Link sponsorizzati

Ruolo Onore e promozione ai gradi superiori. Decorrenza

Moderatore: Avv. Giorgio Carta

Regole del forum
Questo servizio è gratuito, quindi le domande che saranno rivolte all'Avv. Carta verranno evase compatibilmente con i suoi impegni professionali. Nel caso desideri approfondire il rapporto professionale, potrai metterti in contatto con l'avvocato ai recapiti che leggerai in calce ad ogni sua risposta.

Ruolo Onore e promozione ai gradi superiori. Decorrenza

Messaggioda nico46 » sab nov 12, 2016 7:46 pm

Buona sera.
Premetto che sono stato collocato in c.a. il 22 maggio 1996 ( avevo 50 anni) ai sensi dell'art. 36 legge 113/1954 con il grado di ten. Col. CC perchè giudicato non idoneo al servizio incondizionato per infermità provenienti da cause di servizio (3^ categoria e 2^ per cumulo).
La domanda che vorrei porre riguarda l'iscrizione nel Ruolo d'Onore e la sua decorrenza con conseguenti avanzamenti ai gradi superiori.
Nel novembre 2000 inoltrai istanza per essere iscritto nel R.O. e conseguente richiamo in servizio ma Persomil “ .. dato che l'ufficiale non è destinatario di alcun trattamento pensionistico ordinario a vita non si può accogliere la richiesta .... si potrà istruire la pratica ai fini dell'eventuale Iscrizione nel R.O. allorquando la scrivente acquisirà copia autenticata del Decreto concessivo di P.P.O. per le stesse infermità per le quali è stato collocato in c.a..””
Ad una successiva richiesta inoltrata al Ministero della Difesa (sempre di iscrizione nel R.O. e richiamo in servizio), il capo del II Reparto, in data 27/12/2001 “”....questo Reparto è ancora in attesa dell'emanazione da parte degli organi competenti del decreto concessivo di P.P.O per le stesse infermità per le quali è stato collocato in congedo assoluto, per cui non si può procedere all'istruttoria della pratica di iscrizione nel R.O. “
Da allora mi sono disinteressato e non ho più presentato alcuna richiesta.
Nemmeno ho ricevuto comunicazioni da parte dell'Amministrazione che solo in data 12/09/2005 mi segnalava che il decreto ministeriale con il quale si procedeva alla riliquidazione del trattamento pensionistico veniva inviato alla ragioneria... Corte dei Conti..Inpdap....
Ho ricevuto la copia del Decreto P.P.O. solo pochi giorni fa a seguito di mia richiesta.
Posso ora richiedere notizie e pretendere che la mia iscrizione nel R.O. - se non già fatto – abbia validità dalla data di decorrenza del trattamento economico privilegiato (2005) come leggo al punto n. 2 della “ Circolare n. M_D GMIL 1290909 del 02.12.2014 – iscrizione nei ruoli d’onore istituiti per ciascuna Forza Armata del personale militare in congedo” - con conseguenti promozioni ai gradi superiori avendo maturato una anzianità complessiva di 11 anni di permanenza nel ruolo (2005-2016)?
Devo interessare Persomil o l'Arma dei Carabinieri?
Ringrazio e saluto
Domenico


Link sponsorizzati
nico46
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 16
Iscritto il: lun ott 10, 2016 6:34 pm

Link sponsorizzati
  • Condividi su
  •   Vuoi avere più possibilità di risposta? Condividi questa pagina!
      

