Aiuto calcolo pensione a seguito di possibile riforma

Feed - CARABINIERI

Xavier65
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 4
Iscritto il: mer giu 19, 2019 1:09 pm

Aiuto calcolo pensione a seguito di possibile riforma

Messaggio da Xavier65 » mer giu 19, 2019 11:12 pm

Buonasera a tutti!
Ignorante nella materia pensionistica, mi rivolgo agli esperti del forum per avere un piccolo aiuto nel conteggio dell'importo di una probabile pensione a seguito di eventuale riforma per cumulo di malattie tra cui dipendenti e non da cause di servizio.
Sono un Maresciallo Capo, nato il 21.01.1965, arruolato nell'Arma il 05.01.1988 come carabiniere. Dal 15 Settembre 1991 al 20 Giugno 1993 Frequenza corso Sott.li. Dal Giugno 1993 Vice brigadiere e tutt'ora in servizio. Riscattati 12 mesi servizio di leva prestato anno 84/85, riscattati periodo pre ruolo 4 mesi corso all. CC e 3 anni e 8 mesi di scivolo. Richiesta di riscatto ulteriore periodo avanzata nel 2013 ma non ancora definita. Riconosciuta causa di servizio ascritta a tabella 8 A.
detrazione per coniuge a carico, due figli una 25 anni e altro 19 non a carico.
Fornisco di seguito i dati stipendiali riportati nell'ultimo statino paga.
parametro 137,5
stipendio 2.040,16
indenn. mens. pens. 840,00
assegno funz. pens. 32 294,25
retr. ind. anz. 48,67
benef. inv. serv. 24,72
ind. vac. contr. 8,57.

Chiedo agli esperti del forum un calcolo approssimativo di quanto potrei prendere di pensione, importo di TFS e Cassa sottufficiali. Ringrazio in anticipo per la vostra collaborazione.



Xavier65
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 4
Iscritto il: mer giu 19, 2019 1:09 pm

Re: Aiuto calcolo pensione a seguito di possibile riforma

Messaggio da Xavier65 » gio ago 01, 2019 12:09 pm

Nessuno degli esperti che mi possa dare una mano?

oreste.vignati
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2067
Iscritto il: gio ago 21, 2014 8:34 am
Località: bologna

Re: Aiuto calcolo pensione a seguito di possibile riforma

Messaggio da oreste.vignati » lun ago 19, 2019 7:34 pm

mi dispiace per il ritardo
Ho effettuato il calcolo in pensione al 31 12 2019

PAL pensione annua lorda euro 25500
mensile netta sarà di circa 1730 euro comprensiva di euro 74 per detrazioni al reddito e 57 euro per coniuge a carico, da togliere le add. reg. e comunali circa 65 euro.
Tredicesima circa 1550 euro


PAL con la privilegiata euro 28000
mensile netta sarà di circa 1880 euro comprensiva di euro 66 per detrazioni al reddito e 59 euro per coniuge a carico, da togliere le add. reg. e comunali circa 70 euro.
Tredicesima circa 1700 euro

TFS

il TFS con l'uscita al 31 12 2019 (riformato) cioè anni di servizio 38 (arrotondati) euro netti 74300
comprensivi del riscatto del militare del corso e dei 5 anni.
ti invio i migliori auguri per la tua salute

Xavier65
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 4
Iscritto il: mer giu 19, 2019 1:09 pm

Re: Aiuto calcolo pensione a seguito di possibile riforma

Messaggio da Xavier65 » mar ago 20, 2019 12:14 am

Grazie di cuore per la risposta. Aspetto che si pronunci la cmo e vedremo. Nelle 74.300, è anche compresa la cassa sottufficiali?

oreste.vignati
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2067
Iscritto il: gio ago 21, 2014 8:34 am
Località: bologna

Re: Aiuto calcolo pensione a seguito di possibile riforma

Messaggio da oreste.vignati » mar ago 20, 2019 1:51 pm

No solo tfs.
Non me lo chiedere, non la so calcolare, ovvero non mi ci sono mai impegnato.

