ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Feed - CARABINIERI

panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 12069
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da panorama » lun ago 26, 2019 11:20 pm

N.B.: per completezza, la 3^ è la Quota Contributiva per le anzianità di servizio maturate con decorrenza dal 1.1.1996



naturopata
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1390
Iscritto il: ven mag 19, 2017 3:24 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da naturopata » mar ago 27, 2019 9:36 am

Credo che dovrebbe essere molto evidente, sino al 1992 si va in quota A e per gli altri 3 anni la media di cui alla quota B, ma c'è un grosso scoglio, gli anni utili e la neutralità fra i 15 e 20 anni (18) e quindi sarebbe certamente più logico, in una totale illogicità, che si applichi il 44% al 1995 e quindi sulla quota "B", così si avrebbe anche una differenziazione fra chi si è arruolato il 1981, chi il 1982 e chi il 1983 (non tutti quindi vanterebbero il 44% secco) ed eventualmente, se estendessero anche a chi ha meno di 15 utili (come logica vorrebbe anche nella illogicità), vi sarebbe la stessa differenziazione in base all'anzianità maturata. Ma qui stiamo su livelli di Giudici di un certo spessore che non mi pare avere rilevato fra le tante sentenze, anche di Appello.

elciad1963
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 300
Iscritto il: lun apr 25, 2016 10:34 am

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da elciad1963 » mar ago 27, 2019 11:15 am

buongiorno ma credo che finirà tutto con il calcolo del 44% diviso 15 anni utili sia in quota A che B. In effetti il coefficiente 2,9333 per anno. D'altronde oggi l'INPS oggi applica questo criterio da sempre per noi retributivi equiparati al personale civile, ovvero 35% diviso 15 per gli anni utili. comunque ci sarà in questo modo un guadagno non indifferente. Laddove applicherebbe il 44% sulla quota B, si perderebbe leggermente sulla seconda quota di pensione ma sulla prima ci sarebbe un'utile molto soddisfacente con una PAL finale molto alta (nel mio caso circa 6000 € in più) quasi a pareggiare i retributivi, circostanza molto allettante ma non credo fattibile (meglio un "regalo" inaspettato che uno "negato"!).
sono più propenso a credere nella prima ipotesi, ovvero al coefficiente 2,9333 per anno utile (in questo caso l'incremento della mia PAL sarebbe di circa 3.500 €).
In ogni modo speriamo bene e quando prima perché questa storia ci sta logorando.
una buona giornata a tutti.

Mareemare
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 104
Iscritto il: mer gen 08, 2014 6:03 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da Mareemare » mar ago 27, 2019 12:49 pm

Buongiorno, credo che per tale computo, se applicato a tutti coloro che ne hanno diritto, verrà assegnato il 44% cumulativamente, sia per la prima sia per la seconda quota di pensione, al di là che un militare vanti 15, 16 o 17 anni al 1995. Tutto il resto, per me, è il solito papocchio-pastrocchio all'italiana.

panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 12069
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da panorama » mar ago 27, 2019 1:25 pm

A caso prendo questa ma ne stanno anche altre di Altre CdC.

Nella sentenza n. 385 della CdC Sicilia si legge in DIRITTO:

1) - "Posto che nel caso di specie il ricorrente aveva maturato i quindici anni di servizio al 31.12.1995, tale norma nel caso di specie deve applicarsi solo per il calcolo della parte retributiva della pensione, ovvero per la quota A."

2) - Pertanto si ritiene di dover accogliere il ricorso, affermando il diritto alla rideterminazione del trattamento pensionistico, con l’applicazione delle
aliquote di cui all’art. 54 DPR 1092/1973, rispetto alla quota calcolata con il sistema retributivo.

panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 12069
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da panorama » mar ago 27, 2019 2:27 pm

Per coloro che hanno i ricorsi presso la CdC dI Bologna, vi è da dire che, con le sentenze n. 49 e 51 del 2019 con il Giudice CHIAREZZA sono stati Accolti i ricorsi per art. 54, diversamente, con il Giudice MAIO con le sentenze n. 24, 25, 27 e 30, sono stati bocciati i ricorsi. Per tanto, verificate con quale Giudice viene trattato il vostro ricorso è preparatevi mentalmente.

bidos
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 12
Iscritto il: mer ott 15, 2014 8:52 am

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da bidos » mer ago 28, 2019 11:37 am

Ritengo che nel caso in cui venga riconosciuta l'aliquota del 44% per chi ha maturato almeno 15 anni di servizio utile al 31.12.1995 la quota B non abbia più senso, visto che la quota A + la B sarebbe ovviamente inferiore al 44% attribuita con l'applicazione dell'art.54.
In sintesi: quota A con aliquota del 44% fino al 31.12.1995 più contributivo per gli anni successivi.

