Link sponsorizzati

Entri Idoneo ed esci Riformato.....

Entri Idoneo ed esci Riformato.....

Messaggioda Highlander70 » ven mar 24, 2017 12:28 am

Salve a tutti. Assistente Capo Polizia di Stato, Vado in CMO fine febbraio 2017 per visita a seguito istanza riconoscimento CDS.Presentata nel 2012 Ebbene CMO a seguito visita e valutazione esami clinici presentati, dopo brevissimo periodo di TNI (20gg) Emette giudizio: Permanentemente non idoneo in modo assoluto nei ruoli della Pdi S Si idoneo Parziale , Si idoneo Ruoli tecnici o Altra Amministrazione civile dello Stato.Non può svolgere compiti...etc etc...
In Questura da oggi mi collocano in aspettativa speciale art 16 comma 3 legge 51 del 2009 E mi hanno prospettato due possibilitá: Aspettare (almeno un anno e mezzo) esito riconoscimento CDS, dopo di che se viene riconosciuta CDS rientro da idoneo parziale. Se non viene riconosciuta CDS ho tempo ulteriori 30 giorni per chiedere di transitare Ruoli Tecnici. Tempo di attesa almeno altri 10 mesi. Totale 2 anni e mezzo minimo. Tutto pagato a Spese dei contribuenti. Se però entro 60 gg da oggi faccio istanza direttamente per transito Ruoli Tecnici. Entro 10 mesi potrei rientrare. Solo che per avere esito riconoscimento istanza presentata 5 anni fa ecpervla quale mi ganno riformato parzialmente dovrei aspettare almeno 5 anni. Non vorrei apparire come uno Stakanovista...ma non è ALLUCINANTE che per un problema prettamente burocratico non possa già da domani riprendere servizio in modo parziale con le indicazioni prescrizioni già rilevabili da Verbale CMO? Viva la Burocrazia....E l'Italia...


Link sponsorizzati
Highlander70
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 9
Iscritto il: gio mar 23, 2017 9:54 pm

Link sponsorizzati
  • Condividi su
  •   Vuoi avere più possibilità di risposta? Condividi questa pagina!
      

Re: Entri Idoneo ed esci Riformato.....

Messaggioda Highlander70 » ven mar 24, 2017 12:30 am

Dimenticavo. 25 anni di servizio effettivi


Link sponsorizzati
Highlander70
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 9
Iscritto il: gio mar 23, 2017 9:54 pm

Re: Entri Idoneo ed esci Riformato.....

Messaggioda carlo64 » ven mar 24, 2017 10:42 am

Highlander70 ha scritto:Salve a tutti. Assistente Capo Polizia di Stato, Vado in CMO fine febbraio 2017 per visita a seguito istanza riconoscimento CDS.Presentata nel 2012 Ebbene CMO a seguito visita e valutazione esami clinici presentati, dopo brevissimo periodo di TNI (20gg) Emette giudizio: Permanentemente non idoneo in modo assoluto nei ruoli della Pdi S Si idoneo Parziale , Si idoneo Ruoli tecnici o Altra Amministrazione civile dello Stato.Non può svolgere compiti...etc etc...
In Questura da oggi mi collocano in aspettativa speciale art 16 comma 3 legge 51 del 2009 E mi hanno prospettato due possibilitá: Aspettare (almeno un anno e mezzo) esito riconoscimento CDS, dopo di che se viene riconosciuta CDS rientro da idoneo parziale. Se non viene riconosciuta CDS ho tempo ulteriori 30 giorni per chiedere di transitare Ruoli Tecnici. Tempo di attesa almeno altri 10 mesi. Totale 2 anni e mezzo minimo. Tutto pagato a Spese dei contribuenti. Se però entro 60 gg da oggi faccio istanza direttamente per transito Ruoli Tecnici. Entro 10 mesi potrei rientrare. Solo che per avere esito riconoscimento istanza presentata 5 anni fa ecpervla quale mi ganno riformato parzialmente dovrei aspettare almeno 5 anni. Non vorrei apparire come uno Stakanovista...ma non è ALLUCINANTE che per un problema prettamente burocratico non possa già da domani riprendere servizio in modo parziale con le indicazioni prescrizioni già rilevabili da Verbale CMO? Viva la Burocrazia....E l'Italia...



