ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Feed - CARABINIERI

istillnotaffound
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 93
Iscritto il: mar ott 31, 2017 8:04 am

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da istillnotaffound » sab set 28, 2019 9:39 am

@domenico69 ha raggione @naturopata i rettiliani vogliono che l'INPS (gestito da loro come anche le Sezioni Centrali della Corte dei Conti e le sezioni regionali del Veneto, Lombardia e Abruzzo) continui ad applicare l'art. 44 anche se implicitamente abrogato. Ci rimane solo di sperare nei Bellatrixiani....



Sempreme064
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3374
Iscritto il: mar ago 26, 2014 3:01 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da Sempreme064 » sab set 28, 2019 1:22 pm

I rettiliani sono una specie aliena. Saranno tra di noi.. :shock:
I bellatrixiani mai sentiti... Saranno di Vega..
Comunque importante non ammalarsi per due numeri.. Chi si chi no no se po'... I ricorsi si pagano..
Insisto nel dire che bastava un ricorso collettivo..
INPS è una per tutti le CORTI sono tante...
Buon fine settimana...

Sempreme064
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3374
Iscritto il: mar ago 26, 2014 3:01 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da Sempreme064 » sab set 28, 2019 1:46 pm

Ricorso collettivo :

Processo amministrativo: possibile il ricorso collettivo solo in presenza di requisiti dell’identità di situazioni sostanziali e processuali
segnalazione del Prof. avv. Enrico Michetti della sentenza del Consiglio di Stato Sez. VI del 18.2.2015

Il ricorso collettivo, presentato da una pluralità di soggetti con un unico atto, è ammissibile nel solo caso in cui sussistano, cumulativamente, i requisiti dell’identità di situazioni sostanziali e processuali – ossia, alla condizione che le domande giudiziali siano identiche nell’oggetto e gli atti impugnati abbiano lo stesso contenuto e vengano censurati per gli stessi motivi

Sempreme064
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3374
Iscritto il: mar ago 26, 2014 3:01 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da Sempreme064 » sab set 28, 2019 2:23 pm

Voi che siete gli esperti i materia..

Tra i ricorsi ordinari l’unico che riveste un carattere generale è proprio il ricorso gerarchico. Eccezionale e atipica è, invece, la figura del ricorso non impugnatorio. Si ha, inoltre, unico tra i ricorsi straordinari, il ricorso straordinario al presidente della Repubblica, rimedio extra ordinem in regime di alternatività con il ricorso giurisdizionale.

Non era meglio un ricorso collettivo?

Nell'ordinamento giuridico italiano il ricorso straordinario al Presidente della Repubblica è un peculiare ricorso amministrativo, disciplinato dal Decreto del presidente della Repubblica 24 novembre 1971, n.1199.

naturopata
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1418
Iscritto il: ven mag 19, 2017 3:24 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da naturopata » sab set 28, 2019 6:31 pm

Ho girato venerdì la sentenza allo studio Chessa, senza alcun secondo fine, ma so che è molto impegnato per i militari (è intervenuto per il moltiplicatore alle riunite).

Qui potete leggere il loro commento e soprattutto che ci sono in calendario le prime sospensive (?) a inizio 2020.

https://www.studiolegalechessa.com/2019 ... i-riunite/

Sempreme064
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3374
Iscritto il: mar ago 26, 2014 3:01 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da Sempreme064 » sab set 28, 2019 9:17 pm

Una risposta dagli esperti... Si poteva fare ricorso straordinario collettivo senza passare dalle corte dei conti?

domenico69
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 71
Iscritto il: mar mar 07, 2017 11:18 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da domenico69 » sab set 28, 2019 10:44 pm

naturopata ha scritto:
sab set 28, 2019 6:31 pm
Ho girato venerdì la sentenza allo studio Chessa, senza alcun secondo fine, ma so che è molto impegnato per i militari (è intervenuto per il moltiplicatore alle riunite).

Qui potete leggere il loro commento e soprattutto che ci sono in calendario le prime sospensive (?) a inizio 2020.

https://www.studiolegalechessa.com/2019 ... i-riunite/
Guarda caso allora quando dicevo:
"Motivazioni in riferimento all'art. 54?!?
Alquanto riduttive e nemmeno tanto entrate nel merito, sia nella sentenza di primo grado che in quella dell'appello, tant'è che si limita solo a dire che è una misura di salvaguardia senza specificare alcuna suddivisione delle varie quote in base agli anni maturati nei diversi sistemi pensionistici",
non dicevo poi così tante XXXXXXXX essendo un ignorantone. 🙄
Quindi che si fa, vogliamo continuare col dibattito o aspettare la decisione sul ricorso proposto dallo studio Chessa?!? 🤔
Ad ogni modo mi sembrava che il Prof Vito Tenore avesse cambiato il suo orientamento, ma non essendo riuscito a trovare tali sentenze ho preferito sorvolare. 😉

P.S. ma alla fine sei nello "spionaggio" o nel "controspionaggio"? 🤔
Perché ancora non l'ho mica capito! 😁

Sempreme064
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3374
Iscritto il: mar ago 26, 2014 3:01 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da Sempreme064 » sab set 28, 2019 11:00 pm

Sempreme064 ha scritto:
sab set 28, 2019 9:17 pm
Una risposta dagli esperti... Si poteva fare ricorso straordinario collettivo senza passare dalle corte dei conti?
Rispondo io che qua parlate di salsicce..

