Assegno incollocabilità

Feed - POLIZIA PENITENZIARIA

Rispondi
Emanuele1968
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 11
Iscritto il: gio ott 16, 2014 12:42 pm

Assegno incollocabilità

Messaggio da Emanuele1968 » mar ott 30, 2018 11:04 pm

Per tutti i colleghi di qualsiasi corpo sappiate che ci sono degli assegni accessori che l'INPS deve elargire d'ufficio ma non lo ha mai fatto, chi percepisce l'incollocabilità e quindi la tabella E qualsiasi lettera dalla A alla H deve ricevere l'ISA (indennità speciale annua) e l'IAA (indennità assistenza accompagnamento) la prima a domanda e la seconda d'ufficio.
Per qualsiasi informazione potete tranquillamente scrivermi.



Convenzionistituzioni.it
caino66
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 50
Iscritto il: sab mag 29, 2010 5:55 pm

Re: Assegno incollocabilità

Messaggio da caino66 » mer nov 14, 2018 4:02 pm

Buonpomeriggio Emanuele68.

Sono caino66 ex appartenente alla G. di F..

Avrei bisogno, gentilmente, di un tuo contatto privato.

Se ti fa piacere questo è il mio recapito di cell.: 334/6953636.

Grazie.

ferdinando1967
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 28
Iscritto il: gio ott 06, 2011 10:05 pm

Re: Assegno incollocabilità

Messaggio da ferdinando1967 » mar nov 27, 2018 2:20 am

Salve collega,poichè devo inoltrare domanda, avrei bisogno di sapere a chi rivolgermi per richiedere l'assegno dell' Incollocabilità ed ISA, all'inps o all'inail? Grazie mille

salvo22
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 12
Iscritto il: mer feb 22, 2017 11:04 pm

Re: Assegno incollocabilità

Messaggio da salvo22 » mar nov 27, 2018 4:32 pm

Ciao collega prendo la pensione di privilegio, posso presentare domanda per la pensione di incollacabilita grazie

sharda
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 71
Iscritto il: mer feb 09, 2011 9:59 am

Re: Assegno incollocabilità

Messaggio da sharda » mar nov 27, 2018 6:23 pm

Egregio Emanuele, sono stato dichiarato incollocabile..
Avrei bisogno di delucidazioni in merito.
La mia e-mail jchnoss@gmail.com
Ti ringrazio

caino66
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 50
Iscritto il: sab mag 29, 2010 5:55 pm

Re: Assegno incollocabilità

Messaggio da caino66 » ven nov 30, 2018 4:56 pm

Buon pomeriggio "Sharda"

Gentilmente potrei sapere che Arma o Corpo appartenevi, visto che ti hanno riconosciuto Incollocabile al Lavoro e x forza di cose sei in congedo?

Io sono un'ex appartenente alla G. di F. - anch'io riconosciuto Incollocabile x la prima volta periodo 2014-2018 (nonchè riconosciuto "Vittima del Dovere x azioni criminose" fin dal lontano 2004) attualmente in attesa di RINNOVO (l'ASL mi ha già rinnovato lo status di Incollocabilità al Lavoro x altri 4 anni) a seguito di richiesta di PARERE al C.M.L. - Stato Maggiore Difesa - Roma.

Giusto x fare una statistica di quanti colleghi hanno dovuto subire il passaggio delle c.d. "Forche Caudine" del predetto
C.M.L..
Premetto che già con il gentilissimo collega "Emanuele" ci siamo sentiti, in merito.

