Aspettativa e Recupero somme

Forum dedicato agli operatori del comparto Sicurezza e Difesa in transito (o già transitati) all'impiego civile.
Feed - IMPIEGO CIVILE

sp15
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 56
Iscritto il: mar lug 13, 2010 7:55 pm

Aspettativa e Recupero somme

Messaggio da sp15 » sab nov 20, 2010 1:32 pm

Buongiorno a tutti, sono un maresciallo dei CC, nuovo registrato di questo forum.
Volevo sottoporre alla cortese attenzione dell'Avv. Carta e del Sig. Roberto Mandarino, nonchè a tutti coloro che volessero rispondere, alcuni miei dubbi.
Sono stato riformato in maniera assoluta (no parziale) nell'ottobre del 2009.
All'atto della riforma avevo già presentato causa di servizio per cui il mio trattamento economico rimaneva al 100%.
Sempre in quella data, avevo maturato 402 giorni di aspettativa superando cosi l'anno di 37 gg (ho già tolto i 45 gg).
Il giorno stesso in cui venivo riformato presentavo domanda per il transito in altra amministrazione (è passato già 1 anno quindi accolta).
A giorni mi verrà notificato il Decreto del Ministero con il quale verro' a conoscenza che il Comitato di Verifica si è espresso sfavorevolmente CVD.
Ordunque:
Premesso che:
il DECRETO Ministeriale 18 aprile 2002 all'art.3 comma 3 recita "il personale giudicato non idoneo al servizio militare incondizionato
nel periodo intercorrente tra la cessazione dal servizio e il transito nelle corrispondenti aree funzionali del personale civile del Ministero della difesa
e' considerato in aspettativa con il trattamento economico goduto all'atto del giudizio di non idoneita'; (nel mio caso 100%)

Considerato che: in questo forum si è piu' volte fatta distinzione tra aspettativa malattia e altre forme di aspettativa lasciando ad intendere che
le somme recuperate sono in genere relative alla prima forma di aspettativa; (nel mio caso spero solo 37 gg)

Considerato altresi che : il sottoscritto non è un riformato parziale ovvero non attende risposta di esito da parte del Comitato di verifica al fine
di stabilire se rientrare o meno presso l'amministrazione di origine bensi', si trova in attesa di transito ad altra amministrazione con riferimento al DM sopracitato;

Si chiede umilmente di sciogliere i seguenti dubbi:

Allo scrivente verranno recuperate somme?

A quali periodo si riferiranno queste somme, quando verranno recuperate e quale sarà l'entità (50%, 100%)?

Che strada si puo' percorrere per evitare cio' (sono sinceramente preoccupato)?

Considerando che sono stato riformato a fine 2009, compete l'aumento approvato relativo agli anni 2008- 2009, anche se in attesa di transito?

In attesa di una celere risposta ringrazio anticipatamente anche a nome di tutti coloro che si trovano nella mia situazione.



Convenzionistituzioni.it
Avatar utente
Roberto Mandarino
Esperto del Forum
Esperto del Forum
Messaggi: 2073
Iscritto il: gio ott 22, 2009 4:01 pm

Re: Aspettativa e Recupero somme

Messaggio da Roberto Mandarino » sab nov 20, 2010 3:52 pm

A mio modesto avviso, lei non dovrà restituire le somme relative agli stipendi percepiti a decorrere dal giorno in cui le è stato redatto dalla Commissione Medico Militare il verbale di inidoneità al servizio militare (riforma totale).
Questo in considerazione dell'art.2 comma 7 del Decreto 18.4.2002 del Ministero della Difesa che lei ha menzionato.

Vorrei farle notare che per ottene una risposta a tale quesito è necessario rivolgersi ad un ottimo legale AMMINISTRATIVISTA DEL SETTORE e non certo in forum.



Distinti saluti Roberto Mandarino
2.9.1963. Fa bene e scordati, fa male e pensaci.

lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 4309
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: Aspettativa e Recupero somme

Messaggio da lino » sab nov 20, 2010 6:38 pm

Per completezza, consiglierei ad sp15 di chiamare il cna di chieti e farsi dire l'eventuale recupero degli importi nel periodo di aspettativa speciale, fatto a chi dovrebbe eventualmente rinunciare al transito nell'impiego civile.

stomale
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 170
Iscritto il: gio set 16, 2010 3:44 pm

Re: Aspettativa e Recupero somme

Messaggio da stomale » sab nov 20, 2010 6:52 pm

mi è stato riferito che l'eventuale cifra verrà detratta dalla liquidazione in caso di pensionamento o chiusura rapporto lavorativo.