Ciao Highlander70,
credo che si siano accorciati i tempi ultimamente per il riconoscimento c.d.s. per la parziale idoneità.
Io sono stato circa 6 mesi in aspettativa speciale, poi riconosciuta e quindi impiegato come "parzialmente idoneo" in ufficio. Io sono CC., ma credo che il Comitato di Verifica sia unico per tutte le Forze di Polizia.
Per il resto non saprei...
Auguri!


Link sponsorizzati
Avatar utente
carlo64
Affidabile
Affidabile
 
Messaggi: 207
Iscritto il: lun giu 17, 2013 9:10 pm

Re: Entri Idoneo ed esci Riformato.....

Messaggioda Highlander70 » ven mar 24, 2017 7:03 pm

Grazie per la celere risposta....L'ufficio che tratta le nostre pratiche (Polizia di Stato) mi ha confermato oggi che dovendosi pronunciare oltre il comitato di verifica, deve pronunciarsi anche una speciale commissione (Consultiva credo si chiami, la quale deve "interpretare" e specificare in base alla patologia per la quale sono stato dichiarato dalla CMO idoneo parziale, la tipologia di servizi che posso o non posso espletare.....Bene predetta commissione si riunisce 2 volte l'anno.....


Link sponsorizzati
Highlander70
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 9
Iscritto il: gio mar 23, 2017 9:54 pm

Re: Entri Idoneo ed esci Riformato.....

Messaggioda Highlander70 » ven mar 24, 2017 7:08 pm

Avendomi in base alla Patologia assegnato la CMO un 8 categoria, Può il Comitato di vetifica Si riconoscere la CDS ma non attribuire nessuna Ascrizione a Tabella? Perche se così fosse sarebbe allucinante credo,...in quanto conosco colleghi che godono della 7 categoria e sono idonei al servizio incondizionato.....


Link sponsorizzati
Highlander70
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 9
Iscritto il: gio mar 23, 2017 9:54 pm

Re: Entri Idoneo ed esci Riformato.....

Messaggioda airone7388 » ven mar 24, 2017 8:39 pm

Buonasera Highlander70,
per quel che so io il Comiato di Verifica per le Cause di Servizio (cvcs) se ritiene la/e patologia/e SI DIPENDENTI dal servizio NON puo' cambiare la categoria tabellare assegnata dalla CMO, non puo' nè aumentarla nè diminuirla.
Nelle patologie accusate tuttavia, se non sbaglio, ci sono quelle predominanti ( o SI DIPENDENTI) e eventualmente quelle NO DIPENDENTI, nel senso che se hai per esempio 3 patologie, la cmo puo' per cumulo darti una tot categoria e tale rimane hai fini della tua invalidità (esempio richiesta esenzione ticket) mentre SOLO hai fini di E.I. (equo indennizzo) e della futura P.P. (pensione privilegiata) quella tot categoria puo' allora venir cambiata.
Per quanto riguarda la riforma parziale, questa avviene con patologie SI DIPENDENTI ed ascritte dalla 6 in poi (6°, 5°) e avvolte anche con la 4°(qui scatterebbe un altro beneficio economico che non vogliono che se ne beneficia), non certo con una 8° o 7° (lo vieta espressamente una circolare della Sanità Militare a cui le cmo devono fare riferimento).
Ulteriore distinzione è che la RIFORMA PARZIALE deve essere per patologie SI DIPENDENTI DAL SERVIZIO, il passaggio ai ruoli tecnici per patologie NON DIPENDENTI.
Ovviamente chi ne sa di piu' o correggermi è il benvenuto, dobbiamo sempre imparare.
Saluti


Link sponsorizzati
Avatar utente
airone7388
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 116
Iscritto il: sab apr 16, 2016 8:52 am

Re: Entri Idoneo ed esci Riformato.....

