Link sponsorizzati

Perplessità sul calcolo della mia pensione privilegiata

Perplessità sul calcolo della mia pensione privilegiata

Messaggioda Laura Fazio » lun mag 01, 2017 7:36 pm

Buongiorno, sono assistente capo della P.S. in pensione da luglio 2015, riformata dalla C.M.O di Roma per inabilità permanente al servizio di polizia. Avevo già riconosciute tre cause di servizio che fanno un cumulo con una sesta categoria della Tabella A, con la riforma sono passata alla quinta categoria.
Ecco i miei dati:

Stipendio tabellare 1.106,97

Retribuzione Individuale di Anzianità (R.I.A.) 26,50

IIS Conglobata 526,49

Ind. Vacanza Contrattuale 12,25

Ind. pens. mensile 615,10

Assegno funzionale 17 anni 120,70

Ho 26 anni di servizio, con 5 di scivolo, prendi di pensione 1.044,00 INPS, secondo voi è corretto?
Quanto dovrei prendere con pensione privilegiata e i sei scatti? L'INPS non mi da spiegazioni.
Grazie!
Laura Fazio
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 1
Iscritto il: lun dic 07, 2015 5:58 pm

Link sponsorizzati

Re: Perplessità sul calcolo della mia pensione privilegiata

Messaggioda avv. Massimo Vitelli » lun mag 01, 2017 8:24 pm

Laura Fazio ha scritto:Buongiorno, sono assistente capo della P.S. in pensione da luglio 2015, riformata dalla C.M.O di Roma per inabilità permanente al servizio di polizia. Avevo già riconosciute tre cause di servizio che fanno un cumulo con una sesta categoria della Tabella A, con la riforma sono passata alla quinta categoria.
Ecco i miei dati:

Stipendio tabellare 1.106,97

Retribuzione Individuale di Anzianità (R.I.A.) 26,50

IIS Conglobata 526,49

Ind. Vacanza Contrattuale 12,25

Ind. pens. mensile 615,10

Assegno funzionale 17 anni 120,70

Ho 26 anni di servizio, con 5 di scivolo, prendi di pensione 1.044,00 INPS, secondo voi è corretto?
Quanto dovrei prendere con pensione privilegiata e i sei scatti? L'INPS non mi da spiegazioni.
Grazie!

=================================================

Buonasera. Intanto, nell'elenco non mi sembra vedere lo scatto del 2,5% per infermità, ex lege n.359/1950 (se ho capito bene, 6a Categoria Tab.A, già in servizio, per infermità dipendenti da C.S.): se non Ti è stato ancora liquidato, chiedi spiegazioni in proposito all'Inps, ma soprattutto alla Prefettura di riferimento.
In questo momento credo che Tu stia percependo solo la pensione ordinaria e non ancora la PPO.
Poi, per la 5a Ctg. Tab.A, se è tutto favorevolmente definito, compreso il parere positivo sulla dipendenza del CVCS, Ti spetterà la PPO RETRIBUTIVA, ex art.67, comma 2, DPR 1092/73, certamente più favorevole dell'attuale pensione normale aumentata del 10%. Il tutto sarà pari al 60% della RETRIBUZIONE ALLA CESSAZIONE (quota A della Tua pensione) E DEI SEI SCATTI, che comunque Ti vengono erogati anche oggi, sia pure ovviamente in misura ridotta sull'attuale pensione ordinaria.
Per la definizione della PPO ci dovrebbe essere qualche notizia anche sul sito online INPS, circa la Tua posizione da visionare tramite PIN; in alternativa, Ti conviene recarTi all'INPS per saperne di più e sollecitare la conclusione del procedimento.
Da un mio conteggio molto approssimativo la PPO LORDA mensile (e non netta) di 5a Ctg. Tab.A è pari ad € 1680 circa, salvo possibilissimi errori e/o omissioni.
Per il netto, ci sono i meravigliosi esperti dei conteggi che sapranno meglio integrare i miei.
Per finire, verifica se la CMO Ti aveva riconosciuto anche qualche ulteriore infermità ascritta a Tab.B e ritenuta anch'essa dipendente da C.S. dal CVCS: in caso positivo, attenzione, potresti aver diritto anche all'indennità UNA TANTUM PRIVILEGIATA di cui all'art.69, DPR 1092/73.
Cordialità
Studio legale: Teramo, via Fonte Regina n° 23
E-mail: massimovitelli@alice.it
Avatar utente
avv. Massimo Vitelli
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 174
Iscritto il: ven apr 07, 2017 12:51 pm

