Link sponsorizzati

SPONDILODISCOARTROSI CERVICALE AGGRAVAMENTO

Re: SPONDILODISCOARTROSI CERVICALE AGGRAVAMENTO

Messaggioda Gino68 » ven nov 11, 2016 10:58 pm

Ora mi è chiaro----
Ti rispondo----
Raggiunti i 40 anni di contribuzione non è finita---
Attualmente dovrei fare altri 15 + 7 mesi prima di aver maturato la pensione di anzianità----
E quanto prenderei forse 1600€---
Ora con la una 8^ cat. avrei dopo 5 anni dal pensionamento il 10% della PAL con la PPO-----
Detto questo se riformato per causa di servizio avrei il TFS entto 105 gg---
La PPO sarebbe diretta per cui ne vedrei subito i benefici---
Avrei con i 6 scatti circa 8000 € in più sul TFS---
E per ogni anno di lavoro avrei circa 40€ in più di pensione----
In conclusione circa 1800€ di pensione e 8000€ di TFS in più----
Se sbaglio dimmelo---
Spero di aver chiarito il mio pensiero-----


Link sponsorizzati
Gino68
Riferimento
Riferimento
 
Messaggi: 389
Iscritto il: mer ott 28, 2015 1:29 pm

Link sponsorizzati
  • Condividi su
  •   Vuoi avere più possibilità di risposta? Condividi questa pagina!
      

Re: SPONDILODISCOARTROSI CERVICALE AGGRAVAMENTO

Messaggioda antoniomlg » ven nov 11, 2016 11:30 pm

Gino68 ha scritto:Ora mi è chiaro----
Ti rispondo----
Raggiunti i 40 anni di contribuzione non è finita---
Attualmente dovrei fare altri 15 + 7 mesi prima di aver maturato la pensione di anzianità----
E quanto prenderei forse 1600€---
Ora con la una 8^ cat. avrei dopo 5 anni dal pensionamento il 10% della PAL con la PPO-----
perche dopo 5 anni??
Detto questo se riformato per causa di servizio avrei il TFS entto 105 gg---
non solo se riformato per causa di servizio, ma anche senza causa di servizio
La PPO sarebbe diretta per cui ne vedrei subito i benefici---
cosa intendi per diretta?
Avrei con i 6 scatti circa 8000 € in più sul TFS---
i sei scatti li abbiamo tutti, anche i pensionati per limiti
E per ogni anno di lavoro avrei circa 40€ in più di pensione----
In conclusione circa 1800€ di pensione e 8000€ di TFS in più----
Se sbaglio dimmelo---
Spero di aver chiarito il mio pensiero-----


Link sponsorizzati
Avatar utente
antoniomlg
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3074
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: SPONDILODISCOARTROSI CERVICALE AGGRAVAMENTO

Messaggioda Gino68 » sab nov 12, 2016 12:27 am

Antonio devi documentarti di più---
Non mi sembri molto preparato---
Ne riparliamo quando sarai pronto---


Link sponsorizzati
Gino68
Riferimento
Riferimento
 
Messaggi: 389
Iscritto il: mer ott 28, 2015 1:29 pm

Re: SPONDILODISCOARTROSI CERVICALE AGGRAVAMENTO

Messaggioda Gino68 » sab nov 12, 2016 12:40 am

Informati quanti anni passano dalla domanda di PPO al pagamento----
Te lo dico io non meno di 3/4 anni----
Informati se il TFS è lo stesso a parità di anni tra riformato o per anzianità----
Te lo dico io da riformato sono circa 8000€ in più----
Con la riforma per causa di servizio min 8^ cat a vita si va in pensione direttamente col 10% in più sulla PAL---
Ok la lezione è finita---


Link sponsorizzati
Gino68
Riferimento
Riferimento
 
Messaggi: 389
Iscritto il: mer ott 28, 2015 1:29 pm

Re: SPONDILODISCOARTROSI CERVICALE AGGRAVAMENTO

Messaggioda antoniomlg » sab nov 12, 2016 12:50 am

Gino68 ha scritto:Antonio devi documentarti di più---
Non mi sembri molto preparato---
Ne riparliamo quando sarai pronto---


io ti ho dedicato il mio tempo e tu come ricambi? con le offese?
ti ringrazio ed attendiamo che qualcuno mi chiarisca le idee.
sicuramente non mancano gli utenti preparati e non tarderanno
ad intervenire


forse ti ho dedicato troppo del mio tempo...


