Link sponsorizzati

Misto, ma parametro militare?

Misto, ma parametro militare?

Messaggioda altivelis » ven mar 24, 2017 12:37 pm

Buongiorno a tutti e grazie per il pregevole servizio che state rendendo a tutti noi in questa epoca di forti incertezze, transizione e magre risorse.
Avrei bisogno di indicazioni per decidere cosa fare; se andare in pensione anticipata o aspettare la vecchiaia.
Sono un Sostituto Commissario di 54 anni
Arruolamento come Allievo Guardia di P.S. il 20/4/1982 + 4 mesi e 25 giorni di contributi esterni già ricongiunti, per cui al 31/12/1995 raggiungevo solo 17 anni e 8 mesi circa di contribuzione con le maggiorazioni dovute a servizio prestato in zona di Frontiera dal 5/8/1991 al 4/3/1996, il che mi lascia fuori dal sistema contributivo (prima incazzatura!), anche se al momento dell’entrata in vigore della riforma Dini, cioè il 1995, le frazioni di anno superiori ai 6 mesi andavano conteggiate come anno intero. Quindi avrei dapprima acquisito il diritto al retributivo, per poi perderlo nel 1997 con l'art. 59 L. n. 449/1997 ( ma i diritti acquisiti non erano fatti salvi??) (seconda incazzatura)
Maturerò a giugno 2017 il diritto alla pensione, con finestra mobile che mi porterebbe all’uscita anticipata nel settembre 2018.
Se tutte queste premesse fossero corrette, quanto potrei percepire andando in pensione anticipata a 56 compiuti e quanto aspettando i fatidici 60, considerano questa retribuzione:
- Stipendio tabellare parametro 139 di 1.459,15
- RIA 82,74
- IIS conglobata MI01 541,29
- Vacanza contrattuale 15,00
- Indennità pensionabile mensile 789,10
- Assegno funzionale 32 anni 294,25
E, in tutto questo, essendo arruolato prima del 25 giugno 1982, dovrei avere l'aliquota di rendimento dopo i 20 come da status militare? ma non capisco se nel mio caso questa venga riconosciuta in automatico oppure se dovrei richiederne l'applicazione (terza incazzatura). Sì riuscirebbe a stabilire quanto incide questa aliquota?

Sono sicuro di aver frantumato abbondantemente gli zebedei a tutti i preziosi consulenti del forum, che ho trovato utilissimo e per il quale ringrazio senza limiti chi se ne fa carico.
altivelis
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 19
Iscritto il: mar mar 21, 2017 6:23 pm

Link sponsorizzati

Re: Misto, ma parametro militare?

Messaggioda gino59 » ven mar 24, 2017 1:41 pm

altivelis ha scritto:Buongiorno a tutti e grazie per il pregevole servizio che state rendendo a tutti noi in questa epoca di forti incertezze, transizione e magre risorse.
Avrei bisogno di indicazioni per decidere cosa fare; se andare in pensione anticipata o aspettare la vecchiaia.
Sono un Sostituto Commissario di 54 anni
Arruolamento come Allievo Guardia di P.S. il 20/4/1982 + 4 mesi e 25 giorni di contributi esterni già ricongiunti, per cui al 31/12/1995 raggiungevo solo 17 anni e 8 mesi circa di contribuzione con le maggiorazioni dovute a servizio prestato in zona di Frontiera dal 5/8/1991 al 4/3/1996, il che mi lascia fuori dal sistema contributivo (prima incazzatura!), anche se al momento dell’entrata in vigore della riforma Dini, cioè il 1995, le frazioni di anno superiori ai 6 mesi andavano conteggiate come anno intero. Quindi avrei dapprima acquisito il diritto al retributivo, per poi perderlo nel 1997 con l'art. 59 L. n. 449/1997 ( ma i diritti acquisiti non erano fatti salvi??) (seconda incazzatura)
Maturerò a giugno 2017 il diritto alla pensione, con finestra mobile che mi porterebbe all’uscita anticipata nel settembre 2018.
Se tutte queste premesse fossero corrette, quanto potrei percepire andando in pensione anticipata a 56 compiuti e quanto aspettando i fatidici 60, considerano questa retribuzione:
- Stipendio tabellare parametro 139 di 1.459,15
- RIA 82,74
- IIS conglobata MI01 541,29
- Vacanza contrattuale 15,00
- Indennità pensionabile mensile 789,10
- Assegno funzionale 32 anni 294,25
E, in tutto questo, essendo arruolato prima del 25 giugno 1982, dovrei avere l'aliquota di rendimento dopo i 20 come da status militare? ma non capisco se nel mio caso questa venga riconosciuta in automatico oppure se dovrei richiederne l'applicazione (terza incazzatura). Sì riuscirebbe a stabilire quanto incide questa aliquota?

