Link sponsorizzati

Delusione importo pensione inabilità 335/95 art 2 c 12

Re: Delusione importo pensione inabilità 335/95 art 2 c 12

Messaggioda antoniomlg » lun feb 06, 2017 10:48 am

firefox ha scritto:
antoniomlg ha scritto:un quesito ad uno studio legale specializzato lo farei,
lo studio Legale Associato GUERRA, è uno specializzato in materia,

giusto per aver una risposta certa,.


Ma per capire,,,lamentando cosa? Che la PAL è bassa?

Oppure a tuo avviso, dalle carte che hai visionato (se lo hai fatto) hai notato delle incongruenze?

Poichè se è solo per la PAL bassa, tra qualche anno questo Avvocato (ma anche altri) avranno gli studi pieni!!!



semplicemente per fare il quesito sulla spettanza dei 6 scatti,
ed uscire dal labirinto delle risposte date qui nel forum.
Avatar utente
antoniomlg
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3139
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Link sponsorizzati

Re: Delusione importo pensione inabilità 335/95 art 2 c 12

Messaggioda warcraft3 » lun feb 06, 2017 11:56 am

antoniomlg ha scritto:
firefox ha scritto:
antoniomlg ha scritto:un quesito ad uno studio legale specializzato lo farei,
lo studio Legale Associato GUERRA, è uno specializzato in materia,

giusto per aver una risposta certa,.


Ma per capire,,,lamentando cosa? Che la PAL è bassa?

Oppure a tuo avviso, dalle carte che hai visionato (se lo hai fatto) hai notato delle incongruenze?

Poichè se è solo per la PAL bassa, tra qualche anno questo Avvocato (ma anche altri) avranno gli studi pieni!!!



semplicemente per fare il quesito sulla spettanza dei 6 scatti,
ed uscire dal labirinto delle risposte date qui nel forum.


Buongiorno cari colleghi....ma in finale questi 6 scatti mi spetterebbero oppure no???
warcraft3
Riferimento
Riferimento
 
Messaggi: 317
Iscritto il: ven lug 20, 2012 6:46 pm

Re: Delusione importo pensione inabilità 335/95 art 2 c 12

Messaggioda avt8 » lun feb 06, 2017 12:17 pm

I sei scatti competono sempre per qualsiasi cessazione dal servizio-

) Art.4 D.lgs 165/97 , Maggiorazione della base pensionabile.

1. A decorrere dalla data di entrata in vigore del presente decreto legislativo i sei aumenti periodici di stipendio di cui all'articolo 13 della legge 10 dicembre 1973, n. 804, all'articolo 32, comma 9-bis, della legge 19 maggio 1986, n. 224, inserito dall'articolo 2, comma 4, della legge 27 dicembre 1990, n. 404, all'articolo 1, comma 15-bis, del decreto-legge 16 settembre 1987, n. 379, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 novembre 1987, n. 468, come sostituito dall'articolo 11 della legge 8 agosto 1990, n. 231, all'articolo 32 del decreto legislativo 12 maggio 1995, n. 196, e all'articolo 21 della legge 7 agosto 1990, n. 232, sono attribuiti, in aggiunta alla base pensionabile definita ai sensi dell'articolo 13 del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 503, all'atto della cessazione dal servizio da qualsiasi causa determinata, con esclusione del collocamento in congedo a domanda, e sono assoggettati alla contribuzione previdenziale di cui al comma 3. 165/97.
2. Gli aumenti periodici di cui al comma 1 sono, altresi', attribuiti al personale che cessa dal servizio a domanda previo pagamento della restante contribuzione previdenziale di cui al comma 3, calcolata in relazione ai limiti di eta' anagrafica previsti per il grado rivestito.
3. Ai fini della corresponsione degli aumenti periodici di cui ai commi 1 e 2, a tutto il personale comunque destinatario dei predetti aumenti, compresi gli ufficiali "a disposizione" dei ruoli normali e speciali, l'importo della ritenuta in conto entrate del Ministero del tesoro a carico del personale il cui trattamento pensionistico e' computato con il sistema retributivo, operata sulla base contributiva e pensionabile come definita dall'articolo 2, comma 9, della legge 8 agosto 1995, n. 335, e' progressivamente incrementato
avt8
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 2069
Iscritto il: gio gen 30, 2014 9:36 pm

Re: Delusione importo pensione inabilità 335/95 art 2 c 12

Messaggioda warcraft3 » lun feb 06, 2017 1:08 pm

avt8 ha scritto:I sei scatti competono sempre per qualsiasi cessazione dal servizio-

) Art.4 D.lgs 165/97 , Maggiorazione della base pensionabile.

