6 scatti ai fini della B.U. negati ? esperienze ?

Sezione dedicata alla libera circolazione di idee ed esperienze tra i diversi Corpi armati (e non) dello Stato.
Feed - PUNTO DI INCONTRO

Rispondi
pugliese
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 644
Iscritto il: lun set 07, 2015 11:31 am

6 scatti ai fini della B.U. negati ? esperienze ?

Messaggio da pugliese » lun ott 30, 2017 9:20 pm

Ci risiamo, pare che non si vogliano piu attribuire i 6 scatti ( art 4 dlgs 167/97) per chi è stato riformato dopo l'entrata in in vigore del D. L.vo 94/2017 (riordino), che ha introdotto il “grado” di Luogotenente, dalla data del 07 luglio 2017, il grado apicale per il ruolo sottufficiali è diventato appunto Luogotenente.
Questo riguarderebbe i MARESCIALLI CAPI (M1 O C°1^) . Sottufficiali iscritti nel quadro di avanzamento e non promossi o non inseriti in aliquota di valutazione, pur avendone maturata l'anzianità, poiche cessati dal servizio per età , ovvero divenuti inabili o deceduti, il predetto beneficio non è piu' riconosciuto
La mia domanda è la seguente : l'art 4 dlgs 167/97 non parla di gradi apicali ma :

l’aumento figurativo dei sei scatti di stipendio previsti dall’articolo 4 del D.L.vo 165/97 è riconosciuto e calcolato soltanto nei seguenti tre casi:
decesso del dipendente,
riforma per malattia del dipendente,
pensionamento al raggiungimento del limite di età del dipendente.
D.L. 66/2010 - C.O.M. codice ordinam. milit.
Art. 1863 Aumenti periodici di stipendio ai fini pensionistici
1. I sei aumenti periodici di stipendio, attribuiti all’atto della cessazione dal servizio, sono
computati a norma dell’ articolo 4 del decreto legislativo 30 aprile 1997, n. 165.

Per gli altri gradi dei vari ruoli non è previsto i suddetti benefici?
Qualcuno che ha avuto notizie in merito (personale riformato dopo il 07 luglio scorso) ?
Grazie


Difendete le vostre idee ma state sempre pronti a cambiarle con quelle di un altro se vi sembrano migliori.
(François Fenelon)

Airone1961
Affidabile
Affidabile
Messaggi: 231
Iscritto il: mer ott 18, 2017 10:27 am

Re: 6 scatti ai fini della B.U. negati ? esperienze ?

Messaggio da Airone1961 » lun ott 30, 2017 9:58 pm

pugliese ha scritto:Ci risiamo, pare che non si vogliano piu attribuire i 6 scatti ( art 4 dlgs 167/97) per chi è stato riformato dopo l'entrata in in vigore del D. L.vo 94/2017 (riordino), che ha introdotto il “grado” di Luogotenente, dalla data del 07 luglio 2017, il grado apicale per il ruolo sottufficiali è diventato appunto Luogotenente.
Questo riguarderebbe i MARESCIALLI CAPI (M1 O C°1^) . Sottufficiali iscritti nel quadro di avanzamento e non promossi o non inseriti in aliquota di valutazione, pur avendone maturata l'anzianità, poiche cessati dal servizio per età , ovvero divenuti inabili o deceduti, il predetto beneficio non è piu' riconosciuto
La mia domanda è la seguente : l'art 4 dlgs 167/97 non parla di gradi apicali ma :

l’aumento figurativo dei sei scatti di stipendio previsti dall’articolo 4 del D.L.vo 165/97 è riconosciuto e calcolato soltanto nei seguenti tre casi:
decesso del dipendente,
riforma per malattia del dipendente,
pensionamento al raggiungimento del limite di età del dipendente.
D.L. 66/2010 - C.O.M. codice ordinam. milit.
Art. 1863 Aumenti periodici di stipendio ai fini pensionistici
1. I sei aumenti periodici di stipendio, attribuiti all’atto della cessazione dal servizio, sono
computati a norma dell’ articolo 4 del decreto legislativo 30 aprile 1997, n. 165.

Per gli altri gradi dei vari ruoli non è previsto i suddetti benefici?
Qualcuno che ha avuto notizie in merito (personale riformato dopo il 07 luglio scorso) ?
Grazie
Vai su xxxxxxxxxxx abolito equo indennizzo

Rispondi