Link sponsorizzati

FERITO O MUTILATO IN SERVIZIO. DISTINTIVO D'ONORE

FERITO O MUTILATO IN SERVIZIO. DISTINTIVO D'ONORE

Messaggioda airone7388 » dom dic 18, 2016 1:14 am

Gentilissimi colleghi, come da titolo, chiedo cortesemente l' indirizzo esatto a chi devo intestare istanza ed eventuali allegati da inoltrare. Sono appartenente alla P.S., causa di servizio riconosciuta con Modello C con riforma parziale, attesa notifica 5 o 4 categoria tabella A. Grazie.


Link sponsorizzati
Avatar utente
airone7388
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 132
Iscritto il: sab apr 16, 2016 8:52 am

Link sponsorizzati
  • Condividi su
  •   Vuoi avere più possibilità di risposta? Condividi questa pagina!
      

Re: FERITO O MUTILATO IN SERVIZIO. DISTINTIVO D'ONORE

Messaggioda christian71 » dom dic 18, 2016 12:18 pm

airone7388 ha scritto:Gentilissimi colleghi, come da titolo, chiedo cortesemente l' indirizzo esatto a chi devo intestare istanza ed eventuali allegati da inoltrare. Sono appartenente alla P.S., causa di servizio riconosciuta con Modello C con riforma parziale, attesa notifica 5 o 4 categoria tabella A. Grazie.

Salve airone7388, io nel 1997 avevo chiesto ed ottenuto il distintivo d'onore in argomento indirizzando la mia domanda come da fac-simile allegato (non so se potrebbe essere cambiato qualcosa):

Fac-Simile Domanda distintivo d'onore Ferito in Servizio x PS.doc

Potrebbe interessarti anche quest'altro allegato:

Distintivo d'Onore Ferito in Servizio per la P.S..pdf

Nel mio caso, anche se avevo il Mod. C, era indispensabile allegare il Decreto di riconoscimento della causa di servizio.

Saluti, buona domenica e sempre in bocca al lupo...
Christian


Link sponsorizzati
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
christian71
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3300
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: FERITO O MUTILATO IN SERVIZIO. DISTINTIVO D'ONORE

Messaggioda airone7388 » dom dic 18, 2016 1:11 pm

Gentilissimo Christian sempre preciso e puntuale. Nel ringraziarti tanto, volevo dirti:
1- nella istanza devo distinguere il termine "ferito per servizio" oppure "mutilato per servizio" o entrambi?
(ho diversi chiodi nella spalla, la certezza che dovrò mettere una protesi artificiale perchè la spalla è in
subanchilosi e non ho piu' i tendini della stessa);
2- mi hanno sempre detto tutti che con il Modello C (quello fatto bene, cioè rispettanto tutti i criteri) la causa di servizio è già riconosciuta e non va al c. di v. pertanto ti chiedo gentilmente devo attendere il decreto di riconoscimento della causa di servizio del mio Modello C del Gennaio 2014 come tu hai fatto nella tua istanza?
3-ti volevo chiedere che i primi giorni di ottobe 2016 ho fatto l' ultima visita alla cmo per quanto riguarda la classificazione tabellare del modello C del 2014 e dell' interdipendenza da Modello C stesso. Ora caro Christian che tu sappia, quanto devo attendere affinchè mi diano per iscritto la categoria tabellare (che mi sembra sia il modello BL/B giusto)? e questa benedetta ascrivibilità corrisponde alla data di stabilizzazione? e sempre questa benedetta ascrivibilità è riferita solo al Modello C o anche alla inerdiendenza (che mi sembra va al c. di v.)? sono stanco di aspettare (sono 3 anni a Gennaio prox) e confuso perchè tutti quei benefici post Modello C e parziale riforma ancora non ne vedo l' ombra e pensare che il Modello C avrebbe richiesto meno tempo... Scusami lo sfogo.
Saluti cordiali a te.


Link sponsorizzati
Avatar utente
airone7388
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 132
Iscritto il: sab apr 16, 2016 8:52 am

Re: FERITO O MUTILATO IN SERVIZIO. DISTINTIVO D'ONORE

Messaggioda christian71 » dom dic 18, 2016 8:19 pm

"airone7388" ha scritto:
Gentilissimo Christian sempre preciso e puntuale. Nel ringraziarti tanto, volevo dirti:
1- nella istanza devo distinguere il termine "ferito per servizio" oppure "mutilato per servizio" o entrambi?
(ho diversi chiodi nella spalla, la certezza che dovrò mettere una protesi artificiale perchè la spalla è in
subanchilosi e non ho piu' i tendini della stessa);

mmmmmm.... non saprei... se reputi che gli esiti delle tue ferite siano equivalenti alla perdita di un organo o un arto, forse ci starebbe la richiesta per mutilazione, ma, nel caso, prova a chiederle entrambe lasciando al Ministero l'incombenza di valutare in merito.

