Link sponsorizzati

CALCOLO PENSIONE

CALCOLO PENSIONE

Messaggioda morris63 » dom feb 12, 2017 12:01 pm

Ciao a tutti i colleghi e un ringraziamento a GR NET per la validità delle informazioni inserite nel sito e per il servizio prezioso che svolge a livello amministrativo contabile, le proiezioni/informazioni che fornisce sono molto più attendibili di Prefetture e Questure, le quali sparano numeri cifre e a …..
Veniamo al dunque: poiché il mio stato di salute è diventato abbastanza cagionevole, dallo staff e dagli esperti gino 59- angri62 , gentilmente, vorrei conoscere e avere consigli utili circa il mio futuro pensionamento.
Arruolato il 06.05.1982 A.A. raffermato e diventato Agente, a domanda lasciai l’amministrazione a maggio del 1985, sempre a domanda rientrai in servizio nel gennaio del 1989. Sino a oggi tra il primo ed il secondo periodo ho un’anzianità di 31 anni e 2 mesi, a fine anno dovrei compiere il 32° anno di servizio e maturare il 3° assegno di funzione. Ricopro il ruolo di vice sovrintendente parametro 112,25, a giorni dovrebbero notificare la qualifica di sovrintendente, di conseguenza il parametro stipendiale sarà 116,25 (XXVI° corso sovrintendenti annualità 2008). Non ho anni, mesi o giorni di servizi particolari (confine etc.).
Ho riscattato 3 anni 4 mesi e 18 giorni (servizio di leva e altro periodo) poi non ho più riscattato nulla.
A seguito di vari interventi chirurgici il mio status è di “riformato parziale”.
Rientro nella Tabella A 5^ categoria, già riconosciuta dal comitato di verifica, beneficio dell’aumento stipendiale del 2,5%.
Consapevole che con la notifica della qualifica a sovrintendente i dati sottostanti varieranno,
attualmente nello specifico i miei dati sono i seguenti:
LAVORO DIPENDENTE: 73,00
DETRAZIONE FIGLI: 114,00
STIPENDIO TABELLARE: 1.084,54
R.I.A. : 59,78

750/813 IIS CONGLOBATAMS04: 530,92
888/MR3 IND.VACANZA CONTRATTUALE: 12,12
IND.PENS.MENS. MS04-MR03: 680,50
ASSEGNO FUNZIONALE 27 ANNI: 245,82
305/001 D. LGS.193/2003ART.3-COMMA6 : 17,99
Credo di non aver dimenticato nulla.
In relazione al mio stato di salute qualche collega anziano che ne mastica un po’ e un dipendente del patronato, mi hanno consigliato di entrare in aspettativa e lasciare l’amministrazione l’anno prossimo, raggiunto il 3° assegno di funzione (32° anno).
Ripeto oggi andare al lavoro per me è una sofferenza fisica quotidiana, ci vado stringendo i denti.
Poiché codesta materia è una jungla piena di trappole e insidie, sono a conoscenza che se mi riformano percepirei immediatamente i famosi sei scatti paga (non so a quanto ammontano al netto), per me calcolare percentuali e parametri in virtù dell’anno di arruolamento è praticamente impossibile, non tenendo conto ma tenendo sempre in considerazione la nuova circolare sulla vigilanza sanitaria e la famosa legge Fornero che sicuramente allungherà il periodo di servizio dal 01.01.2019 .
L’aiuto che a voi chiedo è di fornirmi ragguagli in merito la mia futura pensione inclusa la privilegiata, e il T.F.S. al netto, nonché consigli e informazioni dettagliate per la mia specifica situazione, non vorrei commettere qualche errore dipendente da disinformazione, oppure decisioni avventate grossolane.
Vi ringrazio tantissimo.


Link sponsorizzati
morris63
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 5
Iscritto il: dom feb 12, 2017 11:35 am

Link sponsorizzati
  • Condividi su
  •   Vuoi avere più possibilità di risposta? Condividi questa pagina!
      

