Aspettativa e Recupero somme

Forum dedicato agli operatori del comparto Sicurezza e Difesa in transito (o già transitati) all'impiego civile.
Feed - IMPIEGO CIVILE

foxtrot
Altruista
Altruista
Messaggi: 185
Iscritto il: mar giu 08, 2010 10:24 am

Re: Aspettativa e Recupero somme

Messaggio da foxtrot » mer feb 11, 2015 1:09 am

precisamente a pagina 12 della circolare sulle aspettative, cita testualmente ......Nel caso in cui non viene riconosciuta la cds o non vengono attivate le procedure per il transito .......sono ripetibili il 50% delle somme ricevute oltre il 13° mese e il 100% oltre il 18 mese.
Poi cita....... Tale procedura non deve essere effettuata nel caso il comitato di verifica intervenga oltre il 24° mese....... .

Tutto questo è citato al punto 12. lett. b ......nel caso di giudizio permanentemente non idoneo in modo parziale ...... e non nella lett. a ..... dove parla di quelli giudicati non idonei in modo totale.



Convenzionistituzioni.it
foxtrot
Altruista
Altruista
Messaggi: 185
Iscritto il: mar giu 08, 2010 10:24 am

Re: Aspettativa e Recupero somme

Messaggio da foxtrot » mer feb 11, 2015 1:27 am

scusami ma mentre leggo la circolare mi accorgo di ulteriori informazioni...... infatti se guardi l'allegato "X" è la comunicazione all'interessato dell'avvio del procedimento per chi viene giudicato permanentemente non idoneo "in modo parziale" ....... parla della decurtazione stipendiale in caso di non dipendenza da causa di servizio.

se controlli gli allegati che cita la lett. a e cioè per i totalmente non idonei ....... non cita la decurtazione.

Io la vedo cosi, .......ti pare che i signori che i signori che fanno ste circolari in quelli parziali sottolineano la decurtazione anche negli esempi (allegati) mentre in quelli totali come noi non ne fanno cenno?????

VIVA L'ITALIA.

Avatar utente
christian71
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3229
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: R: Aspettativa e Recupero somme

Messaggio da christian71 » mer feb 11, 2015 11:11 am

foxtrot ha scritto:si si poi vediamo, solo dei tempi a "disposizione della CMO mettendoli insieme superano i 5 mesi, cmq nella circolare di gennaio 2014, si parla dei recuperi solo per i temporaneamente non idonei, che se non gli viene riconosciuta la cds devono restituire ...... e non restituire se il comitato si pronuncia dopo 24 mesi.
Salve foxtrot, potresti condividere la recente circolare del 2014 che hai citato???… magari potrebbe essere utile ad altri…sai se dice anche cosa accade a chi decade se oltrepassa i 730 gg. di aspettativa???… in particolare se avrà comunque diritto a percepire la pensione maturata o se c'è modo di transitare nei ruoli civili???…

Grazie e biona giornata…
Grazie

Inviato dal mio SM-N910F

Carminiello
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 559
Iscritto il: mer apr 10, 2013 9:58 am
Località: Caserta

Re: Aspettativa e Recupero somme

Messaggio da Carminiello » mer feb 11, 2015 12:03 pm

Leggi bene..i 24 mesi riguardano la riforma parziale. Non il nostro caso, purtroppo.

foxtrot
Altruista
Altruista
Messaggi: 185
Iscritto il: mar giu 08, 2010 10:24 am

Re: Aspettativa e Recupero somme

Messaggio da foxtrot » mer feb 11, 2015 5:16 pm

si carminiello appunto delle decurtazioni stipendiali parla solo ed esclusivamente nella lett. B relativa ai PARZIALI e non ne parla assolutamente nella let. A cioè quelli TOTALI. Dunque secondo me il recupero delle somme si riferisce esclusivamente ai PARZIALI e sottolinea in quest'ultimo caso che sono esclusi quelli che hanno transitato.

ecco il link della circolare prot. M_D GMIL2 VDGM II SSS 2014/0010977 DEL 17 GENNAIO 2014

http://www.marina.difesa.it/documentazi ... nitari.pdf" onclick="window.open(this.href);return false;

