a tutte le mamme militari

Feed - DONNE MILITARI

Rispondi
cla1983
Appena iscritto
Appena iscritto
Messaggi: 2
Iscritto il: lun nov 14, 2011 12:11 pm

a tutte le mamme militari

Messaggio da cla1983 » lun nov 14, 2011 4:45 pm

Buonasera a tutte le mamme e donne militari,vorrei porre un quesito a proposito della tutela delle mamme specialmente.Mia figlia di due anni necessita di uscire dall'asilo alle 16.00 dal lunedì al venerdì.Chiedo tramite istanza scritta al c.te di reggimento di usufruire di permessi giornalieri dal lunedì al giovedì e recuperare tali permessi il venerdì uscendo alle 15.30 in quest'ultimo giorno.L'istanza è presentata il giorno 2 novembre e ad oggi ancora nessuna risposta.Possibile che nessuno tuteli i nostri figli (costringendoci a manovre per lo più controproducenti o dispendiose oltre asilo,affitto e bollette...)permettendosi anche di intromettersi nel regolare svolgimento della vita familiare?se avete leggi alla mano che ci aiutino sono ben lieta di visionarle e porle all'attenzione di coloro che dicono di avere sempre la porta aperta per risolvere i nostri problemi ma quando in realtà li si pone dinanzi agli stessi magicamente sono sempre chiuse.Grazie per la cortese attenzione.Claudia



Eva
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 27
Iscritto il: ven ago 05, 2011 11:37 pm

Re: a tutte le mamme militari

Messaggio da Eva » mer nov 16, 2011 1:03 pm

Ciao Cla, dovresti vedere la normativa sull'orario flessibile che io personalmente non conosco e non posso aiutarti su questo punto specifico.
Per quanto riguarda la tutela della maternità in teoria si sbandiera ai 4 venti la tutela delle donne militari, in pratica c'è solo da combattere strenuamente con persone a cui non interessa un tubo dei nostri figli e delle problematiche con le quali noi donne ci troviamo ad affrontare ogni giorno.
Ti porto il mio esempio giusto per darti un'idea.
A febbraio mi hanno comunicato di essere stata pianificata per l'impiego estero da ottobre 2011 a gennaio 2012. La pianificazione è stata fatta mentre io era in maternità (la mia bambina più piccola ha compiuto 2 anni ad agosto). Sono separata, ho l'affidamento esclusivo delle mie due figlie (una di 9 anni l'altra appunto di 2), la piccola è affetta da una patologia rara, il padre vive a 100 km da dove viviamo noi, ho presentato istanze su istanze per essere esonerata da questo turno, e mi hanno sempre risposto picche, travisando contro ogni logica le leggi vigenti a tutela della maternità. Ho anche trovato una collega disposta a sostituirmi, mi hanno confermata per l'ennesima volta!!!!!!
Nelle mie istanze ho citato leggi, sentenze del Consiglio di Stato, NIENTE!!!!
A chi avrei lasciato le mie figlie? Secondo il DIPE al padre che vive da un'altra parte!!!! La grande avrebbe dovuto interrompere la scuola per 3 mesi, la piccola, con tutti i suoi problemi di salute, nelle mani di una baby sitter sconosciuta!!!!! Ero veramente disperata!!!!!
Ho fatto la visita con il DSS della caserma per l'idoneità all'impiego estero, dopo avergli raccontato tutta la storia e aver pianto per mezz'ora, ha richiesto una consulenza psicologica e sono stata inviata in CMO per ansia reattiva situazionale. La CMO non mi ha dato l'idoneità visto il mio stato psicologico, direi piuttosto vista la mia disperazione di madre!!!!!
Nel frattempo mi sono anche rivolta ad un legale e stava per partire un ricorso al TAR con richiesta di sospensione del provvedimento. Il ricorso non è partito perchè per fortuna mi hanno fatto non idoena e sono stata ripianificata per il 2013. Nel 2013 la più piccola avrà compiuto 3 anni, ma i suoi problemi di salute rimarranno tali e quali e la grande dovrebbe cambiare scuola negli ultimi 3 mesi della 5^ elementare, giusto giusto per gli esami! A quel punto con l'avvocato abbiamo deciso di fare ricorso contro il provvedimento di impiego per quel periodo.
Non so cosa passi nella mente di chi impiega il personale! Come dico sempre sono uomini che hanno le mogli ad occuparsi dei loro figli! Vorrei vedere se fossero loro, da soli, a doversi occupare di tutto se agirebbero nello stesso modo!!!!
Sono veramente schifata da questo modo di operare senza nessun riguardo per nessuno!!!! Neanche per bambini molto piccoli e con problemi di salute!
L'unico modo per uscirne è fare battaglie su battaglie, soprattutto legali, e far conoscere questo modo di operare alla stampa! Magari qualcosa cambierebbe!!
Ti auguro di riuscire a spuntarla per i tuoi permessi.

Eva.

Roberta Prestito

Re: a tutte le mamme militari

Messaggio da Roberta Prestito » mar feb 07, 2012 10:55 am

Mi dispiace tanto Eva, spero le cose vadano meglio........

Rispondi