Link sponsorizzati

vittime del dovere e causa di servizio

Moderatore: Avv. Giorgio Carta

Regole del forum
Questo servizio è gratuito ed i quesiti rivolti all'avvocato Giorgio Carta saranno evasi compatibilmente con i suoi impegni professionali. Riceveranno risposta solo i quesiti pubblicati nell’area pubblica, a beneficio di tutti i frequentatori del forum. Nel caso si intenda ricevere una consulenza riservata e personalizzata , l’avvocato Carta è reperibile ai recapiti indicati sul sito www.studiolegalecarta.com, ma la prestazione professionale è soggetta alle vigenti tariffe professionali.

vittime del dovere e causa di servizio

Messaggioda Nicowsky » sab dic 27, 2014 4:58 pm

Salve

Mi è stato appena decretato lo status di vittima del dovere con punteggio del 2% e preciso che la speciale elargizione mi è arrivata prima del decreto. L'istanza ex. art. art 266 l 23/12/2005 faceva riferimento a fatti del 2008 ed è stata presentata nel 2012. Ciò premesso chiedo quali altri benefici sono previsti per il futuro.
Inoltre preciso che per tale invalidità subita sono stato convocato per il prossimo febbraio al CMO per il riconoscimento della causa di servizio, istanza presentata nel 2013, per questo chiedo parere circa la correlazione tra i due status e le implicazioni in caso di mancato riconoscimento della causa di servizio.
Ringrazio anticipatamente ed auguro a tutti buon 2015.
Nicowsky
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 4
Iscritto il: mar gen 15, 2013 10:42 pm

Link sponsorizzati

Re: vittime del dovere e causa di servizio

Messaggioda pietro17 » sab dic 27, 2014 6:20 pm

Allora, ti dico solo di andare alla cmo per il riconoscimento con un medico legale con le @@ quadrate. Questo perchè se ti riconoscono e ti classificano una tab A, dopo ti fai cambiare la percentuale del 2%. mi dimenticavo, quando vai alla cmo non dire che sei vittima altrimenti rischi una tab B o, peggio ancora, un bel NON CLASSIFICABILE.
Buone feste
Avatar utente
pietro17
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2609
Iscritto il: sab mar 10, 2012 10:50 am

Re: vittime del dovere e causa di servizio

Messaggioda angri62 » sab dic 27, 2014 6:20 pm

Nicowsky ha scritto:Salve

Mi è stato appena decretato lo status di vittima del dovere con punteggio del 2% e preciso che la speciale elargizione mi è arrivata prima del decreto. L'istanza ex. art. art 266 l 23/12/2005 faceva riferimento a fatti del 2008 ed è stata presentata nel 2012. Ciò premesso chiedo quali altri benefici sono previsti per il futuro.
Inoltre preciso che per tale invalidità subita sono stato convocato per il prossimo febbraio al CMO per il riconoscimento della causa di servizio, istanza presentata nel 2013, per questo chiedo parere circa la correlazione tra i due status e le implicazioni in caso di mancato riconoscimento della causa di servizio.
Ringrazio anticipatamente ed auguro a tutti buon 2015.


===la cmo non effettua nessun riconoscimento, delibera la gravità della patologia.
Avatar utente
angri62
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 5380
Iscritto il: lun apr 23, 2012 9:28 am

Re: vittime del dovere e causa di servizio

Messaggioda antoniomlg » sab dic 27, 2014 6:26 pm

Nicowsky ha scritto:Salve

Mi è stato appena decretato lo status di vittima del dovere con punteggio del 2% e preciso che la speciale elargizione mi è arrivata prima del decreto. L'istanza ex. art. art 266 l 23/12/2005 faceva riferimento a fatti del 2008 ed è stata presentata nel 2012. Ciò premesso chiedo quali altri benefici sono previsti per il futuro.
Inoltre preciso che per tale invalidità subita sono stato convocato per il prossimo febbraio al CMO per il riconoscimento della causa di servizio, istanza presentata nel 2013, per questo chiedo parere circa la correlazione tra i due status e le implicazioni in caso di mancato riconoscimento della causa di servizio.
Ringrazio anticipatamente ed auguro a tutti buon 2015.


il 2%??? hai dimenticato la seconda cifra?
oppure il tuo ministero è al delirio.


allora inizia con il raccontarci qualcosa,
tipo:
di quale comparto fai parte?
cosa è successo,?
quando è successo,?
le modalità dell'evento?
quali sono i postumi invalidanti?

e non perche mi / ci vogliamo fare i fatti tuoi
ma semplicemente perche vorremmo esserti il più possibile di aiuto

per rispondere al tuo quesito specifico
non ci sarebbero altri benefici oltre a quello che hai già avuto.


