ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Feed - CARABINIERI

inno
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 109
Iscritto il: mar giu 28, 2016 5:59 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da inno » lun lug 19, 2021 12:28 am

Me ne sono accorta 😂😂grazie
Comunque 👍



Convenzionistituzioni.it
mauri64
Esperto del Forum
Esperto del Forum
Messaggi: 1905
Iscritto il: gio nov 15, 2018 5:27 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da mauri64 » lun lug 19, 2021 7:50 am

Salve Inno, per una verifica pensionistica da parte degli esperti in materia al fine di quantificare la differenza di aliquota, dovresti allegare la seguente documentazione in formato PDF ed oscurata dei tuoi dati personali nella sezione "CALCOLI PENSIONISTICI".

• Determina Inps mod. S.M. 5007 (QUADRI I e II);
• Ultimo cedolino/statino paga.

Compilare il modulo in allegato ed inviarlo in excel.

Saluti
Solo i moderatori e gli Utenti del gruppo Sostenitori possono visualizzare i file allegati.

panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 11414
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da panorama » mar lug 20, 2021 12:10 am

Dalla pagina FB. dell'Avv.to Claudio PARISI di stasera


Avvocato Claudio Parisi
Buonasera a tutti. Cercherò di chiarire quanto ho scritto prima. Nella circolare 107, l Inps afferma che intende adeguarsi alla sentenza delle Riunite nr 1/ 2021, applicando a tutti i " più 15" l'aliquota del 2,44%.
Per i "meno 15" invece sappiamo che si torna alle Riunite giorno 21.
Ora, nelle memorie difensive che gli avvocati Inps hanno depositato per l'udienza del 21, l'istituto non si è limitato (come secondo me sarebbe lecito) a parlare dell'applicabilità del 2,44 ai soli "meno 15", ma ha chiesto che in sostanza venga rivista l'intera sentenza 1/2021, nel senso che secondo Inps quella sentenza è errata e il 2,44 NON deve essere applicato a nessun militare (nemmeno se ha più di 15 anni) e che invece va applicato a tutti il 2,20.
Quindi da un lato l Inps (nella circolare) dice una cosa, dall'altra (davanti ai giudici) ne dice un'altra.
E badate bene: anche la procura generale dello stato insiste perché venga rivista la sentenza 1 e che a tutti i militari sia applicato il 2,20 annuo.
Insomma, ci stanno riprovando a portare le pensioni dei militari a un livello ancora più basso dei civili.
In barba al regime di favore che il Legislatore ha inteso accordare a tutti voi.
Spero di avere chiarito.
Avv. Parisi

N.B.: il grassetto sottolineato e colorato di rosso è mia opera.

JESSICA1995
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 584
Iscritto il: lun ott 26, 2015 5:19 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da JESSICA1995 » mar lug 20, 2021 11:19 am

A mio parere i Giudici delle sezioni Riunite farebbero bene ad applicare a tutti....+ E - 15 l'aliquota del 2,93.... così la smettono di dire corbellerie...e piagnucolare che non ci sono soldi..quando il massimo dirigente relaziona che và tutto bene. La cosa più giusta sarebbe applicare il 2,93 a tutte le forze di polizia e forze armate.

naturopata
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1732
Iscritto il: ven mag 19, 2017 3:24 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da naturopata » mar lug 20, 2021 12:07 pm

panorama ha scritto:
mar lug 20, 2021 12:10 am
Dalla pagina FB. dell'Avv.to Claudio PARISI di stasera


Avvocato Claudio Parisi
Buonasera a tutti. Cercherò di chiarire quanto ho scritto prima. Nella circolare 107, l Inps afferma che intende adeguarsi alla sentenza delle Riunite nr 1/ 2021, applicando a tutti i " più 15" l'aliquota del 2,44%.
Per i "meno 15" invece sappiamo che si torna alle Riunite giorno 21.
Ora, nelle memorie difensive che gli avvocati Inps hanno depositato per l'udienza del 21, l'istituto non si è limitato (come secondo me sarebbe lecito) a parlare dell'applicabilità del 2,44 ai soli "meno 15", ma ha chiesto che in sostanza venga rivista l'intera sentenza 1/2021, nel senso che secondo Inps quella sentenza è errata e il 2,44 NON deve essere applicato a nessun militare (nemmeno se ha più di 15 anni) e che invece va applicato a tutti il 2,20.
Quindi da un lato l Inps (nella circolare) dice una cosa, dall'altra (davanti ai giudici) ne dice un'altra.
E badate bene: anche la procura generale dello stato insiste perché venga rivista la sentenza 1 e che a tutti i militari sia applicato il 2,20 annuo.
Insomma, ci stanno riprovando a portare le pensioni dei militari a un livello ancora più basso dei civili.
In barba al regime di favore che il Legislatore ha inteso accordare a tutti voi.
Spero di avere chiarito.
Avv. Parisi