Link sponsorizzati
Avatar utente
antoniomlg
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3074
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: SPONDILODISCOARTROSI CERVICALE AGGRAVAMENTO

Messaggioda Gino68 » sab nov 12, 2016 12:51 am

Mi da molto fastidio chi contesta sottolineando in rosso e poi non ha nemmeno la preparazione e le idee per sostenere i propri argomenti---
Prima di fare il maestro e sottolineare in rosso quello che scrivo studia e informati----
Frequenti il forum da molto con oltre 2500 interventi----
Non ti è servito a molto vedo---


Link sponsorizzati
Gino68
Riferimento
Riferimento
 
Messaggi: 389
Iscritto il: mer ott 28, 2015 1:29 pm

Re: SPONDILODISCOARTROSI CERVICALE AGGRAVAMENTO

Messaggioda antoniomlg » sab nov 12, 2016 1:01 am

Gino68 ha scritto:Mi da molto fastidio chi contesta sottolineando in rosso e poi non ha nemmeno la preparazione e le idee per sostenere i propri argomenti---
Prima di fare il maestro e sottolineare in rosso quello che scrivo studia e informati----
Frequenti il forum da molto con oltre 2500 interventi----
Non ti è servito a molto vedo---


sei offensivo e maleducato
il che non rientra nello spirito di questo forum


Link sponsorizzati
Avatar utente
antoniomlg
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3074
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: SPONDILODISCOARTROSI CERVICALE AGGRAVAMENTO

Messaggioda Gino68 » sab nov 12, 2016 1:14 am

Offensivo e maleducato----
Vai sul vocabolario a vedere il significato di questi termini e vedrai che non sono stato né l'uno né l'altro---
Ho solo detto cose che non ti piace ascoltare---
Probabilmente la verità----
Ma non conoscendoti non posso saperlo---


Link sponsorizzati
Gino68
Riferimento
Riferimento
 
Messaggi: 389
Iscritto il: mer ott 28, 2015 1:29 pm

Re: SPONDILODISCOARTROSI CERVICALE AGGRAVAMENTO

Messaggioda christian71 » sab nov 12, 2016 6:18 am

Stiamo calmi!!!!...

Caro Gino, premettendo che io personalmente non sono espertissimo in materia pensionistica, posso solamente dirtri, sulla base dei numerosi post letti su questo forum, che la PPO va sempre richiesta e non viene mai consessa contestualmente alla pensione ordinaria. Di solito viene concessa dopo qualche anno, mediamente dopo tre anni circa, ma tutto dipende solo ed esclusivamente dai tempi burocratici dei singoli uffici che si rimpallano le carte. C'è anche chi l'ha presa dopo un anno, ma non ho mai sentito dire che qualcuno l'ha avuta subito, già contestualmente la prima rata di pensione ordinaria... Mi torna molto nuova questa cosa, anche perchè il forum è pieno di utenti riformati per patologie dipendenti da causa di servizio, ma non solo con l'8^ Cat., bensì con la 5^, 4^, 3^, 2^ e che io sappia, nessuno ha mai percepito subito la PPO.
Il nostro caro amico Antoniomlg, lo conosciamo benissimo tutti, quando scrive il rosso nei post, non lo fa per correggere, come farebbe il maestrino a scuola, ma lo fa, o per far meglio capire dove stà il suo intervento se scrive dentro il post di che aveva scritto un quesito (altrimenti si andrebbe a confondere con il quesito stesso, qualche volta l'ho fatto anche io) o per indicare che quel dettaglio è molto importante, ma mai per offendere un utente... Poi, credo che sarebbe molto più offensivo ignorare e non intervenire quando si ha la possibilità di dare informazioni certe...

In ogni caso, fidati, Antoniomlg, con le sue recentissime esperienze dirette, ha molto da insegnarci in materia... e non solo in questa materia... basta leggere i suoi precedenti post...

Buona giornata a tutti
Christian


Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk


Link sponsorizzati
Avatar utente
christian71
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3323
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: SPONDILODISCOARTROSI CERVICALE AGGRAVAMENTO

Messaggioda antoniomlg » sab nov 12, 2016 9:00 am

Gino68 ha scritto:Antonio devi documentarti di più---
Non mi sembri molto preparato---
Ne riparliamo quando sarai pronto---