Re: Ruolo Onore e promozione ai gradi superiori. Decorrenza

Messaggioda Zenmonk » sab nov 12, 2016 11:32 pm

Premesso che nulla so per quanto riguarda il richiamo in servizio, posso indicare che la domanda per il RO, proprio in quanto risulta respinta all'epoca per carenza dei requisiti, avrebbe forse dovuto essere tempestivamente ripresentata dall'interessato all'atto della concessione di PPO; detta concessione era infatti da presumersi nota indipendentemente dalla materiale ricezione del decreto di PPO, data la ricezione delle relative somme.
Mi pare possibile che un eventuale termine per la presentazione della domanda risulti superato, ma questo e' facile da scoprire: sara' infatti sufficiente attualizzare la originaria domanda di iscrizione nel RO, chiedendo a riguardo notizie ex L.241/1990 alla luce dell'intervenuto decreto di PPO.
Con questo escamotage forse si può aggirare l'eventuale superamento del termine prescrittivo.
A me hanno detto di presentare domanda al Comando Generale; non so se sia corretto, comunque l'istruttoria della pratica viene sicuramente svolta dalla Direzione di Amministrazione.


Link sponsorizzati
Avatar utente
Zenmonk
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1479
Iscritto il: dom lug 13, 2014 2:38 pm

Re: Ruolo Onore e promozione ai gradi superiori. Decorrenza

Messaggioda nico46 » mar nov 15, 2016 9:55 pm

Buona sera.
L'amministrazione, come previsto dall'articolo 116 Legge 10 aprile 1954, n. 113 avrebbe dovuto “”In ruoli d'onore, distinti per ciascuna Forza armata, sono iscritti d'ufficio, previo collocamento in congedo assoluto, gli ufficiali che siano riconosciuti permanentemente inabili al servizio militare per:.... c)mutilazioni o invalidità riportati in servizio e per causa di servizio, che abbiano dato luogo a pensione privilegiata ordinaria delle prime otto categorie...."”
Anche l'art. art. 804 del D.Lgs 15 marzo 2010, n. 66 triporta integralmente lo stesso concetto “ iscritti d'ufficio”.
Ed il MD con la circolare del 02 dic 2014 - N. M_D GMIL 1290909 – oggetto “Iscrizione nei ruoli d’onore istituiti per ciascuna Forza Armata del personale militare in congedo” al punto ""2. Normativa di Riferimento"" richiama l'art. 804 e conclude “”Al riguardo, si specifica che –ai fini della decorrenza dell’iscrizione nel ruolo d’onore– verrà presa in considerazione la data di decorrenza del trattamento economico privilegiato.””
La stessa Persomil nel novembre 2000 “ .. dato che l'ufficiale non è destinatario di alcun trattamento pensionistico ordinario a vita non si può accogliere la richiesta .... si potrà istruire la pratica ai fini dell'eventuale Iscrizione nel R.O. allorquando la scrivente acquisirà copia autenticata del Decreto concessivo di P.P.O. per le stesse infermità per le quali è stato collocato in c.a..”
Il capo del II Reparto, in data 27/12/2001 “”....questo Reparto è ancora in attesa dell'emanazione da parte degli organi competenti del decreto concessivo di P.P.O per le stesse infermità per le quali è stato collocato in congedo assoluto, per cui non si può procedere all'istruttoria della pratica di iscrizione nel R.O."
In conclusione, è vero che dal 2002 mi sono disinteressato e non ho più inoltrato richieste ma anche vero che l'amministrazione non mi sembra sia stata da meno.
Mi chiedo “ ci sono omissioni da parte dell'amministrazione”?
Posso ora, in vecchiaia, ho 71 anni, richiedere notizie e pretendere che la mia iscrizione nel R.O. - se non già fatto – abbia validità dalla data di decorrenza del trattamento economico privilegiato (2005) come leggo al punto n. 2 della “ Circolare n. M_D GMIL 1290909 del 02.12.2014 – iscrizione nei ruoli d’onore istituiti per ciascuna Forza Armata del personale militare in congedo” - con conseguenti promozioni ai gradi superiori avendo maturato una anzianità complessiva di 11 anni dalla data di emissione del decreto di p.p.o. e quindi di permanenza nel ruolo (2005-2016)?
Grazie
Domenico


Link sponsorizzati
nico46
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 16
Iscritto il: lun ott 10, 2016 6:34 pm

Re: Ruolo Onore e promozione ai gradi superiori. Decorrenza

Messaggioda antoniomlg » mer nov 16, 2016 8:47 am

Salve
ti rispondo al semplice quesito.

