Aspettativa per riforma parziale in caso di riconoscimento di causa di servizio

Il Dott. Pierluigi Fanetti risponde
Feed - LEXETICA - IL MEDICO LEGALE RISPONDE

Moderatori: Admin, Dott. Pierluigi Fanetti

Regole del forum
++++++ATTENZIONE++++++

Si rammenta a tutti i lettori che in questa sezione non è consentito agli utenti del Forum fornire risposte che sono, invece, di esclusiva pertinenza del professionista.
Rispondi
Tony1974
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 80
Iscritto il: ven ott 19, 2018 7:10 pm

Aspettativa per riforma parziale in caso di riconoscimento di causa di servizio

Messaggio da Tony1974 »

Buonasera dottore, solo una delucidazione. Sono un luogotenente dei carabinieri con 30 anni effettivo di servizio, attualmente in aspettativa per malattia, in quanto ho avuto purtroppo una emorragia sottoretinica coroideale, che ha causato un distacco di retina con cicatrice sulla macula occhio dx. Spero di arrivare ad un visus di quell'occhio ad almeno 2 decimi, mentre l'occhio sx ha visus 10 decimi. Ho fatto domanda per causa di servizio per questa patologia. Io ho già due cause di servizio riconosciute per una settima tabella A in cumulo. Sono in corso di riconoscimento anche di una dorsalgia con ernia discale (che dovrebbe essere un'altra 8 tabella A e l'emorragia con distacco di retina con visus ancora da stabilire perché attualmente sono sotto osservazione e in convalescenza aspettativa da cmo). Ho visto le tabelle e la perdita del visus tra 1 decimo e 3 decimi è una 8 cat Tab a, mentre la perdita totale dell'occhio è una settima Tab a. Diciamo che vada per il meglio e arrivi nuovamente ai 2 decimi , occhio sx 10 decimi. In cumulo mi dovrebbero dare una quinta Tab A. Fermo restando che se mi facessero idoneo rientrerei immediatamente. Potrebbero eventualmente propormi per una riforma parziale e quindi mettermi in aspettativa in attesa dell'esito del comitato di verifica? E qualora in comitato di verifica mi riconoscesse la dorsalgia ma non l'emorragia con distacco di retina, potrebbero ugualmente riformarmi parzialmente? Dato che la categoria è data dal cumulo delle patologie e non solo dal problema all'occhio?


Avatar utente
Dott. Pierluigi Fanetti
Professionista
Professionista
Messaggi: 794
Iscritto il: mar set 29, 2020 4:35 pm

Re: Aspettativa per riforma parziale in caso di riconoscimento di causa di servizio

Messaggio da Dott. Pierluigi Fanetti »

Buongiorno,

Prima di riformarlo parzialmente è probabile che la Commissione aspetti il parere del CVCS. Difficilmente si arriverà ad una riforma parziale qualora il distacco di retina non venga riconosciuto DCS.

Dr. Fanetti
Dott. Pierluigi Fanetti
Medico legale
Viale dei Cadorna, 65
50129 Firenze
Tel. 335.7113940
email: segreteriafanetti@gmail.com
Tony1974
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 80
Iscritto il: ven ott 19, 2018 7:10 pm

Re: Aspettativa per riforma parziale in caso di riconoscimento di causa di servizio

Messaggio da Tony1974 »

Scusi dottore volevo rispondere invece ho segnalato il suo messaggio.
Ho fatto fare una relazione che mette in correlazione l'emorragia coroideale con la sinusite etmoidale sfenoidale, della quale soffro e per la quale ho già riconosciuto la dipendenza da causa di servizio.
Sperando che l'emorragia venga riconosciuta dipendente da causa di servizio. Altrimenti vedremo cosa converrà fare. Se passare ai ruoli civili o andare in pensione di invalidità.
Tony1974
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 80
Iscritto il: ven ott 19, 2018 7:10 pm

Re: Aspettativa per riforma parziale in caso di riconoscimento di causa di servizio

Messaggio da Tony1974 »