Re: Perplessità sul calcolo della mia pensione privilegiata

Messaggioda avv. Massimo Vitelli » lun mag 01, 2017 9:57 pm

avt8 ha scritto:
avt8 ha scritto:
Laura Fazio ha scritto:Buongiorno, sono assistente capo della P.S. in pensione da luglio 2015, riformata dalla C.M.O di Roma per inabilità permanente al servizio di polizia. Avevo già riconosciute tre cause di servizio che fanno un cumulo con una sesta categoria della Tabella A, con la riforma sono passata alla quinta categoria.
Ecco i miei dati:

Stipendio tabellare 1.106,97

Retribuzione Individuale di Anzianità (R.I.A.) 26,50

IIS Conglobata 526,49

Ind. Vacanza Contrattuale 12,25

Ind. pens. mensile 615,10

Assegno funzionale 17 anni 120,70

Ho 26 anni di servizio, con 5 di scivolo, prendi di pensione 1.044,00 INPS, secondo voi è corretto?
Quanto dovrei prendere con pensione privilegiata e i sei scatti? L'INPS non mi da spiegazioni.
Grazie

PENSIONE PRIVILEGIATA DI 6^ CATEGORIA
PERCENTUALE 50% APPLICAZIONE ART.67 C.2° t.u.1092/1973

totale euro....................
aggungere :

INDENNITA PENSIONABILE 50%
ASSEGNO DI FUNZIONE 50%
LEGGE 472/87 ( sei scatti ) 50 %

Facendo tutte le somme come indicato il totale e la tua pensione lorda annua

Per cui inserendo le voci puoi farti tu il calcolo della pensione , ed cosi e esatto-


Se hai qualche tab B- non si ha diritto a nessuna indennità una tantum ,se si e già in possesso di una PP-
La indennità una tantum, della tab.B, si ha diritto solo se non si e in possesso di pensione privilegiata ascritta a TaB-A-


=======================
Io non so perché certi soggetti debbano ostinatamente diffondere notizie false e destituite di fondamento giuridico, non capisco ancora se per mera incompetenza o solo per infastidire il prossimo.
Allora, in primo luogo la PPO di Laura, come da Ella stessa segnalato, è stata ascritta in sede di riforma alla 5a CTG. e dovrá essere quindi liquidata al 60% della base pensionabile di quota A), compresi/inclusi i 6 scatti (e non al 50%).
Poi, cosa ancora più importante, qualcuno DOVREBBE LEGGERSI CON UN PO' (non tanta...) DI ATTENZIONE L'ART.69, DPR 1092/73, COSÎ COMPRENDEREBBE (almeno spero...per lui) CHE QUANDO LA PPO VIENE LIQUIDATA CON LE PERCENTUALI DELL'ART.67, comma 2, LE MALATTIE ASCRITTE A TAB.B. POSSONO COMPORTARE SENZA ALCUN DUBBIO ANCHE LA LIQUIDAZIONE DI INDENNITA' UNA TANTUM, LADDOVE EQUIPARATE VIRTUALMENTE CIASCUNA AD UNA OTTAVA CTG. TAB.A), CONDUCANO AD UNA ASCRIZIONE COMPLESSIVA DI TUTTE LE MALATTIE IN CUMULO SUPERIORE : nel nostro caso, ad esempio, se si passasse dalla CTG. 5a di partenza magari ad una 4a o ancora meglio.