Sono sicuro di aver frantumato abbondantemente gli zebedei a tutti i preziosi consulenti del forum, che ho trovato utilissimo e per il quale ringrazio senza limiti chi se ne fa carico.

================Ad occhio in riferimento al 31.12.1995=AA17 MM8 e quindi al 31.12.1997
pressappoco AA20 MM2 ivi comprese maggiorazioni: AA20=44% MM2 al 3,60=0,60========Stop

Ma dato che sei un ex "MISTO", per la misura,l'aliquota vale al 31.12.1995 che è 39,80%.-Saluti
Immagine
gino59
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 9595
Iscritto il: lun nov 22, 2010 11:26 pm

Re: Misto, ma parametro militare?

Messaggioda altivelis » ven mar 24, 2017 2:32 pm

Intanto grazie a Gino per la prima disanima delle aliquote. Spero che qualcuno abbia voglia di cimentarsi anche con le cifre degli importi. Grazie ancora e buona giornata
altivelis
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 19
Iscritto il: mar mar 21, 2017 6:23 pm

Re: Misto, ma parametro militare?

Messaggioda altivelis » ven mar 24, 2017 2:41 pm

Scusate "disamina"!
altivelis
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 19
Iscritto il: mar mar 21, 2017 6:23 pm

Re: Misto, ma parametro militare?

Messaggioda altivelis » sab apr 22, 2017 11:32 am

Scusate se faccio un "up" della mia richiesta, confido nel fatto che durante questi lunghi ponti primaverili qualcuno possa aiutarmi a quantificare l'ammontare dell'assegno pensionistico in caso di pensione anticipata o nel caso di quella di vecchiaia. Leggendo altri commenti ho visto che la differenza dovrebbe aggirarsi sui 400 euro, se così dovessero rimanere le cose, ma avrei bisogno di sapere la base di partenza della pesnione di anzianità. AI dati precedentemente comunicati, aggiungo una detrazione per figli di 83 euro. Grazie ancora anticipatamente
altivelis
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 19
Iscritto il: mar mar 21, 2017 6:23 pm

Re: Misto, ma parametro militare?

Messaggioda oreste.vignati » sab apr 22, 2017 12:30 pm

condivido quanto da te scritto, ma purtroppo cosi è.
in attesa degli esperti, considera che sono i primi conteggi che effettuo e potrebbero esserci degli errori.
con l'uscita a settembre 2018 la tua pensione mensile netta sarà di circa 2080 - 2100 euro
con l'uscita a settembre 2022 (ho calcolato 4 anni in più) per l'uscita a 60 anni, considerando l'attuale moltiplicatore l'importo netto sarà di circa 2550.
per i conteggi non ho tenuto conto della riparametrazione e del nuovo contratto.
mi auguro che ti possa servire come indicazione.
una buona giornata
oreste.vignati
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1253
Iscritto il: gio ago 21, 2014 8:34 am
Località: bologna

Re: Misto, ma parametro militare?

Messaggioda altivelis » sab apr 22, 2017 12:51 pm

Grazie Oreste, 2100 netti subito potrebbero anche essere interessanti (previa tutta una serie di altre lunghe valutazioni personali, legate alle variabili della vita - riforme peggiorative comprese!) ;-)
altivelis
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 19
Iscritto il: mar mar 21, 2017 6:23 pm

Re: Misto, ma parametro militare?

Messaggioda oreste.vignati » dom apr 23, 2017 1:23 pm

Di niente, infatti con questi chiari di luna, poi ognuno conosce la sua situazione e la decisione penso sia strettamente personale.

