Link sponsorizzati

essere riformato per inabilità

essere riformato per inabilità

Messaggioda gaetano61 » ven feb 03, 2012 1:50 pm

Ho scoperto da poco tempo questo forum che ritengo un valido aiuto soprattuto per chi, come me, ha necessità di conoscere con testimonianze concrete da parte di chi sa per soggettiva competenza o perchè si trova per propria esperianza in grado di poter dare risposte attendibili, a chi chiede chiarimenti attendibili onde poter effettuare la giusta scelta per il proprio futuro.
Sono un assistente capo della Polizia Penitenziaria, attualmente sono a disposizione della C.M.O. che il 7 nov. 2011 mi ha temporaneamente dichiarato inabile al servizio per un periodo di 90 gg., scadenti il prossimo 9 febbraio, per stato ansioso-depressivo.
Il quesito che pongo è scontato: quanto prenderò di pensione, al netto delle ritenute, se dovessi essere riformato?
Arruolato il 14/01/1980 (32+5 anni di di servizio), non ho nessuno a carico nè cause di servizio.
Grazie in anticipo a chi fosse in grado di darmi delucitazioni al riguardo.
Naturalmente mi riservo di dare il mio contributo al forum di informarvi sull'entità della mia eventuale, futura pensione.
Un abbraccio.


Link sponsorizzati
gaetano61
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 5
Iscritto il: mar gen 10, 2012 7:00 pm

Link sponsorizzati
  • Condividi su
  •   Vuoi avere più possibilità di risposta? Condividi questa pagina!
      

Re: essere riformato per inabilità

Messaggioda gino59 » ven feb 03, 2012 2:06 pm

gaetano61 ha scritto:Ho scoperto da poco tempo questo forum che ritengo un valido aiuto soprattuto per chi, come me, ha necessità di conoscere con testimonianze concrete da parte di chi sa per soggettiva competenza o perchè si trova per propria esperianza in grado di poter dare risposte attendibili, a chi chiede chiarimenti attendibili onde poter effettuare la giusta scelta per il proprio futuro.
Sono un assistente capo della Polizia Penitenziaria, attualmente sono a disposizione della C.M.O. che il 7 nov. 2011 mi ha temporaneamente dichiarato inabile al servizio per un periodo di 90 gg., scadenti il prossimo 9 febbraio, per stato ansioso-depressivo.
Il quesito che pongo è scontato: quanto prenderò di pensione, al netto delle ritenute, se dovessi essere riformato?
Arruolato il 14/01/1980 (32+5 anni di di servizio), non ho nessuno a carico nè cause di servizio.
Grazie in anticipo a chi fosse in grado di darmi delucitazioni al riguardo.
Naturalmente mi riservo di dare il mio contributo al forum di informarvi sull'entità della mia eventuale, futura pensione.
Un abbraccio.




:shock: :arrow: Gaetano, ancora devi iniziare e chiedi la pensione..:?: :arrow: Cmq, sei all'80% .-Ciao


Link sponsorizzati
Immagine
gino59
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 5841
Iscritto il: lun nov 22, 2010 10:26 pm

Re: essere riformato per inabilità

Messaggioda gaetano61 » ven feb 03, 2012 2:25 pm

Grazie Gino per la tempestività della tua risposta, va bene per l'80 %, ma in soldoni non so a cosa possa corrispondere perchè non ho alcuna cognizione in materia........ illuminami!!!!!!!!!!!!!


Link sponsorizzati
gaetano61
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 5
Iscritto il: mar gen 10, 2012 7:00 pm

Re: essere riformato per inabilità

Messaggioda gino59 » ven feb 03, 2012 2:35 pm

gaetano61 ha scritto:Grazie Gino per la tempestività della tua risposta, va bene per l'80 %, ma in soldoni non so a cosa possa corrispondere perchè non ho alcuna cognizione in materia........ illuminami!!!!!!!!!!!!!



