorno prima della riform

Messaggio da antoniomlg » gio gen 08, 2015 9:03 pm

ma l'articolo della promozione con decorrenza il giorno prima
per i deceduti e riformati è il 1084.

che dovrebbe essere stato salvato.

ciao

Avatar utente
antoniomlg
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3457
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: Avanzamento al grado superiore giorno prima della riform

Messaggio da antoniomlg » gio gen 08, 2015 9:06 pm

mentre per promozioni alla vigilia
ne usufruivano solo e soltanto i signori ufficiali
che è giustamente stato abrogato

confermate o smentire

grazie

gaggiana
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 57
Iscritto il: ven ago 29, 2014 5:35 pm

Re: Avanzamento al grado superiore giorno prima della riform

Messaggio da gaggiana » gio gen 08, 2015 10:19 pm

salve,purtroppo devo smentirti,l'articolo che riguarda noi marescialli è il 1077.Il 1084 tratta solo particolari casi.Saluti a tutti

Avatar utente
antoniomlg
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3457
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: Avanzamento al grado superiore giorno prima della riform

Messaggio da antoniomlg » gio gen 08, 2015 10:50 pm

gaggiana ha scritto:salve,purtroppo devo smentirti,l'articolo che riguarda noi marescialli è il 1077.Il 1084 tratta solo particolari casi.Saluti a tutti
parliamo di due cose diverse, il titolo dell'argomento parla di una cosa che è diversa dai casi interessati dall'articolo 1077 del C.O.M.

alla domanda come da titolo "promozione alla vigilia della riforma" è dedicato l'articolo 1084. dello stesso COM.

che ripeto SEMBRAil condizionale è d'obbligo ripeto sembra non essere
stato preso in considerazione dalla legge di stabilità.

ciao

nabboni

Re: Avanzamento al grado superiore giorno prima della riform

Messaggio da nabboni » ven gen 09, 2015 4:00 pm

antoniomlg ha scritto:
gaggiana ha scritto:salve,purtroppo devo smentirti,l'articolo che riguarda noi marescialli è il 1077.Il 1084 tratta solo particolari casi.Saluti a tutti
parliamo di due cose diverse, il titolo dell'argomento parla di una cosa che è diversa dai casi interessati dall'articolo 1077 del C.O.M.

alla domanda come da titolo "promozione alla vigilia della riforma" è dedicato l'articolo 1084. dello stesso COM.

che ripeto SEMBRAil condizionale è d'obbligo ripeto sembra non essere
stato preso in considerazione dalla legge di stabilità.

ciao
Credo che sia evidente che l'art. 1084 non sia stato abrogato, ma tale articolo è applicato solo ai casi di decesso o riforma per causa di servizio durante l'impiego in attività operativa o addestrativa (da intendersi con mod.C):

1. Ai militari appartenenti ai ruoli dei marescialli, musicisti, sergenti, volontari in servizio
permanente, nonche' agli ufficiali ausiliari e ai volontari in ferma delle Forze armate, e ruoli e
categorie corrispondenti dell'Arma dei carabinieri, deceduti o divenuti permanentemente inidonei
al servizio per ferite, lesioni o malattie riportate in servizio e per causa di servizio durante
l'impiego in attivita' operative o addestrative
, e' attribuita la promozione al grado superiore il
giorno precedente la cessazione dal servizio, previo parere favorevole della competente
commissione d'avanzamento, che tiene conto delle circostanze nelle quali si e' verificato l'evento.
La promozione e' attribuita anche oltre il grado massimo previsto per il ruolo. Ai primi marescialli,
e gradi corrispondenti, puo' essere attribuita la promozione al grado di sottotenente e
corrispondenti, dei ruoli speciali degli ufficiali. Se la promozione comporta la corresponsione di un
trattamento economico inferiore a quello in godimento, all'interessato e' attribuito un assegno
personale pensionabile pari alla differenza tra il trattamento economico in godimento e quello
spettante nel nuovo grado.

Rispondi