ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Feed - CARABINIERI

panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 12095
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da panorama » sab giu 15, 2019 5:21 pm

CdC Sez. 2^ d'Appello n. 205/2019 del 13/06/2019.

Era stata appella per entrambi gli articoli dall'INPS la sentenza della CdC Calabria n. 45/2018.

Accolto art. 54 e respinto art. 3 che oramai si sapeva.
Solo i moderatori e gli Utenti del gruppo Sostenitori possono visualizzare i file allegati.



chicco64
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 22
Iscritto il: gio nov 01, 2018 8:30 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da chicco64 » dom giu 16, 2019 12:09 pm

OK,dopo le innumerevoli discussioni sul forum e' evidente che prevale (con percentuale molto alta )l'art 54 a favore dei pensionati misti.
La 1^ E 2^ corte centrale di appello ormai e' palese che sono a favore dei pensionati .
Ma la 3^??
Qualcuno e' a conoscenza di sentenze o future sentenze previste in calendario dalla 3^ sez di appello? Qualcuno sa' anche di quali regioni si occupa la 3^??

Mareemare
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 105
Iscritto il: mer gen 08, 2014 6:03 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da Mareemare » dom giu 16, 2019 1:20 pm

Buongiorno, sempre sul forum ho letto, (adesso non ricordo precisamente dove), che la terza Sezione Centrale dovrebbe occuparsi delle Regioni del Nord e, ogni tanto, "ruotano" dividendosi le Regioni.

Mareemare
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 105
Iscritto il: mer gen 08, 2014 6:03 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da Mareemare » dom giu 16, 2019 1:55 pm

Da Naturopata su:

Re: ricalcolo pensione art 54 D.P.R.1092/1973.
Messaggio ven giu 14, 2019 3:13 pm

Perché non potrebbe andare in 1^ o 2^ sezione? Motivo? Questa sentenza prima che vada giudicata in appello ci vorranno minimo un anno e mezzo. Per quale motivo debba andare in 3^ sezione?
[/quote]

Perché le Sezioni Centrali si dividono l'Italia e quindi ad oggi la 3 si occupa degli appelli delle sezioni territoriali del nord, la 2 il sud, la 1 il centro. Ogni tot., anche ogni anno, girano e cambiano la loro competenza

sponda
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 29
Iscritto il: sab gen 21, 2017 11:16 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da sponda » dom giu 16, 2019 3:27 pm

Dopo aver letto la sentenza di rigetto del ricorso nei confronti di una persona che al 31.12.1995 aveva meno di 15 anni utili, giova fare alcune precisazioni per quei colleghi che non riescono a comprendere come una persona arruolata il 25/09/1989 possa avere maturato 12 anni e nove mesi contributivi al 31/12/1995 e pensano vi sia stato un errore nell'indicare sulla sentenza la sua data di arruolamento.
La risposta é semplice l'anzianità contributiva é formata da più voci e non solo dal servizio effettivo più il quinto o il confine......
In particolare va sopecificato che una persona arruolata il 25/09/1989, al 31/12/1995 puo' avere senza problemi anni 12 e mesi 9 di anzianità contributiva utile . Nelle specifico la persona potrebbe aver svolto il servizio militare o servizio in altra forza armata, oppure aver ricongiunti altri periodi assicurativi ai sensi della legge 29/1979. Per farla corta nel caso in esame l'interessato potrebbe aver ricongiunto ai sensi della suddetta legge circa 5 anni e 4 mesi di contributi

sponda
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 29
Iscritto il: sab gen 21, 2017 11:16 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da sponda » dom giu 16, 2019 3:30 pm

Dopo aver letto la sentenza di rigetto del ricorso nei confronti di una persona che al 31.12.1995 aveva meno di 15 anni utili, giova fare alcune precisazioni per quei colleghi che non riescono a comprendere come una persona arruolata il 25/09/1989 possa avere maturato 12 anni e nove mesi contributivi al 31/12/1995 e pensano vi sia stato un errore nell'indicare sulla sentenza la sua data di arruolamento.
La risposta é semplice l'anzianità contributiva é formata da più voci e non solo dal servizio effettivo più il quinto o il confine......
In particolare va sopecificato che una persona arruolata il 25/09/1989, al 31/12/1995 puo' avere senza problemi anni 12 e mesi 9 di anzianità contributiva utile . Nelle specifico la persona potrebbe aver svolto il servizio militare o servizio in altra forza armata, oppure aver ricongiunti altri periodi assicurativi ai sensi della legge 29/1979. Per farla corta nel caso in esame l'interessato potrebbe aver ricongiunto ai sensi della suddetta legge circa 5 anni e 4 mesi di contributi

naturopata
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1409
Iscritto il: ven mag 19, 2017 3:24 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da naturopata » dom giu 16, 2019 3:51 pm