....Nel frattempo che i vari colleghi:Leo-Lory-Lino-Luigino e.......leggono e valutano........... :!:
ti puoi fare un giro nei vari forum ed in particolare CC. "IMPORTI PENSIONISTICI".-Ciao


Link sponsorizzati
Immagine
gino59
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 5841
Iscritto il: lun nov 22, 2010 10:26 pm

Re: essere riformato per inabilità

Messaggioda gaetano61 » ven feb 03, 2012 3:05 pm

Grazie per la dritta - ciao


Link sponsorizzati
gaetano61
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 5
Iscritto il: mar gen 10, 2012 7:00 pm

Re: essere riformato per inabilità

Messaggioda raimondo1957 » sab feb 04, 2012 2:43 pm

ti rispondo,anche se sono un intruso nel vostro forum in quanto sono un brig capo cc, ed anche io sono aruolato nel 1980 e sono riformato nel 2010 ,allora se ti riformano per inabilita.dovrebbero liquidarti entro 90 gg dopo scattano gli interessi con il sistema retributivo vecchio sistema.la pensione te la dovranno dare dopo il terzo mese.nei primi tre mesi di riforma penso che la vostra amministrazione non ti da niente, lo deduco da un mio amico tuo colega che lamentava questo a differenza della nostra che ci paga regolarmente sino alla prima rata di pensione penso che dovrai percepire sui 2000 euri.
un saluto


Link sponsorizzati
raimondo1957
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 126
Iscritto il: ven lug 16, 2010 9:19 pm

Re: essere riformato per inabilità

Messaggioda gaetano61 » sab feb 04, 2012 3:10 pm

Grazie per le informazioni che mi hai fornito, spero che i 2000 euro siano netti!!!!!!!!!!!
ciao


Link sponsorizzati
gaetano61
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 5
Iscritto il: mar gen 10, 2012 7:00 pm

Re: essere riformato per inabilità

Messaggioda gino59 » sab feb 04, 2012 3:57 pm

gaetano61 ha scritto:Grazie per le informazioni che mi hai fornito, spero che i 2000 euro siano netti!!!!!!!!!!!
ciao







............. :arrow: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock:


Link sponsorizzati
Immagine
gino59
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 5841
Iscritto il: lun nov 22, 2010 10:26 pm

Re: essere riformato per inabilità

Messaggioda raimondo1957 » sab feb 04, 2012 4:14 pm

raimondo1957 ha scritto:ti rispondo,anche se sono un intruso nel vostro forum in quanto sono un brig capo cc, ed anche io sono aruolato nel 1980 e sono riformato nel 2010 ,allora se ti riformano per inabilita.dovrebbero liquidarti entro 90 gg dopo scattano gli interessi con il sistema retributivo vecchio sistema.la pensione te la dovranno dare dopo il terzo mese.nei primi tre mesi di riforma penso che la vostra amministrazione non ti da niente, lo deduco da un mio amico tuo colega che lamentava questo a differenza della nostra che ci paga regolarmente sino alla prima rata di pensione penso che dovrai percepire sui 2000 euri.
un saluto


netti ....................[code][/code]


Link sponsorizzati
raimondo1957
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 126
Iscritto il: ven lug 16, 2010 9:19 pm

Re: essere riformato per inabilità

Messaggioda raimondo1957 » sab feb 04, 2012 4:16 pm

:wink: :wink: :wink: :wink:
gino59 ha scritto:
gaetano61 ha scritto:Grazie per le informazioni che mi hai fornito, spero che i 2000 euro siano netti!!!!!!!!!!!
ciao







............. :arrow: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock:

:wink: :wink: :wink:


Link sponsorizzati
raimondo1957
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 126
Iscritto il: ven lug 16, 2010 9:19 pm

Re: essere riformato per inabilità

Messaggioda gaetano61 » lun feb 06, 2012 11:55 am

......In merito a quanto in argomento vi informo che stamani il mio sindacalista di riferimento, dopo essersi informato, mi ha riferito che l'importo della mia pensione, nel caso di riforma per inabilità, con i miei anni di servizio - 32+5 - si aggirerebbe intorno ai 2.100 euro lordi e che l'unica trattenuta che avrò sulla pensione è l'imposta di reddito, pari a circa il 20%.
Resto nell'attesa di ricevere da parte degli esperti del forum eventuali pareri al riguardo.
Ciao


