agente ausiliario decorrenza per il TFS

Feed - POLIZIA DI STATO

aston.64
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1
Iscritto il: lun feb 03, 2020 4:06 pm

agente ausiliario decorrenza per il TFS

Messaggio da aston.64 » lun feb 03, 2020 4:33 pm

buon pomeriggio siamo un gruppo di colleghi
vorrei un chiarimento: in data 28.12.2015 sono stato riformato e posto in quiescenza. Ho iniziato la mia carriera in Polizia a far data del 05/09/1983 come agente ausiliario di leva, proseguendo poi fino alla mia riforma.
Nel corso degli anni ho provveduto a riscattare gli anni di servizio compreso il servizio ausiliario.
Nella lettura dei decreti pervenuti da INPS risulta però che l'iscrizione al fondo per il trattamento di fine servizio parte solo a far data del 15.03.1986, cioè coincidente con il giorno di prima assegnazione al reparto dopo aver frequentato il corso per agenti effettivi provenienti dal servizio di agenti ausiliari.
Pertanto la mia liquidazione parte a far data dal 15.03.1986, mentre il calcolo ai fini pensionistici decorre dalla data di assunzione 05/09/1983.
E' corretto che i 2 anni e mezzo mancanti non vengano calcolati al fine del TFS?
grazie



Convenzionistituzioni.it
oreste.vignati
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2516
Iscritto il: gio ago 21, 2014 8:34 am
Località: bologna

Re: agente ausiliario decorrenza per il TFS

Messaggio da oreste.vignati » lun feb 03, 2020 10:31 pm

probabilmente ti hanno fatto fare il riscatto come figurativo di 1/5 dall'inizio del secondo anno (raffermato).
purtroppo sono riscatti diversi da quelli che ti dovevano far fare, cioè il riscatto per l'anno da ausiliario, il riscatto per il secondo anno da raffermato e il periodo del corso che penso sia stato di 6 mesi, e per questo che non li trovi nella liquidazione INPS.
invece ai fini pensionistici la data decorre dal giorno di assunzione.
purtroppo questi sono i problemi creati dai nostri "eccellenti" uffici amministrativi contabili.

cbr90075
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 183
Iscritto il: mer dic 09, 2015 4:27 pm

Re: agente ausiliario decorrenza per il TFS

Messaggio da cbr90075 » mar feb 04, 2020 3:46 pm

probabilmente come ha detto Oreste sei stato mal consigliato dai colleghi dell'amministrativa quando hai fatto domanda di riscatto ai fini tfs. Per esperienza personale posso dirti che il periodo da ausiliare e il periodo pre ruolo,ovvero i primi sei mesi di corso, vengono computati a parte. Nel mio caso infatti ho riscattato complessivamente 5 anni e 10 mesi, ovvero l'aumento di 1/5 previsto per il servizio d'istituto, e a parte 4 mesi da ausiliare e i primi 6 mesi del corso ispettori.

gisso666
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 10
Iscritto il: gio feb 13, 2020 12:19 pm

Re: agente ausiliario decorrenza per il TFS

Messaggio da gisso666 » ven feb 14, 2020 6:17 pm

ciao, sono ex ausiliario 11.10.86 data arruolamento , leggendo il topic vorrei capire meglio il discorso del riscatto degli anni , a me ai tempi (hanno fatto riscattare solo il secondo) nel caso mancassero anno o mesi potrei farlo adesso? grazie a che rispondera'

oreste.vignati
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2516
Iscritto il: gio ago 21, 2014 8:34 am
Località: bologna

Re: agente ausiliario decorrenza per il TFS

Messaggio da oreste.vignati » ven feb 14, 2020 9:57 pm

gisso666 ha scritto:
ven feb 14, 2020 6:17 pm
ciao, sono ex ausiliario 11.10.86 data arruolamento , leggendo il topic vorrei capire meglio il discorso del riscatto degli anni , a me ai tempi (hanno fatto riscattare solo il secondo) nel caso mancassero anno o mesi potrei farlo adesso? grazie a che rispondera'
Si devi riscattare l'anno di militare (il secondo da trattenuto lo hai già fatto) e il corso da effettivo. Poi i famosi 5 anni

IRPINO66
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 132
Iscritto il: mer lug 18, 2018 11:56 am

Re: agente ausiliario decorrenza per il TFS

Messaggio da IRPINO66 » mar feb 18, 2020 12:55 pm

oreste.vignati ha scritto:
lun feb 03, 2020 10:31 pm
probabilmente ti hanno fatto fare il riscatto come figurativo di 1/5 dall'inizio del secondo anno (raffermato).
purtroppo sono riscatti diversi da quelli che ti dovevano far fare, cioè il riscatto per l'anno da ausiliario, il riscatto per il secondo anno da raffermato e il periodo del corso che penso sia stato di 6 mesi, e per questo che non li trovi nella liquidazione INPS.
invece ai fini pensionistici la data decorre dal giorno di assunzione.
purtroppo questi sono i problemi creati dai nostri "eccellenti" uffici amministrativi contabili.
Buongiorno Oreste, ho saputo da un collega del 1° corso agenti ausiliari del 1981, che è andato in pensione di vecchiaia a gennaio 2019, che i due anni di servizio da ausiliario non gli sono stati conteggiati come contributivi ai fini del calcolo della pensione mensile ma solo per il computo del TFS benchè riscattati economicamente. E' possibile che ben due anni di lavoro prestato come poliziotto non vengano considerati ai fini del calcolo della pensione ma solo per il raggiungimento di un diritto? Cose da pazzi!