N.B.: il grassetto sottolineato e colorato di rosso è mia opera.
Tutti professori, sono anni che parlano, scrivono, cambiano...............I civili e militari sono stati equiparati, quindi art.54 e 44 è solo una differenza di forma, nella sostanza la percentuale totale va rapportata per entrambi gli articoli al minimo contributivo per avere diritto a pensione, ovvero 20 anni e sia che sia art.44 che 54 è 44% e ogni anno va valutato 2,2%.I militari e forze di polizia civile hanno il vantaggio, rispetto ai vri civili degli anni utili e non effettivi. D'altronde anche l'INPS, l'Avvocatura e la magistratura è pubblico impiego e quindi............

domenico69
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 177
Iscritto il: mar mar 07, 2017 11:18 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da domenico69 » mar lug 20, 2021 12:20 pm

naturopata ha scritto:
mar lug 20, 2021 12:07 pm

Tutti professori, sono anni che parlano, scrivono, cambiano...............I civili e militari sono stati equiparati, quindi art.54 e 44 è solo una differenza di forma, nella sostanza la percentuale totale va rapportata per entrambi gli articoli al minimo contributivo per avere diritto a pensione, ovvero 20 anni e sia che sia art.44 che 54 è 44% e ogni anno va valutato 2,2%.I militari e forze di polizia civile hanno il vantaggio, rispetto ai vri civili degli anni utili e non effettivi. D'altronde anche l'INPS, l'Avvocatura e la magistratura è pubblico impiego e quindi............
Evvai che è ritornato il saggio giurista, con le sue perle di saggezza! :wink:
Menomale, perché la discussione stava diventando monotona e noiosa! :(
Piuttosto, dicci, quanto hai appena scritto dovrebbe essere ciò che si mormora a palazzo, dove tutto possono senza ostacolo alcuno, o cosa? :evil:

panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 11414
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da panorama » mar lug 20, 2021 1:46 pm

L’Inps nella circolare rappresenta quanto segue: “Con la presente circolare, il cui contenuto è stato condiviso con il Ministero del Lavoro e delle politiche sociali”, però è strano che non sia firmata “di concerto” anche dal Ministro del Lavoro o che sia stata allegata la condivisione del Ministero.
.
Stando a quanto si legge, sembra che prima di diramare la citata circolare, l’abbiano fatta leggere al Ministro del Lavoro presumo, anche se, il Ministero del Lavoro ha tanti lavoratori interni. Chi la letta non si sa.

panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 11414
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da panorama » mar lug 20, 2021 8:15 pm

Sembra che il collegio delle SS.RR. per l’udienza "in presenza" di domani 21/07/2021 sia così composto:
Il Presidente è lo stesso Mauro Orefice.

I Consiglieri sono:

- Fernanda FRAIOLI (1^ Sez. d’Appello);
- Patrizia FERRARI (3^ Sez. d’Appello);
- Ilaria Annamaria CHESTA ( 2^ Sez. d’Appello);
- Natale LONGO (CdC Calabria);
- Antonio DI STAZIO (CdC Lazio, unico fra i Consiglieri già presenti nel collegio precedente);
- Giuseppe Maria MEZZAPESA (CdC Piemonte).

domenico69
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 177
Iscritto il: mar mar 07, 2017 11:18 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da domenico69 » mer lug 21, 2021 12:27 pm

Forza signori!
Oggi è il gran giorno e le Sezioni Riunite ci daranno il colpo di grazia, in barba alle Leggi e alla volontà del legislatore, sostituendosi a questo.
O sbaglio?!

P.S. Qualcuno è in grado di convincermi del contrario?

