Link sponsorizzati

CONSIGLIO DPTS

CONSIGLIO DPTS

Messaggioda airone7388 » mer mar 22, 2017 12:38 pm

Buongiorno a tutti, colleghi ed amici, vorrei gentilmente porre alla Vs attenzione la seguente:
ho subito nel 2007 un incidente in servizio (trauma distorsivo cervicale ossia colpo di frusta, ecc...) riconosciuto SI DIPENDENTE dal cvcs ma non ascritto;
ho subito nel 2014 un incidente in servizio per inseguimento di ladro in flagranza successivamente identificato (trauma cranico facciale commotivo con perdita di coscienza, con nuovo trauma distorsivo cervicale, ed altre gravi infermità per la quale sono stato operato chirurgicamente, ecc..) riconosciuto SI DIPENDENTE CON MODELLO C.
Vi chiedo adesso, poichè ho notato da quando sono rientrato in servizio come parziale in ufficio, (da 6 mesi circa), di avere sempre piu' di frequente disturbi tipo nausea, vertigini, difficoltà di concentrazione, sonnolenza di giorno e difficoltà ad addormentarmi di notte, irrequietezza, ansia, (non riesco a stare davanti un monitor di pc che mi girano gli occhi...) insomma ho chiesto cosa potrebbe essere e un medico mi ha riferito che probabilmente si tratta di SINDROME POST CONCUSSIVA PERSISTENTE, che se puo' sparire dopo alcuni mesi dall' evento traumatico, tuttativa in alcuni soggetti puo' persistere.
Tale sindrome è frequente quando appunto si subisce un trauma cranico (forte forza biomeccanica) e quindi il colpo di frusta volgarmente detto, ed io ne ho avuti 2 purtroppo, in servizio.
Tuttavia che tale sindrome puo' sfociare in DISTURBO POST TRAUMATICO, cioè le 2 cose si intreciano tra loro in quanto MOLTO VICINI I SINTOMI.
Ad oggi chiaramente non ho presentato nessun certificato medico per quei sintomi suddetti, ma ho paura che possano essere o divenire sempre piu' frequenti.
Colleghi gentilissimi, se io dovessi decidere di presentare un giorno certificato di DPTS con tutte le conseguenze che si sanno, tale certificato è meglio presentarlo (dopo che mi saro' fatto visitare in privato per qualche mese...):
1- al medico della PS?
2- istanza di causa di servizio?
3- trattandosi della sfera psicologica, l' istanza di causa di servizio E' INTERDIPENDENTE O AGGRAVAMENTO
di tutte e due gli infortuni o solo dell' ultima (la piu' grave)?
Grazie per la Vs preziosa risposta, auguro a Voi tutti buona giornata.


Link sponsorizzati
Avatar utente
airone7388
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 117
Iscritto il: sab apr 16, 2016 8:52 am

Link sponsorizzati
  • Condividi su
  •   Vuoi avere più possibilità di risposta? Condividi questa pagina!
      

Re: CONSIGLIO DPTS

Messaggioda christian71 » mer mar 22, 2017 4:47 pm

Salve airone... Io al tuo posto, dopo essermi fatto certificare dal C.I.M. dell'ASL che il DPTS è riconducibile solo ed esclusivamente all'evento più traumatico (per la quale, se ricordo bene, stai chiedendo anche il riconoscimento dello staus di VdD), chiederei visita manifestando la patologia in questione consegnando la documentazione che ti eri procurato, poi tutto il resto verrà da se... Ovviamente, contestualmente potrai anche chiedere il riconoscimento dell'aggravamento/interdipendenza... Casomai fatti dire dallo specialista se ci sono i presupposti per un aggravamento... sarebbe sicuramente preferibile all'interdipendenza...

Immagino che saprai già che tale patologia comporterà la riforma assoluto...

Saluti
Christian

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk


Link sponsorizzati
Avatar utente
christian71
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3252
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: CONSIGLIO DPTS

Messaggioda airone7388 » mer mar 22, 2017 10:20 pm

christian71 ha scritto:Salve airone... Io al tuo posto, dopo essermi fatto certificare dal C.I.M. dell'ASL che il DPTS è riconducibile solo ed esclusivamente all'evento più traumatico (per la quale, se ricordo bene, stai chiedendo anche il riconoscimento dello staus di VdD), chiederei visita manifestando la patologia in questione consegnando la documentazione che ti eri procurato, poi tutto il resto verrà da se... Ovviamente, contestualmente potrai anche chiedere il riconoscimento dell'aggravamento/interdipendenza... Casomai fatti dire dallo specialista se ci sono i presupposti per un aggravamento... sarebbe sicuramente preferibile all'interdipendenza...

