Link sponsorizzati

calcolo pensione

calcolo pensione

Messaggioda saba enrico » gio set 20, 2012 10:35 pm

salve a tutti,sono un'ass.capo con 29 anni di servizio,+ 5 di scivolo,+1 anno e 3 mesi riscattati di lavoro prima dell'arruolamento in data 06/10/1983,ho una causa di servizio iscritta alla tab. b mass. sono attualmente in convalescenza dalla C.M.O. per la causa di servizio, ho moglie e 2 figli maggiorenni ha carico,se dovessero riformarmi adesso quanto potrei prendere di pensione? e di T.F.R.? aiutatemi sono prossimo alla riforma dalla C.M.O. sono confuso tutti mi dicono cose diverse e non sò che fare,siate sinceri grazie. saluti dalla sardegna


Link sponsorizzati
saba enrico
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 6
Iscritto il: mar set 18, 2012 11:05 pm

Link sponsorizzati
  • Condividi su
  •   Vuoi avere più possibilità di risposta? Condividi questa pagina!
      

Re: AIUTATEMI VI PREGO x il calcolo pensione

Messaggioda saba enrico » gio set 20, 2012 11:11 pm

salve a tutti,sono un'ass.capo con 29 anni di servizio,+ 5 di scivolo,+1 anno e 3 mesi riscattati di lavoro prima dell'arruolamento in data 06/10/1983,ho una causa di servizio iscritta alla 8^cat. tab. b mass. sono attualmente in convalescenza dalla C.M.O. per la causa di servizio, ho moglie e 2 figli maggiorenni ha carico,se dovessero riformarmi adesso quanto potrei prendere di pensione? e di T.F.R.? aiutatemi sono prossimo alla riforma dalla C.M.O. sono confuso tutti mi dicono cose diverse e non sò che fare,siate sinceri grazie. saluti dalla sardegna


Link sponsorizzati
saba enrico
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 6
Iscritto il: mar set 18, 2012 11:05 pm

Re: AIUTATEMI VI PREGO x il calcolo pensione

Messaggioda gino59 » ven set 21, 2012 12:34 pm

saba enrico ha scritto:salve a tutti,sono un'ass.capo con 29 anni di servizio,+ 5 di scivolo,+1 anno e 3 mesi riscattati di lavoro prima dell'arruolamento in data 06/10/1983,ho una causa di servizio iscritta alla 8^cat. tab. b mass. sono attualmente in convalescenza dalla C.M.O. per la causa di servizio, ho moglie e 2 figli maggiorenni ha carico,se dovessero riformarmi adesso quanto potrei prendere di pensione? e di T.F.R.? aiutatemi sono prossimo alla riforma dalla C.M.O. sono confuso tutti mi dicono cose diverse e non sò che fare,siate sinceri grazie. saluti dalla sardegna




:arrow: :P saluti dalla sardegna :arrow: e dalla sardegna ti rispondera' :arrow: Lory61 :wink: ciao


Link sponsorizzati
Immagine
gino59
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 5398
Iscritto il: lun nov 22, 2010 10:26 pm

Re: AIUTATEMI VI PREGO x il calcolo pensione

Messaggioda lory61 » ven set 21, 2012 1:31 pm

gino59 ha scritto:
saba enrico ha scritto:salve a tutti,sono un'ass.capo con 29 anni di servizio,+ 5 di scivolo,+1 anno e 3 mesi riscattati di lavoro prima dell'arruolamento in data 06/10/1983,ho una causa di servizio iscritta alla 8^cat. tab. b mass. sono attualmente in convalescenza dalla C.M.O. per la causa di servizio, ho moglie e 2 figli maggiorenni ha carico,se dovessero riformarmi adesso quanto potrei prendere di pensione? e di T.F.R.? aiutatemi sono prossimo alla riforma dalla C.M.O. sono confuso tutti mi dicono cose diverse e non sò che fare,siate sinceri grazie. saluti dalla sardegna


