A seguito della sentenza 81-83

Feed - GUARDIA DI FINANZA

Avatar utente
Luca64
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 66
Iscritto il: lun giu 27, 2016 2:36 pm

A seguito della sentenza 81-83

Messaggio da Luca64 » sab gen 20, 2018 8:14 pm

Salve a tutti, vi propongo un nuovo quesito:
nel 2014 avevo richiesto all’INPS la ricongiunzione di 11 mesi e qualche giorno e lo scorso anno (2017) ho rifiutato la proposta di ricongiunzione in quanto ho ritenuto che fosse troppo onerosa. La richiesta era di 6.500 € circa a che mi avrebbe portato ad un “guadagno” mensile sulla prossima pensione di 20 € forse …
Sta di fatto che ho rinunciato conoscendo bene le norme ossia che per i prossimi 10 anni non potrò ripresentare domanda o in alternativa lo potrò fare solo al momento del pensionamento.
La recente sentenza “1981-1983” mi ha fatto però venire un dubbio: se io avessi ricongiunto a questo punto, sarei un arruolamento 15 gennaio 1983 anziché 15 dicembre 1983, quindi al 31 dicembre 1995 avrei superato 15 anni di servizio e a questo punto avrei diritto all’applicazione dell’aliquota del 44%.
Prima di tutto correggetemi se sbaglio.
Seconda cosa: credete ci sia una soluzione oppure l’ho presa in saccoccia ed amici come prima?
Grazie a tutti e buon fine settimana.



Convenzionistituzioni.it
cesenaale
Attività iniziale
Attività iniziale
Messaggi: 12
Iscritto il: sab ago 26, 2017 1:47 am

Re: A seguito della sentenza 81-83

Messaggio da cesenaale » sab gen 20, 2018 9:18 pm

Luca64 ha scritto:Salve a tutti, vi propongo un nuovo quesito:
nel 2014 avevo richiesto all’INPS la ricongiunzione di 11 mesi e qualche giorno e lo scorso anno (2017) ho rifiutato la proposta di ricongiunzione in quanto ho ritenuto che fosse troppo onerosa. La richiesta era di 6.500 € circa a che mi avrebbe portato ad un “guadagno” mensile sulla prossima pensione di 20 € forse …
Sta di fatto che ho rinunciato conoscendo bene le norme ossia che per i prossimi 10 anni non potrò ripresentare domanda o in alternativa lo potrò fare solo al momento del pensionamento.
La recente sentenza “1981-1983” mi ha fatto però venire un dubbio: se io avessi ricongiunto a questo punto, sarei un arruolamento 15 gennaio 1983 anziché 15 dicembre 1983, quindi al 31 dicembre 1995 avrei superato 15 anni di servizio e a questo punto avrei diritto all’applicazione dell’aliquota del 44%.
Prima di tutto correggetemi se sbaglio.
Seconda cosa: credete ci sia una soluzione oppure l’ho presa in saccoccia ed amici come prima?
Grazie a tutti e buon fine settimana.


....premesso che , in materia, son piombo a tutti i pali, mi par di capire che ti sei dato una sonora martellata ai gioielli....
Stamattina ho chiesto ad alcuni colleghi più ferrati di me e mi hanno risposto che il limite ultimo dovrebbe essere il 30/06/1983....uso il condizionale per prudenza.
Io sono dell'arruolamento 01/10/1984....ho fatto lo stesso percorso tuo e, nella vana attesa di una ricongiunzione gratuita sono arrivato al 90° giorno utile per la ricongiunzione....INPS e Sindacati mi avevano caldamente consigliato di pagare, anche se 11.000 € e spicci non è che si possano trovare dietro l'angolo....ora sto pagando 23 "comode" rate da 480 € mensili e mi sento miracolato....
Ti auguro di trovare una soluzione e un fraterno abbraccio....

Louis65
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3085
Iscritto il: mar ago 13, 2013 2:09 pm

Re: A seguito della sentenza 81-83

Messaggio da Louis65 » sab gen 20, 2018 9:20 pm

Non è che l'Inps già da in automatico sto 44% ancora fa orecchio da mercante e francamente non so se si adeguerà oppure spererà che nessun altro gli farà ricorso.