1. A decorrere dalla data di entrata in vigore del presente decreto legislativo i sei aumenti periodici di stipendio di cui all'articolo 13 della legge 10 dicembre 1973, n. 804, all'articolo 32, comma 9-bis, della legge 19 maggio 1986, n. 224, inserito dall'articolo 2, comma 4, della legge 27 dicembre 1990, n. 404, all'articolo 1, comma 15-bis, del decreto-legge 16 settembre 1987, n. 379, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 novembre 1987, n. 468, come sostituito dall'articolo 11 della legge 8 agosto 1990, n. 231, all'articolo 32 del decreto legislativo 12 maggio 1995, n. 196, e all'articolo 21 della legge 7 agosto 1990, n. 232, sono attribuiti, in aggiunta alla base pensionabile definita ai sensi dell'articolo 13 del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 503, all'atto della cessazione dal servizio da qualsiasi causa determinata, con esclusione del collocamento in congedo a domanda, e sono assoggettati alla contribuzione previdenziale di cui al comma 3. 165/97.
2. Gli aumenti periodici di cui al comma 1 sono, altresi', attribuiti al personale che cessa dal servizio a domanda previo pagamento della restante contribuzione previdenziale di cui al comma 3, calcolata in relazione ai limiti di eta' anagrafica previsti per il grado rivestito.
3. Ai fini della corresponsione degli aumenti periodici di cui ai commi 1 e 2, a tutto il personale comunque destinatario dei predetti aumenti, compresi gli ufficiali "a disposizione" dei ruoli normali e speciali, l'importo della ritenuta in conto entrate del Ministero del tesoro a carico del personale il cui trattamento pensionistico e' computato con il sistema retributivo, operata sulla base contributiva e pensionabile come definita dall'articolo 2, comma 9, della legge 8 agosto 1995, n. 335, e' progressivamente incrementato



Ho ancora scarsi una ventina di giorni per approntare un ricorso online sul sito dell' Inps....quindi apunto posso improntarlo su questo mancato calcoli dei 6 scatti aggiuntivi ...cortesemente dall' alto delle vostre importanti Pal non fate i demaghoghi...perche' non mi importa nulla ...anche se fosse solo per 1 euro in piu' mensile....il ricorso lo faccio lo stesso.
warcraft3
Riferimento
Riferimento
 
Messaggi: 317
Iscritto il: ven lug 20, 2012 6:46 pm

Re: Delusione importo pensione inabilità 335/95 art 2 c 12

Messaggioda warcraft3 » lun feb 06, 2017 1:39 pm

Colleghi...con la santa pazienza ho comparato gli ultimi righi dei miei cud e 730 ovvero quello relativi alla contribuzione annuale...li ho messi a confronto con la tabella delle contribuzioni annuali dell& Inps e con mio grande stupore sono pochi gli anni che pressapoco coincidono...infatti tanti anni elencati nel tabulato Inps hanno addirittura quasi 10.000 euro in meno rispetto agli ultimi righi dei miei cud /730.....devo farlo presente anche questo nel ricorso????
warcraft3
Riferimento
Riferimento
 
Messaggi: 317
Iscritto il: ven lug 20, 2012 6:46 pm

Re: Delusione importo pensione inabilità 335/95 art 2 c 12

Messaggioda firefox » lun feb 06, 2017 4:26 pm

avt8 ha scritto:I sei scatti competono sempre per qualsiasi cessazione dal servizio-

) Art.4 D.lgs 165/97 , Maggiorazione della base pensionabile.

