Accesso atti di PG da parte di personale amministrativo

Feed - Attività di Polizia Giudiziaria

Rispondi
firefox
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2143
Iscritto il: mar set 07, 2010 12:50 pm

Accesso atti di PG da parte di personale amministrativo

Messaggio da firefox » lun mar 04, 2019 10:20 pm

Salve, come da oggetto volevo sapere, laddove all'interno di una caserma/sede come ad esempio una Questura, vi fosse anche personale amministrativo civile, facente parte di vari uffici, lo stesso può accedere, maneggiare, inoltrare, ecc. ecc. atti di P.G. redatti da personale UPG facente capo a quella Questura o inviati da altri NON avendo ovviamente qualifiche di PG?

Oppure tali atti devono essere solo maneggiati da personale che riveste qualifiche di PG?

In questo secondo caso quale la norma che sancirebbe ciò?



naturopata
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1192
Iscritto il: ven mag 19, 2017 3:24 pm

Re: Accesso atti di PG da parte di personale amministrativo

Messaggio da naturopata » mar mar 05, 2019 4:43 pm

firefox ha scritto:
lun mar 04, 2019 10:20 pm
Salve, come da oggetto volevo sapere, laddove all'interno di una caserma/sede come ad esempio una Questura, vi fosse anche personale amministrativo civile, facente parte di vari uffici, lo stesso può accedere, maneggiare, inoltrare, ecc. ecc. atti di P.G. redatti da personale UPG facente capo a quella Questura o inviati da altri NON avendo ovviamente qualifiche di PG?

Oppure tali atti devono essere solo maneggiati da personale che riveste qualifiche di PG?

In questo secondo caso quale la norma che sancirebbe ciò?
Non credo ci siano particolari problemi, ogni pubblico dipendente è un pubblico ufficiale nell'esercizio delle sue funzioni e tenuto al segreto istruttorio. Ci sono i funzionari dell'agenzia delle entrate che non hanno qualifica di p.g. e non solo maneggiano, ma redigono, trasmettono e sono teste nei procedimenti penali per reati trbutari, anzi all'interno di procure di certe dimensioni hanno anche un proprio nucleo alle dipendenze del sostituto che si occupa dei reati finanziari, pur non essendo agenti/ufficiali di p.g..

firefox
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2143
Iscritto il: mar set 07, 2010 12:50 pm

Re: Accesso atti di PG da parte di personale amministrativo

Messaggio da firefox » mar mar 05, 2019 8:47 pm

Ok, però che ogni dipendente pubblico sia anche PU nell'esercizio delle sue funzioni non mi trova d'accordo

forse volevi dire incaricato di pubblico servizio che NON è la solita cosa :?

naturopata
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1192
Iscritto il: ven mag 19, 2017 3:24 pm

Re: Accesso atti di PG da parte di personale amministrativo

Messaggio da naturopata » mer mar 06, 2019 2:33 pm

firefox ha scritto:
mar mar 05, 2019 8:47 pm
Ok, però che ogni dipendente pubblico sia anche PU nell'esercizio delle sue funzioni non mi trova d'accordo

forse volevi dire incaricato di pubblico servizio che NON è la solita cosa :?
Guarda che la cassazione ha determinato che un insegnante, a scuola è u n pubblico ufficiale:

I genitori che vanno a parlare con gli insegnanti dei figli devono stare molto attenti alle parole che usano perchè se usano un linguaggio offensivo, rischiano di andare sotto processo per ingiuria a pubblico ufficiale – con eventualità di pena detentiva – anziché cavarsela con una multa del giudice di pace. Lo ha stabilito la Cassazione con sentenza 15367 della V sezione penale.

Con questo verdetto la Suprema Corte ha annullato senza rinvio la sentenza di non luogo a procedere, per il reato di ingiuria, emessa dal giudice di pace di Cecina (Grosseto) in favore di Maria Bruna C., madre di un’allieva della scuola media ‘Fattori’ di Rosignano-Solvay che aveva usato parole non troppo rispettose nei confronti di una prof. della figlia durante un incontro, a scuola, sul rendimento negli studi della ragazzina.

I supremi giudici, che non hanno reso note le parole offensive rivolte all’insegnante e per le quali il giudice di pace aveva ritenuto di non procedere, hanno trasmesso tutti gli atti alla Procura di Livorno accogliendo il ricorso del PG di Firenze contro il proscioglimento della mamma.

Secondo la Procura, in casi del genere, si configura non la semplice ingiuria ma il più grave reato di offesa a pubblico ufficiale. “Erroneamente“, per la Suprema Corte, il giudice di pace aveva chiuso un occhio sull’ingiuria e aveva archiviato la vicenda. Ma per la Cassazione il delitto di oltraggio a pubblico ufficiale, dopo l’abrogazione, è stato “reintrodotto” nel 2009 con alcune modifiche.

Primo: “l’offesa all’onore e al prestigio del pubblico ufficiale deve avvenire alla presenza di più persone“; poi “deve essere realizzata in luogo pubblico o aperto al pubblico“. Infine, “deve avvenire in un momento nel quale il pubblico ufficiale compie un atto di ufficio nell’esercizio, o causa dell’esercizio, delle sue funzioni“. In questo procedimento le parole offensive pronunciate dalla mamma contro la prof. ‘volarono’ “nei locali scolastici, in modo tale da essere percepite da più persone“.

Secondo i supremi giudici
“l’insegnante di scuola media è un pubblico ufficiale, e l’esercizio delle sue funzioni non è circoscritto alla tenuta delle lezioni ma si estende alle connesse attività preparatorie, contestuali e successive, ivi compresi gli incontri con i genitori degli allievi“. Non c’è dubbio, nella fattispecie, che la discussione tra mamma e prof. riguardava “questioni scolastiche” e non vicende “personali“.


Voglio poi anche sottolineare che gli atti di p.g. vengono depositati presso le cancellerie dei tribunali a impiegati che non hanno alcuna qualifica di p.g. e possono leggere tutto, ma hanno il limite del riserbo, come gli impiegati civili delle questure e qualsiasi altro ufficio pubblico.

firefox
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2143
Iscritto il: mar set 07, 2010 12:50 pm

Re: Accesso atti di PG da parte di personale amministrativo

Messaggio da firefox » mer mar 06, 2019 6:03 pm

Concordo con te specialmente sulla parte relativa al discorso personale cancellerie ed infatti la mia domanda era nata per dubbi tra colleghi avendo noi, in taluni comandi, uffici di PG con personale promiscuo, APG ed UPG e semplici amministrativi.

Ovviamente NON discuto la sentenza ed il ruolo dell'insegnante che ovviamente può essere definito P.U.

Con ciò rimango dubbioso sul fatto che un qualsiasi dipendente della PA si possa definire PU.

Rispondi