Louis65
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3085
Iscritto il: mar ago 13, 2013 2:09 pm

Re: A seguito della sentenza 81-83

Messaggio da Louis65 » sab gen 20, 2018 9:24 pm

Louis65 ha scritto:Non è che l'Inps già da in automatico sto 44% ancora fa orecchio da mercante e francamente non so se si adeguerà oppure spererà che nessun altro gli farà ricorso.
ma perché non si possono modificare i post?
correggo gli faccia ricorso :)

Avatar utente
Luca64
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 66
Iscritto il: lun giu 27, 2016 2:36 pm

Re: A seguito della sentenza 81-83

Messaggio da Luca64 » sab gen 20, 2018 9:40 pm

cesenaale ha scritto:
Luca64 ha scritto:Salve a tutti, vi propongo un nuovo quesito:
nel 2014 avevo richiesto all’INPS la ricongiunzione di 11 mesi e qualche giorno e lo scorso anno (2017) ho rifiutato la proposta di ricongiunzione in quanto ho ritenuto che fosse troppo onerosa. La richiesta era di 6.500 € circa a che mi avrebbe portato ad un “guadagno” mensile sulla prossima pensione di 20 € forse …
Sta di fatto che ho rinunciato conoscendo bene le norme ossia che per i prossimi 10 anni non potrò ripresentare domanda o in alternativa lo potrò fare solo al momento del pensionamento.
La recente sentenza “1981-1983” mi ha fatto però venire un dubbio: se io avessi ricongiunto a questo punto, sarei un arruolamento 15 gennaio 1983 anziché 15 dicembre 1983, quindi al 31 dicembre 1995 avrei superato 15 anni di servizio e a questo punto avrei diritto all’applicazione dell’aliquota del 44%.
Prima di tutto correggetemi se sbaglio.
Seconda cosa: credete ci sia una soluzione oppure l’ho presa in saccoccia ed amici come prima?
Grazie a tutti e buon fine settimana.


....premesso che , in materia, son piombo a tutti i pali, mi par di capire che ti sei dato una sonora martellata ai gioielli....
Stamattina ho chiesto ad alcuni colleghi più ferrati di me e mi hanno risposto che il limite ultimo dovrebbe essere il 30/06/1983....uso il condizionale per prudenza.
Io sono dell'arruolamento 01/10/1984....ho fatto lo stesso percorso tuo e, nella vana attesa di una ricongiunzione gratuita sono arrivato al 90° giorno utile per la ricongiunzione....INPS e Sindacati mi avevano caldamente consigliato di pagare, anche se 11.000 € e spicci non è che si possano trovare dietro l'angolo....ora sto pagando 23 "comode" rate da 480 € mensili e mi sento miracolato....
Ti auguro di trovare una soluzione e un fraterno abbraccio....
Grazie dell'abbraccio che ricambio volentieri ...
Si, hai capito bene ... mi son dato una bella martellata sui gioielli .. ma d'altra parte nel momento in cui dovevo prendere una decisione ho sentito molti ... molti ... molti pareri e tutti era d'accordo sul fatto che non ne valeva la pena.
... e invece ...

Avatar utente
Luca64
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 66
Iscritto il: lun giu 27, 2016 2:36 pm

Re: A seguito della sentenza 81-83

Messaggio da Luca64 » sab gen 20, 2018 9:42 pm

Louis65 ha scritto:Non è che l'Inps già da in automatico sto 44% ancora fa orecchio da mercante e francamente non so se si adeguerà oppure spererà che nessun altro gli farà ricorso.
... si esatto ... chiaramente (ma lo davo per scontato) per ottenere l'applicazione del 44% si deve far ricorso e non è detto che vada a buon fine.
Rimane un certo bruciore dove so io ...