sp15
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 56
Iscritto il: mar lug 13, 2010 7:55 pm

Re: Aspettativa e Recupero somme

Messaggio da sp15 » sab nov 20, 2010 7:39 pm

Innanzitutto inizio col ringraziare tutti per le risposte, riferendo a Roberto che mi sono già rivolto
a qualche legale che si occupa di amministrazione ma, non ho ricevuto risposte chiare per quanto riguarda un eventuale recupero.
La maggior parte confonde il mio caso con i riformati parziali in aspettativa speciale in attesa di risposta dal Comitato.
Riferendomi a lino, non ho nessuna intenzione di rinunciare al transito in quanto, avendo pochi anni di servizio
e una famiglia da mantenere non posso permettermelo.
Da quanto ho capito se rinuncio dovrei restituire una somma pari alla differenza tra la pensione che avrei percepito
in caso di pensionamento all'atto della riforma e l'importo dello stipendio che mi è stato erogato al 100% fino ad oggi.
A spanne potrei affermare che dovrei restituire sui 1000 euro per ogni mese di aspettativa oltre l'anno e il che
non mi sembra tanto conveniente.
Non ho ben capito invece cio' che riporta stomale.
Mi spiego, non capisco se stomale ipotizza una mia rinuncia al transito o parla di pensionamento per anzianità
dal futuro lavoro civile.
Non capisco se si afferma che, comunque le somme mi verrano recuperate al passaggio al ruolo civile quindi, alla chiusura del contratto con l'Arma.
All'uopo cortesemente chiedo a stomale se puo' chiarirmi le idee in merito a quanto riferito e se, oltre alla normativa citata dal Sig. Roberto,
qualcuno di voi è a conoscenza di altre disposizioni (sentenze ect.) o dei comportamenti dall'Amministrazione per casi analoghi al mio.
Mi scuso se vi sto rubando del tempo e ringrazio anticipatamente tutti porgendo distinti saluti.

lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 4309
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: Aspettativa e Recupero somme

Messaggio da lino » sab nov 20, 2010 7:56 pm

SP15 dovrai allora ridare il 50% della somma percepita nei 37 gg. per aver superato i 12 mesi di malattia e per il mancato riconoscimento della causa di servizio.
Ma aspetta che ti vengano chiesti.........

lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 4309
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: Aspettativa e Recupero somme

Messaggio da lino » sab nov 20, 2010 8:32 pm

Per l'amico Stomale, in caso di mancato transito non ti toglieranno i soldi dal TFS ma dall'importo pensionistico (fonte CNA).
Ma visto le cifre non certo irrilevanti converra' fare ricorso al TAR con buone possibilita' di vincere visto i precedenti messi anche in questo forum in particolare da Panorama e Roberto.
ciao e la prossima volta vorrei scrivere a Stobene. :D

sp15
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 56
Iscritto il: mar lug 13, 2010 7:55 pm

Re: Aspettativa e Recupero somme

Messaggio da sp15 » sab nov 20, 2010 10:28 pm

grazie lino per la risposta spero proprio che sia cosi. A scusa ma potrei chiedere (rispondimi se vuoi) quali sono le fonti in riferimento: "recupero somme solo su 37 gg".
Forse hai esperienze dirette visto che sei transitato. Grazie ancora a tutti

Avatar utente
Roberto Mandarino
Esperto del Forum
Esperto del Forum
Messaggi: 2073
Iscritto il: gio ott 22, 2009 4:01 pm

Re: Aspettativa e Recupero somme

Messaggio da Roberto Mandarino » sab nov 20, 2010 10:33 pm

Le fonti sono quelle che le ho gia fornito.Lino si fida molto di me. Altri non tanto...

Saluti Roberto
2.9.1963. Fa bene e scordati, fa male e pensaci.

sp15
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 56
Iscritto il: mar lug 13, 2010 7:55 pm

Re: Aspettativa e Recupero somme

Messaggio da sp15 » sab nov 20, 2010 11:00 pm

Sig. Roberto la sua competenza è comprovata e indiscutibile all'interno di questo forum non ho alcun dubbio. Ringrazio infinitamente Lei, Lino e tutti i colleghi che hanno risposto e auguro a tutti un buon lavoro.

lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 4309
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: Aspettativa e Recupero somme

