Aspettativa speciale per transito al ruolo civile ....quesito

Forum dedicato agli operatori del comparto Sicurezza e Difesa in transito (o già transitati) all'impiego civile.
Feed - IMPIEGO CIVILE

Rispondi
scararex
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 48
Iscritto il: mer nov 07, 2018 3:27 pm

Aspettativa speciale per transito al ruolo civile ....quesito

Messaggio da scararex » ven giu 28, 2019 11:38 am

Buongiorno a tutti ! Chiedo agli esperti una doppia informazione per quanto riguarda l aspettativa per il transito...il 17 luglio 2019 andrò in cmo e al 99% verrò riformata non per causa di servizio. Mi proporranno i ruoli civili. Vorrei chiedere se l aspettativa al transito viene conteggiata ai fini dell'anzianità in polizia. Sono partita per il corso in polizia il 26 aprile 1993... ad aprile 2020 maturo l assegno dei 27anni di servizio. Le mie domande sono 2 ... La maturazione dell' anzianità per l assegno di funzione,parte dal primo giorno del corso? Quando si è riformati e si va in aspettativa speciale per il transito ai ruoli civili, quell'aspettativa fa cumulo di anzianità? Grazie mille a tutti e spero di essermi spiegata bene :)



gianni1971
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 19
Iscritto il: lun mag 11, 2015 9:49 pm

Re: Aspettativa speciale per transito al ruolo civile ....quesito

Messaggio da gianni1971 » ven giu 28, 2019 12:00 pm

Fino a quando non firmi il contratto nei ruoli civili, resti una poliziotta con tutte le spettanze.

scararex
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 48
Iscritto il: mer nov 07, 2018 3:27 pm

Re: Aspettativa speciale per transito al ruolo civile ....quesito

Messaggio da scararex » ven giu 28, 2019 12:13 pm

Ciao Gianni e grazie. Quindi se arrivo in aspettativa speciale al 26 aprile 2020 maturo l assegno di funzione dei 27 anni di servizio giusto? Buona giornata

c18
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 50
Iscritto il: gio set 01, 2016 2:01 pm

Re: Aspettativa speciale per transito al ruolo civile ....quesito

Messaggio da c18 » lun ago 05, 2019 5:46 pm

Ciao non vorrei dire boiate ma lo stipendio e gli scatti si bloccano dal primo giorno di aspettativa speciale. Maturi tutti i contribuiti come ps ma non ti verrà riconosciuto nessun assegno dei 27 anni

palmy66
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 203
Iscritto il: gio gen 31, 2013 9:18 am

Re: Aspettativa speciale per transito al ruolo civile ....quesito

Messaggio da palmy66 » mar ago 06, 2019 11:51 am

concordo con quanto detto da C18

scararex
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 48
Iscritto il: mer nov 07, 2018 3:27 pm

Re: Aspettativa speciale per transito al ruolo civile ....quesito

Messaggio da scararex » mar ago 06, 2019 7:01 pm

Ringrazio tutti . C'è qualcuno che ci è passato personalmente e ha avuto modo di sperimentare che non si matura? Perché a me hanno detto che in aspettativa speciale è come se si è in servizio e si matura anzianità e tutto ciò che ne consegue . Mamma mia che caos ognuno sa' una cosa diversa :(

enryely
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 61
Iscritto il: sab ago 04, 2012 1:47 pm

Re: Aspettativa speciale per transito al ruolo civile ....quesito

Messaggio da enryely » sab ago 10, 2019 3:38 pm

Durante il periodo di aspettativa speciale si matura anzianità di servizio e si rimane nel proprio status fino al giorno di firma del contratto da civile.
In teoria, avendo i requisiti per ottenere l'assegno di funzione, e maturando anzianità di servizio anche durante l'aspettativa speciale, si dovrebbe maturare questa competenza. Siccome probabilmente troverà degli ostacoli, potrebbe ricorrere alla Corte dei Conti. Buona fortuna...

lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3777
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: Aspettativa speciale per transito al ruolo civile ....quesito

Messaggio da lino » dom ago 11, 2019 10:38 pm

scararex ha scritto:
ven giu 28, 2019 11:38 am
Buongiorno a tutti ! Chiedo agli esperti una doppia informazione per quanto riguarda l aspettativa per il transito...il 17 luglio 2019 andrò in cmo e al 99% verrò riformata non per causa di servizio. Mi proporranno i ruoli civili. Vorrei chiedere se l aspettativa al transito viene conteggiata ai fini dell'anzianità in polizia. Sono partita per il corso in polizia il 26 aprile 1993... ad aprile 2020 maturo l assegno dei 27anni di servizio. Le mie domande sono 2 ... La maturazione dell' anzianità per l assegno di funzione,parte dal primo giorno del corso? Quando si è riformati e si va in aspettativa speciale per il transito ai ruoli civili, quell'aspettativa fa cumulo di anzianità? Grazie mille a tutti e spero di essermi spiegata bene :)
Non so se ti hanno riformata o meno.
In.merito alla domanda,il tuo stipendio verrà congelato alla data effettiva della riforma , e tale rimarrà , sino al raggiungimento di tale importo, dei tuoi nuovi colleghi nei ruoli civili.
Quindi ribadisco il congelamento degli eventuali avanzamenti , promozioni, assegni funzionali ecc.
Confermo, per quel che serve il conteggio del periodo di allievo.
Se non hai superato il periodo (18 mesi continuativi), percepirai lo stipendio integrale, anche nel periodo di attesa al transito e tale periodo servirà come anzianità ai fini pensionistici.
Valendo il principio di continuità lavorativa, non spetta nessun tipo di liquidazione.....
Non verrà conteggiato al momento del calcolo pensionistico, gli anni figurativi....
Verranno conteggiati solo quelli riscattati ai fini del tfs.
I migliori auguri.

