Link sponsorizzati

Pensione lorda e liquidazione TFS a seguito di riforma.

Pensione lorda e liquidazione TFS a seguito di riforma.

Messaggioda mbetto » dom feb 19, 2017 8:21 pm

Buonasera.
Per notizia, sperando che possano tornare utili a qualche collega, posto i seguenti dati economici relativi alla mia posizione di congedato:
Riformato in data 25/9/2016 per patologia non dipendente da causa di servizio dopo circa 5 mesi di RM/LC.
Arruolato il 01/10/1982;
servizio militare dal 12/7 al 30/9/82;
grado alla data di congedo Luogotenente;
periodo riscattato 50 mesi;
pensione lorda annua € 31.379 ((mensile netta di circa 1990 (manca la moglie a carico e le addizionali ancora da conteggiare));
TFS lordo € 89.238 (netto € 75.297, di cui 43.052 già corrisposti);

Al momento manca: liquidazione ferie non godute, liquidazione fondo di previdenza, FAF nonchè pensione privilegiata in corso di perfezionamento per causa di servizio già riconosciuta. Sara mia cura inserire anche questi dati non appena in mio possesso.

Ovviamente io rientro nel gruppo 1981/1983 ed i conteggi della pensione mi sono stati effettuati senza l'attribuzione dell'art. 54. Considerate che nel mio caso (con anzianità al 31/12/1995 di 16 anni) la pensione lorda annua aumenterebbe di circa € 3.800. Ho già inoltrato il ricorso on line nei termini al Comitato di Vigilanza. Sono abbastanza pessimista sull'esito e quasi sicuramente arriveremo al ricorso alla corte dei conti. Con l'occasione rivolgo invito agli utenti siciliani interessati di metterci in contatto per valutare eventuali iniziative.
mbetto
Appassionato
Appassionato
 
Messaggi: 67
Iscritto il: mer apr 20, 2016 7:58 pm

Link sponsorizzati

Re: Pensione lorda e liquidazione TFS a seguito di riforma.

Messaggioda gino59 » dom feb 19, 2017 10:27 pm

mbetto ha scritto:Buonasera.
Per notizia, sperando che possano tornare utili a qualche collega, posto i seguenti dati economici relativi alla mia posizione di congedato:
Riformato in data 25/9/2016 per patologia non dipendente da causa di servizio dopo circa 5 mesi di RM/LC.
Arruolato il 01/10/1982;
servizio militare dal 12/7 al 30/9/82;
grado alla data di congedo Luogotenente;
periodo riscattato 50 mesi;
pensione lorda annua € 31.379 ((mensile netta di circa 1990 (manca la moglie a carico e le addizionali ancora da conteggiare));
TFS lordo € 89.238 (netto € 75.297, di cui 43.052 già corrisposti);

Al momento manca: liquidazione ferie non godute, liquidazione fondo di previdenza, FAF nonchè pensione privilegiata in corso di perfezionamento per causa di servizio già riconosciuta. Sara mia cura inserire anche questi dati non appena in mio possesso.

Ovviamente io rientro nel gruppo 1981/1983 ed i conteggi della pensione mi sono stati effettuati senza l'attribuzione dell'art. 54. Considerate che nel mio caso (con anzianità al 31/12/1995 di 16 anni) la pensione lorda annua aumenterebbe di circa € 3.800. Ho già inoltrato il ricorso on line nei termini al Comitato di Vigilanza. Sono abbastanza pessimista sull'esito e quasi sicuramente arriveremo al ricorso alla corte dei conti. Con l'occasione rivolgo invito agli utenti siciliani interessati di metterci in contatto per valutare eventuali iniziative.

=========================Congratulazione================================

Re: numeri al lotto
Messaggioda gino59 » mer apr 20, 2016 9:41 pm

mbetto ha scritto:
Buonasera agli utenti ed agli amministratori del forum. Sono un Lgt della GDF arruolato il 1/10/82. Servizio militare tre mesi in esercito prima del passaggio in Finanza. A maggio del corrente anno compirò 54 anni. Sono affetto da una patologia invalidante (grave ipoacusia da otosclerosi non riconoscibile da cds) con concreta possibilità, qualora decidessi di attivare il procedimento, di essere riformato. Sono invalido civile al 37% e indosso protesi acustiche. Il problema è che non riesco a fare una scelta serena poichè alle varie richieste che ho inoltrato informalmente ai miei uffici (anche retla diversi) per conoscere eventuale trattamento pensionistico mi sono arrivati appunto numeri al lotto come risposta..... mi prospettano una pensione con una forbice da 1600 a 1950 euro. Attualmente al netto degli extra percepisco 2050. A volte ho la sensazione che venga attuato una sorta di terrorismo psicologico per spingerti e rimanere. Attualmente percepisco i seguenti emolumenti netti: stipendio 1751; RIA 56; Ind. Mens. Pens. 717; ass, funz. pens. 261; vac, contr. 13; parametro 139; aliquota media 29%. Moglie a carico. Qualcuno sarebbe così gentile da darmi delle indicazioni abbastanza reali. Ovviamente ho già riscattato il riscattabile ed ho già una CDS A7 riconosciuta. Da circa 15 anni ho anche diverse indennità accessorie (circa 2500/3000 euro l'anno nette) dato che rivesto incarico di comando. Mi dicono che potrebbe incidere minimalmente sul calcolo della pensione. Ringrazio cordialmente. Buona serata.