In virtù dell’articolo 4 del D.L.vo n. 165/1997 a tutto il personale sono attribuiti sei aumenti periodici in aggiunta alla base pensionabile, così come definita ai sensi dell’articolo 13 del D.L.vo n. 503/1992, calcolati all’atto della cessazione dal servizio per qualsiasi causa determinata.
Questi aumenti periodici della base pensionabile incidono in maniera differente sull’ammontare del trattamento di quiescenza e sulle modalità di versamento del relativo contributo, a seconda del sistema di calcolo pensionistico applicabile all’interessato.
Liquidazione con le regole del sistema retributivo
Con l’introduzione del sistema dei parametri stipendiali per il personale non dirigente delle forze di polizia e delle forze armate (D.L.vo 30 maggio 2003 n. 193) , a decorrere dal 1° gennaio 2005 i sei scatti, ciascuno del 2,50 per cento, siano calcolati sullo stipendio c.d. “parametrato” compreso quindi l’ IIS (indennità integrativa speciale), sull’importo relativo alla retribuzione individuale di anzianità, sull’eventuale assegno personale e sugli eventuali scatti attribuiti ai sensi dell’articolo 3 della legge n. 539/1950.
Per il personale dirigente e per quello direttivo con trattamento stipendiale dirigenziale i sei scatti si calcolano sull’ultimo stipendio, con esclusione dell’importo relativo alle quote mensili di cui all’articolo 161 della legge n. 312/1980.
Considerato che i sei aumenti periodici sono corrisposti “in aggiunta alla base pensionabile”, l’importo corrispondente al beneficio – rapportato all’aliquota pensionistica totale maturata dall’interessato all’atto della cessazione dal servizio – deve essere aggiunto alle quote di pensione A) e B) precedentemente determinate senza tenere conto, ovviamente, del beneficio stesso e senza operare la maggiorazione del 18 per cento di cui alla legge n. 177/1976.
Tuttavia, nei casi in cui per la determinazione della pensione non sia applicato il calcolo della pensione in “quote” introdotto dal D.L.vo n. 503/1992, ossia per coloro che al 31 dicembre 1992 avevano maturato la massima anzianità contributiva corrispondente al rendimento dell’80 per cento della base pensionabile, il beneficio in esame deve essere considerato quale unicum con lo stipendio e, come tale, è assoggettato alla maggiorazione del 18 per cento.
Ai fini della corresponsione di tali aumenti periodici la misura della contribuzione a carico del dipendente – attualmente del 8,75 per cento – è incrementata progressivamente a partire dal 1998 dello 0,20 per cento fino ad arrivare allo 0,40 per cento nel 2008, secondo la Tabella A) di cui al DLgs n. 165/1997 .
Nei confronti di coloro che cessano per dimissioni, la maggiorazione della base pensionabile è attribuita previo pagamento di un’ulteriore specifica contribuzione, calcolata in relazione ai limiti di età anagrafica previsti per la qualifica rivestita.
Pertanto, a detto personale competono gli stessi aumenti periodici sul trattamento pensionistico, calcolati secondo le modalità di cui sopra. Per operare la trattenuta della relativa contribuzione riferita agli anni mancanti al raggiungimento del limite di età anagrafica prevista per la qualifica rivestita, gli uffici competenti alla liquidazione del trattamento pensionistico avranno cura di calcolare l’importo della relativa contribuzione, ai sensi dell’articolo 4 del DLgs. n. 165/1997, e riportare sul provvedimento di pensione sia l’ammontare della ritenuta mensile che il numero delle rate.
Liquidazione con le regole del sistema misto o interamente contributivo
Per le anzianità maturate a decorrere dal 1° gennaio 1996, l’istituto dei sei scatti periodici viene trasformato in un incremento figurativo pari al 15 per cento dello stipendio su cui opera la misura ordinaria della contribuzione del 33 per cento, di cui l’8,80 per cento a carico del dipendente. Ciò, naturalmente, vale anche per il personale che esercita la facoltà di opzione di cui all’articolo 1, comma 23, della legge n. 335/1995 e successive integrazioni e modificazioni.
L’ulteriore contribuzione accreditata determina un incremento dell’imponibile retributivo per ciascun anno di riferimento ed incide sul montante complessivo rivalutato.
Resta inteso che per le anzianità contributive maturate fino al 31 dicembre 1995, per i destinatari del sistema misto, i predetti sei aumenti periodici sono calcolati secondo le modalità di cui al precedente punto.
Indipendentemente dal sistema di calcolo pensionistico (retributivo, misto o contributivo), i sei aumenti periodici sono rivalutati in base agli incrementi contrattuali spettanti al personale cessato nel biennio economico cui gli stessi si riferiscono.
Effetti ai fini della determinazione dell’indennità di buonuscita
Con l’introduzione del sistema dei parametri stipendiali per il personale non dirigente delle forze di polizia e delle forze armate (D.L.vo 30 maggio 2003 n. 193) , a decorrere dal 1° gennaio 2005 i sei scatti, ciascuno del 2,50 per cento, vengono calcolati sullo stipendio c.d. “parametrato”, compreso quindi l’ IIS (indennità integrativa speciale), sull’importo relativo alla retribuzione individuale di anzianità, sull’eventuale assegno personale e sugli eventuali scatti attribuiti ai sensi dell’articolo 3 della legge n. 539/1950.
Si precisa che l’aumento figurativo dei sei scatti di stipendio previsti dall’articolo 4 del D.L.vo 165/97 è riconosciuto e calcolato soltanto nei seguenti tre casi:
decesso del dipendente,
riforma per malattia del dipendente,
pensionamento al raggiungimento del limite di età del dipendente.
Poiché nello “stipendio parametrato” è confluita, ai sensi art 3 punto 1 del D.L.vo 193/03, l’indennità integrativa speciale (cd. IIS), dal 1° gennaio 2005 la quota di stipendio corrispondente all’importo della suddetta indennità è assoggettata a contribuzione previdenziale ed è quindi valutabile ai fini della Buonuscita nella misura dell’80 per cento. Anziché del 60 per cento come era previsto dall’articolo 1 lettera b della legge 29 gennaio 1994 n, 87