Xavier65
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 4
Iscritto il: mer giu 19, 2019 1:09 pm

Re: Aiuto calcolo pensione a seguito di possibile riforma

Messaggio da Xavier65 » mar ago 20, 2019 3:10 pm

Grazie!

lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3861
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: Aiuto calcolo pensione a seguito di possibile riforma

Messaggio da lino » mar ago 20, 2019 6:10 pm

Xavier giusto per darti una indicazione visto che sei stato CC. , calcola che dal febbraio 1989 si calcola la cassa , per tale ruolo.
Poi alla promozione a V.B. con un esborso superiore,vi saranno calcoli diversi sino al mese della riforma ..
Quindi basati dai 400/500 euro pro anno.
I.migliori auguri.
.

sayid
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 3
Iscritto il: lun set 02, 2019 4:13 pm

Re: Aiuto calcolo pensione a seguito di possibile riforma

Messaggio da sayid » lun set 02, 2019 4:37 pm

Buonasera, scusate se mi intrometto, ma così evito di aprire una nuova discussione. Vorrei chiedere a chi ne sa di piu, quale potrebbe essere la mia "pensione" qualora decidessi di intraprendere questa strada e quali alternative ho. Anche se sto apparentemente bene (grazie ai farmaci) ho la malattia di Parkinson in una variante a lentissima degenerazione. Ad oggi, nessun danno cerebrale. Ho 39 anni di età e mi sono arruolato nell'Arma il 14 settembre 2000 come ausiliario. Ho proseguito la normale carriera e ad oggi sono App.Sc., ho un figlio a carico (50%), mi sto separando quindi nessun altro a carico.
Ho riscattato circa 1 anno e mezzo.
Grazie a tutti

Grado App.Sc.
Arruolam. 14/09/2000
Param. 116,5
Ass. Funz. 121.53 lordo
Stip. 1728.57 lordo
indennita pens. 662.88 lordo

lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3861
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: Aiuto calcolo pensione a seguito di possibile riforma

Messaggio da lino » lun set 02, 2019 7:34 pm

Caro collega, purtroppo sei un contributivo puro e hai pochi anni di servizio.....percepirai un piccolo importo.

Gli anni del cosiddetto "scivolo" (max.5 anni),ti serviranno solo ai fini della maturazione per il raggiungimento dei 40 anni necessari per l'accesso alla pensione di anzianità.

Al momento opterei solo al riscatto degli anni x il tfs.
E la valutazione (eventuale ) del transito nei ruoli civili..unico sistema per mantenere attuale importo stipendiale....
I migliori auguri.

sayid
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 3
Iscritto il: lun set 02, 2019 4:13 pm

Re: Aiuto calcolo pensione a seguito di possibile riforma

Messaggio da sayid » ven set 06, 2019 8:45 am

Grazie della risposta. Mi sarebbe piaciuto quantificare...Ora vedo un pò come si mette la situazione della gestione del bambino e poi decido.

lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3861
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: Aiuto calcolo pensione a seguito di possibile riforma

Messaggio da lino » ven set 20, 2019 6:59 am

Sayid se non hai nulla da ricongiungere, giusto per darti una indicazione , non supererai gli 850/900 euro.....
Calcolando anche il periodo di aspettativa max......
I migliori auguri.

tonymacc
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 51
Iscritto il: sab lug 13, 2019 11:03 am

