ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Feed - CARABINIERI

gokumark
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 93
Iscritto il: lun mag 17, 2010 8:10 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da gokumark » mer gen 06, 2021 10:11 am

Buongiorno, posto qua sotto la sentenza emessa dal giudice Olessina nel mio e altri procedimento contro l'INPS del 16 Dicembre 2020 pervenutami ieri.....
Risultando vincitori del ricorso mi sembra evidente che l'INPS si appellerà e che Vedremo nel prossimo futuro rimodulare la sentenza a quella delle sezioni riunite....
MA SE L'INPS non si appella???
possibile?
quanto tempo deve trascorrere dall'emissione della sentenza della Corte dei conti Lombardia?
Grazie a chi mi saprà dare informazioni utili
Buona giornata


Corte dei Conti
SEZIONE GIURISDIZONALE PER LA REGIONE LOMBARDIA
I L G IUDICE UNICO DELLE PENSIONI
Cons. Alessandra Olessina
Nel giudizio iscritto al n. 29692 del registro di segreteria, sul ricorso promosso da
XXXXXXXXXXXXXXXXXX, C.F. XXXXXXXXXXXXXXXX e altri 23
ricorrenti come indicati nel ricorso introduttivo , rappresentati e difesi, ai fini del
presente giudizio, dall'avvocato Riccardo Salmeri, con elezione di domicilio presso lo
studio del medesimo sito in Milano, Corso XXII Marzo n. 4, in forza di procura in atti,
PEC: riccardo.salmeri@milano.pecavvocati.it
CONTRO
-INPS in persona del legale rappresentante pro tempore, con sede territoriale in Brescia
AVENTE AD OGGETTO
Il riconoscimento del diritto alla rideterminazione dell’importo della pensione,
mediante ricalcolo sulla base dell’aliquota del 44 per cento prevista dall’art. 54 del
D.P.R. n. 1092/1973, in luogo di quella applicata dall’Istituto previdenziale, con
decorrenza dalla data di collocamento in congedo di ciascuno dei ricorrenti, con
condanna di parte convenuta alla corresponsione di tutto quanto per l’effetto dovuto,
arretrati maturati con interessi e rivalutazione di legge su ciascun rateo ed adeguamento
del trattamento corrente.
ESAMINATI gli atti e documenti di causa; ​
VISTO il Codice di Giustizia Contabile;
VISTO l’art. 85, comma 5, del D.L. 17 marzo 2020, n. 18, convertito in L. 24 aprile
2020, n. 27, come modificato dall’art. 26 ter del D.L. 14 agosto 2020, n. 104, convertito
in L. 13 ottobre 2020, n. 126.
Nella camera di consiglio del 16 dicembre 2020 ha deciso la causa con il seguente
dispositivo:
“ P.Q.M. la Corte dei conti, Sezione giurisdizionale per la Regione Lombardia,
nella sua composizione di Giudice Unico delle Pensioni, definitivamente
pronunciando, ACCOGLIE il ricorso e, per l’effetto, dichiara il diritto dei
ricorrenti alla riliquidazione della pensione in godimento, con applicazione, sulla
quota calcolata con il sistema retributivo, dell’aliquota di rendimento di cui
all’art. 54 del D.P.R. n. 1092/1973 a decorrere dalla data di decorrenza del
trattamento pensionistico di ciascun ricorrente a seguito di collocamento in
congedo. Sui maggiori ratei di pensione conseguentemente dovuti, spettano al
ricorrente gli interessi nella misura legale e la rivalutazione monetaria -
quest’ultima limitatamente all’importo eventualmente eccedente quello dovuto
per interessi - con decorrenza dalla data di scadenza di ciascun rateo di pensione
e sino al pagamento. Spese compensate.”
Manda alla Segreteria per le comunicazioni di competenza.
IL GIUDICE UNICO DELLE PENSIONI
Cons. Alessandra Olessina
firma digitale



Convenzionistituzioni.it
Paco1960
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 205
Iscritto il: lun mag 15, 2017 4:19 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da Paco1960 » mer gen 06, 2021 11:16 am

avt8 ha scritto:
lun gen 04, 2021 10:31 pm
Le uniche persone che da questa sentenza hanno tratto giovamento economico sul conto in banca,sono gli avvocati che hanno fatto i ricorsi a valanghe ,"attraverso promesse lusingate per tutti "
Hai detto bene Av8

ci sono un paio di azzeccacarbugli su questo forum e thread anzi forse è solo uno con due nickname diversi che sta già gongolando pensando alle centinaia di ricorsi per i civili a cui verrà fatta balenare la disparità di trattamento con i militari.
Altro che Pirro o mezza vittoria ..questa è propio una miniera d'oro.

per correttezza forse è meglio se si sposta nella Sezione dove i professionisti sono con nome e cognome in chiaro.
Ultima modifica di Paco1960 il mer gen 06, 2021 11:18 am, modificato 1 volta in totale.