:arrow: :P saluti dalla sardegna :arrow: e dalla sardegna ti rispondera' :arrow: Lory61 :wink: ciao


Ciao enrico, cerchiamo di dare una risposta convincente, visto che sei raccomandato dall'amico gino59, che saluto con simpatia. Allora, il Tuo rateo di pensione dovrebbe aggirarsi sui 1400 - 1450 euro, a ciò devi aggiungere detrazioni e carichi di famiglia (nel Tuo caso circa 150 - 200 euro, ma variano di anno in anno), ed eventualmente un 10% di ppo sulla P.A.L.!!!!! :) :)
Il tfs è nettamente sopra le 50.000 euro!!!!!!! :) :)
Tieni ben presente che ognuno di noi ha la sua storia lavorativa, quindi non me ne volere se c'è qualche differenza, sostanziosa!!!!!!! Speriamo che sia a Tuo favore!!!!!!! :)
Saluti e in bocca al lupo


Link sponsorizzati
lory61
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1204
Iscritto il: gio dic 08, 2011 7:10 pm

Re: calcolo pensione

Messaggioda lino » sab set 22, 2012 9:12 am

Caro collega i calcoli se possibile bisognerebbe farli prima e non dopo, onde evitare paranoie comprensibili. Comunque ha ragione Lory sarai sui 1400, se hai maturato il 2^funzionale(non sotto forma di una tantum )ma ai fini pensionistici chiaramente.
Per i calcoli del tfs/tfr ricordando che tra queste due sigle vi sono differenze che come minimo partono dai 150 lordi pro anno a salire, bisogna dire con certezza gli anni riscattati, quindi hai 29 anni o 34 utili??
Con la tab. b, non prenderai la privilegiata ti converrebbe fare aggravamento se possibile e tentare.
ciao a tutti.


Link sponsorizzati
io speriamo che me la cavo
lino
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 2375
Iscritto il: sab mar 06, 2010 11:25 pm

Re: AIUTATEMI VI PREGO x il calcolo pensione

Messaggioda lory61 » dom set 23, 2012 7:17 pm

lory61 ha scritto:
gino59 ha scritto:
saba enrico ha scritto:salve a tutti,sono un'ass.capo con 29 anni di servizio,+ 5 di scivolo,+1 anno e 3 mesi riscattati di lavoro prima dell'arruolamento in data 06/10/1983,ho una causa di servizio iscritta alla 8^cat. tab. b mass. sono attualmente in convalescenza dalla C.M.O. per la causa di servizio, ho moglie e 2 figli maggiorenni ha carico,se dovessero riformarmi adesso quanto potrei prendere di pensione? e di T.F.R.? aiutatemi sono prossimo alla riforma dalla C.M.O. sono confuso tutti mi dicono cose diverse e non sò che fare,siate sinceri grazie. saluti dalla sardegna


:arrow: :P saluti dalla sardegna :arrow: e dalla sardegna ti rispondera' :arrow: Lory61 :wink: ciao


Ciao enrico, cerchiamo di dare una risposta convincente, visto che sei raccomandato dall'amico gino59, che saluto con simpatia. Allora, il Tuo rateo di pensione dovrebbe aggirarsi sui 1400 - 1450 euro, a ciò devi aggiungere detrazioni e carichi di famiglia (nel Tuo caso circa 150 - 200 euro, ma variano di anno in anno), ed eventualmente un 10% di ppo sulla P.A.L.!!!!! :) :)
Il tfs è nettamente sopra le 50.000 euro!!!!!!! :) :)
Tieni ben presente che ognuno di noi ha la sua storia lavorativa, quindi non me ne volere se c'è qualche differenza, sostanziosa!!!!!!! Speriamo che sia a Tuo favore!!!!!!! :)
Saluti e in bocca al lupo



Chiedo scusa ma saba enrico che fine ha fatto!!!!! :? Se ci sei batti un colpo!!!!!
Saluti


Link sponsorizzati
lory61
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1204
Iscritto il: gio dic 08, 2011 7:10 pm