ciao
Avatar utente
antoniomlg
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3156
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: vittime del dovere e causa di servizio

Messaggioda salvo 63 » sab dic 27, 2014 7:15 pm

Mi associo ad antoniomlg, senza voler fare nessuna polemica da un po di tempo leggo che le prassi consolidate da Leggi e Normative sono in continua evoluzione come se ad ognuno di noi viene applicata ad persona... personalmente ho fatto domanda per essere riconosciuto vittima del dovere da più di un anno ad oggi ho soltanto ricevuto per posta solo una comunicazione del Ministero Dell’Interno che mi informa che al fine di poter avviare l’istruttoria per l’eventuale riconoscimento di detti benefici, chiedono al mio ex comando di appartenenza un rapporto redatto all’epoca dei fatti sulle circostanze in cui ho riportato ferite o lesioni corredato di testimonianze perizie ecc ecc, ed il parere della Prefettura in ordine alla presumibile riconducibilità dell’operazione di servizio, in buona sostanza se rientro o no nella fattispecie contemplata nella normativa.
invito Nicowsky a confrontarsi( se vuole) su questa sua esperienza, comprendo che la materia è abbastanza ingarbugliata ma sarebbe un momento di confronto forse acceso,ma costruttivo.
nell'occasione auguro a tutti buone feste, Salvo 63
salvo 63
Consigliere
Consigliere
 
Messaggi: 939
Iscritto il: sab mag 21, 2011 5:53 pm

Re: R: vittime del dovere e causa di servizio

Messaggioda christian71 » sab dic 27, 2014 10:52 pm

Nicowsky ha scritto:Salve

Mi è stato appena decretato lo status di vittima del dovere con punteggio del 2% e preciso che la speciale elargizione mi è arrivata prima del decreto. L'istanza ex. art. art 266 l 23/12/2005 faceva riferimento a fatti del 2008 ed è stata presentata nel 2012. Ciò premesso chiedo quali altri benefici sono previsti per il futuro.
Inoltre preciso che per tale invalidità subita sono stato convocato per il prossimo febbraio al CMO per il riconoscimento della causa di servizio, istanza presentata nel 2013, per questo chiedo parere circa la correlazione tra i due status e le implicazioni in caso di mancato riconoscimento della causa di servizio.
Ringrazio anticipatamente ed auguro a tutti buon 2015.


Salve Nicowsky, ti do il mio benvenuto e ti dico subito che condivido quanto ti è stato già risposto dagli amici del forum…
Inoltre aggiungo ancune cose:

1) il 2% di invalidità potrebbe essere compatibile, per esempio, con un evento traumatico che ha comportato una lesione contusiva e non classificata dalla CMO (% che va dall'1% al 10%), quindi ne una Tab.B (% che va dall'11% al 20%) e ancor meno una categoria della Tab.A (con % che a seconda della categoria può andare del 21% al 100%)… Questo vuol dire che nel caso nella visita che farai dovessero riconoscerti anche solo una Tab.B, potrai chiedere di rivalutare la tua % di invalidità applicando però anche i criteri di valutazione previsti dal DPR 181/09 che tra le altre cose tiene conto anche del danno morale;

2) Come ti ha già detto Pietro, non sottovalutare la visita che dovrai fare a febbraio, anche io ti consiglio di andare accompagnato da un medico di fiducia competente in materia di cause di servizio e, a seconda delle patologie patite, cerca di ottenere almeno una Tab. B se non hai riportato lesioni importanti tipo fratture ossee o danni neurologici, altrimenti dovrai aspirare almeno ad una 8^ Cat. Tab. A…ma mi raccomando, concordo anche sul fatto che non dovrai far capire alla CMO che sei già stato riconosciuto VdD per quelle patologie;

3) come ha detto angri62, effettivamente non rientra nelle competenze della CMO emettere un parere sulla dipendenza da causa di servizio o meno, ma per averti già decretato lo status di Vittima del Dovere presumo che ti sia stato accettato un "Mod.C" e che quindi ti verrebbe sicuramente riconosciuta la dipendenza…

4) in attesa dell'evolversi delle condizioni indicate nel punto 1) e 2), potrai già da subito usufruire dei cosiddetti "benefici non economici", ossia dell'esenzione ticket per ogni prestazione sanitaria, quindi non correlata solo a particolari patologie riconosciute dipendenti da causa di servizio ma a qualsiasi patologia, per esempio anche per curare un raffreddore che potrebbe venitri tra un mese, inoltre questa esenzione comprende anche i farmaci di "fascia C" e non solo per te ma è esteso a tutto il tuo nucleo famigliare, quindi moglie e figli… per ottenere questo beneficio dovrai farne richiesta all'ASL della tua residenza e ti rilasceranno, per ogni componente della famiglia, un tesserino di esenzione con codice "V01" o con sigla diversa a seconda della regione di residenza…
Altra cosa di cui potrà beneficiare da subito anche il tuo nucleo famigliare è il collocamento obbligatorio, cioè l'iscrizione al collocamento nelle categorie protette e quidfi con priorità rispetto agli iscritti standard.