Link sponsorizzati
gaetano61
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 5
Iscritto il: mar gen 10, 2012 7:00 pm

Re: essere riformato per inabilità

Messaggioda gino59 » lun feb 06, 2012 12:36 pm

gaetano61 ha scritto:......In merito a quanto in argomento vi informo che stamani il mio sindacalista di riferimento, dopo essersi informato, mi ha riferito che l'importo della mia pensione, nel caso di riforma per inabilità, con i miei anni di servizio - 32+5 - si aggirerebbe intorno ai 2.100 euro lordi e che l'unica trattenuta che avrò sulla pensione è l'imposta di reddito, pari a circa il 20%.
Resto nell'attesa di ricevere da parte degli esperti del forum eventuali pareri al riguardo.
Ciao




...... :shock: :arrow: Allora, caro Gaetano, prendiamo pure in parola il sindacalista...... :!: 8)

....2.100 (lordi) x 12= P.A.L. 25.200 :arrow: da questi devi togliere l'irpef:

sino a 15.000 - 23% = 3.450 :arrow: dei 25.200 rimangono 6.200 - 27% = 1.674.-

...Sicche' 25.200 - 3.450 -1.674 = 20.076 : 12 = 1.673 :arrow: questa e' (secondo sindacato) la tua
... :arrow: pensione netta che pero' si deve aggiungere la detrazione da reddito/pensione........ :!:


........ :roll: :wink: :arrow: GAETANO61 :arrow: STUDIA ATTENTAMENTE QUESTO POST CHE TI
:arrow: ALLEGO, CON IL PERMESSO DI LORY61.-

:arrow: Re: ££££££$$$$$$$$$$$$€€€€€€€€€€€€€

Inviato: sab feb 04, 2012 9:35 pm
Da: gino59
A: lory61

lory61 ha scritto:

gino59 ha scritto::arrow: Re: importo tfs e pensione

Messaggioda gino59 » sab feb 04, 2012 8:44 pm

lory61 ha scritto:gaetano61 Polizia Penitenziaria scrive » ven feb 03, 2012 1:50 pm

Ho scoperto da poco tempo questo forum che ritengo un valido aiuto soprattuto per chi, come me, ha necessità di conoscere con testimonianze concrete da parte di chi sa per soggettiva competenza o perchè si trova per propria esperianza in grado di poter dare risposte attendibili, a chi chiede chiarimenti attendibili onde poter effettuare la giusta scelta per il proprio futuro.
Sono un assistente capo della Polizia Penitenziaria, attualmente sono a disposizione della C.M.O. che il 7 nov. 2011 mi ha temporaneamente dichiarato inabile al servizio per un periodo di 90 gg., scadenti il prossimo 9 febbraio, per stato ansioso-depressivo.
Il quesito che pongo è scontato: quanto prenderò di pensione, al netto delle ritenute, se dovessi essere riformato?
Arruolato il 14/01/1980 (32+5 anni di di servizio), non ho nessuno a carico nè cause di servizio.
Grazie in anticipo a chi fosse in grado di darmi delucitazioni al riguardo.
Naturalmente mi riservo di dare il mio contributo al forum di informarvi sull'entità della mia eventuale, futura pensione.
Un abbraccio.
Secondo me sei sui 1.900 - 1.950 (compresa detrazione da reddito)
Saluti ed in bocca al lupo per tutto
....... :arrow: Da 1.840 a 1.900.-Vedi che si montano la testa.-ciao



Questo secondo me era super facile, perchè avendo il tipo 32+5 come me, ma essendo lui assistente Capo, togli 100 euro per il grado ed altri 100 perchè non ha famigliari a carico ed ha 200 euro giusti meno di me!!!!!! Non c'era neanche bisogno di fare conteggi!!!! Ed io pensavo fossi quello con più manica larga. C'è gente che mi supera!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :)
Sei un artista, ciao caro