Gianfranco64
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 440
Iscritto il: mer feb 21, 2018 9:36 am

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da Gianfranco64 » mer gen 06, 2021 11:17 am

Questo tipo di sentenza è quella che mi piace di meno, il giudice si è guadagnato lo stipendio sentenziando tutto ma dicendo nulla.
Il giudice dispone che venga applicata l'aliquota di rendimento di cui all'art 54.
Quindi se le sezioni unite hanno stabilito che l'aliquota è il 2,44 l'Inps senza ulteriore ricorso dovrebbe applicare il 2,44..
Non è specificato se i ricorrenti fossero più 15 o meno 15.
Se fossero meno 15 mi piacerebbe vedere quale aliquota applicherà l INPS in base alla propria interpretazione della sentenza, il 2,44, il 2,20 o la normale 2,33. Nell'ultimo caso quale sarebbe la relazione tra art 54 disposto dal giudice e l'aliquota del 2,33.

Paco1960
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 205
Iscritto il: lun mag 15, 2017 4:19 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da Paco1960 » mer gen 06, 2021 11:22 am

luiscypher ha scritto:
lun gen 04, 2021 10:19 pm
Le solite cose all'italiana...ma come e possibile? In sostanza, chi al 31.12.1995 aveva 17 anni e 11 mesi e si trovava quindi nel sistema misto, ha una percentuale di calcolo superiore ad un retributivo al quale veniva calcolato il 44% dopo 20 anni...mah...
Anche io concordo con te e mauri64..ma non lo dire troppo forte che senno' qualcuno si arrabbia.....

ven
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 84
Iscritto il: mar dic 13, 2016 3:52 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da ven » mer gen 06, 2021 11:47 am

buongiorno posto il mio quadroII se qualcuno di voi esperti fa la gentilezza se puo guardarlo e dire se ho qualche giovamento con questa nuova sentenza. grazie e buone cose.
n.b. hanno scritto che al 31.12.95 18 anni ma in realta sono 17 anni mesi 11 gg 26
Solo i moderatori e gli Utenti del gruppo Sostenitori possono visualizzare i file allegati.

Gianfranco64
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 440
Iscritto il: mer feb 21, 2018 9:36 am

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da Gianfranco64 » mer gen 06, 2021 11:58 am

Per ven, se sei militare ti spetta una aliquota finale del 44%.
Per conti fatti ad altro collega con le tue retribuzioni ti spettano 1100- 1200 sulla pal.
Poiché sono oltre i 28000 verrebbero tassate al 38%, il tuo guadagno al netto sarebbe tra i 55 ed i 60 euro al mese.

Paco1960
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 205
Iscritto il: lun mag 15, 2017 4:19 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da Paco1960 » mer gen 06, 2021 12:01 pm

ven ha scritto:
mer gen 06, 2021 11:47 am
buongiorno posto il mio quadroII se qualcuno di voi esperti fa la gentilezza se puo guardarlo e dire se ho qualche giovamento con questa nuova sentenza. grazie e buone cose.
n.b. hanno scritto che al 31.12.95 18 anni ma in realta sono 17 anni mesi 11 gg 26
correggo sei al limite secondo me ti converrebbe molto di piu' fare ricorso per rientrare nel retributivo ..ricordo di aver letto sentenze positive in merito..... per soli 4 giorni

se al 31.12.92 avevi 14 anni e 5 mesi sommando altri 3 anni e 7 mesi fanno 18 al 31.12.1995

Gianfranco64
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 440
Iscritto il: mer feb 21, 2018 9:36 am

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da Gianfranco64 » mer gen 06, 2021 12:21 pm

Per ven
Mi correggo, nel tuo caso il miglioramento sarebbe di circa 1500 sulla pal , quinti tra i 75 e gli 85 al mese. Netti.
Ora spero non ti arrabbierai , ma il mio appunto è per smorzare le polemiche e far rendere conto della differenza tra retributivi e misti.
Con 5 giorni in più saresti rientrato nel retributivo, la tua pal sarebbe stata di circa 34000 euro.