"airone7388" ha scritto:
2- mi hanno sempre detto tutti che con il Modello C (quello fatto bene, cioè rispettando tutti i criteri) la causa di servizio è già riconosciuta e non va al c. di v. pertanto ti chiedo gentilmente devo attendere il decreto di riconoscimento della causa di servizio del mio Modello C del Gennaio 2014 come tu hai fatto nella tua istanza?

Anche il mio Mod. C era fatto bene e nei termini e criteri previsti... infatti chiesi il distintivo allegando solamente copia dell'annotazione redatta per i fatti accaduti e copia del Mod.C... Però il Ministero mi rispose che dovevo attendere e trasmettere anche il decreto ministeriale relativo alla concessione dell'equo indennizzo. Quindi, ricapitolando, nel 1996 l'evento traumatico, nel 1997 feci domanda e rimase sospesa fino al 2002, quando, notificatomi il decreto di equo indennizzo lo trasmisi ad integrazione della domanda. Non so se poi le cose sono cambiate è!!!... Tu intanto prova a fare domanda e vedi che ti rispondono, nella peggiore delle ipotesi, fai come ho fatto io...

"airone7388" ha scritto:
3-ti volevo chiedere che i primi giorni di ottobe 2016 ho fatto l' ultima visita alla cmo per quanto riguarda la classificazione tabellare del modello C del 2014 e dell' interdipendenza da Modello C stesso. Ora caro Christian che tu sappia, quanto devo attendere affinchè mi diano per iscritto la categoria tabellare (che mi sembra sia il modello BL/B giusto)? e questa benedetta ascrivibilità corrisponde alla data di stabilizzazione? e sempre questa benedetta ascrivibilità è riferita solo al Modello C o anche alla inerdiendenza (che mi sembra va al c. di v.)? sono stanco di aspettare (sono 3 anni a Gennaio prox) e confuso perchè tutti quei benefici post Modello C e parziale riforma ancora non ne vedo l' ombra e pensare che il Modello C avrebbe richiesto meno tempo... Scusami lo sfogo.
Saluti cordiali a te.

Nel mio caso, come ti dicevo l'evento era del 1996 con Mod. C, (senza interdipendenze però) e il relativo verbale di ascrizione a categoria della CMO, modello ML/B, venne redatto nel 1998. La data di stabilizzazione coincide con la data del verbale e il decreto di equo indennizzo mi era stato notificato nel 2002... ora sinceramente non so se nel tuo caso faranno due verbali, uno per il Mod.C e uno per le interdipendenze.

Saluti e buona serata
Christian


Link sponsorizzati
Avatar utente
christian71
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3300
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: FERITO O MUTILATO IN SERVIZIO. DISTINTIVO D'ONORE

Messaggioda airone7388 » dom dic 18, 2016 11:44 pm

Perfetto Christian, allora presenterò istanza come ferito e mutilato per servizio (la norma per quest'ultimo parla di permanenti alterazioni nella funzionalità di organi importanti, e da capire quali sono questi organi importanti...), sarà poi i Mnistero a decidere, allegherò magari oltre al modello C e la notifica di riformato parziale anche l' ultima visita specialistica ortopedica (quella che ho portato in cmo). Magari se mi chiede il decreto, quando lo avrò farò una integrazione.
Intanto magari mi consigli di richiedere alla cmo l' accesso atti per sapere quando mi verrà data la categoria? ....magari nel verbale di ascrivibilità (ML/B o BL/B non ho capito qual'è!!!) faranno riferimento al Modello C chiuso e l' inrterdipendenza in fase di valutazione dal c. di v. (visto i tempi di quest' ultimo...).
Ma alla fine questo distintivo d' onore apporta benefici economici e non economici o altro? C'è differenza tra quello ferito per servizio o mutilato per servizio?
Ti ringrazio e ti saluto affettuosamente.


