art 54 guardia di finanza arruolamento 1985

Consulenza legale su contensioni pensionistici - Corte dei Conti
Feed - L'Avv. Massimo Vitelli risponde

Moderatore: Avv. Massimo Vitelli

Regole del forum
Questo servizio è gratuito, quindi le domande che saranno rivolte all'Avv. Vitelli verranno evase compatibilmente con i suoi impegni professionali. Nel caso desideri approfondire il rapporto professionale, potrai metterti in contatto con l'avvocato ai recapiti che leggerai in calce ad ogni sua risposta.
Rispondi
Roberto A.
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 2
Iscritto il: dom nov 19, 2017 1:20 pm

art 54 guardia di finanza arruolamento 1985

Messaggio da Roberto A. » lun ott 29, 2018 1:41 pm

Buongiorno Avvocato.

Sono A.R. del 29/03/1962, Lgt.cs. arruolato nella GdF l'1/10/1985, sono stato riformato x motivi di salute (in data 27/08/2018 - no c.d.s.).

Nel 1980 ho fatto 1 anno di servizio militare ed in seguito ho ricongiunto altri 2 a e 7 mesi per lavori effettuati prima dell'arruolamento.

Ho maturato i 40 a e 7 mesi in data 18 settembre 2017 ed avrei potuto andare in pensione il 18/12 p.v. .
Non ho ancora percepito la pensione (fin ad ora ancora stipendiato dalla GDF).

A fronte di questi dati (che spero sufficienti) VORREI SAPERE se rientro nell'art. 54 (riguardante il 44%), in caso positivo devo fare apposita richiesta ovvero dovrebbe procedervi direttamente l'INPS?

Nella mia posizione potrò richiedere (oppure dovrei previa vincere un ricorso in tal senso presso la C.d.c.) anche l'applicazione del moltiplicatore al montante contributivo?
Anticipatamente ringrazio.
Cordialità.

R.A.



Avatar utente
Avv. Massimo Vitelli
Professionista
Professionista
Messaggi: 453
Iscritto il: ven apr 07, 2017 12:51 pm

Re: art 54 guardia di finanza arruolamento 1985

Messaggio da Avv. Massimo Vitelli » lun ott 29, 2018 2:01 pm

Buongiorno.
Per rientrare nella fattispecie del'art.54 NON deve vantare alla data del 31/12/1995 più di 18 anni di servizio UTILE.
Per i benefici dell'art.54 e del "moltiplicatore" deve inoltrare richiesta all'INPS, che verrà respinta e, a quel punto, potrà eventualmente ricorrere davanti alla Corte dei Conti, auspicando una pronuncia favorevole, che attualmente nessuno può garantire al 100%.
Cordialità
Studio legale: Teramo, via Fonte Regina n° 23
E-mail: massimovitelli@alice.it

gino59
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 10599
Iscritto il: lun nov 22, 2010 11:26 pm

Re: art 54 guardia di finanza arruolamento 1985

Messaggio da gino59 » lun ott 29, 2018 7:12 pm

Roberto A. ha scritto:
lun ott 29, 2018 1:41 pm
Buongiorno Avvocato.

Sono A.R. del 29/03/1962, Lgt.cs. arruolato nella GdF l'1/10/1985, sono stato riformato x motivi di salute (in data 27/08/2018 - no c.d.s.).

Nel 1980 ho fatto 1 anno di servizio militare ed in seguito ho ricongiunto altri 2 a e 7 mesi per lavori effettuati prima dell'arruolamento.

Ho maturato i 40 a e 7 mesi in data 18 settembre 2017 ed avrei potuto andare in pensione il 18/12 p.v. .
Non ho ancora percepito la pensione (fin ad ora ancora stipendiato dalla GDF).

A fronte di questi dati (che spero sufficienti) VORREI SAPERE se rientro nell'art. 54 (riguardante il 44%), in caso positivo devo fare apposita richiesta ovvero dovrebbe procedervi direttamente l'INPS?

Nella mia posizione potrò richiedere (oppure dovrei previa vincere un ricorso in tal senso presso la C.d.c.) anche l'applicazione del moltiplicatore al montante contributivo?
Anticipatamente ringrazio.
Cordialità.

R.A.
==========Dai dati di cui sopra, al 31.12.1995 sono AA15 MM9 GG12, con una aliquota pensionabile del 36,41%======

Avatar utente
Luciano02
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2
Iscritto il: mar ott 30, 2018 8:58 pm

Re: art 54 guardia di finanza arruolamento 1985

Messaggio da Luciano02 » mar ott 30, 2018 10:00 pm

Buonasera, volevo capire per noi forze di polizia nel 1995 si dovevano avere i famosi 18anni o come da alcuni ricorsi vinti minimo 15 e massimo 20?

Avatar utente
Avv. Massimo Vitelli
Professionista
Professionista
Messaggi: 453
Iscritto il: ven apr 07, 2017 12:51 pm

Re: art 54 guardia di finanza arruolamento 1985

Messaggio da Avv. Massimo Vitelli » mer ott 31, 2018 1:05 pm

Buonasera.
Per favore un pò di attenzione e di metodo, leggete anche i commenti precedenti, altrimenti si rischia di tornare ripetitivamente sempre sulle stesse domande/risposte.
Il contenzioso principale in atto riguarda i militari con almeno 15 anni e meno di 18 anni di servizio UTILE al 31/12/1995.
Secondo alcune sentenze (a mio avviso condivisibili) ricomprende anche coloro che avevano meno di 15 anni di servizio utile al 1995, anch'essi comunque pregiudicati dalla mancata applicazione dell'art.54 in parola.
Cordialità
Studio legale: Teramo, via Fonte Regina n° 23
E-mail: massimovitelli@alice.it

Rispondi