Per ora penso sia tutto, ma come detto da Antonio, se ci fai sapere qualche ulteriore dettaglio sulla dinamica dell'evento e il tipo di ferita riportata potremmo essere più precisi…

Saluti, in bocca al lupo e buone feste
Christian

Inviato dal mio SM-N910F
Avatar utente
christian71
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3351
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: vittime del dovere e causa di servizio

Messaggioda Nicowsky » sab dic 27, 2014 11:06 pm

Grazie Pietro per il consiglio, quindi in caso riconoscimento tab.A potrò rimettermi in gioco.
Per gli altri colleghi, preciso che il riconoscimento è pari appena al 2% di invalidità con elargizione di euro 4.464.
I fatti risalgono ai disordini per l'apertura della discarica di Pianura, la documentazione è stata corredata di referti medici e dalle fotografie dell'auto di servizio distrutta. Durante l'aggressione fui colpito da alcuni cubetti di porfido e da una sprangata riportando di conseguenza una lesione articolare cronicizzata. A mio parere mi ritengo vittima di atti di terrorismo in quanto furono ben pianificati e per tali fatti eversivi ci sono state numerose condanne per devastazione e saccheggio- tra cui alcuni esponenti politici locali-.
Come già accennato l'istanza la feci solo nel 2012 e sono stato chiamato a visita in meno di 10 mesi.
Per quello che mi riguarda, pare e chiedo conferma se è vero che, oltre all'elargizione lo status anche se inferiore al 25% prevede l'esenzione del ticket sanitario per se e per i familiari, borse di studio per i figli e quanto altro mi saprete dire- ed per questo che scrivo - sperando di non aver avuto informazioni sbagliate.
Nicowsky
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 4
Iscritto il: mar gen 15, 2013 10:42 pm

Re: R: vittime del dovere e causa di servizio

Messaggioda christian71 » sab dic 27, 2014 11:07 pm

salvo 63 ha scritto:Mi associo ad antoniomlg, senza voler fare nessuna polemica da un po di tempo leggo che le prassi consolidate da Leggi e Normative sono in continua evoluzione come se ad ognuno di noi viene applicata ad persona... personalmente ho fatto domanda per essere riconosciuto vittima del dovere da più di un anno ad oggi ho soltanto ricevuto per posta solo una comunicazione del Ministero Dell’Interno che mi informa che al fine di poter avviare l’istruttoria per l’eventuale riconoscimento di detti benefici, chiedono al mio ex comando di appartenenza un rapporto redatto all’epoca dei fatti sulle circostanze in cui ho riportato ferite o lesioni corredato di testimonianze perizie ecc ecc, ed il parere della Prefettura in ordine alla presumibile riconducibilità dell’operazione di servizio, in buona sostanza se rientro o no nella fattispecie contemplata nella normativa.
invito Nicowsky a confrontarsi( se vuole) su questa sua esperienza, comprendo che la materia è abbastanza ingarbugliata ma sarebbe un momento di confronto forse acceso,ma costruttivo.
nell'occasione auguro a tutti buone feste, Salvo 63

Ciao Salvo, scusami se lo avrai anche sicuramente già detto ma non me lo ricordo… ma avevi già provato ad informarti presso il tuo ex ufficio prima e presso la Prefettura poi, se avevano già evaso il tuo fascivolo???

Saluti, in bocca al lupo e buone feste
Christian

Inviato dal mio SM-N910F
Avatar utente
christian71
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3351
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: vittime del dovere e causa di servizio

Messaggioda Nicowsky » sab dic 27, 2014 11:17 pm

Grazie Cristian, sei stato molto esaustivo.
Il trauma riguardava contusioni multiple e una lesione del tendine sovraspinato della spalla.
Nicowsky
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 4
Iscritto il: mar gen 15, 2013 10:42 pm

Re: vittime del dovere e causa di servizio

Messaggioda pietro17 » sab dic 27, 2014 11:43 pm

Se non ricordo male, tempo fa mi dissero che un uff.sup cc, per un sampietrino tirato dai no tav e colpito ad un braccio, si è preso più del 25%.
Però lui è.......
Buone feste.
Avatar utente
pietro17
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2609
Iscritto il: sab mar 10, 2012 10:50 am