. Il ricorso al Capo dello Stato va promosso entro il termine di 120 giorni dalla notifica, dalla pubblicazione o, comunque, dall'effettiva conoscenza del provvedimento lesivo.

All'atto del provvedimento lesivo quindi a conoscenza di una legge dubbia.. Quando si è vinto il primo ricorso alla corte dei conti si doveva fare un ricorso straordinario collettivo... Con 1000 euro di spesa per tutti...

naturopata
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1418
Iscritto il: ven mag 19, 2017 3:24 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da naturopata » dom set 29, 2019 10:35 am

Guarda caso allora quando dicevo:
"Motivazioni in riferimento all'art. 54?!?
Alquanto riduttive e nemmeno tanto entrate nel merito, sia nella sentenza di primo grado che in quella dell'appello, tant'è che si limita solo a dire che è una misura di salvaguardia senza specificare alcuna suddivisione delle varie quote in base agli anni maturati nei diversi sistemi pensionistici",
non dicevo poi così tante XXXXXXXX essendo un ignorantone. 🙄
Quindi che si fa, vogliamo continuare col dibattito o aspettare la decisione sul ricorso proposto dallo studio Chessa?!? 🤔
Ad ogni modo mi sembrava che il Prof Vito Tenore avesse cambiato il suo orientamento, ma non essendo riuscito a trovare tali sentenze ho preferito sorvolare. 😉

La sentenza n.175/2019della 3^ sez. centrale è come se avesse emanato una massima sulla questione dell'art.54. Non so se avete presente le sentenze della cassazione, c'è la decisione molto approfondita e poi la questione di massima che riduce al minimo la questione. Cos'è che non va e che di solito sentenze come questa vengono dopo una che ha trattato specificatamente solo di un determinato aspetto (in questo caso l'art.54) e quindi viene richiamata la questione di massima per altri procedimenti (come questo caso che trattavasi del calcolo di una pensione privilegiata). Non è neanche un caso che la sentenza sia sparita dal sito ufficiale, radio scarpa funziona, insomma il diniego sull'art 54 che deve contrapporsi al percorso logico giuridico delineato dalla 1 e 2 sezione centrale deve essere approfondito e non superficiale e quindi una immediata rimessione alle sezioni riunite, può essere molto negativa per chi vuole sostenere il no, con una motivazione così elementare. Ecco perché, secondo me converrebbe subito elevare la questione di massima, ma come sempre è una mia opinione.


P.S. ma alla fine sei nello "spionaggio" o nel "controspionaggio"? 🤔

Dalla parte della giustizia, ma odio i furbi.

Perché ancora non l'ho mica capito! 😁
[/quote]

naturopata
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1418
Iscritto il: ven mag 19, 2017 3:24 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da naturopata » dom set 29, 2019 11:39 am

Riporto dis eguito un breve commento dell'Avv. Vitelli:

Buonasera.
Tanto tuonò che piovve!
La sentenza 175 è la peggiore notizia che si potesse immaginare: non vorrei che dopo l’enorme baccano di troppi inutili logorroici, sia scattata la “contraerea”.
Il ricorrente che ha subito la sentenza 175, purtroppo, deve ormai rinunciare ora e sempre alla sua pretesa., trattandosi di decisione non più impugnabile, salvo improbabili ed inimmaginabili revocazioni.

Perfettamente d'accordo sull'impossibilità della revoca perché attinente a errori di fatto e qui, al limite, siamo agli errori di diritto e quindi inammissibili.