Legge deriva da leggere: è molto semplice !!!!

Speriamo che finalmente qualcuno si documenti prima di esibirsi nella solita brutta figura e chieda scusa, non tanto a me, ma quantomeno alla malcapitata Laura.
Studio legale: Teramo, via Fonte Regina n° 23
E-mail: massimovitelli@alice.it
Avatar utente
avv. Massimo Vitelli
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 174
Iscritto il: ven apr 07, 2017 12:51 pm

Re: Perplessità sul calcolo della mia pensione privilegiata

Messaggioda avt8 » lun mag 01, 2017 10:23 pm

Avevo letto male avevo capito 6 categoria .corretto con una 5 equivale al 60% .per il resto non devo imparare nulla da nessuno.anzi .al contrario.
Lei nel suo precedente intervento ha scritto una castroneria nel dire che de ha una tab B oltre la quinta ha diritto ad una tantum.E non e così.lo sanno anche gli allievi che con due o più tab B per cumulo si ha diritto ad una 8 catg.e non ci vuole una laurea per capirlo.
avt8
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 2067
Iscritto il: gio gen 30, 2014 9:36 pm

Re: Perplessità sul calcolo della mia pensione privilegiata

Messaggioda avv. Massimo Vitelli » lun mag 01, 2017 10:38 pm

avt8 ha scritto:Avevo letto male avevo capito 6 categoria .corretto con una 5 equivale al 60% .per il resto non devo imparare nulla da nessuno.anzi .al contrario.
Lei nel suo precedente intervento ha scritto una castroneria nel dire che de ha una tab B oltre la quinta ha diritto ad una tantum.E non e così.lo sanno anche gli allievi che con due o più tab B per cumulo si ha diritto ad una 8 catg.e non ci vuole una laurea per capirlo.

=============

La prego, eviti alla Sua etá tutte queste brutte figure, facendo a se stesso ed a tutti noi un enorme regalo: legga, anche con poca attenzione, l'art.69, DPR 1092/73, sono convinto che perfino Lei è ....in grado di riuscirci!!!!! Imparerá finalmente qualcosa di nuovo sulla Tabelka B) e sull'indennitá UNA TANTUM e sicuramente mi ringrazierá. Ad maiora ed un sincero abbraccio
Studio legale: Teramo, via Fonte Regina n° 23
E-mail: massimovitelli@alice.it
Avatar utente
avv. Massimo Vitelli
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 174
Iscritto il: ven apr 07, 2017 12:51 pm

Re: Perplessità sul calcolo della mia pensione privilegiata

Messaggioda avt8 » mar mag 02, 2017 12:01 pm

Per quanto riguarda alle brutte figure Lei non si preoccupi, questo e un forum di libera discussione,riservato a dipendenti in servizio ed in pensione delle forze di polizia- Lei che svolge attività professionale , e su questo forum e un ospite e dovrebbe astenersi a scrivere certe affermazioni su iscritti.-
Dia consigli utili alle persone ,ma si astenga a fare altri commenti. Gli interessati che leggono sono in grado di valutare quale risposta sia giusta per il loro caso.-
un cordiale saluto
avt8
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 2067
Iscritto il: gio gen 30, 2014 9:36 pm

Re: Perplessità sul calcolo della mia pensione privilegiata

Messaggioda avv. Massimo Vitelli » mar mag 02, 2017 12:16 pm

avt8 ha scritto:Per quanto riguarda alle brutte figure Lei non si preoccupi, questo e un forum di libera discussione,riservato a dipendenti in servizio ed in pensione delle forze di polizia- Lei che svolge attività professionale , e su questo forum e un ospite e dovrebbe astenersi a scrivere certe affermazioni su iscritti.-
Dia consigli utili alle persone ,ma si astenga a fare altri commenti. Gli interessati che leggono sono in grado di valutare quale risposta sia giusta per il loro caso.-
un cordiale saluto