domenico69
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 69
Iscritto il: mar mar 07, 2017 11:18 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da domenico69 » mer ago 28, 2019 9:58 pm

panorama ha scritto:
mar ago 27, 2019 1:25 pm
..."Posto che nel caso di specie il ricorrente aveva maturato i quindici anni di servizio al 31.12.1995, tale norma nel caso di specie deve applicarsi solo per il calcolo della parte retributiva della pensione, ovvero per la quota A."...
Tale affermazione è più che corretta, difatti la L. 335/95 che ha introdotto il sistema contributivo/misto parla solamente di quota A e B, ovvero componente retributiva e componente contributiva.
Detto questo, nel calcolo reale che poi viene fatto, la quota A prende la denominazione di quota A e B, mentre la quota B prende la denominazione di quota C.
Pertanto mi sembra che dai commenti si stia facendo un po' di confusione. 😉

domenico69
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 69
Iscritto il: mar mar 07, 2017 11:18 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da domenico69 » mer ago 28, 2019 10:10 pm

naturopata ha scritto:
mar ago 27, 2019 9:36 am
"...quindi sarebbe certamente più logico, in una totale illogicità, che si applichi il 44% al 1995.....
Ma qui stiamo su livelli di Giudici di un certo spessore che non mi pare avere rilevato fra le tante sentenze, anche di Appello."
Il fatto di non condividere una tesi, non significa che tale tesi sia illogica, come non ci saranno giudici di un certo spessore, fintanto che non verrà condivisa tale tesi.
Ma d'altronde si sa che dove finisce la logica inizia la legge. 😁

elciad1963
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 300
Iscritto il: lun apr 25, 2016 10:34 am

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da elciad1963 » gio ago 29, 2019 10:18 pm

Scusate ma i colleghi che hanno vinto il ricorso e si sono visti applicare l'articolo 54, cosa dicono? a qualcuno, magari a coloro che hanno vinto anche l'appello,l'Inps ha aggiornato la pal, in che misura e in che modo? Nessuno ha notizie certe?
buonasera

panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 12069
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da panorama » ven set 13, 2019 3:18 pm

La CdC Sez. 2^ d’Appello con la sentenza n. 310/2019 (Ud. 09/07/2019) depositata in data 09/09/2019, ha nuovamente rigettato l’Appello dell’INPS relativo all’art. 54 e bocciato l’art. 3 sul moltiplicatore.

La particolarità e la NOVITA’ di questa sentenza e che l’interessato (ricorrente della GdiF in principio), alla data del 31/12/1995, aveva soltanto 13 anni e 2 mesi, quindi, inferiore ai 15 anni.

N.B.: la sentenza appellata direttamente dall’INPS è la n. 46/2018 del 18/04/2018 della CdC Calabria.

P.S.: vi ricordate cosa avevo scritto in data 26/07/2019 inerente la sentenza della CdC del T.A.A. sez. di Trento n. 25/2019 che era PERICOLOSA in caso di appello perché il ricorrente vantava una anzianità di 13 anni e 4 mesi al 1995???

Ebbene, con quest’ultimo Appello a sfavore dell’INSP sull’art. 54, il pericolo si è verificato.
Solo i moderatori e gli Utenti del gruppo Sostenitori possono visualizzare i file allegati.

louiss
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 65
Iscritto il: gio mar 23, 2017 5:21 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da louiss » ven set 13, 2019 5:27 pm

pericolo perchè? perchè a questo punto potrebbero mettercelo in quel posto a tutti quanti, visto che la platea sarà aumentata? io di pericolo vedo questo.

Avatar utente
Aquila
Altruista
Altruista
Messaggi: 162
Iscritto il: lun giu 10, 2013 9:26 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da Aquila » ven set 13, 2019 6:42 pm

panorama ha scritto:
mar ago 27, 2019 2:27 pm
Per coloro che hanno i ricorsi presso la CdC dI Bologna, vi è da dire che, con le sentenze n. 49 e 51 del 2019 con il Giudice CHIAREZZA sono stati Accolti i ricorsi per art. 54, diversamente, con il Giudice MAIO con le sentenze n. 24, 25, 27 e 30, sono stati bocciati i ricorsi. Per tanto, verificate con quale Giudice viene trattato il vostro ricorso è preparatevi mentalmente.
Strano, a Bologna accolgono t ricorsi dei migranti e non...dei servitori delle Forze di Polizia, che...hanno servito lo Stato????


https://www.huffingtonpost.it/entry/sal ... 8b73595d34



Giustizia ritardata è giustizia negata.
(Montesquieu)

domenico69
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 69
Iscritto il: mar mar 07, 2017 11:18 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da domenico69 » ven set 13, 2019 7:12 pm

panorama ha scritto:
ven set 13, 2019 3:18 pm

"...Ebbene, con quest’ultimo Appello a sfavore dell’INSP sull’art. 54, il pericolo si è verificato."
Pericolo di cosa?!?

Veramente a me sembra di capire che questa sentenza conferma che anche a chi ha meno di 15 anni al 31.12.95 spetta l'art. 54, com'è giusto che sia.

Se così é, qual'è il pericolo?!?

panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 12069
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da panorama » sab set 14, 2019 8:12 am

Peccato che non avete capito il significato a cui alludevo ma non è colpa mia. La CdC del T.A.A. sez. di Trento con la n. 25/2019 ha bocciato un ricorso di un collega, che nel 1995 non aveva i 15 anni ma vantava, 13 anni e 4 mesi.

La CdC Sez. 2^ d’Appello con la sentenza n. 310/2019 conferma che l'art. 54 spetta anche con inferiori ai 15 anni, tanto che l'appello era riferito ad una persona che alla data del 31/12/1995, aveva soltanto 13 anni e 2 mesi, e questa apre "nuova pista" tanto da sfatare il c.d. arruolati 1981- giugno 1983.

Più elementare di così non so spiegarlo.

Ora certamente, l'INPS per la manovra economica 2020 dovrà chiedere al Governo abbondanti finanziamenti.

Rispondi