Carminiello
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 559
Iscritto il: mer apr 10, 2013 9:58 am
Località: Caserta

Re: Aspettativa e Recupero somme

Messaggio da Carminiello » mer feb 11, 2015 5:36 pm

E' il DPR 170/2077 che ci frega: Per il personale appartenente alle Forze di Polizia ad ordinamento civile l' art.16 del D.P.R 16/4/2009 n.51, per il personale appartenente alle Forze di Polizia ad ordinamento militare l'art.39 dello stesso D.P.R., per il personale appartenente alle Forze Armate l'art.15 del D.P.R. 16/4/2009 n.52 dispongono che il 50% delle somme percepite oltre il 12° mese ed il 100% di quelle percepite oltre il 18° mese di aspettativa malattia fruita per patologia non dipendente da causa di servizio, nel caso che il Comitato di Verifica si esprima dopo 24 mesi NON DEVONO ESSERE RESTITUITE SOLTANTO DAL PERSONALE DICHIARATO PARZIALMENTE IDONEO PER UNA PATOLOGIA PER LA QUALE IL COMITATO DI VERIFICA NON SI ERA ANCORA ESPRESSO SUL RICONOSCIMENTO DELLA DIPENDENZA DA CAUSA DI SERVIZIO

foxtrot
Altruista
Altruista
Messaggi: 185
Iscritto il: mar giu 08, 2010 10:24 am

Re: Aspettativa e Recupero somme

Messaggio da foxtrot » mer feb 11, 2015 5:52 pm

carminiello ma tu in che corpo sei? ...... ecco questo dpr art. 1 campo di applicazione parla dei corpi di polizia non delle forze armate. Poi ti ho mandato un messaggio con il mio cell. se vuoi chiamami oppure dammi il tuo ne parliamo.

Avatar utente
christian71
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3229
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: R: Aspettativa e Recupero somme

Messaggio da christian71 » mer feb 11, 2015 6:23 pm

foxtrot ha scritto:si carminiello appunto delle decurtazioni stipendiali parla solo ed esclusivamente nella lett. B relativa ai PARZIALI e non ne parla assolutamente nella let. A cioè quelli TOTALI. Dunque secondo me il recupero delle somme si riferisce esclusivamente ai PARZIALI e sottolinea in quest'ultimo caso che sono esclusi quelli che hanno transitato.

ecco il link della circolare prot. M_D GMIL2 VDGM II SSS 2014/0010977 DEL 17 GENNAIO 2014

http://www.marina.difesa.it/documentazi ... nitari.pdf" onclick="window.open(this.href);return false;
Ok, grazie foxtrot…

Inviato dal mio SM-N910F

Carminiello
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 559
Iscritto il: mer apr 10, 2013 9:58 am
Località: Caserta

Re: Aspettativa e Recupero somme

Messaggio da Carminiello » mer feb 11, 2015 6:57 pm

D.P.R. 16 aprile 2009, n. 52 (G.U. 25 maggio 2009, n. 119, S.O.)
http://www.funzionepubblica.gov.it/medi ... a_2009.pdf

All' Art.15 comma 2 parla dei riformati parziali di cui si è parlato ampliamente sopra.Il comma 3, che riporto, è chiarissimo..purtroppo!!!

A decorrere dall'entrata in vigore del decreto del Presidente della Repubblica 11 settembre 2007,
n. 171, fermi restando i limiti previsti dalle norme sullo stato giuridico per il personale militare e
fatte salve le disposizioni di maggior favore, al personale collocato in aspettativa per infermità, in
attesa della pronuncia sul riconoscimento della dipendenza da causa di servizio della lesione o
infermità, competono gli emolumenti di carattere fisso e continuativo in misura intera. Nel caso in
cui non venga riconosciuta la dipendenza da causa di servizio sono ripetibili la metà delle somme
corrisposte dal tredicesimo al diciottesimo mese continuativo di aspettativa e tutte le somme
corrisposte oltre il diciottesimo mese continuativo di aspettativa.


Quindi se arriva il diniego...tocca restituire, qualunque FFAA o FFPP si faccia parte.