Louis65
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2937
Iscritto il: mar ago 13, 2013 2:09 pm

Re: agente ausiliario decorrenza per il TFS

Messaggio da Louis65 » mar feb 18, 2020 2:05 pm

nemmeno se li vedo con i miei occhi ci credo che non li abbiano conteggiati

oreste.vignati
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2516
Iscritto il: gio ago 21, 2014 8:34 am
Località: bologna

Re: agente ausiliario decorrenza per il TFS

Messaggio da oreste.vignati » mar feb 18, 2020 8:13 pm

concordo con louis65, probabilmente è al rovescio. altrimenti ci vogliono le carte.

gisso666
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 10
Iscritto il: gio feb 13, 2020 12:19 pm

Re: agente ausiliario decorrenza per il TFS

Messaggio da gisso666 » mer feb 19, 2020 1:19 pm

buongiorno a tutti, vorrei sapere la procedura per il riscatto del primo anno ausiliario (secondo gia'fatto) e del corso per effettivo di quattro mesi , e ultima domanda : conviene? grazie agli esperti

oreste.vignati
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2516
Iscritto il: gio ago 21, 2014 8:34 am
Località: bologna

Re: agente ausiliario decorrenza per il TFS

Messaggio da oreste.vignati » mer feb 19, 2020 8:54 pm

devi recarti presso il tuo ufficio amministrativo contabile e fare la richiesta.
si è conveniente

Maxgal64
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 14
Iscritto il: lun feb 19, 2018 12:30 am

Re: agente ausiliario decorrenza per il TFS

Messaggio da Maxgal64 » dom giu 07, 2020 12:19 pm

Buongiorno a voi. Leggo della vostra iniziativa e mi permetto di indicare la mia posizione. Ex ausiliario settimo corso, arruolato nel settembre 1983. In quiescenza dal settembre 2018, a domanda per maturati limiti di anzianità. Il mio TFS è stato calcolato come da prospetto di liquidazione, in questa forma: anni di servizio 33, periodi riscattati 6, totale anni 39 per una somma di euro 74.000 circa. Sono certo di questo poiché ho il prospetto ed ho incassato la cifra tramite una cessione del credito pro solvendo. I due anni come sostiene l'amministrazione in via informale, così come molti colleghi, non sono stati calcolati poiché sia l'anno da ausiliario che quello da trattenuto, insieme al corso di rafferma, quindi un totale di 30 mesi, erano retribuiti senza iscrizione al fondo. Si possono riscattare, come ho fatto io maturando 6 anni, ma non verranno mai calcolati quelli base. Infatti ribadisco il mio prospetto riporta calcolati 33 effettivi e sei riscattati. Ho delibere corrette perché continuavo a chiedere periodi e mi hanno detto che oltre non potevo fare. Ho iniziato a pagare nel 1986 quindi difficile che ci siano errori e imprecisioni. Io non sono proprio d'accordo, l'amministrativo contabile della questura dove lavoravo ha ricevuto una mia PEC e non ha ancora risposto, forse per l'emergenza COVID, quindi aspetterò qualche tempo ancora, poiché voglio acquisire il foglio matricolare nella parte che concerne la suddetta presunta iscrizione al fondo. Per i curiosi, giustamente, sono andato in pensione a 53 anni e 10 mesi di anzianità anagrafica, come Sostituto Commissario ed ero Sovrintendente dal 1989. Percepisco una pensione netta calcolata con il sistema misto, poiché al dicembre 1995 avevo maturato 16 anni e 4 mesi di servizio, di euro 2270,00 sulla quale ha inciso una miriade di accessorie calcolate dal 1996 al 2018. Ho moglie e figlio a carico. Ho inoltrato a diversi avvocati che vantano soluzioni a breve termine, oltre che la questione del ricalcolo ex articolo 54 che per noi sembra paradossalmente non spettare perché non eravamo militari, anche questa e nessuno sa darmi una risposta certa. Rimango quindi a disposizione per chi potrà suggerire una strategia volta a chiarire la questione e rimarco come la nostra amministrazione dopo aver lasciato quella porta, si chiude a riccio e se ne frega. Forse come e quanto se ne fregava quando eravamo in servizio, poiché nessuno mi ha mai parlato di queste cose e quasi tutti i colleghi, in quiescenza ed in servizio, ex ausiliari, non sapevano di questa situazione concernente il TFS. Max

sasabl
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 235
Iscritto il: sab feb 02, 2019 7:15 pm