=======================================================
Più realistico è,sono i 1.950€ e con la P..P. andresti a circa 2.150€ mensili netti.-In bocca a lupo


LINK SPONSORIZZATI

Immagine
gino59
Veterano del Forum
Veterano del Forum

Messaggi: 9249
Iscritto il: lun nov 22, 2010 10:26 pm
Top
Re: numeri al lotto
Messaggioda mbetto » gio apr 21, 2016 6:35 am

Grazie gino59. Sono un po più tranquillo. Cordialità. Buona Giornata.


LINK SPONSORIZZATI

mbetto
Appena iscritto
Appena iscritto

Messaggi: 9
Iscritto il: mer apr 20, 2016 6:58 pm
Top
Re: numeri al lotto
Messaggioda gino59 » gio apr 21, 2016 11:26 am

mbetto ha scritto:
Grazie gino59. Sono un po più tranquillo. Cordialità. Buona Giornata.

========================
Tranquillo...??? io dormirei con la testa in giù e i piedi all'insù....ehheeee


LINK SPONSORIZZATI

Immagine
gino59
Veterano del Forum
Veterano del Forum

Messaggi: 9249
Iscritto il: lun nov 22, 2010 10:26 pm
Top
Re: numeri al lotto
Messaggioda mbetto » dom apr 24, 2016 3:57 pm

ciao gino59, volevo chiederti se secondo la tua esperienza il ns trattamento economico di uscita è simile a quello di un omologo e corrispondente appartenente alla ps. Grazie


LINK SPONSORIZZATI

mbetto
Appena iscritto
Appena iscritto

Messaggi: 9
Iscritto il: mer apr 20, 2016 6:58 pm
Top
Re: numeri al lotto
Messaggioda gino59 » gio ott 27, 2016 8:49 pm

mbetto ha scritto:
ciao gino59, volevo chiederti se secondo la tua esperienza il ns trattamento economico di uscita è simile a quello di un omologo e corrispondente appartenente alla ps. Grazie

=========================SI=================================
Come in precedenza ti avevo tranquillizzato....!!!! adesso (con queste chiare di luna) se e ripeto se,ti verrebbe applicato l'art.54 avrai il 7,20% a tuo favore che in €€€€€€€€€€€€ incrementerà la tua P.A.L..-
Immagine
gino59
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 9716
Iscritto il: lun nov 22, 2010 11:26 pm

Re: Pensione lorda e liquidazione TFS a seguito di riforma.

Messaggioda mbetto » dom feb 19, 2017 10:40 pm

Grazie Gino.
In effetti la vedo anche io abbastanza nera.
Considera anche che noi ex Gdf non abbiamo neanche la circolare n. 22 che invece hanno i cugini CC da potere invocare.
Tant'è che nel mio ricorso online all'inps faccio richiamo appunto alla circolare 22 e al fatto che noi (Gdf) siamo comunque militari a tutti gli effetti.
Aspettiamo anche gli sviluppi del caso Berti.
Grazie ancora a Gino e al meraviglioso gruppo che tiene in vita questo forum.
Buona vita a tutti.
mbetto
Appassionato
Appassionato
 
Messaggi: 67
Iscritto il: mer apr 20, 2016 7:58 pm

Re: Pensione lorda e liquidazione TFS a seguito di riforma.

Messaggioda mbetto » sab apr 15, 2017 7:54 pm

Buonasera.
Augurandomi possa interessare a qualcuno e facendo seguito a quanto ho già comunicato nel precedente post, con riferimento alle somme finora riscosse a seguito di riforma del 25/09/2016 per patologia non dipendente da causa di servizio dopo circa 5 mesi di RM/LC.
Arruolato il 01/10/1982;
servizio militare dal 12/7 al 30/9/82;
Età alla data del congedo AA54 MM4
grado alla data di congedo Luogotenente;
periodo riscattato 50 mesi;
pensione lorda annua € 31.379 (mensile netta di circa 1990 (manca la moglie a carico e le addizionali ancora da conteggiare));
TFS lordo € 89.238 (netto € 75.297, di cui 43.052 già corrisposti);

Arrivato bonifico per fondo previdenza settimana scorsa € 12.850.

