Link sponsorizzati

Applicazione art 44 D.P.R. n. 1092/73 ai militari.

Moderatore: avv. Massimo Vitelli

Regole del forum
Questo servizio è gratuito, quindi le domande che saranno rivolte all'Avv. Vitelli verranno evase compatibilmente con i suoi impegni professionali. Nel caso desideri approfondire il rapporto professionale, potrai metterti in contatto con l'avvocato ai recapiti che leggerai in calce ad ogni sua risposta.

Applicazione art 44 D.P.R. n. 1092/73 ai militari.

Messaggioda pivot64 » mer mag 17, 2017 4:37 pm

Buonasera, sono un pensionato ex sott.le MM e vorrei chiederLe perché l'INPS nel calcolo delle pensioni del personale militare, sia essa retributiva che mista, risulta applicare l'art. 44 del D.P.R. n. 1092/73, riguardante il personale civile dello Stato, il quale dispone che “La pensione spettante al personale civile con l'anzianità di quindici anni di servizio effettivo è pari al 35 per cento della base pensionabile” e non applicherebbe le aliquote di calcolo previste a favore del personale militare di cui all'art. 54, comma 1, del D.P.R. n. 1092/73 il quale dispone che “La pensione spettante al militare che abbia maturato almeno quindici anni e non più di venti anni di servizio utile è pari al 44 per cento della base pensionabile”
Grazie
pivot64
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 4
Iscritto il: lun lug 22, 2013 6:56 pm

Link sponsorizzati

Re: Applicazione art 44 D.P.R. n. 1092/73 ai militari.

Messaggioda avv. Massimo Vitelli » mer mag 17, 2017 5:37 pm

pivot64 ha scritto:Buonasera, sono un pensionato ex sott.le MM e vorrei chiederLe perché l'INPS nel calcolo delle pensioni del personale militare, sia essa retributiva che mista, risulta applicare l'art. 44 del D.P.R. n. 1092/73, riguardante il personale civile dello Stato, il quale dispone che “La pensione spettante al personale civile con l'anzianità di quindici anni di servizio effettivo è pari al 35 per cento della base pensionabile” e non applicherebbe le aliquote di calcolo previste a favore del personale militare di cui all'art. 54, comma 1, del D.P.R. n. 1092/73 il quale dispone che “La pensione spettante al militare che abbia maturato almeno quindici anni e non più di venti anni di servizio utile è pari al 44 per cento della base pensionabile”
Grazie


===========
Buonasera.
Se Lei avrà modo di "navigare" nel forum si accorgerà che l'argomento è stato ed è largamente dibattuto.
Sulla questione, rispetto alla quale l'INPS non intende affatto invertire il suo orientamento, sono stati inevitabilmente avviati numerosi ricorsi davanti alla Corte dei Conti di molte regioni italiane.
Allo stato attuale, non risultano ancora emesse sentenza sul tema: la battaglia, dunque, è solo all'inizio!
A mio personale avviso, sussistono varie argomentazioni giuridiche logiche e coerenti in favore dell'applicazione dell'art.54 IN CAPO AI MILITARI, che meritano di essere sottoposte allo scrutinio della Giustizia, qualunque possa essere alla fine l'esito del contenzioso.
Cordialità
Studio legale: Teramo, via Fonte Regina n° 23
E-mail: massimovitelli@alice.it
Avatar utente
avv. Massimo Vitelli
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 174
Iscritto il: ven apr 07, 2017 12:51 pm

Re: Applicazione art 44 D.P.R. n. 1092/73 ai militari.

Messaggioda pivot64 » mer mag 17, 2017 5:59 pm

Grazie per la tempestività, mi scusi per la sovrapposizione di argomenti, vado a cercare e seguirò le vicende.
pivot64
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 4
Iscritto il: lun lug 22, 2013 6:56 pm

Re: Applicazione art 44 D.P.R. n. 1092/73 ai militari.

Messaggioda avv. Massimo Vitelli » mer mag 17, 2017 6:04 pm

E' necessaria una precisazione, dal momento che Lei accomuna pensioni RETRIBUTIVE e MISTE.
La questione dell'art.54 riguarda in particolare la situazione di coloro che in buona sostanza alla data del 31/12/1995 avevano compiuto almeno 15 anni di servizio UTILE, ma meno di 18 anni. Quindi, di chi versa nel sistema misto sin dal 1996!
Per i retributivi puri la questione, diciamo così, non si pone proprio, dal momento che (salvo casi eccezionali) tutti dovrebbero aver abbondantemente superato i 20 anni di sevizio UTILE. Per i MISTI dal 2011 l'eventuale beneficio appare di incerta convenienza, in quanto va assoggettato alle complesse regole del doppio calcolo di cui alla L. 190/2014.
Cordialità
Studio legale: Teramo, via Fonte Regina n° 23
E-mail: massimovitelli@alice.it
Avatar utente
avv. Massimo Vitelli
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 174
Iscritto il: ven apr 07, 2017 12:51 pm

Re: Applicazione art 44 D.P.R. n. 1092/73 ai militari.

Messaggioda avv. Massimo Vitelli » gio lug 20, 2017 6:56 pm

Mi comunica il Collega che patrocina il m.llo BERTI che il relativo giudizio è stato ulteriormente rinviato, in quanto il GUP ha emesso ordinanza per disporre mezzi istruttori. I particolari, se del caso, in un futuro aggiornamento. La questione inizia a divenire anomala !!!
A questo punto, presumibilmente, è possibile che forse vengano pubblicate prima le sentenze sui ricorsi in argomento da me già depositati.
Salvo rinvii, come è ovvio !!!
Studio legale: Teramo, via Fonte Regina n° 23
E-mail: massimovitelli@alice.it
Avatar utente
avv. Massimo Vitelli
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 174
Iscritto il: ven apr 07, 2017 12:51 pm

Re: Applicazione art 44 D.P.R. n. 1092/73 ai militari.

 


Torna a L'avv. Vitelli risponde






 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

CSS Valido!