Re: CALCOLO PENSIONE

Messaggioda angri62 » dom feb 12, 2017 7:51 pm

morris63 ha scritto:Ciao a tutti i colleghi e un ringraziamento a GR NET per la validità delle informazioni inserite nel sito e per il servizio prezioso che svolge a livello amministrativo contabile, le proiezioni/informazioni che fornisce sono molto più attendibili di Prefetture e Questure, le quali sparano numeri cifre e a …..
Veniamo al dunque: poiché il mio stato di salute è diventato abbastanza cagionevole, dallo staff e dagli esperti gino 59- angri62 , gentilmente, vorrei conoscere e avere consigli utili circa il mio futuro pensionamento.
Arruolato il 06.05.1982 A.A. raffermato e diventato Agente, a domanda lasciai l’amministrazione a maggio del 1985, sempre a domanda rientrai in servizio nel gennaio del 1989. Sino a oggi tra il primo ed il secondo periodo ho un’anzianità di 31 anni e 2 mesi, a fine anno dovrei compiere il 32° anno di servizio e maturare il 3° assegno di funzione. Ricopro il ruolo di vice sovrintendente parametro 112,25, a giorni dovrebbero notificare la qualifica di sovrintendente, di conseguenza il parametro stipendiale sarà 116,25 (XXVI° corso sovrintendenti annualità 2008). Non ho anni, mesi o giorni di servizi particolari (confine etc.).
Ho riscattato 3 anni 4 mesi e 18 giorni (servizio di leva e altro periodo) poi non ho più riscattato nulla.
A seguito di vari interventi chirurgici il mio status è di “riformato parziale”.
Rientro nella Tabella A 5^ categoria, già riconosciuta dal comitato di verifica, beneficio dell’aumento stipendiale del 2,5%.
Consapevole che con la notifica della qualifica a sovrintendente i dati sottostanti varieranno,
attualmente nello specifico i miei dati sono i seguenti:
LAVORO DIPENDENTE: 73,00
DETRAZIONE FIGLI: 114,00
STIPENDIO TABELLARE: 1.084,54
R.I.A. : 59,78

750/813 IIS CONGLOBATAMS04: 530,92
888/MR3 IND.VACANZA CONTRATTUALE: 12,12
IND.PENS.MENS. MS04-MR03: 680,50
ASSEGNO FUNZIONALE 27 ANNI: 245,82
305/001 D. LGS.193/2003ART.3-COMMA6 : 17,99
Credo di non aver dimenticato nulla.
In relazione al mio stato di salute qualche collega anziano che ne mastica un po’ e un dipendente del patronato, mi hanno consigliato di entrare in aspettativa e lasciare l’amministrazione l’anno prossimo, raggiunto il 3° assegno di funzione (32° anno).
Ripeto oggi andare al lavoro per me è una sofferenza fisica quotidiana, ci vado stringendo i denti.
Poiché codesta materia è una jungla piena di trappole e insidie, sono a conoscenza che se mi riformano percepirei immediatamente i famosi sei scatti paga (non so a quanto ammontano al netto), per me calcolare percentuali e parametri in virtù dell’anno di arruolamento è praticamente impossibile, non tenendo conto ma tenendo sempre in considerazione la nuova circolare sulla vigilanza sanitaria e la famosa legge Fornero che sicuramente allungherà il periodo di servizio dal 01.01.2019 .
L’aiuto che a voi chiedo è di fornirmi ragguagli in merito la mia futura pensione inclusa la privilegiata, e il T.F.S. al netto, nonché consigli e informazioni dettagliate per la mia specifica situazione, non vorrei commettere qualche errore dipendente da disinformazione, oppure decisioni avventate grossolane.
Vi ringrazio tantissimo.

===l'assegno funzionale è di un ass.te capo, quello di v.s. è di 251,52?


Link sponsorizzati
Avatar utente
angri62
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 5150
Iscritto il: lun apr 23, 2012 9:28 am

Re: CALCOLO PENSIONE

Messaggioda morris63 » dom feb 12, 2017 10:23 pm

Si,esatto.


Link sponsorizzati
morris63
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 5
Iscritto il: dom feb 12, 2017 11:35 am

Re: CALCOLO PENSIONE

Messaggioda morris63 » dom feb 12, 2017 10:32 pm

Si,esatto, dovrebbero aggiornare a breve,questo problema riguarda tanti del XXVI° corso.


Link sponsorizzati
morris63
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 5
Iscritto il: dom feb 12, 2017 11:35 am

Re: CALCOLO PENSIONE

Messaggioda angri62 » gio feb 16, 2017 8:07 pm

morris63 ha scritto:Ciao a tutti i colleghi e un ringraziamento a GR NET per la validità delle informazioni inserite nel sito e per il servizio prezioso che svolge a livello amministrativo contabile, le proiezioni/informazioni che fornisce sono molto più attendibili di Prefetture e Questure, le quali sparano numeri cifre e a …..
Veniamo al dunque: poiché il mio stato di salute è diventato abbastanza cagionevole, dallo staff e dagli esperti gino 59- angri62 , gentilmente, vorrei conoscere e avere consigli utili circa il mio futuro pensionamento.
Arruolato il 06.05.1982 A.A. raffermato e diventato Agente, a domanda lasciai l’amministrazione a maggio del 1985, sempre a domanda rientrai in servizio nel gennaio del 1989. Sino a oggi tra il primo ed il secondo periodo ho un’anzianità di 31 anni e 2 mesi, a fine anno dovrei compiere il 32° anno di servizio e maturare il 3° assegno di funzione. Ricopro il ruolo di vice sovrintendente parametro 112,25, a giorni dovrebbero notificare la qualifica di sovrintendente, di conseguenza il parametro stipendiale sarà 116,25 (XXVI° corso sovrintendenti annualità 2008). Non ho anni, mesi o giorni di servizi particolari (confine etc.).
Ho riscattato 3 anni 4 mesi e 18 giorni (servizio di leva e altro periodo) poi non ho più riscattato nulla.
A seguito di vari interventi chirurgici il mio status è di “riformato parziale”.
Rientro nella Tabella A 5^ categoria, già riconosciuta dal comitato di verifica, beneficio dell’aumento stipendiale del 2,5%.
Consapevole che con la notifica della qualifica a sovrintendente i dati sottostanti varieranno,
attualmente nello specifico i miei dati sono i seguenti:
LAVORO DIPENDENTE: 73,00
DETRAZIONE FIGLI: 114,00
STIPENDIO TABELLARE: 1.084,54
R.I.A. : 59,78