Al momento manca: liquidazione ferie non godute e FAF nonchè pensione privilegiata in corso di perfezionamento per causa di servizio già riconosciuta.

Sara mia cura inserire anche questi dati non appena in mio possesso.

Vi auguro una Serena Pasqua e una Buona Vita
mbetto
Appassionato
Appassionato
 
Messaggi: 67
Iscritto il: mer apr 20, 2016 7:58 pm

Re: Pensione lorda e liquidazione TFS a seguito di riforma.

Messaggioda gino59 » sab apr 15, 2017 8:55 pm

mbetto ha scritto:Buonasera.
Augurandomi possa interessare a qualcuno e facendo seguito a quanto ho già comunicato nel precedente post, con riferimento alle somme finora riscosse a seguito di riforma del 25/09/2016 per patologia non dipendente da causa di servizio dopo circa 5 mesi di RM/LC.
Arruolato il 01/10/1982;
servizio militare dal 12/7 al 30/9/82;
Età alla data del congedo AA54 MM4
grado alla data di congedo Luogotenente;
periodo riscattato 50 mesi;
pensione lorda annua € 31.379 (mensile netta di circa 1990 (manca la moglie a carico e le addizionali ancora da conteggiare));
TFS lordo € 89.238 (netto € 75.297, di cui 43.052 già corrisposti);

Arrivato bonifico per fondo previdenza settimana scorsa € 12.850.

Al momento manca: liquidazione ferie non godute e FAF nonchè pensione privilegiata in corso di perfezionamento per causa di servizio già riconosciuta.

Sara mia cura inserire anche questi dati non appena in mio possesso.

Vi auguro una Serena Pasqua e una Buona Vita

================Auguroni=============€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€

Re: numeri al lotto
Messaggioda gino59 » mer apr 20, 2016 9:41 pm

mbetto ha scritto:
Buonasera agli utenti ed agli amministratori del forum. Sono un Lgt della GDF arruolato il 1/10/82. Servizio militare tre mesi in esercito prima del passaggio in Finanza. A maggio del corrente anno compirò 54 anni. Sono affetto da una patologia invalidante (grave ipoacusia da otosclerosi non riconoscibile da cds) con concreta possibilità, qualora decidessi di attivare il procedimento, di essere riformato. Sono invalido civile al 37% e indosso protesi acustiche. Il problema è che non riesco a fare una scelta serena poichè alle varie richieste che ho inoltrato informalmente ai miei uffici (anche retla diversi) per conoscere eventuale trattamento pensionistico mi sono arrivati appunto numeri al lotto come risposta..... mi prospettano una pensione con una forbice da 1600 a 1950 euro. Attualmente al netto degli extra percepisco 2050. A volte ho la sensazione che venga attuato una sorta di terrorismo psicologico per spingerti e rimanere. Attualmente percepisco i seguenti emolumenti netti: stipendio 1751; RIA 56; Ind. Mens. Pens. 717; ass, funz. pens. 261; vac, contr. 13; parametro 139; aliquota media 29%. Moglie a carico. Qualcuno sarebbe così gentile da darmi delle indicazioni abbastanza reali. Ovviamente ho già riscattato il riscattabile ed ho già una CDS A7 riconosciuta. Da circa 15 anni ho anche diverse indennità accessorie (circa 2500/3000 euro l'anno nette) dato che rivesto incarico di comando. Mi dicono che potrebbe incidere minimalmente sul calcolo della pensione. Ringrazio cordialmente. Buona serata.

=======================================================
Più realistico è,sono i 1.950€ e con la P..P. andresti a circa 2.150€ mensili netti.-In bocca a lupo


LINK SPONSORIZZATI
Immagine
gino59
Veterano del Forum
Veterano del Forum

Messaggi: 9420
Iscritto il: lun nov 22, 2010 10:26 pm
Top
Re: numeri al lotto
Messaggioda mbetto » gio apr 21, 2016 6:35 am

Grazie gino59. Sono un po più tranquillo. Cordialità. Buona Giornata.


LINK SPONSORIZZATI
mbetto
Attività iniziale
Attività iniziale

Messaggi: 20
Iscritto il: mer apr 20, 2016 6:58 pm
Top
Re: numeri al lotto
Messaggioda gino59 » gio apr 21, 2016 11:26 am

mbetto ha scritto:
Grazie gino59. Sono un po più tranquillo. Cordialità. Buona Giornata.