scararex
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 48
Iscritto il: mer nov 07, 2018 3:27 pm

Re: Aspettativa speciale per transito al ruolo civile ....quesito

Messaggio da scararex » lun ago 12, 2019 9:57 am

Grazie @lino risposta completa ed esauriente. Evidentemente ero informata male e pensavo che in attesa di transito potevo maturare l assegno dei 27 anni .. comunque non mi hanno ancora riformata. Ho altra malattia fino a fine agosto. Buona estate e grazie

lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3777
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: Aspettativa speciale per transito al ruolo civile ....quesito

Messaggio da lino » lun ago 12, 2019 10:40 am

Ciao scararex.
Da quanto tempo sei "sotto cmo"??
Se sei una appartenente della P.di S. Hai cause di servizio riconosciute?
Poiché se ciò fosse, potrei aggiungere altre info., interessanti...
Il sottoscritto riformato dalla cmo dopo 4 mesi.....
fu riamesso in servizio , avvalendosi della 2^ istanza.

Fui rimandato alla cmo originaria della riforma , (nonostante la mia richiesta di avere altra sede di giudizio),la quale, non potendo smentire se stessa, mi riformo' di nuovo.
Se il sistema decide che non ha bisogno di te...

Comunque feci (qualche anno fa) più di 2 anni di attesa della destinazione.....oltrepassando il 32 anno di servizio effettivo.(niente 3 ^ funzionale).
Ora cercano di rimanere nei previsti 150 gg..
Ciao e se vuoi fammi sapere!!!

coccolo
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 60
Iscritto il: mar apr 12, 2016 11:37 pm

Re: Aspettativa speciale per transito al ruolo civile ....quesito

Messaggio da coccolo » mar ago 13, 2019 9:06 am

Buongiorno.

In relazione ai 5 anni di maggiorazioni maturati prima del transito nei ruoli civili, copio/incollo quanto scrittomi dall'INPS tramite il loro servizio myInpsRisponde:
1) Buongiorno,le maggiorazioni maturate durante il servizio presso la polizia rimangono utili ai fini del diritto a pensione. Ovviamente nel momento di transito ai ruoli civili non si maturerà più nulla. Verificheremo in prossimità della maturazione del diritto a pensione l'esatta decorrenza, al momento non è possibile fare previsioni esatte.
2) Al momento la normativa prevede che la maggiorazione ante 1996 sia valida sia per il diritto che per la misura della pensione.

Buona giornata.

lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3777
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: Aspettativa speciale per transito al ruolo civile ....quesito

Messaggio da lino » ven ago 30, 2019 6:19 am

Coccolo, chiaramente ti dico di fidarti dell'Inps, poiché sicuramente ne sanno più di noi.....
Per mia esperienza personale purtroppo, Dopo 10 anni che ho a che fare con tale ente...credo di essermi fatto alcune idee!@!
Senza entrare troppo nei tecnicismi, al sottoscritto lo hanno lasciato 11 mesi senza pensione ..chiaramente dicendomi di non preoccuparmi, e giocando allo scarica barile con la mia amministrazione!!!
Poiché non Ci capivano il verso!!!
Tralascio ulteriori disavventure..
Sono al 3^Riconteggio del mio importo pensionistico, ma sono solo dettagli...
Sara' solo sfortuna, la mia..
Sicuramente ora sarà cambiato tutto e avranno raggiunto professionalità maggiori in tale ambito.
Vi faccio i migliori auguri .

coccolo
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 60
Iscritto il: mar apr 12, 2016 11:37 pm

Re: Aspettativa speciale per transito al ruolo civile ....quesito

Messaggio da coccolo » sab ago 31, 2019 9:34 am

Ciao "lino".

Certezze non ne ho.

Ho solo voluto riportare la risposta datami dall'INPS tramite il loro servizio online.

Da possibile futuro transitato nei civili, anche se sto pensando di "rinunciare" data la mia condizione di salute, temo anch'io che potrebbero creare dei problemi tra qualche anno quando dovranno fare il calcolo pensionistico.

lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3777
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: Aspettativa speciale per transito al ruolo civile ....quesito

Messaggio da lino » dom set 01, 2019 12:17 am

Caro coccolo purtroppo anch'io non stavo benissimo...E col passare del tempo , purtroppo le cose sono peggiorate......

Se nel tuo caso hai una patologia che tende al peggiorare e hai raggiunto un minimo pensionistico che ti permette di vivere...lascerei perdere il transito , anche per via delle difficoltà di poter andare in pensione, almeno da riformati , nei ruoli civili.

Poi esistono gli avvocati e i giudici ,ma se dovessi farlo ora, non so quanta forza avrei per far valere le mie possibili ragioni.

X Le maggiorazioni sui famosi 5 anni , proverei a chiedere agli avvocati del forum o forse l'amico Naturotapa, potrebbero dare notizie con fonti ancora più certe

Dopo alcuni anni, le risposte datemi in maniera stringata, sono queste:" tranne gli anni maturati e riscattati per il tfr... gli anni fatti nel periodo retributivo o contributivo vengono conteggiati sia ai fini della maturazione DEL diritto e della misura pensionistica, Valendo solo il presupposto dell'appartenenza alle ff.pp., all'atto della richiesta della pensione.

Probabilmente vi saranno sentenze positive al riguardo,
E vi potranno essere possibilità del riconoscimento.
Mai dire mai.
Un grande augurio a tutti voi e per le scelte che vi accingete a fare.

Rispondi