750/813 IIS CONGLOBATAMS04: 530,92
888/MR3 IND.VACANZA CONTRATTUALE: 12,12
IND.PENS.MENS. MS04-MR03: 680,50
ASSEGNO FUNZIONALE 27 ANNI: 245,82
305/001 D. LGS.193/2003ART.3-COMMA6 : 17,99
Credo di non aver dimenticato nulla.
In relazione al mio stato di salute qualche collega anziano che ne mastica un po’ e un dipendente del patronato, mi hanno consigliato di entrare in aspettativa e lasciare l’amministrazione l’anno prossimo, raggiunto il 3° assegno di funzione (32° anno).
Ripeto oggi andare al lavoro per me è una sofferenza fisica quotidiana, ci vado stringendo i denti.
Poiché codesta materia è una jungla piena di trappole e insidie, sono a conoscenza che se mi riformano percepirei immediatamente i famosi sei scatti paga (non so a quanto ammontano al netto), per me calcolare percentuali e parametri in virtù dell’anno di arruolamento è praticamente impossibile, non tenendo conto ma tenendo sempre in considerazione la nuova circolare sulla vigilanza sanitaria e la famosa legge Fornero che sicuramente allungherà il periodo di servizio dal 01.01.2019 .
L’aiuto che a voi chiedo è di fornirmi ragguagli in merito la mia futura pensione inclusa la privilegiata, e il T.F.S. al netto, nonché consigli e informazioni dettagliate per la mia specifica situazione, non vorrei commettere qualche errore dipendente da disinformazione, oppure decisioni avventate grossolane.
Vi ringrazio tantissimo.

===non vedo la cifra del 2,5
la pensione a dicembre 2017 si aggira intorno € 1.532,39 con 2 figli a carico, netto in tasca.
salvo che la 5 tabellare non sia più favorevole, allora devi aggiungere la privilegiata circa 2.170 lordi
il tfs x 28 anni è di circa € 47.311,18


Link sponsorizzati
Avatar utente
angri62
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 5150
Iscritto il: lun apr 23, 2012 9:28 am

Re: CALCOLO PENSIONE

Messaggioda morris63 » ven feb 17, 2017 8:18 pm

Ciao Angri ti ringrazio per la risposta celere.
Così come mi riferì l'ufficio amministrativo contabile, l' incremento del 2,5 è conglobato nella R.I.A. (retribuzione Individuale Anzianità).
Nel merito, ti chiedo per favore una delucidazione a me poco chiara:
Nel computo finale ti sei attenuto quanto da me riportato oppure hai calcolato/considerato l'assegno di funzione dei 32 anni che andrò a maturare a fine anno e la qualifica da sovrintendente che notificheranno a breve termine?
Come ben sai noi tutti viviamo di stipendio/pensione e anche la 10,00 € diventa vitale.
Ti ringrazio tantissimo.


Link sponsorizzati
morris63
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 5
Iscritto il: dom feb 12, 2017 11:35 am

Re: CALCOLO PENSIONE

Messaggioda angri62 » ven feb 17, 2017 8:26 pm

morris63 ha scritto:Ciao Angri ti ringrazio per la risposta celere.
Così come mi riferì l'ufficio amministrativo contabile, l' incremento del 2,5 è conglobato nella R.I.A. (retribuzione Individuale Anzianità).
Nel merito, ti chiedo per favore una delucidazione a me poco chiara:
Nel computo finale ti sei attenuto quanto da me riportato oppure hai calcolato/considerato l'assegno di funzione dei 32 anni che andrò a maturare a fine anno e la qualifica da sovrintendente che notificheranno a breve termine?
Come ben sai noi tutti viviamo di stipendio/pensione e anche la 10,00 € diventa vitale.
Ti ringrazio tantissimo.

===mi sono attenuto allo stipendio attuale.


Link sponsorizzati
Avatar utente
angri62
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 5150
Iscritto il: lun apr 23, 2012 9:28 am

Re: CALCOLO PENSIONE

Messaggioda morris63 » ven feb 17, 2017 10:26 pm

Gentilissimo, ti ringrazio per l'ennesima volta.


Link sponsorizzati
morris63
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 5
Iscritto il: dom feb 12, 2017 11:35 am


Torna a POLIZIA DI STATO






 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: fracal, Google Adsense [Bot] e 22 ospiti




CSS Valido!