Link sponsorizzati

pensione privilegiata

Re: pensione privilegiata

Messaggioda antoniomlg » mer mar 08, 2017 8:19 pm

angri62 ha scritto:
antoniomlg ha scritto:
Efy ha scritto:Buongiorno sto cercando qualcuno più informata di me.
Nel 1997 mi é stata riconosciuta una causa di servizio con tabella 8a minima per gastrite. Nel 2012 sono andato in pensione e ho fatto la richiesta per la privilegiata. L'INPS di Cagliari mi ha rimandato all'ospedale militare, che me l'ha riconosciuta a vita.
Oggi però ho scoperto che il comitato di verifica non me l'ha riconosciuta.
Come mi devo muovere? A chi mi devo rivolgere?
Vi ringrazio in anticipo.


ciao è tutto regolare....
e ti dirò di più,
se la originale domanda di causa di servizio della gastrite non è
argomentata in modo inconfutabile che la patologia sofferta e richiesta
è causa del servizio prestato.
lascia perdere il ricorso in quanto lo perderesti.

ciao

===perchè deve passare dal cdvcs, salvo che non era indennizzata e si è chiesto l'E.I. - nel caso contrario che si fà, si restituisce tutto indietro? è solo una domanda per capire meglio sti ingranaggi burocratici dei diritti\non diritti.


scusami angri
ma non ho capito bene il senso della domanda.
ps complimenti per i tuoi primi 5000 msg.


Link sponsorizzati
Avatar utente
antoniomlg
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2988
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Link sponsorizzati
  • Condividi su
  •   Vuoi avere più possibilità di risposta? Condividi questa pagina!
      

Re: pensione privilegiata

Messaggioda mixmax » gio mar 09, 2017 2:29 pm

antoniomlg ha scritto:
Efy ha scritto:Buongiorno sto cercando qualcuno più informata di me.
Nel 1997 mi é stata riconosciuta una causa di servizio con tabella 8a minima per gastrite. Nel 2012 sono andato in pensione e ho fatto la richiesta per la privilegiata. L'INPS di Cagliari mi ha rimandato all'ospedale militare, che me l'ha riconosciuta a vita.
Oggi però ho scoperto che il comitato di verifica non me l'ha riconosciuta.
Come mi devo muovere? A chi mi devo rivolgere?
Vi ringrazio in anticipo.


ciao è tutto regolare....
e ti dirò di più,
se la originale domanda di causa di servizio della gastrite non è
argomentata in modo inconfutabile che la patologia sofferta e richiesta
è causa del servizio prestato.
lascia perdere il ricorso in quanto lo perderesti.

ciao


Un ricorso, tanto più gratuito, non presentato è già perso....
Se la CDS è già stata indennizzata come pare non va più al cvcs, tanto meno per la privilegiata.
Ovvio ci deve essere documentazione da produrre nel tempo trascorso....


Link sponsorizzati
mixmax
Affidabile
Affidabile
 
Messaggi: 206
Iscritto il: sab apr 09, 2016 8:40 pm

Re: pensione privilegiata

Messaggioda antoniomlg » gio mar 09, 2017 3:33 pm

mixmax ha scritto:
antoniomlg ha scritto:
Efy ha scritto:Buongiorno sto cercando qualcuno più informata di me.
Nel 1997 mi é stata riconosciuta una causa di servizio con tabella 8a minima per gastrite. Nel 2012 sono andato in pensione e ho fatto la richiesta per la privilegiata. L'INPS di Cagliari mi ha rimandato all'ospedale militare, che me l'ha riconosciuta a vita.
Oggi però ho scoperto che il comitato di verifica non me l'ha riconosciuta.
Come mi devo muovere? A chi mi devo rivolgere?
Vi ringrazio in anticipo.


ciao è tutto regolare....
e ti dirò di più,
se la originale domanda di causa di servizio della gastrite non è
argomentata in modo inconfutabile che la patologia sofferta e richiesta
è causa del servizio prestato.
lascia perdere il ricorso in quanto lo perderesti.