Re: calcolo pensione

Messaggioda giusaba » lun set 24, 2012 6:51 pm

Salute a tutti,
sono un Ass.te C. della Polizia Penitenziaria con quasi 30 anni di servizio effettivo, (arruolato il 5 gennaio 1983 negli Agenti di Custodia come ausiliario) ed ho compiuto 48 anni ad aprile di quest'anno, essendo del '64.
Ho riscattato tutto quello che potevo riscattare (riconosciuti 70 mesi in totale ammessi a riscatto, pari a 6 anni), ma il primo anno il 1983 quello fatto da ausiliare quindi come servizio militare, mi compare in due periodi sovrapposti come se fosse stato riscattato due volte!! Dovrebbe essere così infatti visto che al massimo ci vengono riconosciuti 5 anni.
Non ho cause di servizio ne periodi scoperti, ho moglie non a carico (impiegata) e un figlio minorenne.
Vi chiedo cortesemente di farmi sapere SE e QUANDO è possibile ANDARSENE in pensione e ovviamente più o meno, quando prenderei mensilmente, nonché di TFS o TFR che dir si voglia.
Vi rangrazio anticipatamente dell'interessamento e vi invio cordiali saluti.
Giuseppe da Firenze


Link sponsorizzati
giusaba
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 2
Iscritto il: lun set 24, 2012 11:10 am

Re: calcolo pensione

Messaggioda saba enrico » lun set 24, 2012 9:37 pm

ciao,scusate il ritardo,incomincio x ringraziare gino59 che mi ha raccomandato,e lory61che mi ha delucidato,se non ho capito bene(scusate la mia ignoranza)dovrei calcolare dai 1400/1450+i carichi dei fam.150/200+il ( 10% di P.P.O.sulla P.A.L.)che non sò cosa vuole dire, quindi dovrei prendere 1820,fatemi sapere qualcosa se ho fatto bene i calcoli,ciao a tutti


Link sponsorizzati
saba enrico
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 6
Iscritto il: mar set 18, 2012 11:05 pm

Re: calcolo pensione

Messaggioda lory61 » lun set 24, 2012 10:06 pm

saba enrico ha scritto:ciao,scusate il ritardo,incomincio x ringraziare gino59 che mi ha raccomandato,e lory61che mi ha delucidato,se non ho capito bene(scusate la mia ignoranza)dovrei calcolare dai 1400/1450+i carichi dei fam.150/200+il ( 10% di P.P.O.sulla P.A.L.)che non sò cosa vuole dire, quindi dovrei prendere 1820,fatemi sapere qualcosa se ho fatto bene i calcoli,ciao a tutti


Enri, sarebbe il 10% di pensione privilegiata ordinaria (ppo) sulla pensione annuale lorda (P.A.L.)!!!!! :?
I conti li sai fare, bravo!!!!!!!!!!!!!! :) :) :)
Ciao


Link sponsorizzati
lory61
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1204
Iscritto il: gio dic 08, 2011 7:10 pm

Re: calcolo pensione

Messaggioda lory61 » lun set 24, 2012 10:14 pm

giusaba ha scritto:Salute a tutti,
sono un Ass.te C. della Polizia Penitenziaria con quasi 30 anni di servizio effettivo, (arruolato il 5 gennaio 1983 negli Agenti di Custodia come ausiliario) ed ho compiuto 48 anni ad aprile di quest'anno, essendo del '64.
Ho riscattato tutto quello che potevo riscattare (riconosciuti 70 mesi in totale ammessi a riscatto, pari a 6 anni), ma il primo anno il 1983 quello fatto da ausiliare quindi come servizio militare, mi compare in due periodi sovrapposti come se fosse stato riscattato due volte!! Dovrebbe essere così infatti visto che al massimo ci vengono riconosciuti 5 anni.
Non ho cause di servizio ne periodi scoperti, ho moglie non a carico (impiegata) e un figlio minorenne.
Vi chiedo cortesemente di farmi sapere SE e QUANDO è possibile ANDARSENE in pensione e ovviamente più o meno, quando prenderei mensilmente, nonché di TFS o TFR che dir si voglia.
Vi rangrazio anticipatamente dell'interessamento e vi invio cordiali saluti.
Giuseppe da Firenze