L'iscrizione nel Ruolo D'onore (dovrebbe avvenire d'ufficio)
tuttavia spesso non viene avviata la pratica d'ufficio, per mera dimenticanza e non
voglio aggiungere altro.

la decorrenza è uguale alla data di decorrenza della PPO.
ad avviare l'istruttoria provvedono i Centri Documentali (Ce.Doc.)
Regionali i quali detengono la documentazione dei Militari posti in congedo.

quindi essendo oggi in possesso del decreto di PPO puoi agire in due modi:

1)fare richiesta di iscrizione al Ruolo d'Onore al tuo Centro Documentale allegando alla domanda il decreto.
2)trasmettere il decreto a Persomil 2° Reparto 4^ Divisione, significando che esso viene tramesso a per procedere all'iscrizione nel Ruolo d'Onore con procedura d'ufficio come specificato nella Circolare n. M_D GMIL ...
=====================
una volta iscritto fai Istanza di promozione ai gradi superiori con ricostruzione di carriera.

credo che il richiamo in servizio ormai sia decaduto dai tuoi interessi....

ciao
Avatar utente
antoniomlg
Veterano del Forum
Veterano del Forum

Messaggi: 2620
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am
Top


Link sponsorizzati
Avatar utente
antoniomlg
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3105
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: Ruolo Onore e promozione ai gradi superiori. Decorrenza

Messaggioda Zenmonk » mer nov 16, 2016 11:12 am

Confermo quello che dici ed è esatto il tuo riferimento alla legge, puntualmente DISapplicata dall'amministrazione che - come ben vedi - non solo non provvede d'ufficio, ma neppure si ricorda che hai fatto domanda.
Se ti stupisce questo comportamento evidentemente illegittimo, forse ti sfugge la disapplicazione delle leggi vigenti in materia di immigrazione, la mancata previsione del reato di tortura ed altre macroscopiche omissioni sotto i nostri occhi.
Il mio modesto consiglio dunque rimane: attualizzare la domanda dell'epoca con diffida e messa in mora; se non rispondono, ricorso straordinario al capo dello stato contro il silenzio rigetto.


Link sponsorizzati
Avatar utente
Zenmonk
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1479
Iscritto il: dom lug 13, 2014 2:38 pm

Re: Ruolo Onore e promozione ai gradi superiori. Decorrenza

Messaggioda nico46 » ven nov 18, 2016 6:50 pm

Buona sera,
ringrazio per i suggerimenti.
Inoltrando la richiesta di iscrizione R.O. e promozione ai gradi superiori, entro quanto tempo dovrebbero rispondermi Comando Generale CC e Persomil?
Hanno l'obbligo di comunicare il responsabile del procedimento ai sensi dell'art. 5 della legge 241/90 facendone io espressa richiesta nell'istanza?
Grazie di tutto
Saluti
Domenico


Link sponsorizzati
nico46
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 16
Iscritto il: lun ott 10, 2016 6:34 pm

Re: Ruolo Onore e promozione ai gradi superiori. Decorrenza

Messaggioda antoniomlg » sab nov 19, 2016 9:57 am

nico46 ha scritto:Buona sera,
ringrazio per i suggerimenti.
Inoltrando la richiesta di iscrizione R.O. e promozione ai gradi superiori, entro quanto tempo dovrebbero rispondermi Comando Generale CC e Persomil?
Hanno l'obbligo di comunicare il responsabile del procedimento ai sensi dell'art. 5 della legge 241/90 facendone io espressa richiesta nell'istanza?
Grazie di tutto
Saluti
Domenico



credo che non avrai bisogno.

a persomil se arriva la pratica completa entro 30 giorni fanno il
decreto .

ciao


Link sponsorizzati
Avatar utente
antoniomlg
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3105
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: Ruolo Onore e promozione ai gradi superiori. Decorrenza

Messaggioda Zenmonk » sab nov 19, 2016 10:58 am

Affermativo, dovrebbero rispondere entro 30 giorni come per legge


Link sponsorizzati
Avatar utente
Zenmonk
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1479
Iscritto il: dom lug 13, 2014 2:38 pm