******************

Che noia....si ricomincia.... ! Lasci perdere certe ridicole accuse, perchè, come al solito, è stato Lei ad intervenire a sproposito a seguito di un mio commento e non viceversa, per di più avventurandosi in una dichiarazione profondamente erronea, di chi nemmeno conosce la possibilità concessa dall'art.69, DPR 1093/73, in presenza dei relativi presupposti, di cumulare la PPO vitalizia con l'indennità una tantum per tabella B.
Lasci in pace i commenti degli altri e non avrà commenti....!!!
Adesso però studi, si documenti, eviti di infastidire il prossimo (ma forse....è chiedere troppo....) e si prenda una bella camomilla...! Passo e chiudo...non ne vale la pena...!!! Porgo le mie scuse, per Lei, alla malcapitata Laura.
Un sincero abbraccio
Studio legale: Teramo, via Fonte Regina n° 23
E-mail: massimovitelli@alice.it
Avatar utente
avv. Massimo Vitelli
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 174
Iscritto il: ven apr 07, 2017 12:51 pm

Re: Perplessità sul calcolo della mia pensione privilegiata

Messaggioda antoniope » mar mag 02, 2017 1:17 pm

..............facendo a se stesso ed a tutti noi.................

a tutti noi.........CHI?
antoniope
Consigliere
Consigliere
 
Messaggi: 854
Iscritto il: lun ott 29, 2012 1:13 pm

Re: Perplessità sul calcolo della mia pensione privilegiata

Messaggioda avv. Massimo Vitelli » mar mag 02, 2017 1:25 pm

Per quanto riguarda lo studio, io non ne ho bisogno, il mio titolo di studio di 3 media e sufficiente per capire e comprendere le normative di legge ,la camomilla, mi fa stitichezza , preverisco grappa "Candolini "
Passo e chiudo definitivamente,
Un saluto affettuoso-

p.s.

auguro a tutti " nà bona jurnat "[/quote]
================
Bene. allora adesso si capisce tutto : beviti pure tanti altri bicchieri, poi studia e....finalmente taci...!
Auguri....!!!
Studio legale: Teramo, via Fonte Regina n° 23
E-mail: massimovitelli@alice.it
Avatar utente
avv. Massimo Vitelli
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 174
Iscritto il: ven apr 07, 2017 12:51 pm

Re: Perplessità sul calcolo della mia pensione privilegiata

Messaggioda avt8 » mar mag 02, 2017 2:52 pm

avv. Massimo Vitelli ha scritto:Per quanto riguarda lo studio, io non ne ho bisogno, il mio titolo di studio di 3 media e sufficiente per capire e comprendere le normative di legge ,la camomilla, mi fa stitichezza , preverisco grappa "Candolini "
Passo e chiudo definitivamente,
Un saluto affettuoso-

p.s.

auguro a tutti " nà bona jurnat "

================
Bene. allora adesso si capisce tutto : beviti pure tanti altri bicchieri, poi studia e....finalmente taci...!
Auguri....!!![/quote]

Purtroppo fino a quando ci sarà Lei sul forum a fare interventi, non posso tacere,nemmeno se mi vengono mozzate le mani per digitare, sul pc, al costo di farmi installare il sistema di scrittura vocale-
Sono un grande combattente .Ogni suo intervento avrà una replica-
avt8
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 2067
Iscritto il: gio gen 30, 2014 9:36 pm

Re: Perplessità sul calcolo della mia pensione privilegiata

Messaggioda avv. Massimo Vitelli » mar mag 02, 2017 3:35 pm

avt8 ha scritto:
avv. Massimo Vitelli ha scritto:Per quanto riguarda lo studio, io non ne ho bisogno, il mio titolo di studio di 3 media e sufficiente per capire e comprendere le normative di legge ,la camomilla, mi fa stitichezza , preverisco grappa "Candolini "
Passo e chiudo definitivamente,
Un saluto affettuoso-

p.s.

auguro a tutti " nà bona jurnat "

================
Bene. allora adesso si capisce tutto : beviti pure tanti altri bicchieri, poi studia e....finalmente taci...!
Auguri....!!!