Ciao giusaba, ora come ora per Te, haimè, fare domanda per andare in pensione è un miraggio, ci vorrebbero altri 6 anni se lasciano le cose come sono, ma Tu sai bene che così non è, perchè cambieranno ancora, è non in meglio, purtroppo, quindi l'unica via/strada per scappare è la riforma.
Nel caso Tu riuscissi a farti riformare, saresti sui 1.400 - 1.450, a ciò dovresti aggiungere detrazioni per Te e per Tuo figlio!!!!!!! :)
Il tfs supererebbe abbondantemente i 50.000 e prossimo ai 55!!!!!!!!!!!! :) :)
In bocca al lupo per quello che deciderai di fare!!!!!!!!! :)
Saluti


Link sponsorizzati
lory61
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1204
Iscritto il: gio dic 08, 2011 7:10 pm

Re: calcolo pensione

Messaggioda saba enrico » lun set 24, 2012 10:33 pm

lory61 ha scritto:
saba enrico ha scritto:ciao,scusate il ritardo,incomincio x ringraziare gino59 che mi ha raccomandato,e lory61che mi ha delucidato,se non ho capito bene(scusate la mia ignoranza)dovrei calcolare dai 1400/1450+i carichi dei fam.150/200+il ( 10% di P.P.O.sulla P.A.L.)che non sò cosa vuole dire, quindi dovrei prendere 1820,fatemi sapere qualcosa se ho fatto bene i calcoli,ciao a tutti


Enri, sarebbe il 10% di pensione privilegiata ordinaria (ppo) sulla pensione annuale lorda (P.A.L.)!!!!! :?
I conti li sai fare, bravo!!!!!!!!!!!!!! :) :) :)
Ciao

:D quindi Lory non prenderei cosi poco, quasi quasi mi conviene farmi riformare,tanto se resto ancora chissà per i prossimi anni che sorprese ci riserveranno questi politici (se cosi possiamo definirli ) grazie ancora lory ciao a tutti.


Link sponsorizzati
saba enrico
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 6
Iscritto il: mar set 18, 2012 11:05 pm

Re: calcolo pensione

Messaggioda saba enrico » lun set 24, 2012 10:49 pm

lino ha scritto:Caro collega i calcoli se possibile bisognerebbe farli prima e non dopo, onde evitare paranoie comprensibili. Comunque ha ragione Lory sarai sui 1400, se hai maturato il 2^funzionale(non sotto forma di una tantum )ma ai fini pensionistici chiaramente.
Per i calcoli del tfs/tfr ricordando che tra queste due sigle vi sono differenze che come minimo partono dai 150 lordi pro anno a salire, bisogna dire con certezza gli anni riscattati, quindi hai 29 anni o 34 utili??
Con la tab. b, non prenderai la privilegiata ti converrebbe fare aggravamento se possibile e tentare.
ciao a tutti.

scusa se ti rispondo con un po di ritardo,io ho una causa di servizio 8^cat.B mass.rilasciata dalla C.M.O.di Livorno,quando mi dettero i soldi dell'equo indennizzo mi arrivò un foglio dal Ministero (tramite la segreteria)in cui diceva che la causa di servizio rilasc. in data...ecc.ecc., era iscritta alle pensioni privilegiate questo foglio ce l'ho ancora,mi sembra strano quello che dici che non prenderò la privilegiata.ciao a tutti,rispondi


Link sponsorizzati
saba enrico
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 6
Iscritto il: mar set 18, 2012 11:05 pm