1. A decorrere dalla data di entrata in vigore del presente decreto legislativo i sei aumenti periodici di stipendio di cui all'articolo 13 della legge 10 dicembre 1973, n. 804, all'articolo 32, comma 9-bis, della legge 19 maggio 1986, n. 224, inserito dall'articolo 2, comma 4, della legge 27 dicembre 1990, n. 404, all'articolo 1, comma 15-bis, del decreto-legge 16 settembre 1987, n. 379, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 novembre 1987, n. 468, come sostituito dall'articolo 11 della legge 8 agosto 1990, n. 231, all'articolo 32 del decreto legislativo 12 maggio 1995, n. 196, e all'articolo 21 della legge 7 agosto 1990, n. 232, sono attribuiti, in aggiunta alla base pensionabile definita ai sensi dell'articolo 13 del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 503, all'atto della cessazione dal servizio da qualsiasi causa determinata, con esclusione del collocamento in congedo a domanda, e sono assoggettati alla contribuzione previdenziale di cui al comma 3. 165/97.
2. Gli aumenti periodici di cui al comma 1 sono, altresi', attribuiti al personale che cessa dal servizio a domanda previo pagamento della restante contribuzione previdenziale di cui al comma 3, calcolata in relazione ai limiti di eta' anagrafica previsti per il grado rivestito.
3. Ai fini della corresponsione degli aumenti periodici di cui ai commi 1 e 2, a tutto il personale comunque destinatario dei predetti aumenti, compresi gli ufficiali "a disposizione" dei ruoli normali e speciali, l'importo della ritenuta in conto entrate del Ministero del tesoro a carico del personale il cui trattamento pensionistico e' computato con il sistema retributivo, operata sulla base contributiva e pensionabile come definita dall'articolo 2, comma 9, della legge 8 agosto 1995, n. 335, e' progressivamente incrementato


Forse disconoscendo la tematica (poichè inapplicabile alla mia amministrazione) ed affidandomi a tutto quello che ho letto qua, ho fatto confusione....ma nei vostri "ruoli amministrativi" sono previsti i 6 scatti?

Perchè se così NON fosse, mi avete sempre risposto - anche a domande specifiche - che si va in pensione con le REGOLE del comparto/settore in cui si presta servizio al momento....quindi come e perchè potrebbero applicare i 6 scatti al collega?
firefox
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1372
Iscritto il: mar set 07, 2010 12:50 pm

Re: Delusione importo pensione inabilità 335/95 art 2 c 12

Messaggioda warcraft3 » lun feb 06, 2017 6:23 pm

antoniomlg ha scritto:
firefox ha scritto:
antoniomlg ha scritto:un quesito ad uno studio legale specializzato lo farei,
lo studio Legale Associato GUERRA, è uno specializzato in materia,

giusto per aver una risposta certa,.


Ma per capire,,,lamentando cosa? Che la PAL è bassa?

Oppure a tuo avviso, dalle carte che hai visionato (se lo hai fatto) hai notato delle incongruenze?

Poichè se è solo per la PAL bassa, tra qualche anno questo Avvocato (ma anche altri) avranno gli studi pieni!!!



semplicemente per fare il quesito sulla spettanza dei 6 scatti,
ed uscire dal labirinto delle risposte date qui nel forum.


Ciao cari colleghi esperti del forum...per sapere se questi 6 scatti mi spetterebbero oppure no...nel forum per caso non ce' mai stato il post di un collega con un precedente simile al mio??...inoltre come faccio a contattare questo studio legale Guerra???
warcraft3
Riferimento
Riferimento
 
Messaggi: 317
Iscritto il: ven lug 20, 2012 6:46 pm

Re: Delusione importo pensione inabilità 335/95 art 2 c 12

Messaggioda firefox » lun feb 06, 2017 7:17 pm

warcraft3 ha scritto:Ciao cari colleghi esperti del forum...per sapere se questi 6 scatti mi spetterebbero oppure no...nel forum per caso non ce' mai stato il post di un collega con un precedente simile al mio??...inoltre come faccio a contattare questo studio legale Guerra???


Domanda: tu sei transitato nei ruoli amministrativi giusto? in tali ruolo competono i 6 scatti? io credo di no, quindi in analogia NON competono nemmeno a te...però attendi risposta da chi ne sa più di me.