ARIETE60
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 46
Iscritto il: ven gen 15, 2016 2:04 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da ARIETE60 » mer gen 06, 2021 12:47 pm

ven ha scritto:
mer gen 06, 2021 11:47 am
buongiorno posto il mio quadroII se qualcuno di voi esperti fa la gentilezza se puo guardarlo e dire se ho qualche giovamento con questa nuova sentenza. grazie e buone cose.
n.b. hanno scritto che al 31.12.95 18 anni ma in realta sono 17 anni mesi 11 gg 26
Per avere una certazza del calcolo nella determina che ti hanno inviato nel QUADRO I - SERVIZIO UTILE AI FINI DEL DIRITTO, vedi tutti i periodi servizio compresse la maggiorazione 1/5. Diversamente se ti hanno scritto 18 anni al 31/12/1995, dovresti rientrare con il sistema retributivo. Comunque devi chiedere ai sensi della 241/90 il rilascio del foglio di calcolo della pensione che l'inps ha elaborato nei tuoi confronti, a quel punto vedi tutta la situazione generale e solo allora puoi intraprendere un azione nei confronti dell''inps, ti consiglio fatti consigliare da un esperto in materia pensionistica prima di intraprendere azioni legali.

ven
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 84
Iscritto il: mar dic 13, 2016 3:52 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da ven » mer gen 06, 2021 12:59 pm

grazie, gia fatto purtroppo mi mancano 4 giorni ai 18 anni

pinsech
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 8
Iscritto il: gio nov 05, 2020 4:20 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da pinsech » mer gen 06, 2021 1:02 pm

Buongiorno a tutti, faccio una semplice riflessione perchè doverosa e sopratutto in quanto potrebbe riguardare molti colleghi.
La mia vertenza presso la CdC dovrebbe essere discussa il prossimo 31 marzo ( era stata rinviata perchè per l'appunto il giudice di primo esame era in attesa di questa sentenza delle SS.RR.).
A questo punto ( devo ancora contattare l'avvocato che me la patrocinia) quasi sicuramente chiederò di annullarla in quanto oltre quasi sicuramente ad avere un responso basato sullla sentenza delle SS.RR. potrei anche dovermi pagare le spese processuali.
Nel merito, non sono d'accordo con chi dice che in sede di futuri giudizi su tali ricorsi i Giudici delle varie CdC potrebbero anche sentenziare in disaccordo con questa sentenza. Penso non potrebbero farlo semplicemente perchè vincolati ad applicare questo giudizio di merito.
In ogni caso la spada di Damocle delle spese processuali è una realtà da prendere in considerazione.
Buona giornata a tutti

Paco1960
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 205
Iscritto il: lun mag 15, 2017 4:19 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da Paco1960 » mer gen 06, 2021 2:17 pm

Nel tuo caso penso che spese saranno compensate cioè ti paghi solo il tuo avvocato..poi bisogna vedere gli accordi che avevi con lui..preferibilmente in forma scritta

Ma nel caso di coloro che hanno vinto in primo grado...l Inps ha pagato esempio 12.000 euro va in appello e con la sentenza 1 2021 rivuole 8000 euro indietro......e l avvocato è stato pagato a percentuale....restituisce anche lui? Ho i miei dubbi...

firefox
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2532
Iscritto il: mar set 07, 2010 12:50 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da firefox » mer gen 06, 2021 2:20 pm


Gianfranco64
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 440
Iscritto il: mer feb 21, 2018 9:36 am

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da Gianfranco64 » mer gen 06, 2021 2:46 pm

Sicuramente staranno fischiando le orecchie al giudice , pensava di aver fatto un capolavoro accontentando tutti, di fatto ha scontentato tutti.
Gli veniva chiesta una risposta, ha creato due domande. Gli stessi avvocati criticano la nebulosa parte finale della sentenza, giustamente danno una interpretazione favorevole del 2,44 per tutti.
Spero che il giudice intervenga con una nota e chiarisca uniformemente quanto indicato nella sentenza.
Personalmente non mi affiderei ai singoli giudici, date le molteplici interpretazioni personali non mi meraviglierei di ulteriori sentenze difformi e variegate tra le varie sedi.

gokumark
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 93
Iscritto il: lun mag 17, 2010 8:10 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da gokumark » mer gen 06, 2021 2:50 pm

proviamo a fare due calcoli:

in pratica spetta il 44% a chi ha 18 anni al 31.12.1995 (quindi retributivo) ovvero 2,445 x 18 anni

quindi x il sistema misto (tra i 15 anni e i 18 anni meno un giorno ) la formula dovrebbe essere:

l'aliquota del 44% diviso il totale dei giorni 6569 (365 giorni x 18 anni meno un giorno) = 0,0066981275688842

0,0066981275688842
questo dovrebbe essere il parametro giornaliero da moltiplicare per tutti i giorni utili di ciascuno di noi facenti parte del sistema misto compreso tra i 15 / 18 anni -1 giorno

nel mio caso, con 17 anni e sei mesi il calcolo dovrebbe essere:

17 anni e sei mesi = 6385 giorni

6385 x 0,0066981275688842 = 42,76754452732532


42,76754452732532 questa dovrebbe essere la mia percentuale per il nuovo calcolo.....

fatemi sapere se è corretta questa mia analisi....
grazie ciao

Rispondi