Link sponsorizzati
Avatar utente
airone7388
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 132
Iscritto il: sab apr 16, 2016 8:52 am

Re: FERITO O MUTILATO IN SERVIZIO. DISTINTIVO D'ONORE

Messaggioda oreste.vignati » dom dic 18, 2016 11:59 pm

non sò a livello economico, l'unico che ho visto con il nastrino messo sulla divisa è un ispettore della squadra mobile di palermo ferito in serizio (mitico), considera che il nastrino l'ha dovuto comprare.
questo ti da il senso della considerazione che hanno.
ti faccio i complimenti per il tuo operato e i migliori auguri per il futuro


Link sponsorizzati
oreste.vignati
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1062
Iscritto il: gio ago 21, 2014 8:34 am
Località: bologna

Re: FERITO O MUTILATO IN SERVIZIO. DISTINTIVO D'ONORE

Messaggioda airone7388 » lun dic 19, 2016 12:09 am

Grazie oreste, gentilissimo. Ho capito a mie spese che siamo solo numeri, birilli che se cadono vengono sostituiti ma non valorizzati perchè oramai siamo di peso. Allora bisogna girarsi la faccia dall' altra parte? Onestamente non lo so ma io con piena coscienza e spirito di sacrificio (come molti altri colleghi di questo forum) non mi sono tirato indietro anzi..... ma non ne vale la pena, questo lo dico a malincuore, quando ancora a distanza di anni non si chiude la vicenda e gli anni della vita passano inesorabilmente.... mica siamo oggetti?!?!!!
Ciao.


Link sponsorizzati
Avatar utente
airone7388
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 132
Iscritto il: sab apr 16, 2016 8:52 am

Re: FERITO O MUTILATO IN SERVIZIO. DISTINTIVO D'ONORE

Messaggioda oreste.vignati » lun dic 19, 2016 2:21 pm

tu hai fatto quello che si doveva fare, come te e tantissimi altri anche io non mi sono mai tirato indietro, fortunatamente non mi è mai capitato qualcosa di così grave.
il problema come già hai scritto è la mancata riconoscenza dell'operato di colleghi che hanno affrontato il pericolo mettendo a repentaglio anche la loro vita, e passato il momento diventa tutto normale.
da parte mia e nel mio piccolo, onore e riconoscenza a te e tutti quelli che hanno affrontato queste situazioni


Link sponsorizzati
oreste.vignati
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1062
Iscritto il: gio ago 21, 2014 8:34 am
Località: bologna

Re: FERITO O MUTILATO IN SERVIZIO. DISTINTIVO D'ONORE

Messaggioda sick » lun dic 19, 2016 2:30 pm

Sperando di fare cosa gradita in allegato posto l'ultima circolare del Ministero Difesa riguardante la concessione dei distintivi in questione.
Saluti.


Link sponsorizzati
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
sick
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 133
Iscritto il: gio set 01, 2011 8:19 am

Re: FERITO O MUTILATO IN SERVIZIO. DISTINTIVO D'ONORE

Messaggioda airone7388 » lun dic 19, 2016 6:37 pm

sick ha scritto:Sperando di fare cosa gradita in allegato posto l'ultima circolare del Ministero Difesa riguardante la concessione dei distintivi in questione.
Saluti.


Buonasera collega Sick certo che è stata cosa graditissima. La ringrazio di cuore e ringrazio anche il collega Oreste. Leggo che questa circolare è del Ministero della Difea, io appartengo alla PS ma credo l' iter si svolga in modo uguale. Non ho capito però, come dicevo al caro collega Christian in questo post, se tale riconoscimento abbia dei vantaggi (non parlo dell' aspetto economico) e come faccio a capire se nell' istanza debba scrivere ferito o mutilato per servizio o tutti e due (sono riformato parziale in attesa 5 o 4 ctg con modello C, in attesa sicura di protesi artificiale alla spalla con rottura totale dei tendini).
Saluti e gentilissimo.


Link sponsorizzati
Avatar utente
airone7388
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 132
Iscritto il: sab apr 16, 2016 8:52 am

Re: FERITO O MUTILATO IN SERVIZIO. DISTINTIVO D'ONORE

Messaggioda oreste.vignati » lun dic 19, 2016 8:14 pm

ti allego un articolo di stampa sul distintivo d'onore per un ispettore, con i riferimenti della sentenza del consiglio di stato dopo "purtroppo" 27 anni.
lo trovi anche in questo link
http://www.ilquotidianodellapa.it/_cont ... 20028.html


Link sponsorizzati
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
oreste.vignati
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1062
Iscritto il: gio ago 21, 2014 8:34 am
Località: bologna

Re: FERITO O MUTILATO IN SERVIZIO. DISTINTIVO D'ONORE

Messaggioda airone7388 » lun dic 19, 2016 9:06 pm

Grazie Oreste. Sdegno, altro non so che dire o pensare. Conferma in me la consapevolezza che siamo disprezzati quando non serviamo piu'. Ti saluto.