Messaggioda carlo64 » ven mar 24, 2017 9:46 pm

airone7388 ha scritto:Buonasera Highlander70,
per quel che so io il Comiato di Verifica per le Cause di Servizio (cvcs) se ritiene la/e patologia/e SI DIPENDENTI dal servizio NON puo' cambiare la categoria tabellare assegnata dalla CMO, non puo' nè aumentarla nè diminuirla.
Nelle patologie accusate tuttavia, se non sbaglio, ci sono quelle predominanti ( o SI DIPENDENTI) e eventualmente quelle NO DIPENDENTI, nel senso che se hai per esempio 3 patologie, la cmo puo' per cumulo darti una tot categoria e tale rimane hai fini della tua invalidità (esempio richiesta esenzione ticket) mentre SOLO hai fini di E.I. (equo indennizzo) e della futura P.P. (pensione privilegiata) quella tot categoria puo' allora venir cambiata.
Per quanto riguarda la riforma parziale, questa avviene con patologie SI DIPENDENTI ed ascritte dalla 6 in poi (6°, 5°) e avvolte anche con la 4°(qui scatterebbe un altro beneficio economico che non vogliono che se ne beneficia), non certo con una 8° o 7° (lo vieta espressamente una circolare della Sanità Militare a cui le cmo devono fare riferimento).
Ulteriore distinzione è che la RIFORMA PARZIALE deve essere per patologie SI DIPENDENTI DAL SERVIZIO, il passaggio ai ruoli tecnici per patologie NON DIPENDENTI.
Ovviamente chi ne sa di piu' o correggermi è il benvenuto, dobbiamo sempre imparare.
Saluti


Io sono stato giudicato idoneo parziale con categoria A 8^a fine anno 2014, non so se è cambiato qualcosa nel frattempo...


Link sponsorizzati
Avatar utente
carlo64
Affidabile
Affidabile
 
Messaggi: 207
Iscritto il: lun giu 17, 2013 9:10 pm

Re: Entri Idoneo ed esci Riformato.....

Messaggioda airone7388 » ven mar 24, 2017 11:17 pm

Buonasera Carlo64, la riforma parziale implica un danno permanente, tale danno fisico ovviamente deve dipendere dal sevizio, e deve avere una certa gravità nel senso che ci deve essere una quanto meno valida percentuale di riduzione della capacità lavorativa apprezzabile, una 8 credo non lo sia. Se cerchi nel forum troverai i riferimenti come ho fatto io, che mi hanno permesso di avere un "dialogo costruttivo" con la cmo.
Ho capito poi, a mie spese, che le cmo mai danno un punteggio (categoria) uguale a quella che spetterebbe in base alla patologia, ma si mantengono un po' sotto, diciamo.
Poi ovviamente nonsono un tecnico, non sono esperto, ma mi sono documentato.
Saluti.


Link sponsorizzati
Avatar utente
airone7388
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 116
Iscritto il: sab apr 16, 2016 8:52 am

Re: Entri Idoneo ed esci Riformato.....

Messaggioda Highlander70 » sab mar 25, 2017 12:17 am

Grazie Carlo64....per avere confermato ciò che credevo (anche se ho letto qualche post ove era riportato che dipende il tipo di patologia ascrivibile anche all'8 categoria che ne so tipo la perdita del un dito di una mano...possono farti idoneo parziale in quanto non sei più integro per garantire il servizio incondizionato..) Mi sembra allora di aver ben compreso che la CMO Mi ha dichiarato Permanentemente non Idoneo al servizio di Istituto ma non in modo assoluto, concedendomi il minimo "sindacale"....


Link sponsorizzati
Highlander70
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 9
Iscritto il: gio mar 23, 2017 9:54 pm

Re: Entri Idoneo ed esci Riformato.....