Re: Aiuto calcolo pensione a seguito di possibile riforma

Messaggio da tonymacc » ven set 20, 2019 10:27 am

sayid ha scritto:
lun set 02, 2019 4:37 pm
Buonasera, scusate se mi intrometto, ma così evito di aprire una nuova discussione. Vorrei chiedere a chi ne sa di piu, quale potrebbe essere la mia "pensione" qualora decidessi di intraprendere questa strada e quali alternative ho. Anche se sto apparentemente bene (grazie ai farmaci) ho la malattia di Parkinson in una variante a lentissima degenerazione. Ad oggi, nessun danno cerebrale. Ho 39 anni di età e mi sono arruolato nell'Arma il 14 settembre 2000 come ausiliario. Ho proseguito la normale carriera e ad oggi sono App.Sc., ho un figlio a carico (50%), mi sto separando quindi nessun altro a carico.
Ho riscattato circa 1 anno e mezzo.
Grazie a tutti

Grado App.Sc.
Arruolam. 14/09/2000
Param. 116,5
Ass. Funz. 121.53 lordo
Stip. 1728.57 lordo
indennita pens. 662.88 lordo
Considerando riforma al 20.09.2020 quindi tra 1 anno, piu' o meno di pensione prenderai una PAL di euro 11.130 senza considerare il moltiplicatore x riforma militari.
Pensione netta mensile, con 1 figlio 50%, da togliere tasse regionali e comunali euro 877.
TFS 34.000 netti circa calcolati con 19 servizi + 1 anno ausiliario riscattato + 1 anno e 6 mesi riscattati totale anni ai fini TFS 22
Spero esserti stato utile.

lino
Veterano del Forum
Veterano del Forum
Messaggi: 3861
Iscritto il: dom mar 07, 2010 12:25 am

Re: Aiuto calcolo pensione a seguito di possibile riforma

Messaggio da lino » ven set 20, 2019 12:45 pm

Bene tonymacc, avendo calcolato solo con la mia esperienza , ci avevo azzeccato.....
Tu hai usato il simulatore???

sayid
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 3
Iscritto il: lun set 02, 2019 4:13 pm

Re: Aiuto calcolo pensione a seguito di possibile riforma

Messaggio da sayid » dom ott 06, 2019 2:15 pm

tonymacc ha scritto:
ven set 20, 2019 10:27 am
sayid ha scritto:
lun set 02, 2019 4:37 pm
Buonasera, scusate se mi intrometto, ma così evito di aprire una nuova discussione. Vorrei chiedere a chi ne sa di piu, quale potrebbe essere la mia "pensione" qualora decidessi di intraprendere questa strada e quali alternative ho. Anche se sto apparentemente bene (grazie ai farmaci) ho la malattia di Parkinson in una variante a lentissima degenerazione. Ad oggi, nessun danno cerebrale. Ho 39 anni di età e mi sono arruolato nell'Arma il 14 settembre 2000 come ausiliario. Ho proseguito la normale carriera e ad oggi sono App.Sc., ho un figlio a carico (50%), mi sto separando quindi nessun altro a carico.
Ho riscattato circa 1 anno e mezzo.
Grazie a tutti

Grado App.Sc.
Arruolam. 14/09/2000
Param. 116,5
Ass. Funz. 121.53 lordo
Stip. 1728.57 lordo
indennita pens. 662.88 lordo
Considerando riforma al 20.09.2020 quindi tra 1 anno, piu' o meno di pensione prenderai una PAL di euro 11.130 senza considerare il moltiplicatore x riforma militari.
Pensione netta mensile, con 1 figlio 50%, da togliere tasse regionali e comunali euro 877.
TFS 34.000 netti circa calcolati con 19 servizi + 1 anno ausiliario riscattato + 1 anno e 6 mesi riscattati totale anni ai fini TFS 22
Spero esserti stato utile.
Nel ringraziarti di questa dettagliata risposta, volevo chiederti cosa è la PAL di 11.130.

tonymacc
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 51
Iscritto il: sab lug 13, 2019 11:03 am

Re: Aiuto calcolo pensione a seguito di possibile riforma

Messaggio da tonymacc » dom ott 06, 2019 5:26 pm

PAL = Pensione Annua Lorda :wink:

Rispondi