========================
Tranquillo...??? io dormirei con la testa in giù e i piedi all'insù....ehheeee
Immagine
gino59
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 9716
Iscritto il: lun nov 22, 2010 11:26 pm

Re: Pensione lorda e liquidazione TFS a seguito di riforma.

Messaggioda antonioluigi64 » lun apr 17, 2017 8:24 am

Buone feste a te mbetto, agli amministratori del sito ed a tutti i suoi visitatori. Sicuramente mbetto i dati che hai postato sono utili ai colleghi perché derivano da dati certi, senza nulla togliere agli esperti di questo sito che sembrano essere infallibili. Vista la tua gentilezza, ti chiedo se potresti anche allegare (togliendo i dati delle tue generalità) il documento INPS del calcolo della pensione. Relativamente agli accessori, che dici di averne percepito circa 2.500/3.000 euro nette l'anno, ti riferisci ai soli straordinari o anche ad eventuali presenze festive, superfestive, ore notturne, premio incentivante (ricopri carica di comando), ecc.

A questo punto vorrei chiedere ai gentilissimi gino59 e/o angri62 visto che anche io sono lgt. e rivesto una carica di comando come mbetto, che al 31.12.1995 avevo 17 anni, 1 in più di mbetto, che avrei deciso di andare in pensione al 30/31.12.2018, ulteriori 2 anni e 3 mesi rispetto a mbetto, che dall'1.10.2017 (con il riordino) andrò a percepire ulteriori 140 euro mensili in più, è plausibile dire che andrei a prendere 200/250 euro netti in più di pensione rispetto a mbetto.
Vi ringrazio anticipatamente per le eventuali risposte.
antonioluigi64
Appassionato
Appassionato
 
Messaggi: 73
Iscritto il: mar mar 22, 2016 4:49 pm

Re: Pensione lorda e liquidazione TFS a seguito di riforma.

Messaggioda mbetto » mar apr 18, 2017 11:42 am

Guarda, te lo auguro di vero cuore, anche se mi sembrano previsioni troppo ottimistiche. Ma per questo ci sono fior fiore di esperti in questo forum che potranno dire la loro. Le indennità accessorie cui mi riferivo erano esclusivamente ore straordinarie. Ci sarebbe da aggiungere solo il premio incentivante. Altri extra (notturne, presenze esterne, festivi, superfestivi, ecc.) praticamente zero. Ti avviso che tutte queste cosette incidono ben poco (a titolo di esempio ti cito il caso di un collega su questo forum pensionato arruolamento 1984 - non ricordo il nome - le cui gratifiche extra (sarei curioso anche io di sapere quali) gli hanno permesso di avere una pensione superiore alla mia di circa euro). A breve pubblico il mio modello SM5007 così puoi fare le tue valutazioni. Non ho capito la tua età alla data ipotizzata di pensionamento per valutare anche se non ti convenga aspettare i fatidici 60 anni.
mbetto
Appassionato
Appassionato
 
Messaggi: 67
Iscritto il: mer apr 20, 2016 7:58 pm

Re: Pensione lorda e liquidazione TFS a seguito di riforma.

Messaggioda antonioluigi64 » mer apr 19, 2017 6:57 am

Ciao mbetto, con i tuoi chiarimenti mi sto convincendo che posso avvicinarmi ai 250,00 euro in più poiché dal 1996 al 2014 i miei accessori sono in linea con i tuoi. Dal 2015 con un comando operativo ne ho fatti e continuo a farne molti di più. Comunque mi hanno detto che ogni anno di contributi ante 1992, con il nostro parametro, incide per circa 70 euro nette di pensione mensile, invece ogni anno contributivo, dal 1996, incide per circa 35 euro nette di pensione al mese, aggiungi il nuovo aumento ed arriviamo tranquillamente a 200 euro (almeno lo spero). Per quanto riguarda quel collega a cui fai riferimento è fuori dalla nostra portata perché ha fatto sempre missioni e molti straordinari percependo dal 1996 circa 12.000 euro lorde all'anno in più.
Aspettiamo la risposta degli esperti del sito per vedere se le mie previsioni sono giuste.
antonioluigi64
Appassionato
Appassionato
 
Messaggi: 73
Iscritto il: mar mar 22, 2016 4:49 pm

Re: Pensione lorda e liquidazione TFS a seguito di riforma.

 


Torna a GUARDIA DI FINANZA






 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Alexa [Bot] e 7 ospiti

CSS Valido!