Purtroppo fino a quando ci sarà Lei sul forum a fare interventi, non posso tacere,nemmeno se mi vengono mozzate le mani per digitare, sul pc, al costo di farmi installare il sistema di scrittura vocale-
Sono un grande combattente .Ogni suo intervento avrà una replica-[/quote]
===========================
Ma quale combattente...???!!! Sei con tutta evidenza solo rissoso e maleducato...!
Bevi pure la tua grappa, studia, non fare altri danni e nel frattempo....taci !!!!
Studio legale: Teramo, via Fonte Regina n° 23
E-mail: massimovitelli@alice.it
Avatar utente
avv. Massimo Vitelli
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 174
Iscritto il: ven apr 07, 2017 12:51 pm

Re: Perplessità sul calcolo della mia pensione privilegiata

Messaggioda firefox » mar mag 02, 2017 3:36 pm

avv. Massimo Vitelli ha scritto:[

Purtroppo fino a quando ci sarà Lei sul forum a fare interventi, non posso tacere,nemmeno se mi vengono mozzate le mani per digitare, sul pc, al costo di farmi installare il sistema di scrittura vocale-
Sono un grande combattente .Ogni suo intervento avrà una replica
firefox
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1359
Iscritto il: mar set 07, 2010 12:50 pm

Re: Perplessità sul calcolo della mia pensione privilegiata

Messaggioda gino59 » mar mag 02, 2017 4:56 pm

Laura Fazio ha scritto:Buongiorno, sono assistente capo della P.S. in pensione da luglio 2015, riformata dalla C.M.O di Roma per inabilità permanente al servizio di polizia. Avevo già riconosciute tre cause di servizio che fanno un cumulo con una sesta categoria della Tabella A, con la riforma sono passata alla quinta categoria.
Ecco i miei dati:

Stipendio tabellare 1.106,97

Retribuzione Individuale di Anzianità (R.I.A.) 26,50

IIS Conglobata 526,49

Ind. Vacanza Contrattuale 12,25

Ind. pens. mensile 615,10

Assegno funzionale 17 anni 120,70

Ho 26 anni di servizio, con 5 di scivolo, prendi di pensione 1.044,00 INPS, secondo voi è corretto?
Quanto dovrei prendere con pensione privilegiata e i sei scatti? L'INPS non mi da spiegazioni.
Grazie!

====================La P.A.L. all'atto della riforma è stata....???=======================
Immagine
gino59
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 9594
Iscritto il: lun nov 22, 2010 11:26 pm

Re: Perplessità sul calcolo della mia pensione privilegiata

Messaggioda Filippogianni » dom mag 07, 2017 8:54 am

avt8 ha scritto:
avv. Massimo Vitelli ha scritto:Per quanto riguarda lo studio, io non ne ho bisogno, il mio titolo di studio di 3 media e sufficiente per capire e comprendere le normative di legge ,la camomilla, mi fa stitichezza , preverisco grappa "Candolini "
Passo e chiudo definitivamente,
Un saluto affettuoso-

p.s.

auguro a tutti " nà bona jurnat "

================
Bene. allora adesso si capisce tutto : beviti pure tanti altri bicchieri, poi studia e....finalmente taci...!
Auguri....!!!


Purtroppo fino a quando ci sarà Lei sul forum a fare interventi, non posso tacere,nemmeno se mi vengono mozzate le mani per digitare, sul pc, al costo di farmi installare il sistema di scrittura vocale-
Sono un grande combattente .Ogni suo intervento avrà una replica-[/quote]

Avt8 una grappa anche per me grazie anch'io terza media serale ahahahahaha
Filippogianni
Consigliere
Consigliere
 
Messaggi: 760
Iscritto il: mar mar 01, 2016 5:48 pm

Re: Perplessità sul calcolo della mia pensione privilegiata

 


Torna a POLIZIA DI STATO






 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

CSS Valido!

cron