Louis65
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3085
Iscritto il: mar ago 13, 2013 2:09 pm

Re: A seguito della sentenza 81-83

Messaggio da Louis65 » sab gen 20, 2018 9:59 pm

Luca64 ha scritto:
Louis65 ha scritto:Non è che l'Inps già da in automatico sto 44% ancora fa orecchio da mercante e francamente non so se si adeguerà oppure spererà che nessun altro gli farà ricorso.
... si esatto ... chiaramente (ma lo davo per scontato) per ottenere l'applicazione del 44% si deve far ricorso e non è detto che vada a buon fine.
Rimane un certo bruciore dove so io ...
bhe a quanto ho capito non sei ancora in pensione vedi come si mettono le cose e poi valuta se ripresentare la ricongiunzione oppure no

Avatar utente
Luca64
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 66
Iscritto il: lun giu 27, 2016 2:36 pm

Re: A seguito della sentenza 81-83

Messaggio da Luca64 » sab gen 20, 2018 10:07 pm

Louis65 ha scritto:
Luca64 ha scritto:
Louis65 ha scritto:Non è che l'Inps già da in automatico sto 44% ancora fa orecchio da mercante e francamente non so se si adeguerà oppure spererà che nessun altro gli farà ricorso.
... si esatto ... chiaramente (ma lo davo per scontato) per ottenere l'applicazione del 44% si deve far ricorso e non è detto che vada a buon fine.
Rimane un certo bruciore dove so io ...
bhe a quanto ho capito non sei ancora in pensione vedi come si mettono le cose e poi valuta se ripresentare la ricongiunzione oppure no
Scusa Louis mi confermi che non posso ripresentare domanda prima di 10 anni ma che posso farlo una volta andato in pensione? E' corretto?

Avatar utente
Luca64
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 66
Iscritto il: lun giu 27, 2016 2:36 pm

Re: A seguito della sentenza 81-83

Messaggio da Luca64 » lun gen 22, 2018 11:33 am

Sono andato a rileggere le informazioni avute a suo tempo dall'INPS, che riporto qui sotto:

" ... la normativa che regola la ricongiunzione L.29/79 prevede che, in caso di emissione del provvedimento di ricongiunzione, se lo stesso viene rinunciato o decade, non si possa presentare nuova domanda prima di 10 anni o l'ultimo giorno di servizio ... ".

Secondo quanto affermato dall'INPS, l'ultimo giorno di servizio, dovrei quindi presentare domanda di ricongiunzione e attendere un nuovo conteggio e atto dispositivo.
Nel caso accettassi e decidessi di pagare a quel punto diventerei un 12 gennaio 1983 e quindi potrei presentare ricorso all'INPS per richiedere il ricalcolo per l'applicazione del famoso 44%.

Se così fosse, dovrei valutare a quanto ammonta la differenza mensile ... ma credo che anche pagando 6-7 mila euro di ricongiunzione, 150-200 € in più al mese mi consentirebbero in pochi anni di ammortizzare la spesa.

Louis65
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3085
Iscritto il: mar ago 13, 2013 2:09 pm

Re: A seguito della sentenza 81-83

Messaggio da Louis65 » lun gen 22, 2018 2:08 pm

Luca64 ha scritto:Sono andato a rileggere le informazioni avute a suo tempo dall'INPS, che riporto qui sotto:

" ... la normativa che regola la ricongiunzione L.29/79 prevede che, in caso di emissione del provvedimento di ricongiunzione, se lo stesso viene rinunciato o decade, non si possa presentare nuova domanda prima di 10 anni o l'ultimo giorno di servizio ... ".

Secondo quanto affermato dall'INPS, l'ultimo giorno di servizio, dovrei quindi presentare domanda di ricongiunzione e attendere un nuovo conteggio e atto dispositivo.
Nel caso accettassi e decidessi di pagare a quel punto diventerei un 12 gennaio 1983 e quindi potrei presentare ricorso all'INPS per richiedere il ricalcolo per l'applicazione del famoso 44%.

