Ascrivilitá tabellare patologia modello C.

Feed - La Dott.ssa Lucia Astore risponde

Moderatore: Dott.ssa Astore

Rispondi
Anto88
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 33
Iscritto il: sab dic 03, 2016 8:47 pm

Ascrivilitá tabellare patologia modello C.

Messaggio da Anto88 » sab ott 06, 2018 4:31 pm

Vorrei porre alla vostra attenzione il seguente quesito.
Sullo stesso processo Verbale la CMO definisce l'ascrivibilità tabellare delle diagnisi di due patologie una da classificazione di modello C e l'altra da richiesta dipendenza causa di servizio con istanza interessato.
Inviati i PV con il carteggio a Previmil chiedendo per il modello C la corresponsione dell'Equo Indennizzo per la tabella assegnata e per la causa di servizio ordinaria inviato anche tutto il carteggio per il prosieguo amministrativo.
Previmil manda la causa di servizio ordinaria al Comitato di Verifica Cause di servizio il quale ravvisa e chiede la separazione della patologia artrosico degenrativa (per cui era stata richiesta la dipendenza) da quella traumatica in quanto la CMO per errore in questa diagnosi aveva inserito anche un pezzo della diagnosi del modello C.
Previmil quindi rimanda il PV alla CMO e ne chiede la rettifica e la CMO cambia la diagnosi e l'ascrivibilità della Richiesta dipendenza causa di servizio E MODIFICA ANCHE Diagnosi e ascrivibilità della patologia del Modello C.
La mia domanda é la seguente: la CMO ha agito secondo legge quando modifica DIAGNOSI E ASCRIVIBILITÀ TABELLARE di un modello C che aveva classificato già in precedenza ..tenendo conto che il CVCS non si eprimere in merito alle patologie da Mod.C in quanto gia SI dipendenti e a maggior ragione perché Previmil CHIEDE ESPRESSAMENTE la separazione della patologia traumatica dalla diagnosi della PATOLOGIA ARTRISICO DEGENERATIVA?
Spero di essere stato chiaro anche se lungo.

Ringrazio anticipatamente.



ciaopigi

Re: Ascrivilitá tabellare patologia modello C.

Messaggio da ciaopigi » sab ott 06, 2018 5:01 pm

La Cmo DEVE formulare ogni volta un giudizio diagnostico sulla base di quanto si evidenzia all'atto della visita. Ma l'infermità dipendente da causa di servizio che viene trascritta nei documenti resta quella del mod. C.
Per quanto riguarda l'ascrivibilità, se la Direzione Generale non ha specificamente chiesto di ripronunciarsi sulla ascrivibilità del mod. C, la CMO può emettere un secondo verbale con una tabella differente solo in autoannullamento del primo, dandone notizia diretta all'interessato e solo nei casi in cui tale procedura è consentita dalla legge. Diversamente il secondo verbale è parzialmente viziato di nullità per eccesso di potere, ed è ricorribile al Tar entro 60 gg.

Anto88
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 33
Iscritto il: sab dic 03, 2016 8:47 pm

Re: Ascrivilitá tabellare patologia modello C.

Messaggio da Anto88 » dom ott 07, 2018 1:22 am

ciaopigi ha scritto:La Cmo DEVE formulare ogni volta un giudizio diagnostico sulla base di quanto si evidenzia all'atto della visita. Ma l'infermità dipendente da causa di servizio che viene trascritta nei documenti resta quella del mod. C.
Per quanto riguarda l'ascrivibilità, se la Direzione Generale non ha specificamente chiesto di ripronunciarsi sulla ascrivibilità del mod. C, la CMO può emettere un secondo verbale con una tabella differente solo in autoannullamento del primo, dandone notizia diretta all'interessato e solo nei casi in cui tale procedura è consentita dalla legge. Diversamente il secondo verbale è parzialmente viziato di nullità per eccesso di potere, ed è ricorribile al Tar entro 60 gg.

Se la Direzione Generale non ha chiesto di rettificare nel PV la parte che interessa la diagnosi e la classificazione del Modello C ma solo la parte che interessa la richiesta dipendenza di un'altra patologoia.......quali sono i casi in cui è previsto per Legge l'annullamento del primo verbale di classificazione del modello C?

Cordialmente Ringrazio.

Dott.ssa Astore
Professionista
Professionista
Messaggi: 2496
Iscritto il: ven lug 22, 2011 2:41 pm
Località: Studio medico: Firenze, Via della Mattonaia 35 - tel. 055 23 45 154

Re: Ascrivilitá tabellare patologia modello C.

Messaggio da Dott.ssa Astore » dom ott 07, 2018 3:11 pm

Mi mandi tutti i verbali e valutiamoli
Poi decidiamo
Anche sulla posta privata e/o sul mio e.mail
Cordialmente
Lucia Astore
Dott.ssa Lucia Astore - Medico Legale | Psichiatra forense
Studio: Via della Mattonaia, 35 - 50121 Firenze
Telefono: 055 23 45 154

Rispondi