Ma se proprio vuoi toglierti il dubbio NON basta andare da un patronato magari che segua ordinariamente le pensioni del Comparto? A che serve l'Avvocato?
firefox
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1372
Iscritto il: mar set 07, 2010 12:50 pm

Re: Delusione importo pensione inabilità 335/95 art 2 c 12

Messaggioda warcraft3 » lun feb 06, 2017 9:04 pm

firefox ha scritto:
warcraft3 ha scritto:Ciao cari colleghi esperti del forum...per sapere se questi 6 scatti mi spetterebbero oppure no...nel forum per caso non ce' mai stato il post di un collega con un precedente simile al mio??...inoltre come faccio a contattare questo studio legale Guerra???


Domanda: tu sei transitato nei ruoli amministrativi giusto? in tali ruolo competono i 6 scatti? io credo di no, quindi in analogia NON competono nemmeno a te...però attendi risposta da chi ne sa più di me.

Ma se proprio vuoi toglierti il dubbio NON basta andare da un patronato magari che segua ordinariamente le pensioni del Comparto? A che serve l'Avvocato?


Caro firefox...un conto è entrare direttamente dopo concorso ai ruoli civili del m.i. un altro è transitare dalla P.d.S. ai suddetti ruoli beneficiando del d.p.r. 339....infatti il personale P.d.S. non più idoneo per inabilità che transita beneficiando del sopracitato decreto del presidente della reppublica n.339 conserva le maggiorazioni 1/5 già maturate all'atto del transito e sottoforma di assegno ad personam mantiene la stessa retribuzione che aveva all'atto del transito e la stessa qualifica equiparata...per quanto riguarda i 6 scatti non saprei proprio se si continuano a conservare....
warcraft3
Riferimento
Riferimento
 
Messaggi: 317
Iscritto il: ven lug 20, 2012 6:46 pm

Re: Delusione importo pensione inabilità 335/95 art 2 c 12

Messaggioda firefox » lun feb 06, 2017 9:25 pm

warcraft3 ha scritto:
Caro firefox...un conto è entrare direttamente dopo concorso ai ruoli civili del m.i. un altro è transitare dalla P.d.S. ai suddetti ruoli beneficiando del d.p.r. 339....infatti il personale P.d.S. non più idoneo per inabilità che transita beneficiando del sopracitato decreto del presidente della reppublica n.339 conserva le maggiorazioni 1/5 già maturate all'atto del transito e sottoforma di assegno ad personam mantiene la stessa retribuzione che aveva all'atto del transito e la stessa qualifica equiparata...per quanto riguarda i 6 scatti non saprei proprio se si continuano a conservare....


Ok...vediamo se qualche sperto chiarisce.

Toglimi una curiosità, per mia informazione...tu hai fatto 24 anni circa effettivi poi ne hanno aggiunto 4 e sei arrivato a 28 e quindi 11 asi sensi della 335...ma i 4 anni aggiunti da cosa derivano?

A forza di leggere mi sono perso!
firefox
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1372
Iscritto il: mar set 07, 2010 12:50 pm

Re: Delusione importo pensione inabilità 335/95 art 2 c 12

Messaggioda avt8 » lun feb 06, 2017 9:33 pm

warcraft3 ha scritto:
firefox ha scritto:
warcraft3 ha scritto:Ciao cari colleghi esperti del forum...per sapere se questi 6 scatti mi spetterebbero oppure no...nel forum per caso non ce' mai stato il post di un collega con un precedente simile al mio??...inoltre come faccio a contattare questo studio legale Guerra???


Domanda: tu sei transitato nei ruoli amministrativi giusto? in tali ruolo competono i 6 scatti? io credo di no, quindi in analogia NON competono nemmeno a te...però attendi risposta da chi ne sa più di me.

Ma se proprio vuoi toglierti il dubbio NON basta andare da un patronato magari che segua ordinariamente le pensioni del Comparto? A che serve l'Avvocato?