Se così fosse, dovrei valutare a quanto ammonta la differenza mensile ... ma credo che anche pagando 6-7 mila euro di ricongiunzione, 150-200 € in più al mese mi consentirebbero in pochi anni di ammortizzare la spesa.
considera pure le spese legali

Avatar utente
Luca64
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 66
Iscritto il: lun giu 27, 2016 2:36 pm

Re: A seguito della sentenza 81-83

Messaggio da Luca64 » lun gen 22, 2018 2:12 pm

Louis65 ha scritto:
Luca64 ha scritto:Sono andato a rileggere le informazioni avute a suo tempo dall'INPS, che riporto qui sotto:

" ... la normativa che regola la ricongiunzione L.29/79 prevede che, in caso di emissione del provvedimento di ricongiunzione, se lo stesso viene rinunciato o decade, non si possa presentare nuova domanda prima di 10 anni o l'ultimo giorno di servizio ... ".

Secondo quanto affermato dall'INPS, l'ultimo giorno di servizio, dovrei quindi presentare domanda di ricongiunzione e attendere un nuovo conteggio e atto dispositivo.
Nel caso accettassi e decidessi di pagare a quel punto diventerei un 12 gennaio 1983 e quindi potrei presentare ricorso all'INPS per richiedere il ricalcolo per l'applicazione del famoso 44%.

Se così fosse, dovrei valutare a quanto ammonta la differenza mensile ... ma credo che anche pagando 6-7 mila euro di ricongiunzione, 150-200 € in più al mese mi consentirebbero in pochi anni di ammortizzare la spesa.
considera pure le spese legali
Giusto ... non avevo considerato .. dovrò far bene i conti.

mbetto
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 402
Iscritto il: mer apr 20, 2016 7:58 pm

Re: A seguito della sentenza 81-83

Messaggio da mbetto » lun gen 22, 2018 2:19 pm

Metti in conto almeno 1.500 euri ad abundantiam (ancora un anno di beneficio...).
Se fosse sicuro, il gioco varrebbe la candela senza dubbio.

Louis65
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3085
Iscritto il: mar ago 13, 2013 2:09 pm

Re: A seguito della sentenza 81-83

Messaggio da Louis65 » lun gen 22, 2018 2:22 pm

cmq non saranno 7000€ saranno molto ma molto di più considera che nel fra tempo hai subito il riordino della carriera ci sarà un aumento contrattuale e sei più vicino ai 60 anni quindi ti verrà conteggiato molto di più, questi sono gli errori che si fanno non ricongiungendo all'inizio della carriera, ti faccio l'esempio mio io quando ero agente scelto ho ricongiunto aa 06 mm01 gg14 non ho pagato nulla anzi vi erano contributi in più oggi da ass.capo coordinatore ho fatto una simulazione e dovrei pagare € 16.237,54

Louis65
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3085
Iscritto il: mar ago 13, 2013 2:09 pm

Re: A seguito della sentenza 81-83

Messaggio da Louis65 » lun gen 22, 2018 2:23 pm

Louis65 ha scritto:cmq non saranno 7000€ saranno molto ma molto di più considera che nel fra tempo hai subito il riordino della carriera ci sarà un aumento contrattuale e sei più vicino ai 60 anni quindi ti verrà conteggiato molto di più, questi sono gli errori che si fanno non ricongiungendo all'inizio della carriera, ti faccio l'esempio mio io quando ero agente scelto ho ricongiunto aa 06 mm01 gg14 non ho pagato nulla anzi vi erano contributi in più oggi da ass.capo coordinatore ho fatto una simulazione e dovrei pagare € 16.237,54
considera che avevo contributi da operaio specializzato e non di apprendista

mbetto
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 402
Iscritto il: mer apr 20, 2016 7:58 pm

Re: A seguito della sentenza 81-83

Messaggio da mbetto » lun gen 22, 2018 2:43 pm

Louis65 hai ragione. Tuttavia considera che la tua simulazione è per i sei anni mentre per l'amico Luca64 sarebbe un po meno di un anno. Certo le cose da valutare sono molte e oltre all'esborso economico del ricongiugimento e dell'ipotetico costo del ricorso ci sarebbe sempre il rischio che quest'ultimo non vada in porto o che il governo (da qua a quando Luca64 decide o può andare in pensione) non prenda in mano la situazione (ovviamente provvedimenti pro-Stato).

Rispondi