Grazie:
caino66

sharda
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 71
Iscritto il: mer feb 09, 2011 9:59 am

Re: Assegno incollocabilità

Messaggio da sharda » ven nov 30, 2018 5:37 pm

Ciao caino 66...
In questo momento ho difficoltà a risponderti
Tra un'oretta sarò a cada e prontamente mi faccio sentire.
Ti saluto.
Gianpaolo (sharda )

salvo22
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 12
Iscritto il: mer feb 22, 2017 11:04 pm

Re: Assegno incollocabilità

Messaggio da salvo22 » mar dic 11, 2018 4:01 pm

salvo22 ha scritto:
mar nov 27, 2018 4:32 pm
Ciao collega prendo la pensione di privilegio, posso presentare domanda per la pensione di incollacabilita grazie

speranzoso
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 54
Iscritto il: gio ago 30, 2012 9:48 pm

Re: Assegno incollocabilità

Messaggio da speranzoso » mar dic 11, 2018 11:00 pm

salvo22 ha scritto:
mar nov 27, 2018 4:32 pm
Ciao collega prendo la pensione di privilegio, posso presentare domanda per la pensione di incollacabilita grazie
Visto che non ti risponde nessuno e vedo che sei in difficoltà certo di darti una mano


L’assegno di incollocabilità


Ai sensi dell’art. 104 del DPR 1092/73 e della legge 26 gennaio 1980, n. 9, art. 12 è concesso ai mutilati ed invalidi per servizio con infermità dalla 2^ alla 8^ categoria, di età inferiore ai 65 anni, che siano riconosciuti incollocabili in quanto, per la natura e il grado delle loro invalidità (in genere malattie neuropsichiche e di natura tubercolare) possono essere, non solo in via ipotetica (Corte dei Conti – Sezione Giur. Reg. Lazio sentenza n. 1093/95) di pregiudizio per i compagni di lavoro e per la sicurezza degli impianti.

L’assegno è corrisposto in aggiunta alla pensione o all’assegno rinnovabile nella misura pari alla differenza tra il trattamento complessivo corrispondente alla 1^ categoria con assegno di superinvalidità di cui alla tab. E lett. H (esclusa l’indennità di assistenza e accompagnamento) e quello complessivo di cui sono titolari.

Durante la sua erogazione, quindi, i beneficiari sono assimilati, a tutti gli effetti, agli invalidi di prima categoria, non pregiudicando la possibilità di chiedere la revisione della pensione per aggravamento.

L’accertamento medico è demandato al Collegio medico legale delle Aziende sanitarie locali, presso il quale l’interessato deve presentare la relativa domanda, allegando copia del decreto di pensione, e idonea documentazione sanitaria. La durata della sua concessione non può essere inferiore a 2 anni né superiore a 4 rinnovabili. Qualora il collegio medico dell’ASL riconosca il diritto per periodi superiori a 8 anni, anche non continuati, l’assegno è liquidato fino al 65 anno di età, senza successivi accertamenti sanitari.

L’Amministrazione ha, in ogni caso, sempre la facoltà di chiedere alla Commissione medica di pronunciarsi sull’effettivo stato d’incollocabilità del soggetto, così come ha la facoltà di revocare l’indennità quando risulti che siano venute meno le ragioni per le quali fu concessa.

Ove, a seguito d’aggravamento, l’invalido sia ascritto alla 1^ categoria, senza assegno di superinvalidità, tale beneficio è conservato, se più favorevole, purché permanga l’effettivo stato d’incollocabilità.

Ai mutilati e invalidi per servizio che, fino alla data del compimento al 65^ anno d’età, hanno fruito dell’assegno, va riconosciuto dal giorno successivo, il diritto a ottenere un assegno compensativo di importo pari a quello fruito fino a quel momento.

All’adeguamento annuale provvedono direttamente le sedi provinciali dell'INPS/ Ragioneria territoriale dello Stato che hanno in carico la relativa partita di pensione.

Avverso il provvedimento che respinge il beneficio, è ammesso ricorso presso la Sezione Giurisdizionale della sezione regionale della Corte dei Conti competente.