Buonasera dottore, ho eseguito anche su richiesta del mio oculista l'Holter Pressorio, e dall'esame è emerso che avevo la minima piuttosto altra tra i 90 e i 110. Potrebbe essere stata anche questa una causa scatenante l'emorraggia. Ovviamente ho consegnato tutto alla CMO, dove mi hanno dato altri 3 mesi di convalescenza. Intanto la retina è attaccata, e il visus lentamente mogliora attualmente sono tra i 2 e i 3 decimi, ma ho ancora una cataratta secondaria da operare con lo Yag Laser. L'oculista mi ha detto che una volta sistemata la cataratta secondaria il visus migliorerà ulteriormente. Sperando di raggiungere i 3/4 decimi, visto che l'occhio sinistro è perfettamente sano 10/10 senza correzione, spero non dovrei avere problemi per l'idoneità. Incrociando le dita. Le chiedo una situazione di ipertensione dovuta allo stress lavotativo perchè ho comandato una stazione molto lavorata, per un lungo periodo in mancanza di personale, con turni molto stancanti mattina, pomeriggio e notte, potrebbe essere causa di servizio? Le chiedo questo perchè io ho sempre avuto la pressione bassa, non sono stato mai iperteso.
Avatar utente
Dott. Pierluigi Fanetti
Professionista
Professionista
Messaggi: 794
Iscritto il: mar set 29, 2020 4:35 pm

Re: Aspettativa per riforma parziale in caso di riconoscimento di causa di servizio

Messaggio da Dott. Pierluigi Fanetti »

Buongiorno,

Se la situazione di servizio particolarmente stressante è ben documentata con fatti e circostanze incontrovertibili la probabilità può esserci anche se la sicurezza assoluta non posso garantigliela.

Dr. Fanetti
Dott. Pierluigi Fanetti
Medico legale
Viale dei Cadorna, 65
50129 Firenze
Tel. 335.7113940
email: segreteriafanetti@gmail.com
Tony1974
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 80
Iscritto il: ven ott 19, 2018 7:10 pm

Re: Aspettativa per riforma parziale in caso di riconoscimento di causa di servizio

Messaggio da Tony1974 »

Tipo il brogliaccio? Del tipo 7 notti di servizio consecutive di ordine pubblico dalle 18 alle 04? E l'anno precedente oltre alle 7 notti consecutive anche 7 mattine consecutive? Incidenti stradali mortali rilevati sempre di notte? Arresti in flagranza sempre di notte? Quando ho comandato la stazione? Praticamente non dormivo.
Tony1974
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 80
Iscritto il: ven ott 19, 2018 7:10 pm

Re: Aspettativa per riforma parziale in caso di riconoscimento di causa di servizio

Messaggio da Tony1974 »

Presumo che il comitato di verifica, richieda lo sotrico, ovviamente è tutto documentato, dottore il Memoriale fa fede. Il problema è che mi sono trovato a comandare in 4 persone. Ripeto nessun problema finché il fisico lo permette. Purtroppo non me l'ha permesso.
Avatar utente
Dott. Pierluigi Fanetti
Professionista
Professionista
Messaggi: 794
Iscritto il: mar set 29, 2020 4:35 pm

Re: Aspettativa per riforma parziale in caso di riconoscimento di causa di servizio

Messaggio da Dott. Pierluigi Fanetti »

Ripeto...fatti di servizio che devono essere ben documentati anche dai diretti superiori.

Dr. Fanetti
Dott. Pierluigi Fanetti
Medico legale
Viale dei Cadorna, 65
50129 Firenze
Tel. 335.7113940
email: segreteriafanetti@gmail.com
Tony1974
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 80
Iscritto il: ven ott 19, 2018 7:10 pm

Re: Aspettativa per riforma parziale in caso di riconoscimento di causa di servizio

Messaggio da Tony1974 »

Ok capito!
Tony1974
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 80
Iscritto il: ven ott 19, 2018 7:10 pm

Re: Aspettativa per riforma parziale in caso di riconoscimento di causa di servizio

Messaggio da Tony1974 »

Nelle mani del signore come sempre. Grazie dottore.
Rispondi