Link sponsorizzati

Modello C per ottenerlo ci vuole il ricovero?

Moderatore: Avv. Giorgio Carta

Regole del forum
Questo servizio è gratuito ed i quesiti rivolti all'avvocato Giorgio Carta saranno evasi compatibilmente con i suoi impegni professionali. Riceveranno risposta solo i quesiti pubblicati nell’area pubblica, a beneficio di tutti i frequentatori del forum. Nel caso si intenda ricevere una consulenza riservata e personalizzata , l’avvocato Carta è reperibile ai recapiti indicati sul sito www.studiolegalecarta.com, ma la prestazione professionale è soggetta alle vigenti tariffe professionali.

Modello C per ottenerlo ci vuole il ricovero?

Messaggioda gennyravil » sab nov 14, 2009 12:57 pm

Durante il servizio mi sono lesionato il legamento crociato interno. Non sono stato ricoverato ed ho chiesto agli addetti al nucleo comando che mi venisse redatto il Modello C. Mi hanno riferito che senza ricovero non può essere redatto il Modello C e che devo inoltrare domanda entro i sei mesi dall'accaduto (mi è stata citata la circolare 38/5-2-Sa del C.G.A che era una sperimentazione e la direttiva 1100/ml 10/10 del Ministero della Sanità) . E' vero? come mai nel 2007 con infermità contratta in servizio e senza ricovero mi è stato fatto il Modello C e mi è stata riconosciuta immediatamente la causa di servizio? Le spese mediche che dovro' affrontare chi le rimborserà? La ringrazio anticipatamente per la sua risposta e mi scuso per le numerose domande sull'argomento. E' vergognoso che in qualsiasi amministrazione o ditta privata l'infortunio sul lavoro è tutelato e nell'Arma no.
gennyravil
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 15
Iscritto il: gio ott 01, 2009 3:04 pm

Link sponsorizzati

Re: Modello C per ottenerlo ci vuole il ricovero?

Messaggioda Avv. Giorgio Carta » sab nov 14, 2009 2:53 pm

il cd modello C altro non è che il modello ministeriale utilizzato dalla scala gerarchica per avviare "d'ufficio" l'accertamento della causa di servizio di un evento dannoso, a prescindere che sia stato o no disposto il ricovero del dipendente.

L'accertamento d'ufficio, però, produce gli stessi effetti del procedimento promosso dal dipendente con autonoma domanda. Quest'ultima, come lei giustamente rileva, va presentata entro 6 mesi dall'evento lesivo o dalla scoperta della patologia (o dell'aggravamento della stesa).

Tanto premesso, i due procedimenti si differenziano solo per ciò che concerne la fase propulsiva (d'ufficio o ad istanza di parte), ma devono entrambi culminare nel pronunciamento finale circa la sussistenza della cd causa di servizio. provvedimento che, se negativo, può essere impugnato giurisdizionalmente.

Nel suo caso, atteso che l'Amministrazione ha discrezionalmente ritenuto di non procedere d'ufficio, lei può presentare istanza, ottenendo gli stessi effetti finali, sempre che ne ricorrano i presupposti.
Non confonda, poi, l'accertamento definitivo della causa di servizio con il semplice parere che la scala gerarchica esprime allorchè compila il modello C ed avvia il procedimento in esame. E' normale, infatti, che i suoi superiori, se si attivano d'ufficio, ritengano (almeno loro) apparentemente sussistente il nesso di causalità tra il servizio e la lesione del dipendente e, pertanto, ne chiedono l'accertamento.
Il parere che conta, però, è solo quello conclusivo emanato dal comitato centrale di verifica.

in bocca al lupo,

Avv. Giorgio Carta
Immagine


giorgiocarta@studiolegalecarta.com
Avatar utente
Avv. Giorgio Carta
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 1738
Iscritto il: ven apr 03, 2009 9:14 am

Re: Modello C per ottenerlo ci vuole il ricovero?

Messaggioda gennyravil » sab nov 14, 2009 6:16 pm

La ringrazione per la risposta celere. Sta di fatto che con il modello C non si aspetta il giudizio della Commissione di verifica ma è lo stesso ospedale Militare con parere monocratico che decide nell'immediatezza.
gennyravil
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 15
Iscritto il: gio ott 01, 2009 3:04 pm

Re: Modello C per ottenerlo ci vuole il ricovero?

Messaggioda Avv. Giorgio Carta » sab nov 14, 2009 6:25 pm

è solo un parere infraprocedimentale senza alcuna rilevaza esterna.

Saluti,

Giorgio Carta
Immagine


giorgiocarta@studiolegalecarta.com
Avatar utente
Avv. Giorgio Carta
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 1738
Iscritto il: ven apr 03, 2009 9:14 am

Re: Modello C per ottenerlo ci vuole il ricovero?

Messaggioda Roberto Mandarino » sab nov 14, 2009 7:08 pm

Mi scuso per essere intervenuto nel forum dell'autorevole Avvocato Carta, con il quale concordo pienamente tutto quanto a ben specificato sull'argomento.

Il parere della Commissione Medico Militare al quale ti riferisci, fa parte della vecchia normativa.

A decorrere dall'entrata in vigore del D.P.R. n.461/2001 la Commissione Medica non rilascia più alcun parere, l'unico parere sul riconoscimento della dipendenza da causa di servizio viene espresso nei rapporti informativi redatti dai Comandanti che hanno avuto in carico l'interessato nei periodi cui questo a fatto risalire l'insorgenza della patologia.
Tuttavia con il Mod."C" vi sono delle maggiori possibilità che il Comitato di Verifica si esprima favorevolmente.

Saluti Roberto
2.9.1963. Fa bene e scordati, fa male e pensaci.
Avatar utente
Roberto Mandarino
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 2074
Iscritto il: gio ott 22, 2009 4:01 pm

Re: Modello C per ottenerlo ci vuole il ricovero?

 


Torna a L'AVVOCATO RISPONDE






 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: ALPO, Bing [Bot] e 7 ospiti

CSS Valido!