Re: calcolo pensione

Messaggioda saba enrico » lun set 24, 2012 10:58 pm

lory61 ha scritto:
giusaba ha scritto:Salute a tutti,
sono un Ass.te C. della Polizia Penitenziaria con quasi 30 anni di servizio effettivo, (arruolato il 5 gennaio 1983 negli Agenti di Custodia come ausiliario) ed ho compiuto 48 anni ad aprile di quest'anno, essendo del '64.
Ho riscattato tutto quello che potevo riscattare (riconosciuti 70 mesi in totale ammessi a riscatto, pari a 6 anni), ma il primo anno il 1983 quello fatto da ausiliare quindi come servizio militare, mi compare in due periodi sovrapposti come se fosse stato riscattato due volte!! Dovrebbe essere così infatti visto che al massimo ci vengono riconosciuti 5 anni.
Non ho cause di servizio ne periodi scoperti, ho moglie non a carico (impiegata) e un figlio minorenne.
Vi chiedo cortesemente di farmi sapere SE e QUANDO è possibile ANDARSENE in pensione e ovviamente più o meno, quando prenderei mensilmente, nonché di TFS o TFR che dir si voglia.
Vi rangrazio anticipatamente dell'interessamento e vi invio cordiali saluti.
Giuseppe da Firenze


Ciao giusaba, ora come ora per Te, haimè, fare domanda per andare in pensione è un miraggio, ci vorrebbero altri 6 anni se lasciano le cose come sono, ma Tu sai bene che così non è, perchè cambieranno ancora, è non in meglio, purtroppo, quindi l'unica via/strada per scappare è la riforma.
Nel caso Tu riuscissi a farti riformare, saresti sui 1.400 - 1.450, a ciò dovresti aggiungere detrazioni per Te e per Tuo figlio!!!!!!! :)
Il tfs supererebbe abbondantemente i 50.000 e prossimo ai 55!!!!!!!!!!!! :) :)
In bocca al lupo per quello che deciderai di fare!!!!!!!!! :)
Saluti

salve mi piacerebbe sapere come hai fatto a riscattare l'anno di ausiliare 2 volte,ti dispiacerebbe delucidarmi perche anch'io ho fatto l'ausiliare


Link sponsorizzati
saba enrico
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 6
Iscritto il: mar set 18, 2012 11:05 pm

Re: calcolo pensione

Messaggioda lino » mar set 25, 2012 12:07 am

saba enrico ha scritto:
lino ha scritto:Caro collega i calcoli se possibile bisognerebbe farli prima e non dopo, onde evitare paranoie comprensibili. Comunque ha ragione Lory sarai sui 1400, se hai maturato il 2^funzionale(non sotto forma di una tantum )ma ai fini pensionistici chiaramente.
Per i calcoli del tfs/tfr ricordando che tra queste due sigle vi sono differenze che come minimo partono dai 150 lordi pro anno a salire, bisogna dire con certezza gli anni riscattati, quindi hai 29 anni o 34 utili??
Con la tab. b, non prenderai la privilegiata ti converrebbe fare aggravamento se possibile e tentare.
ciao a tutti.

scusa se ti rispondo con un po di ritardo,io ho una causa di servizio 8^cat.B mass.rilasciata dalla C.M.O.di Livorno,quando mi dettero i soldi dell'equo indennizzo mi arrivò un foglio dal Ministero (tramite la segreteria)in cui diceva che la causa di servizio rilasc. in data...ecc.ecc., era iscritta alle pensioni privilegiate questo foglio ce l'ho ancora,mi sembra strano quello che dici che non prenderò la privilegiata.ciao a tutti,rispondi


Tu stai confondendo la A con la B!!!!
Se sei A/8 riconosciuta non dalla cmo , la quale da solo la categoria e cioè stabilisce la gravità, ma dal comitato di verifica, allora percepirai il 10% in piu' sulla pensione annua lorda....
Importante e sapere anche l'anno di arruolamento per vedere se maturato l'assegno funzionale o se invece lo si e' preso sotto forma di una tantum e cioe' non pensionabile...
Poi importantissimo riscattare gli anni per il tfs/tfr si ci guadagna sempre anche l'ultimo gg. utile.
risposto...ciao.