ciao


Un ricorso, tanto più gratuito, non presentato è già perso....
Se la CDS è già stata indennizzata come pare non va più al cvcs, tanto meno per la privilegiata.
Ovvio ci deve essere documentazione da produrre nel tempo trascorso....


scusa se leggi bene
ha scritto che nel 1997 la cmo gli riconosceva la causa di servizio per gastrite.
ma essa non andava al ex CPPO ora CVCS, per intempestività di domanda per equo indennizzo.

a seguito di domanda di PPO la sede competente INPS lo faceva sottoporre a visita dalla cmo
la quale lo riscontrava ancora affetto da Gastrite.

a questo punto veniva chiesto il previsto parre al CVCS che si è espresso in modo negativo.
---------------------------

Quindi.......
ribadisco le risposte che ho dato in precedenza all'utente .


Link sponsorizzati
Avatar utente
antoniomlg
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2988
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: pensione privilegiata

Messaggioda mixmax » gio mar 09, 2017 4:30 pm

Tuttavia il ricorso lo può cmq fare.


Link sponsorizzati
mixmax
Affidabile
Affidabile
 
Messaggi: 206
Iscritto il: sab apr 09, 2016 8:40 pm

Re: pensione privilegiata

Messaggioda angri62 » gio mar 09, 2017 8:36 pm

===perchè deve passare dal cdvcs, salvo che non era indennizzata e si è chiesto l'E.I. - nel caso contrario che si fà, si restituisce tutto indietro? è solo una domanda per capire meglio sti ingranaggi burocratici dei diritti\non diritti.
scusa se leggi bene
ha scritto che nel 1997 la cmo gli riconosceva la causa di servizio per gastrite.
ma essa non andava al ex CPPO ora CVCS, per intempestività di domanda per equo indennizzo.
a seguito di domanda di PPO la sede competente INPS lo faceva sottoporre a visita dalla cmo
la quale lo riscontrava ancora affetto da Gastrite.
a questo punto veniva chiesto il previsto parre al CVCS che si è espresso in modo negativo.


====non sono la quantità di msg che mi interessano (manco lo sapevo), cerco di dare quello che posso, come fanno molti te compreso. cmq grazie.
per quanto hai riportato in altra risposta al quesito cdvcs. hai perfettamente ragione.


Link sponsorizzati
Avatar utente
angri62
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 5094
Iscritto il: lun apr 23, 2012 9:28 am

Re: pensione privilegiata

Messaggioda mixmax » gio mar 09, 2017 9:32 pm

Scusate mi chiedo e vi chiedo a prescindere perché non può fare ricorso alla corte dei Conti contro appunto la decisione del cvcs? Si impugna questo atto che se ben documentato potrebbe dare esito positivo.


Link sponsorizzati
mixmax
Affidabile
Affidabile
 
Messaggi: 206
Iscritto il: sab apr 09, 2016 8:40 pm

Re: pensione privilegiata

Messaggioda angri62 » gio mar 09, 2017 10:15 pm

mixmax ha scritto:Scusate mi chiedo e vi chiedo a prescindere perché non può fare ricorso alla corte dei Conti contro appunto la decisione del cvcs? Si impugna questo atto che se ben documentato potrebbe dare esito positivo.

===è vero che alla cdc non si paga nulla, ma devi rispettare tutte le regole, senza un avvocato non puoi difendere in aula le tue convinzioni.


Link sponsorizzati
Avatar utente
angri62
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 5094
Iscritto il: lun apr 23, 2012 9:28 am

Re: pensione privilegiata

Messaggioda antoniomlg » gio mar 09, 2017 10:44 pm

mixmax ha scritto:Scusate mi chiedo e vi chiedo a prescindere perché non può fare ricorso alla corte dei Conti contro appunto la decisione del cvcs? Si impugna questo atto che se ben documentato potrebbe dare esito positivo.