Caro firefox...un conto è entrare direttamente dopo concorso ai ruoli civili del m.i. un altro è transitare dalla P.d.S. ai suddetti ruoli beneficiando del d.p.r. 339....infatti il personale P.d.S. non più idoneo per inabilità che transita beneficiando del sopracitato decreto del presidente della reppublica n.339 conserva le maggiorazioni 1/5 già maturate all'atto del transito e sottoforma di assegno ad personam mantiene la stessa retribuzione che aveva all'atto del transito e la stessa qualifica equiparata...per quanto riguarda i 6 scatti non saprei proprio se si continuano a conservare....[/quotC

se hai perso lo status di appartenenza alla Polizia di Stato essendo transitato agli impieghi civili non ti competono in quanto se diventato un'impiegato civile dello stato-
avt8
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 2069
Iscritto il: gio gen 30, 2014 9:36 pm

Re: Delusione importo pensione inabilità 335/95 art 2 c 12

Messaggioda firefox » lun feb 06, 2017 9:43 pm

avt8 ha scritto:se hai perso lo status di appartenenza alla Polizia di Stato essendo transitato agli impieghi civili non ti competono in quanto se diventato un'impiegato civile dello stato-


Quindi è come dicevo io e sopra mi hai dato una risposta errata!
firefox
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1372
Iscritto il: mar set 07, 2010 12:50 pm

Re: Delusione importo pensione inabilità 335/95 art 2 c 12

Messaggioda firefox » lun feb 06, 2017 9:45 pm

Una domanda warcraft, visto che mi sto perdendo....a che titolo ti hanno aggiunto 4 anni circa ai tuoi di 24 effettivo così da arrivare a 28?

Scusa però mi sono perso.
firefox
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1372
Iscritto il: mar set 07, 2010 12:50 pm

Re: Delusione importo pensione inabilità 335/95 art 2 c 12

Messaggioda warcraft3 » lun feb 06, 2017 9:51 pm

firefox ha scritto:
warcraft3 ha scritto:
Caro firefox...un conto è entrare direttamente dopo concorso ai ruoli civili del m.i. un altro è transitare dalla P.d.S. ai suddetti ruoli beneficiando del d.p.r. 339....infatti il personale P.d.S. non più idoneo per inabilità che transita beneficiando del sopracitato decreto del presidente della reppublica n.339 conserva le maggiorazioni 1/5 già maturate all'atto del transito e sottoforma di assegno ad personam mantiene la stessa retribuzione che aveva all'atto del transito e la stessa qualifica equiparata...per quanto riguarda i 6 scatti non saprei proprio se si continuano a conservare....


Ok...vediamo se qualche sperto chiarisce.

Toglimi una curiosità, per mia informazione...tu hai fatto 24 anni circa effettivi poi ne hanno aggiunto 4 e sei arrivato a 28 e quindi 11 asi sensi della 335...ma i 4 anni aggiunti da cosa derivano?

A forza di leggere mi sono perso!



I quasi 5 anni in più sono gli anni di maggiorazione 1/5 dela P. d. S. (conservate anche dopo il transito) e gli anni di maggiorazione 1/5 della legge 388 art 80 (riservata a chi ha una invalidità superiore al 74 %) ...quindi 24 anni effettivi + 5 (maggiorazioni) =29 anni (circa)
warcraft3
Riferimento
Riferimento
 
Messaggi: 317
Iscritto il: ven lug 20, 2012 6:46 pm

Re: Delusione importo pensione inabilità 335/95 art 2 c 12

Messaggioda firefox » lun feb 06, 2017 10:09 pm

warcraft3 ha scritto:

I quasi 5 anni in più sono gli anni di maggiorazione 1/5 dela P. d. S. (conservate anche dopo il transito) e gli anni di maggiorazione 1/5 della legge 388 art 80 (riservata a chi ha una invalidità superiore al 74 %) ...quindi 24 anni effettivi + 5 (maggiorazioni) =29 anni (circa)


Benissimo....allora a mio avviso (previo parere di esperti) qua potrebbe essere l'inghippo, ovvero:

- se tali maggiorazioni NON sono utili al calcolo, nulla di utile ti porta averle conteggiate se NON una diminuzione degli anni aggiunti ai sensi della 335, che invece di 11, potevano essere 15 o 16 ma quelli SI, utili al calcolo.

Ripeto, magari sbaglio, però sentirei qualche parere in merito.
firefox
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1372
Iscritto il: mar set 07, 2010 12:50 pm

Re: Delusione importo pensione inabilità 335/95 art 2 c 12

 

PrecedenteProssimo

Torna a POLIZIA DI STATO






 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 19 ospiti

CSS Valido!