Immagino che saprai già che tale patologia comporterà la riforma assoluto...

Saluti
Christian

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk


Grazie Christia71, si lo so comporta la riforma assoluta, la salute viene sempre e comunque prima di tutto, è ancora prematuro ma non vorrei far passare troppo tempo se i sintomi non riesco piu' a gestirli.
Il dubbio è rimasto purtroppo, sapendo che c'è una enorme differenza tra interdipendenza e aggravamento, quando presentero' istanza di causa di servizio per il dpts (dopo aver fatto i dovuti accertamenti come hai detto) come la devo impostare?
INTERDIPENDENTE dal modello C oppure AGGRAVAMENTO dal modello C?
Il dubbio maggiore e sull' aggravamento nel senso che:
in genere, si puo' aggravare una condizione patologica che prima non era stata indicata? Cioè, nel mio caso patologie riconosciute con modello C, non psicologiche, ma nell' incidente ho risciato di morire. Ora, se accuso e documento il dpts (psicologico), riferito a quel violento trauma con pericolo per la propria vita, tale stato psicologico che è emerso dopo tot anni si deve intendere INTERDIPENDENTE oppure AGGRAVATO?


Link sponsorizzati
Avatar utente
airone7388
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 117
Iscritto il: sab apr 16, 2016 8:52 am

Re: CONSIGLIO DPTS

Messaggioda christian71 » gio mar 23, 2017 6:29 am

Ciao airone, è per questo che ti dicevo di farti dire dallo specialista se ci sono i presupposti per ritenerlo un aggravamento... Non so, per esempio, se può essere considerato un aggravamento del trauma cranico...

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk


Link sponsorizzati
Avatar utente
christian71
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3252
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: CONSIGLIO DPTS

Messaggioda mixmax » gio mar 23, 2017 9:25 am

Personalmente opterei per una nuova causa di servizio, se, come velatamente traspare, stai prendendo in considerazione una possibile riforma. Poi sarà eventualmente la cmo ovvero il cvcs a decidere. E di conseguenza tu.


Link sponsorizzati
mixmax
Affidabile
Affidabile
 
Messaggi: 208
Iscritto il: sab apr 09, 2016 8:40 pm

Re: CONSIGLIO DPTS

Messaggioda airone7388 » gio mar 23, 2017 5:19 pm

Grazie Christian e MixMax... Sappiamo tutti che il filo che lega la causa di servizio alla cmo (e cvcs) si chiama REBUS...
Ora, non vorrei essere riformato in modo assoluto dalla cmo (e quindi cvcs) per patologia non dipendente da causa di servizio, nel senso che il dpts se e quando sara' valutato dall 'asl mia di appartenenza, deve per forza avere il nesso di causa con il trauma violento (modello c), non ci sono (a mio avviso) altre motivazioni.
Ho infatti una 5 ctg A (CUMULO MODELLO C E 2 INTERDIPENDENZE, queste 2 ultime al vaglio del cvcs per infermita' emerse a seguito di controlli medico-strumentali post trauma prescritti dalla cmo, quindi non dovrei avere problemi) e non vorrei essere riformato per un dpts NON DIPENDENTE come infermità predominante, a meno che appunto non venga riconosciuta tale e non vedo il diniego quando sarà.
Sintomi di sindrome concussiva post traumatica si ripercuotono anche dopo tempo dal trauma (si chiamano infatti persistenti) specialmente se si trasformano in sintomi propri del dpts a cui moltissimo assomigliano e da cui possono scaturire. Ad ogni modo mi faro' dire dallo specialista se farla come interdipendenza o aggravamento, e nel caso spiacente trattasi di interdipendenza (o nuova causa di servizio come dice mixmax), allora deve senza ombra di dubbio risultare come causa unica scatenante e senza margine di interpretazione il violento trauma, che poi è la nuda e cruda verità, magari la condisco con il vecchio infortunio per riaffioramento di spiacevoli ricordi (camion che sbanda verso la volante).
Non voglio bagnarmi prima che piova o fasciarmi la testa prima di rompermela (di nuovo...ahah battuta va, per stemperare), voglio solo agire con parsimonia e non commettere errori che allungherebbero i tempi, tutto qui.
Grazie.


Link sponsorizzati
Avatar utente
airone7388
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 117
Iscritto il: sab apr 16, 2016 8:52 am


Torna a POLIZIA DI STATO






 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Briscola, mardavide e 11 ospiti




CSS Valido!