Re: vittime del dovere e causa di servizio

Messaggioda salvo 63 » sab dic 27, 2014 11:56 pm

Per quanto ne so la Prefettura ha chiesto una relazione dettagliata dei fatti al mio ex comando che a sua volta l’ha inviata alla stessa a settembre di quest’anno ,comunque dopo le feste chiederò se il mio fascicolo ancora dorme.
buone feste a voi tutti salvo 63
salvo 63
Consigliere
Consigliere
 
Messaggi: 939
Iscritto il: sab mag 21, 2011 5:53 pm

Re: R: vittime del dovere e causa di servizio

Messaggioda christian71 » dom dic 28, 2014 12:31 am

Nicowsky ha scritto:Grazie Cristian, sei stato molto esaustivo.
Il trauma riguardava contusioni multiple e una lesione del tendine sovraspinato della spalla.


Ok… non sono un medico legale quindi non saprei quantificare dettagliatamente la % di invalidità che ti spetterebbe ma ci vuole poco per capire che il 2% è davvero troppo poco… Considera che a me hanno riconosciuto il 3% per una semplice contusione alla spalla destra, in realtà avevo riportato danni maggiori a causa di una sublussazione di quella spalla ma di fatto il pronto soccorso mi refertò solo per una semplice contusione e la CMO prese quel referto per buono e mi diede il 3%… poi grazie alla frattura del femore destro riportato in altro evento sono riuscito a raggiungere il 25%…
Comunque io al tuo posto contatterei subito un medico competente in materia, se non li hai già fatti di recente, ti consiglio di farti prescrivere dei mirati accertamenti strumentali tipo risonanza magnetica, elettromiografia, ecc… e poi mi farei fare anche una relazione medico-legale che certifichi l'attuale stato di salute ma in particolare che metta in risalto le menomazioni che hanno comportato quelle lesioni, e mi raccomando, non tralasciare nessuna contusione, fatti riconoscere anche quelle apparentemente più insignificanti soprattutto se a carico delle articolazioni perchè in futuro potrebbero comportare problemi artrosici che potrai farti riconoscere successivamente come patologie interdipendenti…

Percentuali così irrisorie sono tipiche della CMO di Roma… tu dove sei stato visitato???

Ed inoltre hai controllato se il tuo nome è stato inserito nella graduatoria nazionale???

Saluti e buona serata
Christian

Inviato dal mio SM-N910F
Avatar utente
christian71
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3351
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: R: vittime del dovere e causa di servizio

Messaggioda christian71 » dom dic 28, 2014 12:39 am

salvo 63 ha scritto:Per quanto ne so la Prefettura ha chiesto una relazione dettagliata dei fatti al mio ex comando che a sua volta l’ha inviata alla stessa a settembre di quest’anno ,comunque dopo le feste chiederò se il mio fascicolo ancora dorme.
buone feste a voi tutti salvo 63


Certo… stagli dietro… fai capire che stai seguendo ogni movimento del tuo fascicolo… ma con serenità è, senza indispettirli…

Saluti e buone feste anche a te…
Christian

Inviato dal mio SM-N910F
Avatar utente
christian71
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3351
Iscritto il: sab ago 24, 2013 9:23 am

Re: vittime del dovere e causa di servizio

Messaggioda manduri » ven gen 09, 2015 2:59 pm

Salve, volevo informazioni riguardo alle vittime del dovere. Ho presentato domanda al SBA nel dicembre 2013 e volevo sapere quanto tempo passa per una risposta. Inoltre ho letto che è stato chiuso come ufficio.
Grazie mille
manduri
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 1
Iscritto il: ven gen 09, 2015 2:35 pm

Re: vittime del dovere e causa di servizio

Messaggioda antoniomlg » ven gen 09, 2015 3:06 pm

manduri ha scritto:Salve, volevo informazioni riguardo alle vittime del dovere. Ho presentato domanda al SBA nel dicembre 2013 e volevo sapere quanto tempo passa per una risposta. Inoltre ho letto che è stato chiuso come ufficio. Grazie mille


ciao e ben venuto nel "tunnell"

dicembre 2013 ???

sono già passati troppi mesi ormai è caduto tutto in prescrizione..............

naturalmente scherzo , ma pensa se fosse vero????
voglio farti capire subito che al nemico non bisogna dargli tregua altrimenti
cosa fà? si organizza,

ci sono già i presupposti per rivolgerti al tar contro il silenzio rifiuto.......

ma accenni cosa è accaduto e che tipo di invalidità ascritta hai
potremmo orientarci meglio per darti i suggerimenti giusti

ciao
Avatar utente
antoniomlg
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3156
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: vittime del dovere e causa di servizio

 

Prossimo

Torna a L'AVVOCATO RISPONDE






 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti

CSS Valido!