sponda ha scritto:
dom giu 16, 2019 3:27 pm
Dopo aver letto la sentenza di rigetto del ricorso nei confronti di una persona che al 31.12.1995 aveva meno di 15 anni utili, giova fare alcune precisazioni per quei colleghi che non riescono a comprendere come una persona arruolata il 25/09/1989 possa avere maturato 12 anni e nove mesi contributivi al 31/12/1995 e pensano vi sia stato un errore nell'indicare sulla sentenza la sua data di arruolamento.
La risposta é semplice l'anzianità contributiva é formata da più voci e non solo dal servizio effettivo più il quinto o il confine......
In particolare va sopecificato che una persona arruolata il 25/09/1989, al 31/12/1995 puo' avere senza problemi anni 12 e mesi 9 di anzianità contributiva utile . Nelle specifico la persona potrebbe aver svolto il servizio militare o servizio in altra forza armata, oppure aver ricongiunti altri periodi assicurativi ai sensi della legge 29/1979. Per farla corta nel caso in esame l'interessato potrebbe aver ricongiunto ai sensi della suddetta legge circa 5 anni e 4 mesi di contributi
Ma l'hai letta veramente?

Dice questo: ............….Afferma, quindi, che - avendo maturato al 31.12.1992 un servizio utile pari a anni 9 e mesi 2

Se si è arruolato nell' 89 come può avere più di 9 anni di servizio utile e sottolineo servizio?

Stap
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 23
Iscritto il: mar dic 22, 2015 7:15 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da Stap » dom giu 16, 2019 5:02 pm

Buonasera,
Qualche amministratore potrebbe fare ordine a queste sentenze. Quante sono le sentenze art54 vinte e quante perse in appello? A quante persone è stata adeguata la pensione.....veramente?. Grazie.

sponda
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 29
Iscritto il: sab gen 21, 2017 11:16 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da sponda » dom giu 16, 2019 6:07 pm

Perdonami ma lo sai che differenza c'é tra il servizio effettivo e l'anzianità contributiva o servizio utile?

Il servizio effettivo lo sanno tutti…..

l'anzianità contributiva (o servizio utile) é data dal servizio effettivo + le supervalutazioni (quinto , confine etc) e dal servizio prestato nelle forze armate (servizio militare o altro) e anche periodi di lavoro ricongiunti ai sensi della legge 29/1979

Il calcolo della pensione con il sistema retributivo é liquidato per coloro che al 31/12/1995 aveva maturato almeno 18 anni di anzianità contributiva e fin li non ci piove; Lo ha stabilito la legge 335/1995.

Ora le sentenze di varie Corte dei Conti e della Prima e seconda Sezione di Appello hanno stabilito che spetta l'applicazione dell'art.54 a coloro che al 31/12/1995 hanno maturato almeno 15 anni di anzianità contributiva
Purtroppo il ricorrente non aveva 15 anni contributivi al 31/12/1995. Il fatto che si fosse arruolato il 25/09/1989 non gli pregiudica la possibilità di aver maturato al 31/12/1995 almeno 15 anni di anzianità contributiva e beneficiare dell'art.54 in argomento

Per notizia nel 1992 quando era necessario possedere almeno 20 anni di servizio effettivo, un collega é andato in pensione con 12 anni di servizio effettivo + 7 anni di lavoro svolto prima dell'arruolamento


l'art.54 del dpr 1092/1973 non parla di servizio effettivo ma di servizio utile


Se non sono stato chiaro, rileggiti le molte sentenze favorevoli…., troverai vincitori di ricorso ai cui viene riconosciuto l'art.54 che sono stati arruolati molto dopo il 1983. Queste sono tutte persone che hanno ricongiunto periodi assicurativi ai sensi della legge 29/1979 o avevano fatto servizio in altre forze armate

KURO OBI
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 192
Iscritto il: mar ago 15, 2017 9:59 am

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da KURO OBI » dom giu 16, 2019 8:00 pm

Perdonatemi, ma posso farvi una domanda, perchè non ci stò capendo un ..........
Mio fratello arruolato in aeronautica a febbraio 1985 e riformato 3 mesi fà può fare ricorso con qualche piccola speranza? Grazie

naturopata
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1409
Iscritto il: ven mag 19, 2017 3:24 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da naturopata » dom giu 16, 2019 9:04 pm

sponda ha scritto:
dom giu 16, 2019 6:07 pm
Perdonami ma lo sai che differenza c'é tra il servizio effettivo e l'anzianità contributiva o servizio utile?

Il servizio effettivo lo sanno tutti…..

l'anzianità contributiva (o servizio utile) é data dal servizio effettivo + le supervalutazioni (quinto , confine etc) e dal servizio prestato nelle forze armate (servizio militare o altro) e anche periodi di lavoro ricongiunti ai sensi della legge 29/1979

Il calcolo della pensione con il sistema retributivo é liquidato per coloro che al 31/12/1995 aveva maturato almeno 18 anni di anzianità contributiva e fin li non ci piove; Lo ha stabilito la legge 335/1995.

Non ci piove, mica tanto, a ben vedere anzianità contributiva, significa che devi avere 18 anni di contributi e quindi effettivi, ovvero per tutti sia che tu sia civile che militare, io di utili non vedo niente.