Tuttavia la sentenza 175/2019, anche se fumosamente, richiama il suo precedente (richiamato come un disco rotto in quelle ad esempio del Veneto), ovvero che va applicata la normativa vigente alla data del pensionamento. Il fatto poi che non si disquisisca del comma 2, è irrilevante per chi sostiene il no, perché come dopo il 1995 non si può andare in pensione con almeno 15 anni e fino ai 20 anni (1 comma), allo stesso modo, non si può andare in pensione con 21, 22, 23, etc (comma 2). A questo aggiungasi che, come era logico aspettarsi, anche chi aveva un'anzianità inferiore, come giusto che sia, ha proposto ricorso e poi si sono aggiunti anche gli, ormai, non più militari. Insomma c'è da rifare le pensioni degli arruolati dal 1981 al 1995 e magari anche delle forze di polizia ad ordinamento civile, come qualche giudice ha riconosciuto. Voi casa dite, per uno Stato che vorrebbe trovare dei soldi tassando le merendine?

panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 12223
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da panorama » dom set 29, 2019 11:53 am

Faccio presente che, presso la CdC 3^ Sez. d'Appello, il giorno 6 Novembre 2019 sarà discusso un altro art. 54 e solo art. 54 puro (senza fare minestrone con altre spettanze) perdente da un collega in primo grado, quindi, il legale del collega ha fatto appello è sarà discusso in detta data.
Non sappiamo se in questo frattempo, ne usciranno altre in appello.

naturopata
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1418
Iscritto il: ven mag 19, 2017 3:24 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da naturopata » dom set 29, 2019 12:11 pm

panorama ha scritto:
dom set 29, 2019 11:53 am
Faccio presente che, presso la CdC 3^ Sez. d'Appello, il giorno 6 Novembre 2019 sarà discusso un altro art. 54 e solo art. 54 puro (senza fare minestrone con altre spettanze) perdente da un collega in primo grado, quindi, il legale del collega ha fatto appello è sarà discusso in detta data.
Non sappiamo se in questo frattempo, ne usciranno altre in appello.
Non per farmi i fatti di questo collega, ma io eleverei il contrasto orizzontale in 2 grado e chiederei di rimettere il tutto alle sezioni riunite.

panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 12223
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da panorama » dom set 29, 2019 1:18 pm

Sicuramente lo farà qualche CdC di primo grado e non l'Avvocato e non ci resta che attendere.

istillnotaffound
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 93
Iscritto il: mar ott 31, 2017 8:04 am

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da istillnotaffound » dom set 29, 2019 1:49 pm

naturopata ha scritto:
dom set 29, 2019 11:39 am
la sentenza 175/2019, anche se fumosamente, richiama il suo precedente (richiamato come un disco rotto in quelle ad esempio del Veneto), ovvero che va applicata la normativa vigente alla data del pensionamento. L
A aridaje....ok ok ok ma non è colpa mia se mi hanno calcolato la pensione dividendola in tre quote con tre modalità diverse nonostante io sia andato in pensione quando la normativa vigente era la 335/1995. Non è colpa mia se la 335/1995 ha previsto il meccanismo del Pro Rata. Non è colpa mia infatti se l’INPS per il calcolo della mia quota retributiva (A e B) ha applicato la normativa previgente proprio in base al meccanismo del Pro Rata “sbagliando” solo articolo della normativa previgente. Non è colpa miaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

domenico69
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 71
Iscritto il: mar mar 07, 2017 11:18 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da domenico69 » dom set 29, 2019 2:59 pm

naturopata ha scritto:
dom set 29, 2019 10:35 am

La sentenza n.175/2019della 3^ sez. centrale è come se avesse emanato una massima sulla questione dell'art.54. Non so se avete presente le sentenze della cassazione, c'è la decisione molto approfondita e poi la questione di massima che riduce al minimo la questione. Cos'è che non va e che di solito sentenze come questa vengono dopo una che ha trattato specificatamente solo di un determinato aspetto (in questo caso l'art.54) e quindi viene richiamata la questione di massima per altri procedimenti (come questo caso che trattavasi del calcolo di una pensione privilegiata). Non è neanche un caso che la sentenza sia sparita dal sito ufficiale, radio scarpa funziona, insomma il diniego sull'art 54 che deve contrapporsi al percorso logico giuridico delineato dalla 1 e 2 sezione centrale deve essere approfondito e non superficiale e quindi una immediata rimessione alle sezioni riunite, può essere molto negativa per chi vuole sostenere il no, con una motivazione così elementare. Ecco perché, secondo me converrebbe subito elevare la questione di massima, ma come sempre è una mia opinione.
Quindi alla fine siamo tutti d"accordo sul tipo di motivazione! (Studio Chessa, se non erro Avv. Vitelli, me e molti altri?!
Magari anche lo stesso Prof Tenore. 🙄
È già un passo avanti!

quote=naturopata post_id=204902 time=1569746116 user_id=25992]

Dalla parte della giustizia, ma odio i furbi.
[/quote]

Un altro punto a tuo favore anche se ogni tanto mi vengono dei dubbi in base a quello che scrivi. 🤔
Vabbè, per il resto chi vivrà vedrà...
P.S. speriamo che radio scarpa faccia sollevare la questione alle Sezioni Riunite e che una volta li siano veramente Giudici con la G maiuscola, imparziali e corretti.

Rispondi