Ecco , che cosa e l'assegno di incollocabilità, innanzi, tutto, bisogna vedere che categoria di p.p.o hai e poi iin linea di massima l'assegno viene conesso, escusivamente, per malattie della sfera mentale, anche se di recente alcune corte dei conti si sono espresse diversamente,

caino66
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 50
Iscritto il: sab mag 29, 2010 5:55 pm

Re: Assegno incollocabilità

Messaggio da caino66 » mer gen 09, 2019 8:44 pm

Ciao "SPERANZOSO".

Avrei bisogno di chiederti in privato alcune cose in merito all'Assegno di Incollocabilità.

Questa è la mia mail: "cainos66@gmail.com".

Se mi contatti te ne sarei grato, oppure inviami un tuo contatto che ti chiamo poi io.

Non sono molto pratico ancora del forum, in quanto non so' come scriverti in privato.

Poi ti spiego, grazie...

Caino66

serpico59
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 1
Iscritto il: gio gen 31, 2019 2:52 pm

Re: Assegno incollocabilità

Messaggio da serpico59 » mer feb 06, 2019 1:56 pm

C'è qualcuno che mi puo' dare chiarimenti, sono stato dichiarato incollocabile di 4a categoria, a seguito di una sentenza dalla Corte dei Conti, vorrei sapere se ci sono benefici economici e altro, vi ringrazio di cuore a chi mi sa dire qualche riposta.

merolik
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 5
Iscritto il: mar gen 03, 2012 1:32 pm

Re: Assegno incollocabilità

Messaggio da merolik » dom set 29, 2019 11:10 pm

Egregio collega, sono titolare dell'assegno d'Incollocabilità dal gennaio 2015 ed volevo capire se mi spetta anche l'Assegno di Assistenza Accompagnamento, in quanto ho letto la legge per la concessione dell'Incollocabilità ed ho interpretato che non spetta. Ti invio il paragrafo in questione:
"’assegno di incollocabilità
Ai sensi dell’art. 104 del DPR 1092/73 e della legge 26 gennaio 1980, n. 9, art. 12 è concesso ai mutilati ed invalidi per servizio con infermità dalla 2^ alla 8^ categoria, di età inferiore ai 65 anni, che siano riconosciuti incollocabili in quanto, per la natura e il grado delle loro invalidità (in genere malattie neuropsichiche e di natura tubercolare) possono essere, non solo in via ipotetica (Corte dei Conti – Sezione Giur. Reg. Lazio sentenza n. 1093/95) di pregiudizio per i compagni di lavoro e per la sicurezza degli impianti.

L’assegno è corrisposto in aggiunta alla pensione o all’assegno rinnovabile nella misura pari alla differenza tra il trattamento complessivo corrispondente alla 1^ categoria con assegno di superinvalidità di cui alla tab. E lett. H (esclusa l’indennità di assistenza e accompagnamento) e quello complessivo di cui sono titolari."

Mi puoi delcidare in merito? Grazie

speranzoso
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 54
Iscritto il: gio ago 30, 2012 9:48 pm

Re: Assegno incollocabilità

Messaggio da speranzoso » lun set 30, 2019 8:58 pm

Merolik
Titolare di assegno di icollocabilità a vita, L'indennità di accompagnamento non spetta , fatto gia domanda a Persomil, ma come giustamente, fanno notare, ti posto un trafiletto, che hai posto anche te, della legge
LEGGE 26 gennaio 1980, n. 9

"""
un assegno di incollocabilita' nella misura pari alla
differenza fra il trattamento corrispondente a quello previsto per
gli invalidi ascritti alla prima categoria con assegno di
superinvalidita' di cui alla tabella E, lettera h), esclusa
l'indennita' di assistenza e di accompagnamento
, e quello complessivo.

franruggi
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1324
Iscritto il: sab mag 19, 2012 4:17 pm

Re: Assegno incollocabilità

Messaggio da franruggi » gio dic 05, 2019 7:31 pm

sono d'accordo però di puo provare presso l inps se la concedono previo visita legge 104

Rispondi