Re: Ruolo Onore e promozione ai gradi superiori. Decorrenza

Messaggioda franruggi » sab nov 19, 2016 4:57 pm

nico46 ha scritto:Buona sera,
ringrazio per i suggerimenti.
Inoltrando la richiesta di iscrizione R.O. e promozione ai gradi superiori, entro quanto tempo dovrebbero rispondermi Comando Generale CC e Persomil?
Hanno l'obbligo di comunicare il responsabile del procedimento ai sensi dell'art. 5 della legge 241/90 facendone io espressa richiesta nell'istanza?
Grazie di tutto
Saluti
Domenico




scusate ma i relativi avanzamenti, dopo l'iscrizione nel ruolo d'onore, non avvengono d'ufficio?


Link sponsorizzati
franruggi
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1304
Iscritto il: sab mag 19, 2012 4:17 pm

Re: Ruolo Onore e promozione ai gradi superiori. Decorrenza

Messaggioda Zenmonk » sab nov 19, 2016 7:31 pm

Si, la legge dice ogni 6 anni


Link sponsorizzati
Avatar utente
Zenmonk
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1479
Iscritto il: dom lug 13, 2014 2:38 pm

Re: Ruolo Onore e promozione ai gradi superiori. Decorrenza

Messaggioda nico46 » dom nov 20, 2016 6:42 pm

Buonasera
Ringrazio.
Nei prossimi giorni invierò una richiesta di iscrizione nel r.o. e conseguenti promozioni ai gradi superiori al Comando Generale CC e Persomil che sarà un riepilogo delle cose segnalate in precedenza.
Vedremo cosa succederà.
Un saluto
Domenico


Link sponsorizzati
nico46
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 16
Iscritto il: lun ott 10, 2016 6:34 pm

Re: Ruolo Onore e promozione ai gradi superiori. Decorrenza

Messaggioda Zenmonk » lun nov 21, 2016 9:01 am

Ti suggerirei di intimargli un termine per la risposta ai sensi della 241/90 tanto da poter impugnare un eventuale silenzio rigetto


Link sponsorizzati
Avatar utente
Zenmonk
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1479
Iscritto il: dom lug 13, 2014 2:38 pm

Re: Ruolo Onore e promozione ai gradi superiori. Decorrenza

Messaggioda antoniomlg » lun nov 21, 2016 9:49 am

Zenmonk ha scritto:Si, la legge dice ogni 6 anni


CIAO Mi sembra di aver interpretato diversamente...

Art. 1314

Promozioni nel ruolo d'onore

1. I militari iscritti nel ruolo d'onore possono conseguire avanzamento al grado superiore a quello di iscrizione, dopo aver compiuto cinque anni di anzianità di grado e almeno un anno di permanenza in detto ruolo oppure, nel caso di richiamo, dopo almeno un anno di servizio.

2. Gli stessi militari possono conseguire una seconda promozione:

a) dopo altri cinque anni di permanenza nel ruolo;

b) o se hanno maturato una anzianità complessiva minima di dieci anni cumulativamente nell'attuale grado e in quello precedente, con almeno sei anni di permanenza nel ruolo;

c) o, nel caso di richiamo ai sensi dell'articolo 804, comma 2, dopo almeno un anno di servizio dalla data del precedente avanzamento.

3. I militari che hanno conseguito la promozione ai sensi del comma 2 possono ottenere una terza promozione se, successivamente alla data della seconda promozione, maturano le condizioni di cui alle lettere a) o c) del comma 2.

4. Possono conseguire una quarta promozione i militari che sono titolari di pensione di prima categoria di cui alla tabella A annessa al decreto del Presidente della Repubblica 23 dicembre 1978, n. 915, oppure sono titolari di un identico trattamento pensionistico, corrisposto in base alle leggi precedentemente vigenti, e che fruiscono di assegno di superinvalidità, se si verificano per essi, dopo la terza promozione, le condizioni di cui alle lettere a) o c) del comma 2.

