Aggravamento causa di servizio

Feed - CARABINIERI

Rispondi
sierramike738
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 16
Iscritto il: dom nov 11, 2018 12:54 pm

Aggravamento causa di servizio

Messaggio da sierramike738 » dom nov 11, 2018 4:08 pm

Buongiorno a tutti,
Nel 2012 mi venne riconosciuta una tab b per discopatie cervicali unite a cervicoartrosi. Negli anni a seguire ho usufruito di diversi periodi di malattia sempre inerenti a quella cds gia riconosciuta a causa di sempre piu frequenti dolori. Dal 2016 ad oggi mi sottopongo ad accertamenti clinici e strumentali dai quali emerge un peggioramento netto della patologia. Purtroppo per ignoranza ho superato i famosi 5 anni per chiedere aggravamento e sono qui a chiedere se effettivamente il termine dei 5 anni e& tassativo e in caso affermativo se a questo punto e' possibile chiedere una nuova cds non per una patologia sostanzialmente simile a quella riconosciuta e poi una volta riconosciuta chiedere il cumulo. Mi sembra assurdo dover rimanere per sempre con una tab b. Quando attualmente , in base alla mia situazione sanitaria rientrerei in una settima A. Grazie a tutti



Avatar utente
christian71
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3434
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: Aggravamento causa di servizio

Messaggio da christian71 » dom nov 11, 2018 7:46 pm

sierramike738 ha scritto:
dom nov 11, 2018 4:08 pm
Buongiorno a tutti,
Nel 2012 mi venne riconosciuta una tab b per discopatie cervicali unite a cervicoartrosi. Negli anni a seguire ho usufruito di diversi periodi di malattia sempre inerenti a quella cds gia riconosciuta a causa di sempre piu frequenti dolori. Dal 2016 ad oggi mi sottopongo ad accertamenti clinici e strumentali dai quali emerge un peggioramento netto della patologia. Purtroppo per ignoranza ho superato i famosi 5 anni per chiedere aggravamento e sono qui a chiedere se effettivamente il termine dei 5 anni e& tassativo e in caso affermativo se a questo punto e' possibile chiedere una nuova cds non per una patologia sostanzialmente simile a quella riconosciuta e poi una volta riconosciuta chiedere il cumulo. Mi sembra assurdo dover rimanere per sempre con una tab b. Quando attualmente , in base alla mia situazione sanitaria rientrerei in una settima A. Grazie a tutti
Salve sierramike738, devi considerare che:

1) ai fini dell'equo indennizzo, i 5 anni decorrono dalla data di notifica del decreto di equo indennizzo di quella "tabella B";

2) anche se sono trascorsi i 5 anni dalla data di notifica di cui al punto 1) puoi comunque chiedere e ottenere l'aggravamento… non avrai diritto a percepire l'ulteriore quota di equo indennizzo ma ai fini di una futura PPO avrà valore a tutti gli effetti...

Io chiederei l'aggravamento anche senza equo indennizzo, è più facile ottenerlo, basta solamente l'ok della CMO, mentre per nuova causa di servizio si rischia che il Comitato di Verifica non te la riconosca…

Saluti e in bocca al lupo…
Christian

sierramike738
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 16
Iscritto il: dom nov 11, 2018 12:54 pm

Re: Aggravamento causa di servizio

Messaggio da sierramike738 » lun nov 12, 2018 6:44 pm

Intanto grazie,
Quindi se nella donanda chiedo solo aggravamento senza equo indennizzo devono mandarla avanti giusto? Te lo chiedo perche' a piu di qualcuno e' stato detto di nn farla perche' il dpr 461 /2001 art 14 nn lo consente

ver21
Altruista
Altruista
Messaggi: 199
Iscritto il: lun feb 05, 2018 8:46 pm

Re: Aggravamento causa di servizio

Messaggio da ver21 » mar nov 13, 2018 9:56 pm

Scusa collega perché dici di poter ottenere una categoria A settima?
Per la stessa patologia come la tua in tabella B ma con elettromiografia negativa non sono riuscito dopo aver chiesto aggravamento ad arrivare in categoria A!