Inviato dal mio SM-T560 utilizzando Tapatalk
oreste.vignati
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1253
Iscritto il: gio ago 21, 2014 8:34 am
Località: bologna

Re: Misto, ma parametro militare?

Messaggioda altivelis » lun mag 08, 2017 11:34 am

Scussami Oreste, mi potresti dire come mai i calcoli che si riferiscono al mio caso sono parecchio diversi da quelli relativi al caso del collega dindi59 (pur essendo molto simili sia lo stipendio che la collocazione nel sistema previdenziale cd "misto" per pochi mesi di mancanza ai 18 anni al 31/12/1995?) grazie.
provo ad allegare il link della discussione cui faccio riferimento intitolata "Calcolo pensione e data utile".
polizia-di-stato-f44/calcolo-pensione-e-data-utile-t20288-15.html
altivelis
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 19
Iscritto il: mar mar 21, 2017 6:23 pm

Re: Misto, ma parametro militare?

Messaggioda antoniope » lun mag 08, 2017 6:37 pm

altivelis, come ti ha risposto oreste, con la pensione ci siamo, al momento sono 2085 netti, tolte add. com e reg. siamo sui 2018 netti. Per sapere quando prenderesti andando con i limiti di età, metti la tua data di nascita.
antoniope
Consigliere
Consigliere
 
Messaggi: 854
Iscritto il: lun ott 29, 2012 1:13 pm

Re: Misto, ma parametro militare?

Messaggioda dindi59 » lun mag 08, 2017 11:24 pm

altivelis ha scritto:Scussami Oreste, mi potresti dire come mai i calcoli che si riferiscono al mio caso sono parecchio diversi da quelli relativi al caso del collega dindi59 (pur essendo molto simili sia lo stipendio che la collocazione nel sistema previdenziale cd "misto" per pochi mesi di mancanza ai 18 anni al 31/12/1995?) grazie.
provo ad allegare il link della discussione cui faccio riferimento intitolata "Calcolo pensione e data utile".
polizia-di-stato-f44/calcolo-pensione-e-data-utile-t20288-15.html

E daje Altivelis insisti a rimanere fino 60 anni che se hai una privilegiata arrivi 2800, più trattamento accessorio, riordino e contratto superi abbondantemente i 3000 euro al mese ( magari fosse che sarei contentissimo per te e per chiunque altro).
Per Antonio PE, non metto in dubbio la tua competenza né tantomeno quella degli altri esperti, ma mi spieghi perché da un trattamento mensile pensionistico di 2082 tolte addizionali regionali e comunali arrivo a 1913, pagandone 169 euro mensili, mentre altivelis da 2080 tolte addizionali regionali e comunali ne paga soltanto 62 arrivando a 2018 euro mensili?...così mi sembrano sproporzionati anche gli importi dei 60 anni applicati con il c.d. moltiplicatore di cui il mio a 2220 e il suo 2550, attesa anche la mia lieve anzianità di arruolamento essendo di marzo 1981 e per tre mesi del ca..zo non sono tutto retributivo.
Ribadisco non metto in dubbio la saggezza e la competenza degli esperti del forum come dice guidoreni ma secondo il mio umile parere c'è qualcosa che non torna nei conti, soprattutto per quanto attiene le addizionali non possono variare come tu hai indicato nel mio post con un importo di 2241 trattenuta di 76 euro e con un importo di 2082 euro 169. Anzi maggiore è l'importo di pensione e maggiore è la trattenuta, trattandosi di aliquote che per quanto riguarda il comune di Roma è l'0,9% quella della regione Lazio sta se non ricordo male al 3,33%.
Con questo non voglio assolutamente sminuire il lavoro degli esperti, dei veterani ecc. di questo forum che secondo me è di assoluta utilità al fine di orientarsi ad una scelta di estrema importanza, quindi ben venga lo scambio di opinioni, il confronto, le esperienze e le attitudini personali nei calcoli pensionistici...ma mai certezze perchè a 1911 euro un pensiero ci può pure stare ma a 2100 domani firmo la domanda. Grazie a tutti e buona serata.
dindi59
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 12
Iscritto il: mar ago 16, 2016 4:08 pm

Re: Misto, ma parametro militare?