5. Le promozioni per merito di guerra, ovvero conseguite in tempo di guerra o di grave crisi internazionale, non sono comprese tra quelle previste nei precedenti commi.

6. I graduati possono conseguire la promozione al grado superiore a quello di iscrizione anche se di sottufficiale.
-------------------------------------------------

Nota all'art. 1314:

- Per la tabella "A" annessa al decreto del Presidente della Repubblica 23 dicembre 1978, n. 915, si vedano le note all'art. 713.


Link sponsorizzati
Avatar utente
antoniomlg
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3105
Iscritto il: ven set 03, 2010 10:18 am

Re: Ruolo Onore e promozione ai gradi superiori. Decorrenza

Messaggioda nico46 » mar nov 22, 2016 8:34 pm

Buonasera, leggo:
A. "L'art. 1314 "Promozioni nel ruolo d'onore " al n.1." I militari iscritti nel ruolo d'onore possono conseguire avanzamento al grado superiore a quello di iscrizione, dopo aver compiuto cinque anni di anzianità di grado e almeno un anno di permanenza in detto ruolo oppure, nel caso di richiamo, dopo almeno un anno di servizio......""
B. La Circolare n. M_D GMIL 1290909 del 02.12.2014 -Iscrizione nei ruoli d’onore istituiti per ciascuna Forza Armata del personale militare in congedo - al n. 1 -Premessa: ""...alla luce .. dei mutamenti giurisprudenziali intervenuti relativamente alla decorrenza dell’iscrizione nel ruolo d’onore che, per il personale già collocato in congedo assoluto per inidoneità fisica, deve coincidere con la data di decorrenza del trattamento economico privilegiato, non con quella del decreto concessivo del trattamento stesso.."" e al n. 2 . NORMATIVA DI RIFERIMENTO """..... Al riguardo, si specifica che –ai fini della decorrenza dell’iscrizione nel ruolo d’onore– verrà presa in considerazione la data di decorrenza del trattamento economico privilegiato....""
Quesito:
Nel mio caso, qualora inoltrassi richiesta, la mia iscrizione al R.O. dovrebbe avere valenza dalla decorrenza del trattamento economico privilegiato, che per me sarebbe 2005 (decreto e corresponsione definitiva di p.p.o.) od addirittura 1997 se si volesse prendere a riferimento una lettera dello stesso Ministero che autorizzava il pagamento della p.p. nella misura di aumento di un decimo in attesa della definitiva da decreto?
In sintesi, decorrenza quanto meno 2005, trascorsi già 11 anni, avrei diritto sic et simpliciter a due se non tre promozioni? E' questa l'interpretazione?
Grazie ancora
Domenico


Link sponsorizzati
nico46
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 16
Iscritto il: lun ott 10, 2016 6:34 pm

Re: Ruolo Onore e promozione ai gradi superiori. Decorrenza

Messaggioda nico46 » lun gen 02, 2017 8:56 pm

Buon anno.
Il 27 novembre ho inoltrato con PEC sia a Persomil che al Comando Generale dell' Arma un''istanza con la quale richiedevo di conoscere se, in passato, fossi stato inserito nel Ruolo d'Onore e nel caso negativo che si procedesse alla mia iscrizione con conseguenti promozioni ai gradi superiori, con la decorrenza prevista dalla circolare M. D. GMIL 1290909 del 02/12/2014 del Ministero della Difesa, Direzione Generale
per il Personale Militare 2° Rep. all'oggetto“ Iscrizione nei ruoli d’onore istituiti per ciascuna Forza Armata del personale militare in congedo.
Ad oggi, però, nessuna comunicazione mi è pervenuta.
Quali sono i tempi e come suggerite convenga procedere?
Grazie
Domenico


Link sponsorizzati
nico46
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 16
Iscritto il: lun ott 10, 2016 6:34 pm

Prossimo

Torna a L'AVVOCATO RISPONDE






 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti




CSS Valido!