.......... :arrow: Non e' detto che tu sbagli.. :?:
cmq, il tuo ragionamento dei 100€ per il grado....... :!: ci puo' stare.-


Es. tu invece di Brig. C. eri APS1: :arrow: Arr. 12.07.1979 al 31.12.1992 sono
piu' di AA15 .-

Gaetano: :arrow: 14.01.1980 al 31.12.1992 non arriva a 15 AA (D.Lgs.503/92).-

Cio posto, :arrow: tutti e 2 retributivi ma, Gaetano con una penalita' di :arrow: circa 45€ .-Capito mi aiiiiiiii.- Ciao fratello

gino59

Messaggi: 1704
Iscritto il: lun nov 22, 2010 10:26 pm


Link sponsorizzati
Immagine
gino59
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 5841
Iscritto il: lun nov 22, 2010 10:26 pm

Re: essere riformato per inabilità

Messaggioda lory61 » lun feb 06, 2012 2:00 pm

gaetano61 ha scritto:......In merito a quanto in argomento vi informo che stamani il mio sindacalista di riferimento, dopo essersi informato, mi ha riferito che l'importo della mia pensione, nel caso di riforma per inabilità, con i miei anni di servizio - 32+5 - si aggirerebbe intorno ai 2.100 euro lordi e che l'unica trattenuta che avrò sulla pensione è l'imposta di reddito, pari a circa il 20%.
Resto nell'attesa di ricevere da parte degli esperti del forum eventuali pareri al riguardo.
Ciao


Io sarò pure di manica larga, ma il sindacato è proprio di manica strettissima. Secondo me c'è qualcosa che non quadra!!!!!! Vero Gino????????? :) :) :) :)
Saluti


Link sponsorizzati
lory61
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1206
Iscritto il: gio dic 08, 2011 7:10 pm

Re: essere riformato per inabilità

Messaggioda gino59 » lun feb 06, 2012 2:56 pm

lory61 ha scritto:
gaetano61 ha scritto:......In merito a quanto in argomento vi informo che stamani il mio sindacalista di riferimento, dopo essersi informato, mi ha riferito che l'importo della mia pensione, nel caso di riforma per inabilità, con i miei anni di servizio - 32+5 - si aggirerebbe intorno ai 2.100 euro lordi e che l'unica trattenuta che avrò sulla pensione è l'imposta di reddito, pari a circa il 20%.
Resto nell'attesa di ricevere da parte degli esperti del forum eventuali pareri al riguardo.
Ciao


Io sarò pure di manica larga, ma il sindacato è proprio di manica strettissima. Secondo me c'è qualcosa che non quadra!!!!!! Vero Gino????????? :) :) :) :)
Saluti



...Vedo che sei attento.- :arrow: 2.100 lordi...... :!: :arrow: Il Sindacalista non ha fatto nessun
calcolo/conteggio..... :!: :arrow: Quella cifra e' la stessa che corrisponde agli anni contributivi 32+5, :arrow: sul SIMULATORE ( intranet) per il calcolo della futura pensione, ma questi e' :arrow: FERMO, non piu' AGGIORNATO dal 2007 per mancanza di fondi.- Ciaoooooo fratee'


Link sponsorizzati
Immagine
gino59
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 5841
Iscritto il: lun nov 22, 2010 10:26 pm

Re: essere riformato per inabilità

Messaggioda gino59 » lun feb 06, 2012 6:06 pm

gino59 ha scritto:
gaetano61 ha scritto:......In merito a quanto in argomento vi informo che stamani il mio sindacalista di riferimento, dopo essersi informato, mi ha riferito che l'importo della mia pensione, nel caso di riforma per inabilità, con i miei anni di servizio - 32+5 - si aggirerebbe intorno ai 2.100 euro lordi e che l'unica trattenuta che avrò sulla pensione è l'imposta di reddito, pari a circa il 20%.
Resto nell'attesa di ricevere da parte degli esperti del forum eventuali pareri al riguardo.
Ciao




...... :shock: :arrow: Allora, caro Gaetano, prendiamo pure in parola il sindacalista...... :!: 8)