peppuzzo
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 86
Iscritto il: gio mar 16, 2017 3:23 pm

Re: Aggravamento causa di servizio

Messaggio da peppuzzo » mar nov 13, 2018 10:25 pm

christian71 ha scritto:
dom nov 11, 2018 7:46 pm
sierramike738 ha scritto:
dom nov 11, 2018 4:08 pm
Buongiorno a tutti,
Nel 2012 mi venne riconosciuta una tab b per discopatie cervicali unite a cervicoartrosi. Negli anni a seguire ho usufruito di diversi periodi di malattia sempre inerenti a quella cds gia riconosciuta a causa di sempre piu frequenti dolori. Dal 2016 ad oggi mi sottopongo ad accertamenti clinici e strumentali dai quali emerge un peggioramento netto della patologia. Purtroppo per ignoranza ho superato i famosi 5 anni per chiedere aggravamento e sono qui a chiedere se effettivamente il termine dei 5 anni e& tassativo e in caso affermativo se a questo punto e' possibile chiedere una nuova cds non per una patologia sostanzialmente simile a quella riconosciuta e poi una volta riconosciuta chiedere il cumulo. Mi sembra assurdo dover rimanere per sempre con una tab b. Quando attualmente , in base alla mia situazione sanitaria rientrerei in una settima A. Grazie a tutti
Salve sierramike738, devi considerare che:

1) ai fini dell'equo indennizzo, i 5 anni decorrono dalla data di notifica del decreto di equo indennizzo di quella "tabella B";

2) anche se sono trascorsi i 5 anni dalla data di notifica di cui al punto 1) puoi comunque chiedere e ottenere l'aggravamento… non avrai diritto a percepire l'ulteriore quota di equo indennizzo ma ai fini di una futura PPO avrà valore a tutti gli effetti...

Io chiederei l'aggravamento anche senza equo indennizzo, è più facile ottenerlo, basta solamente l'ok della CMO, mentre per nuova causa di servizio si rischia che il Comitato di Verifica non te la riconosca…

Saluti e in bocca al lupo…
Christian
GIUSTISSIMO CHRISTIAN!!!

ver21
Altruista
Altruista
Messaggi: 199
Iscritto il: lun feb 05, 2018 8:46 pm

Re: Aggravamento causa di servizio

Messaggio da ver21 » mer nov 14, 2018 12:38 am

Ovvio Christian ha ragione!

sierramike738
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 16
Iscritto il: dom nov 11, 2018 12:54 pm

Re: Aggravamento causa di servizio

Messaggio da sierramike738 » mer nov 14, 2018 11:22 pm

Dall ultima elettromiografia e' emersa una sofferenza neurogena radicolare cronica a livello c5-c6-c7 che mi provoca debolezza agli arti superiori e riduzione della forza.

ver21
Altruista
Altruista
Messaggi: 199
Iscritto il: lun feb 05, 2018 8:46 pm

Re: Aggravamento causa di servizio

Messaggio da ver21 » mer nov 14, 2018 11:31 pm

Fai domanda di aggravamento e ti verrà riconosciuta una tabella A sicuramente poi una volta in pensione fai domanda di PP per avere il 10% in più sulla PAL

giorgio01
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 1
Iscritto il: mer ott 09, 2019 12:43 pm

Re: Aggravamento causa di servizio

Messaggio da giorgio01 » mer ott 09, 2019 3:08 pm

Salve, ho causa di servizio tabella B, ho fatto aggravamento ma è stato rigettato. Vi faccio presente che no ho prodotto tutti gli esami richiesti in sede di aggravamentto. Secondo voi posso riprovare?
saluti

Rispondi