Messaggioda Highlander70 » sab mar 25, 2017 9:03 pm

airone7388 ha scritto:Buonasera Highlander70,
per quel che so io il Comiato di Verifica per le Cause di Servizio (cvcs) se ritiene la/e patologia/e SI DIPENDENTI dal servizio NON puo' cambiare la categoria tabellare assegnata dalla CMO, non puo' nè aumentarla nè diminuirla.
Nelle patologie accusate tuttavia, se non sbaglio, ci sono quelle predominanti ( o SI DIPENDENTI) e eventualmente quelle NO DIPENDENTI, nel senso che se hai per esempio 3 patologie, la cmo puo' per cumulo darti una tot categoria e tale rimane hai fini della tua invalidità (esempio richiesta esenzione ticket) mentre SOLO hai fini di E.I. (equo indennizzo) e della futura P.P. (pensione privilegiata) quella tot categoria puo' allora venir cambiata.
Per quanto riguarda la riforma parziale, questa avviene con patologie SI DIPENDENTI ed ascritte dalla 6 in poi (6°, 5°) e avvolte anche con la 4°(qui scatterebbe un altro beneficio economico che non vogliono che se ne beneficia), non certo con una 8° o 7° (lo vieta espressamente una circolare della Sanità Militare a cui le cmo devono fare riferimento).
Ulteriore distinzione è che la RIFORMA PARZIALE deve essere per patologie SI DIPENDENTI DAL SERVIZIO, il passaggio ai ruoli tecnici per patologie NON DIPENDENTI.
Ovviamente chi ne sa di piu' o correggermi è il benvenuto, dobbiamo sempre imparare.
Saluti


Mi confermi quindi che il Comitato di Verifica si limiterà solamente se riconoscerà le condizioni di un eventuale nesso di causa o concausa inerente alla CDS confermando l'8a^ CtG che secondo normativa non dovrebbe comportare semi-riforma?


Link sponsorizzati
Highlander70
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 9
Iscritto il: gio mar 23, 2017 9:54 pm

Re: Entri Idoneo ed esci Riformato.....

Messaggioda airone7388 » dom mar 26, 2017 10:53 am

Buongiorno innanzitutto,
PER QUELLO CHE IO HO IMPARATO LEGGENDO I TANTI POST SULL' ARGOMENTO DI QUESTO INTERESSANTISSIMO FORUM, confermo:
il Comitato di Verifica per le Cause di Servizio NON PUO' modificare la categoria tabellare ascritta dalla cmo (come dici ci deve essere il "famoso" nesso causale).
Lei ovviamente NON dice se ha avuto una o piu' patologie, se ha presentato una o piu' istanze cumulate, o interdipendenze, o aggravate ecc... (non mi ricordo il post sopra da lei aperto...), NON dice nemmeno che tipo di patologia/e ha.
Infatti, COME HO CAPITO IO DAL FORUM, se c'è una patologia e questa HA IL NESSO DI CAUSA allora viene giudicata SI DIPENDENTE e la CATEGORIA TABELLARE QUELLA E' ANCHE HAI FINI DI E.I. E DI P.P. ....,
se invece ci sono piu' patologie E' POSSIBILE che il cvcs trovi il nesso d causa SOLO per una patologia e non per le altre il che vuol dire, come già ho detto, CHE LA CATEGORIA TABELLARE ASSEGNATA DALLA CMO RIMANE INVARIATA MA SOLO HAI FINI DI EVENTUALI BENEFICI DI TICKET ECC... MENTRE HAI FINI DI EQUO INDENNIZZO E PENSIONE PRIVILEGIATA PUO' ESSERE CAMBIATA (IN PEGGIO...).
Inoltre le posso confermare, almeno per la mia esperienza, che la riforma parziale NON è prevista per una 8, o 7, ma dalla 6 in poi.... lo prevede una circolare della Sanità Militare, ovviamente bisogna "combattere" in sede di visita ed assegnazione, bisogna anche vedere che tipo di patologia si tratta, esempio SE UNO DESTRORSO PERDE IL MIGNOLO SX IN SERVIZIO CHI HA DETTO CHE VIENE RIFORMATO PARZIALE? E' causa di servizio da trauma violento magari CON MODELLO C, MA NON INFICIA SUL NORMALE SVOLGIMENTO DEI COMPITI ISTITUZIONALI E DI UFFICIO, gli esempi possono continuare ecc...
Ripeto che non mi ritengo un esperto, ho detto la mia ma è giusto che poi ciascuno magari si accerti sulle risposte (IO LO FACCIO SEMPRE).
Buona domenica.


Link sponsorizzati
Avatar utente
airone7388
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 116
Iscritto il: sab apr 16, 2016 8:52 am

Re: Entri Idoneo ed esci Riformato.....