Mareemare
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 290
Iscritto il: mer gen 08, 2014 6:03 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da Mareemare » mer lug 21, 2021 7:06 pm

Da Internet:
""" A quanto pare, l'udienza delle SEZIONI RIUNITE è stata alquanto turbolenta, non appena ha preso la parola l'avvocato Santo Delfino che ha subito chiesto al Presidente Orefice di valutare l'opportunità di astenersi, facendo un passo indietro, non potendosi realmente pensare che si possa essere davvero imparziali quando la questione verte su una vicenda sulla quale si è già espresso e che, nella circostanza, viene contrasta dalla stessa Procura Generale, dall'INPS (che vorrebbero l'aliquota del 2,2%) e dallo stesso avvocato che ne contesta tutto l'impianto motivazionale. Praticamente Orefice sarebbe chiamato a giudicare sé stesso.
Purtroppo gli altri avvocati della difesa si sono dissociati dalla pregevole iniziativa dell'avvocato Delfino con motivazioni che, per adesso, non è dato sapere e che, comunque, già inquietano.
La diatriba è proseguita tra il Procuratore ed il Presidente, poiché il primo contestava che la decisione assunta nella precedente sentenza 1/2021 avesse violato il principio del contraddittorio, avendo il Presidente relatore (ovviamente Orefice) prodotto (inventato) l'aliquota del 2,44% che nessuna delle parti aveva chiesto (infatti le aliquote erano del 44% e 2,93% per le difese e 2,20% per l'INPS è Procura), mentre il Presidente obiettava che la decisione fosse stata collegiale e non sua.
Rimaniamo in attesa di conoscere le decisioni che verranno assunte dal giudice Orefice, ma già da adesso dovremmo chiederci quanta credibilità resta ancora della Corte dei Conti""".

Io:
Sono umilmente d'accordo con l'avvocato Delfino.
In tutto.

La procura che vuole il 2,20 contesta il presidente Orefice, come a dirgli: non fare altre sciocchezze - minchiate.

Peccato che non è una commedia.

Però i commedianti si danno molto da fare.

Il copione però è sempre lo stesso.

Metterla in quel posto a tutti i militarucoli che accampano pretese e diritti.

La Patria chiamò e il rancio è sempre ottimo e abbondante!

Il "vaccino" è pronto!

emamuele1965
Disponibile
Disponibile
Messaggi: 46
Iscritto il: ven dic 23, 2016 3:50 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da emamuele1965 » gio lug 22, 2021 2:52 pm

Buongiorno,
Sono e riuscito ad avere informazioni ufficiose sul ricalcolo della mia pensione a seguito della sentenza di Appello favorevole con il coefficiente 2.44.
E ho avuto una sorpresa. Su 10 Milà euro di arretrati, 100 più 100 meno, stanno operando una compensazione di 7 Milà euro per indebito.
Nella fattispecie, nel 2018 mi hanno liquidato le spettanze arretrate della pensione privilegiata sin dal giorno del congedo, ossia 14.3.2011. Ora va specificato che la causa di servizio che ha dato diritto alla privilegiata è stata riconosciuta in data 25 agosto 2014, per cui non potevo, non per mia responsabilità, presentate domanda entro i due anni dal congedo. Bene, l'INPS senza avermene mai dato comunicazione, dal controllo effettuato nella circostanza del ricalcolo per l'arte 54, opera la compensazione per le somme arretratezza dal 2011 al mese di luglio 2015, data in cui ho fatto domanda per la privilegiata, e cioè 10 mesi dopo il decreto di riconoscimento della causa di servizio. È un indebito ripetibile oppure c'è qualche dubbio? Ci sono esperienze in tal senso?

Nicopin64
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 83
Iscritto il: gio mag 21, 2015 10:44 am

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da Nicopin64 » ven lug 23, 2021 2:54 pm


mimì
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 82
Iscritto il: sab gen 14, 2017 11:13 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da mimì » ven lug 23, 2021 6:45 pm

La linea difensiva dei nostri avvocati non è stata neanche unanime. È già una fortuna se non ci tolgono anche quello che abbiamo.

sassipolo
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 9
Iscritto il: lun nov 30, 2020 5:55 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da sassipolo » ven lug 23, 2021 9:58 pm

Scusate
Ma tutti coloro che hanno già vinto con sentenze immediate sia con il 2.93 e 2.44 cosa faranno dovranno
Restituire i soldi?
Non ho parole

mauri64
Esperto del Forum
Esperto del Forum
Messaggi: 1905
Iscritto il: gio nov 15, 2018 5:27 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da mauri64 » ven lug 23, 2021 10:26 pm

Salve, i ricorrenti che hanno vinto in 2^ istanza (Appello), la sentenza è definitiva pertanto, non dovranno restituire alcunché.

Saluti

Rispondi