Link sponsorizzati

Riforma per causa di servizio

Riforma per causa di servizio

Messaggioda Marco1965 » gio apr 20, 2017 12:34 pm

Lo scorso settembre 2016 mi è stata proposta la riforma. Non ho accettato in quanto volevo maturare l'assegno di funzione dei 32 anni di servizio e vedere il nuovo contratto e relativi benefici economici. Mi è stato detto dal medico che la mia malattia non sarebbe più guarita e avrei potuto aprirla nuovamente quando volevo. Comunque mi hanno consigliato di fare domanda di causa di servizio cosa che ho fatto ed ora sono in attesa di essere convocato. Ho la caviglia completamente lassata a causa di moltissimi traumi che ho subito in tanti anni di servizio, artrosi grave della stessa lesione dei legamenti e assenza di cartilagine, non è operabile a detta degli ortopedici da me consultati, e ho problemi di stabilità della stessa nel camminare. Sono rimasto a casa per infortunio per quasi 6 mesi. Sono più di venti anni che faccio turni di servizio sempre in piedi, se me la riconoscessero, possono riformarmi d'ufficio e varrebbe per la pensione privilegiata ?
Sono un aps del 1985 eventualmente cosa prenderei di pensione in caso di riforma ?
L'ultimo assegno di funzione lo maturo a maggio 2017 in quanto ho 5 mesi di servizio militare, non ho altri anni di lavoro.
Grazie a chi mi risponderà
Marco1965
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 5
Iscritto il: ven nov 18, 2016 10:00 am

Link sponsorizzati

Re: Riforma per causa di servizio

Messaggioda stiwer » ven apr 21, 2017 6:49 pm

Marco1965 ha scritto:Lo scorso settembre 2016 mi è stata proposta la riforma. Non ho accettato in quanto volevo maturare l'assegno di funzione dei 32 anni di servizio e vedere il nuovo contratto e relativi benefici economici. Mi è stato detto dal medico che la mia malattia non sarebbe più guarita e avrei potuto aprirla nuovamente quando volevo. Comunque mi hanno consigliato di fare domanda di causa di servizio cosa che ho fatto ed ora sono in attesa di essere convocato. Ho la caviglia completamente lassata a causa di moltissimi traumi che ho subito in tanti anni di servizio, artrosi grave della stessa lesione dei legamenti e assenza di cartilagine, non è operabile a detta degli ortopedici da me consultati, e ho problemi di stabilità della stessa nel camminare. Sono rimasto a casa per infortunio per quasi 6 mesi. Sono più di venti anni che faccio turni di servizio sempre in piedi, se me la riconoscessero, possono riformarmi d'ufficio e varrebbe per la pensione privilegiata ?
Sono un aps del 1985 eventualmente cosa prenderei di pensione in caso di riforma ?
L'ultimo assegno di funzione lo maturo a maggio 2017 in quanto ho 5 mesi di servizio militare, non ho altri anni di lavoro.
Grazie a chi mi risponderà

==============================================================================================
Posta i tuoi dati dello stipendio e vedrai che qualche esperto del forum ti risponderà.-
Stiwer
stiwer
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 130
Iscritto il: mer mar 16, 2016 6:40 pm

Re: Riforma per causa di servizio

Messaggioda Marco1965 » lun apr 24, 2017 12:24 pm

Ringraziando il sig. Stiwer per il consiglio ho scaricato un cedolino paga, con questi dati:
Data nascita 02/07/1965;
Servizio militare dal 01/05/85 al 30/09/1985;
Arruolato il 01/10/1985;
Grado Aps;
Riscattati 3 anni di servizio;
Stipendio tabellare 1.106,96;
RIA 22,39;
Iis conglobata 526,49;
Ind.vacanza contrattuale 12,25;
Ind.pens.mens. 615,10;
Ass.funz.pens. 245,82 (a maggio maturerò il terzo assegno);
Aliquota mas.38;
Aliquota media 26,5.

Ringraziando in anticipo i colleghi che mi daranno delle stime sulla eventuale mia pensione, tfs e maggiorazione in caso di riforma per causa di servizio cosiddetta "privilegiata" auguro a tutti una buona giornata.
Grazie
Marco1965
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 5
Iscritto il: ven nov 18, 2016 10:00 am

Re: Riforma per causa di servizio

Messaggioda Casagrande » mer apr 26, 2017 11:31 pm

Ciao Marco, stesso corso (85), andato in pensione Gennaio 2017 mi hanno comunicato una pensione di 1525€, Tfs 70.000 Lordi.
Per altri chiarimenti contattami.
Casagrande
Disponibile
Disponibile
 
Messaggi: 32
Iscritto il: dom dic 27, 2015 9:08 pm

Re: Riforma per causa di servizio

Messaggioda Roby68 » gio apr 27, 2017 11:17 pm

Non è possibile più di 1500€ di pensione anno 1985 chiedo a gino59 o angri62 di darci la loro opinione e un conteggio. Grazie
Roby68
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 27
Iscritto il: mar apr 04, 2017 2:02 pm

Re: Riforma per causa di servizio

Messaggioda Casagrande » ven apr 28, 2017 1:29 am

Roby buonasera, invece e'proprio cosi.
Casagrande
Disponibile
Disponibile
 
Messaggi: 32
Iscritto il: dom dic 27, 2015 9:08 pm

Re: Riforma per causa di servizio

Messaggioda angri62 » ven apr 28, 2017 7:16 am

Roby68 ha scritto:Non è possibile più di 1500€ di pensione anno 1985 chiedo a gino59 o angri62 di darci la loro opinione e un conteggio. Grazie

===senza nessuno a carico € 1.486,82 da togliere le addizionali.
Avatar utente
angri62
Staff Moderatori
Staff Moderatori
 
Messaggi: 5420
Iscritto il: lun apr 23, 2012 9:28 am

Re: Riforma per causa di servizio

Messaggioda Marco1965 » ven apr 28, 2017 8:10 am

Buon giorno a tutti, e approssivamente come liquidazione su quali cifre siamo, sia come tfs che come faf, calcolando 32 anni più 3 anni riscattati ?
Un'ultima domanda, l'ammistrazione può riformare un militare obbligatoriamente anche se lui vorrebbe rimare in servizio ?
Marco1965
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 5
Iscritto il: ven nov 18, 2016 10:00 am

Re: Riforma per causa di servizio

 


Torna a GUARDIA DI FINANZA






 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

CSS Valido!