Ps: Foxtrot, non ho ricevuto alcun tuo messaggio col nr di cell.

foxtrot
Altruista
Altruista
Messaggi: 185
Iscritto il: mar giu 08, 2010 10:24 am

Re: Aspettativa e Recupero somme

Messaggio da foxtrot » mer feb 11, 2015 8:40 pm

carminiello lo sò ho capito, ma sempre di parzialmente idonei parla, perchè fà questa distinzione e non raggruppa tutti anche quelli totalmente non idonei?????????

foxtrot
Altruista
Altruista
Messaggi: 185
Iscritto il: mar giu 08, 2010 10:24 am

Re: Aspettativa e Recupero somme

Messaggio da foxtrot » mer feb 11, 2015 8:50 pm

queste sono interpretazioni delle direzioni generali, come è successo a chi senza domanda di causa di servizio è transitato dopo 3 anni a emolumenti zero e senza poter lavorare, ed hanno vinto la causa ottenendo anche il rimborso (il caso di un palermitano).

Carminiello
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 559
Iscritto il: mer apr 10, 2013 9:58 am
Località: Caserta

Re: Aspettativa e Recupero somme

Messaggio da Carminiello » mer feb 11, 2015 10:08 pm

Speriamo, speriamo sia come dici tu:-). A metà giugno per me sono 24 mesi dalla domanda di causa di servizio....intanto speriamo che nn si pronuncino prima :-)

foxtrot
Altruista
Altruista
Messaggi: 185
Iscritto il: mar giu 08, 2010 10:24 am

Re: Aspettativa e Recupero somme

Messaggio da foxtrot » gio feb 12, 2015 2:37 am

carminiello, girovagando per il web ho trovato questa sentenza, che fra l'altro cita anche il tuo ultimo dpr che hai citato....... guarda che fine ha fatto il recupero somme, fammi sapere cosa ne pensi

http://www.amministrativistaonline.it/g ... 11-n-3508/" onclick="window.open(this.href);return false;

Carminiello
Consigliere
Consigliere
Messaggi: 559
Iscritto il: mer apr 10, 2013 9:58 am
Località: Caserta

Re: Aspettativa e Recupero somme

Messaggio da Carminiello » gio feb 12, 2015 11:11 am

Ciao, io la interpreto con:
- non c'è dubbio (e lo sapevamo) che la data di rinuncia al transito è quella effettiva considerata di termine del rapporto di lavoro. Infatti, tutto il periodo di aspettativa speciale x transito viene considerato servizio e anzianità.
- per le somme, secondo me, siamo sempre lì, qua parlano di "riformati parziale". Lo capisci dall'ultima riga, definizione dell’istanza di riconoscimento della dipendenza da causa di servizio dell’infermità costituente presupposto del diritto soggettivo al transito,. Solo per i riformati parziali, infatti, se viene riconosciuta la causa di servizio rimangono militari con incarichi poco gravosi tipo ufficio, se non viene riconosciuta vengono riformati in modo assoluto (pensione o possono fare domanda x i ruoli civili).
Guarda, io spero davvero ci sia un appiglio...o dovrò restituire circa 20K....un mutuo!!!!
Te come la vedi la sentenza?

danny84
Riferimento
Riferimento
Messaggi: 332
Iscritto il: ven nov 08, 2013 10:01 pm

Re: Aspettativa e Recupero somme

Messaggio da danny84 » gio feb 12, 2015 12:36 pm

Ciao ragazzi,come sapete le sentenze non fanno giurisprudenza e,purtroppo aggiungo,per sbrogliare la matassa tocca ricorrere sempre al tar..che può accogliere il ricorso oppure no.A mio avviso,e purtroppo anche per me aggiungo,gli unici che non devono restituire le somme indebitamente percepite sono i riformati parziali,qualora il cdv si esprima dopo il 24esimo mese.
E' anche vero però che se volessimo fare i puntiglioso i riformati totali non vengono espressamente citati in nessun modo.come la interpretiamo?anche nel mio caso le cucuzze non sono poche,sta di fatto che ad oggi non ho conosciuto nessuno che ci sia passato e la giurisprudenza in merito é scarsa.

Rispondi