Messaggio da lino » sab nov 20, 2010 11:43 pm

E' circa due anni che sono a casa e quando mi sono ammalato non sapevo nulla in materia, grazie ai miei superiori che mi dicevano che sarei rimasto senza stipendio e pensione cominciai a leggere questioni inerenti la materia pensionistica,poi scopri' questo sito (Roberto) che mi diede una grossa mano insieme ad altri colleghi di questo forum, tante' che ancora oggi ogni giorno sono alla continua ricerca di notizie inerenti la materia e senza sforzo apparente oramai conosco a memoria molte cose e ne ignoro molte altre (come è giusto che sia).
Capisco il tuo timore, ma fidati di Roberto, non sbaglia mai (se non sa, non risponde, per questo e infallibile :D ).
ciao.Lino

sp15
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 56
Iscritto il: mar lug 13, 2010 7:55 pm

Re: Aspettativa e Recupero somme

Messaggio da sp15 » sab nov 20, 2010 11:49 pm

Avevo già capito ma tu capisci che io ho il pepe proprio la adesso.
Tu che sei nella mia stessa situazione puoi capire io sono arrivato a questo punto penso come tutti perchè non si poteva fare altrimenti.
Purtroppo ho perso la fiducia e la vedo diversamente rispetto a qualche anno fa.
Grazie a Roberto grazie a te grazie a tutti.

sp15
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 56
Iscritto il: mar lug 13, 2010 7:55 pm

Re: Aspettativa e Recupero somme

Messaggio da sp15 » lun nov 22, 2010 10:24 pm

Scusate Sig.ri ma pensavo (forse penso troppo e mi scuso ulteriormente), ma volevo chiedere chi è l'autorità che dispone il recupero delle somme?
Mi spiego mi verà notificato qualcosa ovviamente ci sarà un atto dispositivo e mi domandavo se sarà tutto opera del CNA o c'è di mezzo il Ministero?
Oggi mi ha contattato personale del mio Reparto chiedendomi di recarmi in caserma per notificarmi il Decreto del Ministero (esito negativo alla dipendenza delle cause di servizio).
Non è che il CNA, alla luce del sopravvenuto nuovo elemento ovvero, parere negativo del Comitato di Verifica alle cause di servizio da me presentate, sostenendo giustamente che io dovevo percepire il 50% oltre i 12° mese di aspettativa, sarà anche dell'idea che, di fatto, il mio ultimo stipendio prima della riforma assoluta della CMO deve essere considerato dimezzato e, conseguentemente, mi venga richiesto il 50% di tutte le somme fino ad oggi erogate in attesa di transito?
Preciso altresi che non è che non mi fido del Sig. Roberto o del Sig. lino (proprio perchè mi fido chiedo) che è nella mia identica situazione ma, non mi fido di altre persone.......
Anticipando eventuali risposte dico che ho contattato piu' di una volta il CNA ma, purtroppo non ho ancora trovato la persona giusta.
Quindi invito il Sig. Roberto, il Sig. Lino e chiunque altro ad esprimere la loro in merito al mio dubbio.
Vi ringrazio di cuore anticipatamente, forse sto diventando antipatico ma voglio rischiare.
Scusate ancora

Avatar utente
Roberto Mandarino
Esperto del Forum
Esperto del Forum
Messaggi: 2073
Iscritto il: gio ott 22, 2009 4:01 pm

Re: Aspettativa e Recupero somme

Messaggio da Roberto Mandarino » lun nov 22, 2010 10:38 pm

Caro Maresciallo,

è comprensibile la sua preoccupazione, ma essendo il suo caso di nuova generazione nessuno è in grado di risponderle per esperienza diretta, le normative sono quelle che abbiamo citato, pertanto lei dovrebbe avere un trattamento migliore rispetto ai colleghi che si trovavano nella sua situazione soltanto fino a qualche mese addietro, le ricordo la testimonianza in questo sito di qualcuno che nell'aspettativa per il transito è rimasto senza stipendio per circa due anni, proprio perchè il giorno della riforma aveva superato il 18° mese di aspettativa malattia senza retribuzione.

Nessuno purtroppo avrà un idea precisa fino a quando questa nuova procedura non verrà applicata.


Saluti Roberto Mandarino
2.9.1963. Fa bene e scordati, fa male e pensaci.

sp15
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 56
Iscritto il: mar lug 13, 2010 7:55 pm

Re: Aspettativa e Recupero somme

Messaggio da sp15 » lun nov 22, 2010 10:46 pm

Grazie di cuore Sig. Roberto. Per quanto possa valere il mio pensiero, penso che Lei sia una persona veramente in gamba. Ce ne fossero in giro come Lei.
Allora Vi informero' in merito ai provvedimenti che verranno adottati su di me cosi che tutti possano sapere con certezza quello a cui vanno in contro quelli nella mia posizione.
Grazie ancora di cuore a tutti.

Rispondi