Ora le sentenze di varie Corte dei Conti e della Prima e seconda Sezione di Appello hanno stabilito che spetta l'applicazione dell'art.54 a coloro che al 31/12/1995 hanno maturato almeno 15 anni di anzianità contributiva

Balle, nessuna sentenza parla di anzianità contributiva, ma solo di anni utili che è cosa ben diversa, l'anzianità contributiva è quella effettiva./b]

Purtroppo il ricorrente non aveva 15 anni contributivi al 31/12/1995. Il fatto che si fosse arruolato il 25/09/1989 non gli pregiudica la possibilità di aver maturato al 31/12/1995 almeno 15 anni di anzianità contributiva e beneficiare dell'art.54 in argomento

Balle, nessuna anzianità contributiva, si parla sempre di anni utili.

Per notizia nel 1992 quando era necessario possedere almeno 20 anni di servizio effettivo, un collega é andato in pensione con 12 anni di servizio effettivo + 7 anni di lavoro svolto prima dell'arruolamento

Al 1992 ex art 52 bastavano 12 anni per avere diritto a pensione, ora articolo non più in vigore se non per i riformati.


l'art.54 del dpr 1092/1973 non parla di servizio effettivo ma di servizio utile

Per questo per me è implicitamente abrogato


Se non sono stato chiaro, rileggiti le molte sentenze favorevoli…., troverai vincitori di ricorso ai cui viene riconosciuto l'art.54 che sono stati arruolati molto dopo il 1983. Queste sono tutte persone che hanno ricongiunto periodi assicurativi ai sensi della legge 29/1979 o avevano fatto servizio in altre forze armate


Io non ho bisogno di leggere niente, invece delle sentenze vai e leggiti le norme.

sponda
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 29
Iscritto il: sab gen 21, 2017 11:16 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da sponda » lun giu 17, 2019 8:36 am

Io resto sulle mie convinzioni su quali siano le differenze tra servizio effettivo, servizio utile e l'anzianità contributiva.

Quando toccherà a me andare in pensione, malgrado mi sia arruolato solo nel 1986 ti diro' se mi avranno liquidato il trattamento pensionistico con l'applicazione dell'art.54

La mia anzianità contributiva al 31/12/1995 é di anni 15 e mesi 9 e comprende anche 2 anni e 7 mesi di lavoro ricongiunto e 1 anno di servizio militare oltre a circa 6 anni di servizio svolto al confine


Il mondo é bello perché vario

sponda
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 29
Iscritto il: sab gen 21, 2017 11:16 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da sponda » lun giu 17, 2019 9:44 am

Fino al 1992 beneficiavano della norma dei 12 anni di servizio effettivo e almeno 15 anni utili coloro i quali erano stati sottoposti a provedimento disciplinare di stato ed avevano perso il grado o perché gli erano state inflitte due sanzioni disciplinari di consegna di rigore con la stessa motivazione.

Fino al 1992 comunque per andare in pensione a domanda occorrevano i 20 anni di servizio effettivo, quindi per le forze di polizia la possibilità di cessare a dal servizio a domanda con 15 anni di servizio utile non sono mai esistiti a differenza di altri comparti dello stato (esempio scuola in determinati casi)

Corre l'obbligo ricordare che in quegli anni l'anzianità contributiva o servizio utile o servizio effettivo venivano arrrotondati per eccesso all'anno intero se superiori a 6 mesi e un giorno

panorama
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 12095
Iscritto il: mer feb 24, 2010 4:23 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da panorama » lun giu 17, 2019 3:05 pm

CdC Sez. 2^ d'Appello n. 208/2019 del 14/06/2019.


Questa è la sentenza riferita al collega GRANDOLFO Saverio, arruolatosi in data 01/07/1981 che vede rigettare gli appelli proposti dal Ministero Difesa e dall'INPS, con conferma integrale della sentenza impugnata ed in più, condannati alla liquidazione delle spese di giudizio a favore dell’appellato G. S., nell’importo complessivo di euro 700,00, in ragione del 50% ciascuno.


N.B.: Siamo a quota 5 con gli Appelli.
Solo i moderatori e gli Utenti del gruppo Sostenitori possono visualizzare i file allegati.

Mareemare
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 105
Iscritto il: mer gen 08, 2014 6:03 pm

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83

Messaggio da Mareemare » lun giu 17, 2019 5:29 pm

Non solo...mandano gli avvocati dello Stato a 5 alla volta, sempre con le stesse false tesi di difesa .
Queste non dovrebbero essere più ammesse, atteso che le Sentenze sinora già espresse, in senso loro contrario, hanno rigettato le loro storte idee di applicazione delle Leggi, contro ogni normale senso non solo di Diritto, ma anche di logicità.
Tanto non pagano niente di tasca loro.
Che "Famiglia" il Ministero della Difesa e tutti i Comandi Generali coinvolti.
Dovrebbero vergognarsi, ma non lo fanno perché a loro, soprattutto ai Generali non negano i diritti, per anni e anni, come fanno a noi.
Sarei contento che si offendessero, ma taluni non hanno onore, pur predicandolo (solo nel Codice Militare) ogni giorno.
Buonasera a tutti Voi.

Rispondi