Messaggioda Highlander70 » lun mar 27, 2017 8:29 am

airone7388 ha scritto:Buongiorno innanzitutto,
PER QUELLO CHE IO HO IMPARATO LEGGENDO I TANTI POST SULL' ARGOMENTO DI QUESTO INTERESSANTISSIMO FORUM, confermo:
il Comitato di Verifica per le Cause di Servizio NON PUO' modificare la categoria tabellare ascritta dalla cmo (come dici ci deve essere il "famoso" nesso causale).
Lei ovviamente NON dice se ha avuto una o piu' patologie, se ha presentato una o piu' istanze cumulate, o interdipendenze, o aggravate ecc... (non mi ricordo il post sopra da lei aperto...), NON dice nemmeno che tipo di patologia/e ha.
Infatti, COME HO CAPITO IO DAL FORUM, se c'è una patologia e questa HA IL NESSO DI CAUSA allora viene giudicata SI DIPENDENTE e la CATEGORIA TABELLARE QUELLA E' ANCHE HAI FINI DI E.I. E DI P.P. ....,
se invece ci sono piu' patologie E' POSSIBILE che il cvcs trovi il nesso d causa SOLO per una patologia e non per le altre il che vuol dire, come già ho detto, CHE LA CATEGORIA TABELLARE ASSEGNATA DALLA CMO RIMANE INVARIATA MA SOLO HAI FINI DI EVENTUALI BENEFICI DI TICKET ECC... MENTRE HAI FINI DI EQUO INDENNIZZO E PENSIONE PRIVILEGIATA PUO' ESSERE CAMBIATA (IN PEGGIO...).
Inoltre le posso confermare, almeno per la mia esperienza, che la riforma parziale NON è prevista per una 8, o 7, ma dalla 6 in poi.... lo prevede una circolare della Sanità Militare, ovviamente bisogna "combattere" in sede di visita ed assegnazione, bisogna anche vedere che tipo di patologia si tratta, esempio SE UNO DESTRORSO PERDE IL MIGNOLO SX IN SERVIZIO CHI HA DETTO CHE VIENE RIFORMATO PARZIALE? E' causa di servizio da trauma violento magari CON MODELLO C, MA NON INFICIA SUL NORMALE SVOLGIMENTO DEI COMPITI ISTITUZIONALI E DI UFFICIO, gli esempi possono continuare ecc...
Ripeto che non mi ritengo un esperto, ho detto la mia ma è giusto che poi ciascuno magari si accerti sulle risposte (IO LO FACCIO SEMPRE).
Buona domenica.


Buongiorno e scusate se non ho dettagliatamente indicato le modalitá di semi riforma. Unica infermità 1)DISCOPATIE MULTIPLE LOMBOSACRALI CON SEGNI EMG DI SOFFERENZA NEUROGENA MARCATA A DISCRETA INCIDENZA FUNZIONALE. Questo il Giudizio. Motivo della riforma credo sia stata fatta in quanto patologia non migliorabile poichè il neurochirurgo ha indicato nel referto NON OPERABILE. Riguardo l'istanza in riferimento al "Nesso Casuale" oltre la miriade di servizi svolti automontate volante ed Ordine Pubblico Reparto prevenzione crimine e altri...Ho riportato altresì 2 verbali CMO dove Risultano nel 1996 e nel 1998 1996 )Trauma contusivo al Bacino e regione sovrapubica (120 gg di malattia) SI DIPENDENTE Ma non ascrivibile. 1998) Trauma distorsivo LOMBO SACRALE - SI dipendente NO ASCRIVIBILE. Nel 2012 a seguito di lancinante LOMBOSCIATALGIA ho fatto risonanza ed EMG E ho pertanto chiesto riconoscimento della patologia per la quale a fine febbraio in visita di accertamento si sono "accorti" della reale limitazione funzionale..e mi hanno messo in malattia....(È pure vero che ho presentato documentazione medica più recente da dove si evince un peggioramento dell'EMG) dopodiché hanno emesso Il giudizio. Spero di essere stato più chiaro e mi scuso per essere stato poco preciso....


Link sponsorizzati
Highlander70
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 9
Iscritto il: gio mar 23, 2017 9:54 pm


Torna a POLIZIA DI STATO






 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti




CSS Valido!