....2.100 (lordi) x 12= P.A.L. 25.200 :arrow: da questi devi togliere l'irpef:

sino a 15.000 - 23% = 3.450 :arrow: dei 25.200 rimangono 6.200 - 27% = 1.674.-

...Sicche' 25.200 - 3.450 -1.674 = 20.076 : 12 = 1.673 :arrow: questa e' (secondo sindacato) la tua
... :arrow: pensione netta che pero' si deve aggiungere la detrazione da reddito/pensione........ :!:


........ :roll: :wink: :arrow: GAETANO61 :arrow: STUDIA ATTENTAMENTE QUESTO POST CHE TI
:arrow: ALLEGO, CON IL PERMESSO DI LORY61.-

:arrow: Re: ££££££$$$$$$$$$$$$€€€€€€€€€€€€€

Inviato: sab feb 04, 2012 9:35 pm
Da: gino59
A: lory61

lory61 ha scritto:

gino59 ha scritto::arrow: Re: importo tfs e pensione

Messaggioda gino59 » sab feb 04, 2012 8:44 pm

lory61 ha scritto:gaetano61 Polizia Penitenziaria scrive » ven feb 03, 2012 1:50 pm

Ho scoperto da poco tempo questo forum che ritengo un valido aiuto soprattuto per chi, come me, ha necessità di conoscere con testimonianze concrete da parte di chi sa per soggettiva competenza o perchè si trova per propria esperianza in grado di poter dare risposte attendibili, a chi chiede chiarimenti attendibili onde poter effettuare la giusta scelta per il proprio futuro.
Sono un assistente capo della Polizia Penitenziaria, attualmente sono a disposizione della C.M.O. che il 7 nov. 2011 mi ha temporaneamente dichiarato inabile al servizio per un periodo di 90 gg., scadenti il prossimo 9 febbraio, per stato ansioso-depressivo.
Il quesito che pongo è scontato: quanto prenderò di pensione, al netto delle ritenute, se dovessi essere riformato?
Arruolato il 14/01/1980 (32+5 anni di di servizio), non ho nessuno a carico nè cause di servizio.
Grazie in anticipo a chi fosse in grado di darmi delucitazioni al riguardo.
Naturalmente mi riservo di dare il mio contributo al forum di informarvi sull'entità della mia eventuale, futura pensione.
Un abbraccio.
Secondo me sei sui 1.900 - 1.950 (compresa detrazione da reddito)
Saluti ed in bocca al lupo per tutto
....... :arrow: Da 1.840 a 1.900.-Vedi che si montano la testa.-ciao



Questo secondo me era super facile, perchè avendo il tipo 32+5 come me, ma essendo lui assistente Capo, togli 100 euro per il grado ed altri 100 perchè non ha famigliari a carico ed ha 200 euro giusti meno di me!!!!!! Non c'era neanche bisogno di fare conteggi!!!! Ed io pensavo fossi quello con più manica larga. C'è gente che mi supera!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :)
Sei un artista, ciao caro





.......... :arrow: Non e' detto che tu sbagli.. :?:
cmq, il tuo ragionamento dei 100€ per il grado....... :!: ci puo' stare.-


Es. tu invece di Brig. C. eri APS1: :arrow: Arr. 12.07.1979 al 31.12.1992 sono
piu' di AA15 .-

Gaetano: :arrow: 14.01.1980 al 31.12.1992 non arriva a 15 AA (D.Lgs.503/92).-

Cio posto, :arrow: tutti e 2 retributivi ma, Gaetano con una penalita' di :arrow: circa 45€ .-Capito mi aiiiiiiii.- Ciao fratello

gino59

Messaggi: 1704
Iscritto il: lun nov 22, 2010 10:26 pm



.........GAETANO61......... :arrow: CI SEIIIIIIIIIIIIII :arrow: COSA NE PENSI.......... :?:


Link sponsorizzati
Immagine
gino59
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 5841
Iscritto il: lun nov 22, 2010 10:26 pm

Prossimo

Torna a POLIZIA PENITENZIARIA






 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti




CSS Valido!