certo che si può fare ricorso alla Corte dei Conti.
innanzi tutto bisogna valutare i benefici di un eventuale vincita.
esempio: se ha già altra causa di servizio ascritta e già valutata dal cvcs.
oppure se ha già problemi fisici di tipi articolari ed ancora non richiesti
come causa di servizio sarebbe quasi inutile fare questo ricorso.
in quanto probabilmente sarebbe piu pagante dedicarsi a quest'ultimi.

poi sono dell'idea che alla corte dei conti (specialmente se il ricorso è senza l'avvocato) bisogna
giocare una partita vinta,
ecco perche scrivevo che se non hai argomenti molto validi ( e mi riferisco al tipo di servizio cui si vuole far discendere la causa della gastrite, con rapporti informativi e relazioni ben scritti, per contrastare il parere già negativo del CVCS è inutile fare il ricorso.

chiaro qui non si tratta di normativa
ma è solo il mio parere
.


Link sponsorizzati
Avatar utente
antoniomlg
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2988
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: pensione privilegiata

Messaggioda Zenmonk » gio mar 09, 2017 11:18 pm

Non ho capito perché non varrebbe la pena di provare, dato che il ricorso è gratuito. Se si è convinti delle proprie ragioni, le si spiega bene ad un medico legale esperto di questioni militari, si studiano i precedenti giurisprudenziali sul sito della Corte dei Conti e si imposta il ricorso sulla falsa riga di qualche precedente postato da un collega su questo forum, UNO SE LA GIOCA. Perché darla vinta a delle persone che - in modo ormai palese e noto a tutti - applicano al giudizio di dipendenza da causa di servizio la nota regola del marchese del grillo "io so' io e voi non siete un c..."?


Link sponsorizzati
Avatar utente
Zenmonk
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1391
Iscritto il: dom lug 13, 2014 2:38 pm

Re: pensione privilegiata

Messaggioda mixmax » ven mar 10, 2017 9:32 am

angri62 ha scritto:
mixmax ha scritto:Scusate mi chiedo e vi chiedo a prescindere perché non può fare ricorso alla corte dei Conti contro appunto la decisione del cvcs? Si impugna questo atto che se ben documentato potrebbe dare esito positivo.

===è vero che alla cdc non si paga nulla, ma devi rispettare tutte le regole, senza un avvocato non puoi difendere in aula le tue convinzioni.


Niente di più errato.


Link sponsorizzati
mixmax
Affidabile
Affidabile
 
Messaggi: 206
Iscritto il: sab apr 09, 2016 8:40 pm

Re: pensione privilegiata

Messaggioda mixmax » ven mar 10, 2017 9:37 am

antoniomlg ha scritto:
mixmax ha scritto:Scusate mi chiedo e vi chiedo a prescindere perché non può fare ricorso alla corte dei Conti contro appunto la decisione del cvcs? Si impugna questo atto che se ben documentato potrebbe dare esito positivo.


certo che si può fare ricorso alla Corte dei Conti.
innanzi tutto bisogna valutare i benefici di un eventuale vincita.
esempio: se ha già altra causa di servizio ascritta e già valutata dal cvcs.
oppure se ha già problemi fisici di tipi articolari ed ancora non richiesti
come causa di servizio sarebbe quasi inutile fare questo ricorso.
in quanto probabilmente sarebbe piu pagante dedicarsi a quest'ultimi.

poi sono dell'idea che alla corte dei conti (specialmente se il ricorso è senza l'avvocato) bisogna
giocare una partita vinta,
ecco perche scrivevo che se non hai argomenti molto validi ( e mi riferisco al tipo di servizio cui si vuole far discendere la causa della gastrite, con rapporti informativi e relazioni ben scritti, per contrastare il parere già negativo del CVCS è inutile fare il ricorso.

chiaro qui non si tratta di normativa
ma è solo il mio parere
.


Le relazioni non c'entrano nulla. Conta la documentazione sanitaria e soprattutto l'esistenza della patologia. La cc invia di norma a fare un CTU presso il ministero della salute. Poi anche, ripeto anche ma non solo sulla base di questo decide. Mesi fa un noto avvocato "militare" in sede di udienza presso una cc dopo una lunga arringa (Angri....) per un maresciallo cc e con un CTU negativo si è visto rigettare il ricorso.