Link sponsorizzati
io speriamo che me la cavo
lino
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 2375
Iscritto il: sab mar 06, 2010 11:25 pm

Re: calcolo pensione

Messaggioda giusaba » mar set 25, 2012 2:13 pm

saba enrico ha scritto:
lory61 ha scritto:
giusaba ha scritto:Salute a tutti,
sono un Ass.te C. della Polizia Penitenziaria con quasi 30 anni di servizio effettivo, (arruolato il 5 gennaio 1983 negli Agenti di Custodia come ausiliario) ed ho compiuto 48 anni ad aprile di quest'anno, essendo del '64.
Ho riscattato tutto quello che potevo riscattare (riconosciuti 70 mesi in totale ammessi a riscatto, pari a 6 anni), ma il primo anno il 1983 quello fatto da ausiliare quindi come servizio militare, mi compare in due periodi sovrapposti come se fosse stato riscattato due volte!! Dovrebbe essere così infatti visto che al massimo ci vengono riconosciuti 5 anni.
Non ho cause di servizio ne periodi scoperti, ho moglie non a carico (impiegata) e un figlio minorenne.
Vi chiedo cortesemente di farmi sapere SE e QUANDO è possibile ANDARSENE in pensione e ovviamente più o meno, quando prenderei mensilmente, nonché di TFS o TFR che dir si voglia.
Vi rangrazio anticipatamente dell'interessamento e vi invio cordiali saluti.
Giuseppe da Firenze


Ciao giusaba, ora come ora per Te, haimè, fare domanda per andare in pensione è un miraggio, ci vorrebbero altri 6 anni se lasciano le cose come sono, ma Tu sai bene che così non è, perchè cambieranno ancora, è non in meglio, purtroppo, quindi l'unica via/strada per scappare è la riforma.
Nel caso Tu riuscissi a farti riformare, saresti sui 1.400 - 1.450, a ciò dovresti aggiungere detrazioni per Te e per Tuo figlio!!!!!!! :)
Il tfs supererebbe abbondantemente i 50.000 e prossimo ai 55!!!!!!!!!!!! :) :)
In bocca al lupo per quello che deciderai di fare!!!!!!!!! :)
Saluti

salve mi piacerebbe sapere come hai fatto a riscattare l'anno di ausiliare 2 volte,ti dispiacerebbe delucidarmi perche anch'io ho fatto l'ausiliare


innanzitutto grazie a lory61per la immediata risposta, purtroppo è quello che temevo, anche se pensavo a qualcosina in più di mensile e qualche anno in meno ancora da fare (tre al massimo quattro) :( :(

Per saba enrico, ti posso dire che dalla deliberazione di riscatto che mi ha mandato a suo tempo l'INPDAP - gestione ENPAS, nella descrizione dei periodi ammessi a riscatto sono indicati 2 periodi:
1) dal 05/01/1983 al 04/01/1984, pari ad anni 1
2) dal 24/03/1983 (fine corso ausiliario a Cassino) al 22/02/1993 (data in cui ho presentato la domanda di riscatto) pari ad anni 1, mesi 11, gg. 24
come vedi l'anno di ausiliare è stato riscattato una volta per interno come servizio militare, ed un'altra volta (escluso i 3 mesi di corso a Cassino) conteggiato insieme ai periodi successivi.
ad oggi, se conteggio tutti i mesi ammessi a riscatto come già detto arrivo a 70 mesi paria 6 anni ma, come sappiamo bene, ci vengono riconosciuti al massimo 5 anni. Credo l'anno di militare anche se riscattato due volte venga conteggiato comunque una sola volta.
Spero di essere stato chiaro ed esaustivo.
Grazie di nuovo, alla prossima.
Giuseppe


Link sponsorizzati
giusaba
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 2
Iscritto il: lun set 24, 2012 11:10 am


Torna a POLIZIA PENITENZIARIA






 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite




CSS Valido!