Link sponsorizzati

Riformato, transitato ai ruoli civili ma... la pensione?

Regole del forum
Questo servizio è gratuito, quindi le domande che saranno rivolte all'Avv. Carta verranno evase compatibilmente con i suoi impegni professionali. Nel caso desideri approfondire il rapporto professionale, potrai metterti in contatto con l'avvocato ai recapiti che leggerai in calce ad ogni sua risposta.

Riformato, transitato ai ruoli civili ma... la pensione?

Messaggioda Soldier_of_Fortune » gio gen 05, 2017 12:18 am

Buongiorno, ho una domanda urgente per l'Avv. Carta o per gli anziani del Forum:
Sono stato riformato “Permanentemente non idoneo in modo assoluto al servizio di istituto nella Polizia. Sì idoneo al transito nei ruoli civili delle Amministrazioni dello Stato, secondo le vigenti disposizioni di legge";
di recente, sono stato transitato nei ruoli civili dell'Interno, senza che sul Decreto si menzioni la possibilità di essere posto in quiescenza. Viene solo detto che in caso di non presentazione in servizio, verrei destituito.
Con il timore della peggior conseguenza mi sono dunque presentato in servizio...
Esiste ancora la pensione per questo tipo di riforma e posso ancora fare ricorso per andarci (30 gg dopo la notifica, avvenuta il 15 dicembre)?
Grazie all'Avvocato Carta e a chiunque vorrà portare la propria esperienza.


Link sponsorizzati
Soldier_of_Fortune
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 1
Iscritto il: mer gen 04, 2017 11:38 pm

Link sponsorizzati
  • Condividi su
  •   Vuoi avere più possibilità di risposta? Condividi questa pagina!
      

Torna a L'AVVOCATO RISPONDE






 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], Google Adsense [Bot] e 11 ospiti




CSS Valido!