Link sponsorizzati
mixmax
Affidabile
Affidabile
 
Messaggi: 206
Iscritto il: sab apr 09, 2016 8:40 pm

Re: pensione privilegiata

Messaggioda mixmax » ven mar 10, 2017 9:39 am

Zenmonk ha scritto:Non ho capito perché non varrebbe la pena di provare, dato che il ricorso è gratuito. Se si è convinti delle proprie ragioni, le si spiega bene ad un medico legale esperto di questioni militari, si studiano i precedenti giurisprudenziali sul sito della Corte dei Conti e si imposta il ricorso sulla falsa riga di qualche precedente postato da un collega su questo forum, UNO SE LA GIOCA. Perché darla vinta a delle persone che - in modo ormai palese e noto a tutti - applicano al giudizio di dipendenza da causa di servizio la nota regola del marchese del grillo "io so' io e voi non siete un c..."?


E soprattutto con copia incolla dei provvedimenti!! Bravo.


Link sponsorizzati
mixmax
Affidabile
Affidabile
 
Messaggi: 206
Iscritto il: sab apr 09, 2016 8:40 pm

Re: pensione privilegiata

Messaggioda angri62 » ven mar 10, 2017 3:25 pm

mixmax ha scritto:
Zenmonk ha scritto:Non ho capito perché non varrebbe la pena di provare, dato che il ricorso è gratuito. Se si è convinti delle proprie ragioni, le si spiega bene ad un medico legale esperto di questioni militari, si studiano i precedenti giurisprudenziali sul sito della Corte dei Conti e si imposta il ricorso sulla falsa riga di qualche precedente postato da un collega su questo forum, UNO SE LA GIOCA. Perché darla vinta a delle persone che - in modo ormai palese e noto a tutti - applicano al giudizio di dipendenza da causa di servizio la nota regola del marchese del grillo "io so' io e voi non siete un c..."?


E soprattutto con copia incolla dei provvedimenti!! Bravo.

===scrivere sul forum è semplice, faccio così, copio e incollo, siccome di ricorsi da solo ne ho fatto più di uno, percui non basta copiare ma devi studiare i termini di notifica, delle memorie controdeducenti, saper allegare la documentazione, avvalersi di medici legali, quindi non tutto è gratis. non basta presentare il ricorso e buonanotte suonatori, devi saper seguire tutto l'iter.


Link sponsorizzati
Avatar utente
angri62
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 5094
Iscritto il: lun apr 23, 2012 9:28 am

Re: pensione privilegiata

Messaggioda Zenmonk » ven mar 10, 2017 5:25 pm

Giustissimo, nessuno ha detto che sia solo copia e incolla. Io ho fatto tutto da solo e vinto gratis, MA lavorandoci una media di 5 ore al giorno per vari mesi. Se uno invece vuole portare fuori il cane, libero di farlo...


Link sponsorizzati
Avatar utente
Zenmonk
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1391
Iscritto il: dom lug 13, 2014 2:38 pm

Re: pensione privilegiata

Messaggioda antoniomlg » ven mar 10, 2017 7:54 pm

....il Comitato di Verifica per le Cause di Servizio presso il Ministero dell'Economia e delle Finanze, in data 12/10/2012, deliberava parere negativo, in quanto "....l'infermità gastroduodenite ulcerosa non può riconoscersi dipendente da fatti di servizio, trattandosi di affezione prevalentemente., a sfondo neuro-distonico endogeno, sull'insorgenza e decorso del quale, nel caso di specie, gli invocati fattori esogeni (servizio disagiato) non possono aver nocivamente influito, neppure sotto il profilo concausale efficiente e determinante, in quanto non dotati di particolare intensità lesiva nè prolungati nel tempo".....

devi avere argomentazioni forte e chiare per contrastare il parere del cvcs


Link sponsorizzati
Avatar utente
antoniomlg
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2988
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

PrecedenteProssimo

Torna a POLIZIA PENITENZIARIA






 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Majestic-12 [Bot] e 17 ospiti




CSS Valido!