Re: agente ausiliario decorrenza per il TFS

Messaggio da sasabl » dom giu 07, 2020 1:46 pm

Rimango quindi a disposizione per chi potrà suggerire una strategia volta a chiarire la questione e rimarco come la nostra amministrazione dopo aver lasciato quella porta, si chiude a riccio e se ne frega.
Sono stato anch'io ausiliario e subito dopo quel periodo, nella prima Questura dove ho prestato servizio, avevo richiesto il riscatto di tutto. Poi, tranquillo, me ne sono andato in un'altra Questura e qui il nuovo Ufficio Amministrativo Contabile, a causa di un'errata interpretazione dell'art.20 della legge 958/86 da parte della Questura precedente, mi ha fatto fare una rettifica del provvedimento di riscatto che avevo fatto. Sono stato fortunato di capitare in un ufficio dove le persone sono competenti. Sennò avrei dovuto aspettare i consigli di Oreste in merito ai riscatti possibili ma avrei dovuto pagare molto di più visto che ora sono un sost. comm. coord. :D

Allego la lettera di rettifica che spiega la vicenda
Solo i moderatori e gli Utenti del gruppo Sostenitori possono visualizzare i file allegati.

beppepale
Disponibile
Disponibile
Messaggi: 40
Iscritto il: mar apr 18, 2017 11:14 am

Re: agente ausiliario decorrenza per il TFS

Messaggio da beppepale » mar giu 09, 2020 12:21 pm

Buongiorno Maxgal e buongiorno a tutto il gruppo
Volevo chiederti il grado con cui sei andato in pensione perchè anch' io ho fatto l'ausiliario in Polizia, sono dell' 8° corso gennaio 1984, e sono andato in pensione il 1/12/2018 con 34a 11m di servizio più 2a e 4m di lavoro esterno riscattato più i vari riscatti che andavano fatti.
Anche per me il calcolo con il misto. Ero Sovr.capo coord., ho 2 bimbi e moglie a carico e prendo circa 2050 € al mese e i calcoli del tfs circa 63.000€ . Dai dati che hai postato vedo una notevole differenza degli importi....Hai qualche causa di servizio etc etc ??
Cordialmente
Beppe

Maxgal64
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 14
Iscritto il: lun feb 19, 2018 12:30 am

Re: agente ausiliario decorrenza per il TFS

Messaggio da Maxgal64 » mar giu 09, 2020 7:10 pm

Per Beppe e per chi può trarne beneficio. Sono andato in pensione a domanda per aver raggiunto l'anzianità di servizio necessaria. Ho maturato i 35 anni, ne ho ricongiunti 1 anno, 9 mesi e 14 giorni, più i figurativi. Mi sono fatto il mio scivolo di 15 mesi e l'aspettativa di vita. Non ho patologie, ho chiesto la privilegiata per le mie quindici cause di servizio conseguenti tutte a lesioni traumatiche in servizio, alcune già riconosciute in tabella B minima che serve a poco per non dire niente, ma ci vorranno anni. Ho moglie e figlio a carico. Penso che abbiano influito le accessorie. Il mio ufficio contabile mi ha rilasciato a domanda il prospetto di calcolo della retribuzione e dal 1996 al 2016 ho totalizzato 170mila euro lordi di accessorie. Tieni presente che ero Sovr. dal 1989 e SUPS dal 2009 e lavorando a Torino, tra stadi, manifestazioni e la TAV, dove ho passato otto anni di seguito, era un continuo lavorare. Ho sempre e solo fatto servizi esterni e quasi 20 anni di turni in quinta. Poi la PG esterna e tanto, davvero tanto OP. Come ti dicevo incide. Ho una PAL di quasi 34000 euro e mi sono congedato da Sostituto Commissario. Tuttavia questi conteggi, almeno per me, sono tutti fortemente inficiati da un sistema farraginoso. In Prefettura a Torino c'è solo une dipendente che faceva i calcoli ad una marea di soggetti ed inoltre l'amministrazione invia i dati massivi ancora cartacei e solamente adesso si sta aggiornando in forma elettronica. Un mezzo disastro, tanto che ho rilevato come nessuno ha una logica retribuzione, è tutto molto, ma molto soggettivo. Spero di esserti stato utile. Max

IRPINO66
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 132
Iscritto il: mer lug 18, 2018 11:56 am

Re: agente ausiliario decorrenza per il TFS

Messaggio da IRPINO66 » mer giu 10, 2020 10:57 am

X beppepale e Maxgal64, se non vi sono particolari motivi ostativi trasferitevi in Tunisia! La vostra pensione sfonderà i 3000 euro = circa 10000 dinari tunisini al mese! Vi assicuro che è un altro vivere! :wink:

Rispondi