Messaggioda altivelis » mar mag 09, 2017 12:10 am

Effettivamente a quasi parità di condizioni, le proiezioni divergono troppo. Sarebbe davvero utile per noi un riesame delle due posizioni. Per me i mesi del c...o sono poco più di 3! Il che rende tutto, se possibile, ancora più amaro. Chiedo l'aiuto da casa...
altivelis
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 19
Iscritto il: mar mar 21, 2017 6:23 pm

Re: Misto, ma parametro militare?

Messaggioda altivelis » mar mag 09, 2017 11:20 am

P.S. Per AntonioPE la data di nascita è 25/7/1962
altivelis
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 19
Iscritto il: mar mar 21, 2017 6:23 pm

Re: Misto, ma parametro militare?

Messaggioda antoniope » mar mag 09, 2017 12:32 pm

dindi59 ha scritto:
altivelis ha scritto:Scussami Oreste, mi potresti dire come mai i calcoli che si riferiscono al mio caso sono parecchio diversi da quelli relativi al caso del collega dindi59 (pur essendo molto simili sia lo stipendio che la collocazione nel sistema previdenziale cd "misto" per pochi mesi di mancanza ai 18 anni al 31/12/1995?) grazie.
provo ad allegare il link della discussione cui faccio riferimento intitolata "Calcolo pensione e data utile".
polizia-di-stato-f44/calcolo-pensione-e-data-utile-t20288-15.html

E daje Altivelis insisti a rimanere fino 60 anni che se hai una privilegiata arrivi 2800, più trattamento accessorio, riordino e contratto superi abbondantemente i 3000 euro al mese ( magari fosse che sarei contentissimo per te e per chiunque altro).
Per Antonio PE, non metto in dubbio la tua competenza né tantomeno quella degli altri esperti, ma mi spieghi perché da un trattamento mensile pensionistico di 2082 tolte addizionali regionali e comunali arrivo a 1913, pagandone 169 euro mensili, mentre altivelis da 2080 tolte addizionali regionali e comunali ne paga soltanto 62 arrivando a 2018 euro mensili?...così mi sembrano sproporzionati anche gli importi dei 60 anni applicati con il c.d. moltiplicatore di cui il mio a 2220 e il suo 2550, attesa anche la mia lieve anzianità di arruolamento essendo di marzo 1981 e per tre mesi del ca..zo non sono tutto retributivo.
Ribadisco non metto in dubbio la saggezza e la competenza degli esperti del forum come dice guidoreni ma secondo il mio umile parere c'è qualcosa che non torna nei conti, soprattutto per quanto attiene le addizionali non possono variare come tu hai indicato nel mio post con un importo di 2241 trattenuta di 76 euro e con un importo di 2082 euro 169. Anzi maggiore è l'importo di pensione e maggiore è la trattenuta, trattandosi di aliquote che per quanto riguarda il comune di Roma è l'0,9% quella della regione Lazio sta se non ricordo male al 3,33%.
Con questo non voglio assolutamente sminuire il lavoro degli esperti, dei veterani ecc. di questo forum che secondo me è di assoluta utilità al fine di orientarsi ad una scelta di estrema importanza, quindi ben venga lo scambio di opinioni, il confronto, le esperienze e le attitudini personali nei calcoli pensionistici...ma mai certezze perchè a 1911 euro un pensiero ci può pure stare ma a 2100 domani firmo la domanda. Grazie a tutti e buona serata.


x dindi59. Ho fatto la correzione nel tuo post. Chissà perchè ho scritto 1913 invece di 2015 con la sola moglie a carico.
antoniope
Consigliere
Consigliere
 
Messaggi: 854
Iscritto il: lun ott 29, 2012 1:13 pm

Re: Misto, ma parametro militare?

Messaggioda antoniope » mar mag 09, 2017 1:12 pm

per altivelis, se esci con i limiti di età, puoi arrivare ad una PAL di 36000 euro , 2200 netti.

TFSx41=72553 netti, uscita x anzianità
TFSx45=89170 netti, uscita x limiti età.

2550 netti di pensione mi sembra esagerato
antoniope
Consigliere
Consigliere
 
Messaggi: 854
Iscritto il: lun ott 29, 2012 1:13 pm

Re: Misto, ma parametro militare?

 

Prossimo

Torna a POLIZIA DI STATO






 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti

CSS Valido!