Link sponsorizzati
Avatar utente
airone7388
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 132
Iscritto il: sab apr 16, 2016 8:52 am

Re: FERITO O MUTILATO IN SERVIZIO. DISTINTIVO D'ONORE

Messaggioda christian71 » lun dic 19, 2016 9:30 pm

airone7388 ha scritto:Perfetto Christian, allora presenterò istanza come ferito e mutilato per servizio (la norma per quest'ultimo parla di permanenti alterazioni nella funzionalità di organi importanti, e da capire quali sono questi organi importanti...), sarà poi i Mnistero a decidere, allegherò magari oltre al modello C e la notifica di riformato parziale anche l' ultima visita specialistica ortopedica (quella che ho portato in cmo). Magari se mi chiede il decreto, quando lo avrò farò una integrazione.
Intanto magari mi consigli di richiedere alla cmo l' accesso atti per sapere quando mi verrà data la categoria? ....magari nel verbale di ascrivibilità (ML/B o BL/B non ho capito qual'è!!!) faranno riferimento al Modello C chiuso e l' inrterdipendenza in fase di valutazione dal c. di v. (visto i tempi di quest' ultimo...).
Ma alla fine questo distintivo d' onore apporta benefici economici e non economici o altro? C'è differenza tra quello ferito per servizio o mutilato per servizio?
Ti ringrazio e ti saluto affettuosamente.


Salve airone... Questo distintivo non comporta alcun beneficio economico ne di qualsiasi altro tipo... Diciamo che è una decorazione con cui fregiare l'uniforme come tante, solo che, in teoria, sarebbe più importante delle altre eventuali medaglie, infatti, da regolamento, va messa sul petto, lato sinistro, al di sopra ogni altra decorazione...
Per quanto riguarda l'accesso agli atti in CMO, vedi, valuta tu, se non ti è troppo scomodo raggiungerla, puoi provarci... Ma comunque, da quello che ho capito, il Ministero non chiude la pratica se non vede il decreto di equo indennizzo...

Saluti
Christian

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk


Link sponsorizzati
Avatar utente
christian71
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3300
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: FERITO O MUTILATO IN SERVIZIO. DISTINTIVO D'ONORE

Messaggioda sick » lun dic 19, 2016 9:34 pm

airone7388 ha scritto:
sick ha scritto:Sperando di fare cosa gradita in allegato posto l'ultima circolare del Ministero Difesa riguardante la concessione dei distintivi in questione.
Saluti.


Buonasera collega Sick certo che è stata cosa graditissima. La ringrazio di cuore e ringrazio anche il collega Oreste. Leggo che questa circolare è del Ministero della Difea, io appartengo alla PS ma credo l' iter si svolga in modo uguale. Non ho capito però, come dicevo al caro collega Christian in questo post, se tale riconoscimento abbia dei vantaggi (non parlo dell' aspetto economico) e come faccio a capire se nell' istanza debba scrivere ferito o mutilato per servizio o tutti e due (sono riformato parziale in attesa 5 o 4 ctg con modello C, in attesa sicura di protesi artificiale alla spalla con rottura totale dei tendini).
Saluti e gentilissimo.


Buonasera , ti dico quello che so io, sperando di non dire inesattezze.
Premetto che io l'ho avuto, anche se ho dovuto battagliare un pò, come ferito in servizio.
Sicuramente non dà alcun beneficio economico diretto, salvo darti un punteggio molto alto nel momento in cui vai in valutazione per la promozione al grado superiore.
Non sò se la cosa ti riguardi, ma se dovessi andare in avanzamento con questo tipo di onorificenza, regolarmente annotta sulla tua documentazione matricolare,la promozione è sicura.
Per cui un eventuale beneficio economico indiretto c'è.
Credo,da quello che scrivi, che sicuramente rientri nei feriti in servizio, nei mutilati rientrano coloro che hanno perso arti. o organi fondamentali quali quelli della vista, o altro che adesso non saprei dirti.
In ogni caso cambia poco, che sia uno o l'altro.
Spero di esserti stato utile.


Link sponsorizzati
sick
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 133
Iscritto il: gio set 01, 2011 8:19 am

Re: FERITO O MUTILATO IN SERVIZIO. DISTINTIVO D'ONORE

Messaggioda airone7388 » mar dic 20, 2016 12:33 am

Spero bene Oreste. Ti ringrazio. Non vogliamo regalato nulla dallo Stato ma lo Stato non deve però nemmeno fare finta dei nostri sacrifici e di quelle delle nostre famiglie che ci supportano con le infermità che ci ritroviamo per aver fatto "semplicemente" il nostro lavoro. Un saluto cordiale.


Link sponsorizzati
Avatar utente
airone7388
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 132
Iscritto il: sab apr 16, 2016 8:52 am

Prossimo

Torna a POLIZIA DI STATO






 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: otello74 e 14 ospiti




CSS Valido!