Link sponsorizzati
Avatar utente
antoniomlg
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3074
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: SPONDILODISCOARTROSI CERVICALE AGGRAVAMENTO

Messaggioda Gino68 » sab nov 12, 2016 11:17 am

Esatto----
All'atto pratico sono migliaia di € in più sul TFS----


Link sponsorizzati
Gino68
Riferimento
Riferimento
 
Messaggi: 389
Iscritto il: mer ott 28, 2015 1:29 pm

Re: SPONDILODISCOARTROSI CERVICALE AGGRAVAMENTO

Messaggioda Gino68 » sab nov 12, 2016 11:21 am

Ho scritto MIN 8^ cat è ovvio che ciò vuol dire da quella a scendere----


Link sponsorizzati
Gino68
Riferimento
Riferimento
 
Messaggi: 389
Iscritto il: mer ott 28, 2015 1:29 pm

Re: SPONDILODISCOARTROSI CERVICALE AGGRAVAMENTO

Messaggioda pietro17 » sab nov 12, 2016 11:36 am

Caro Gino68, giusto per non offendere nessuno e non difendere altri, presumo (bada bene che è solo una mia presunzione) che hai le idee un po' confuse.
Saluti.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


Link sponsorizzati
Avatar utente
pietro17
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2608
Iscritto il: sab mar 10, 2012 10:50 am

Re: SPONDILODISCOARTROSI CERVICALE AGGRAVAMENTO

Messaggioda Gino68 » sab nov 12, 2016 11:55 am

Perfetto non c'è problema----
Tutti possono manifestare liberamente le loro idee---
Non ti dirò per questo che sei offensivo o maleducato solo perché non la pensi come me----
Nessuno è infallibile e posso aver detto qualche inesattezza---
Scagli la prima pietra chi è senza peccato-----


Link sponsorizzati
Gino68
Riferimento
Riferimento
 
Messaggi: 389
Iscritto il: mer ott 28, 2015 1:29 pm

Re: SPONDILODISCOARTROSI CERVICALE AGGRAVAMENTO

Messaggioda antoniomlg » sab nov 12, 2016 12:52 pm

Gino68 ha scritto:Esatto----
All'atto pratico sono migliaia di € in più sul TFS----


dove lo leggi??

Ma non insistere, come vedi da quello che ti ho riportato non c'è nessuna
differenza per quanto riguarda i 6 scatti sul TFS tra chi viene riformato
e chi và in pensione per limiti di età o contributiva.

---------------------------------

ci sono dei casi ( non il tuo) che non anticipare di 4-5 anni l'uscita con la riforma o altro
e rimanere al lavoro si subisco peggioramenti sul calcolo della pensione
in quanto esiste il doppio calcolo e poi cosa da non sottovalutare assolutamente
sono le accessorie se negli ultimi 10 anni ho monetizzato
tante accessorie andando 1 anno si ed uno no all'estero e mi mancano 5 anni alla pensione
e magari sono certo che all'estero non vado più devo scappare " a costo di essere latitante o
disertore."


e se per caso di rendi conto di aver sbagliato
e sopra tutto di aver esagerato con certi aggettivi
gratuiti nei miei confronti riconoscilo.


Link sponsorizzati
Avatar utente
antoniomlg
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3074
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

PrecedenteProssimo

Torna a POLIZIA DI STATO






 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 4 ospiti




CSS Valido!