Link sponsorizzati

mail istituzionale e aspettativa per transito

mail istituzionale e aspettativa per transito

Messaggioda palmy66 » lun mag 01, 2017 10:30 pm

volevo sapere se è normale che ad un militare (g di F in questo caso) in aspettativa speciale per il transito nei ruoli civili venga tolta la mail istituzionale. Fino a prova contraria si è amministrati sempre dalla stessa amministrazione fino al transito o rinuncia dello stesso e quindi questa pare l'ennesima ingiustizia alla quale a volte si è sottoposti........


Link sponsorizzati
palmy66
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 167
Iscritto il: gio gen 31, 2013 9:18 am

Link sponsorizzati
  • Condividi su
  •   Vuoi avere più possibilità di risposta? Condividi questa pagina!
      

Re: mail istituzionale e aspettativa per transito

Messaggioda AntonioPE » mar mag 02, 2017 1:41 pm

aspetta che dice l'esperto...............


Link sponsorizzati
AntonioPE
Consigliere
Consigliere
 
Messaggi: 787
Iscritto il: lun ott 29, 2012 1:13 pm

Re: mail istituzionale e aspettativa per transito

Messaggioda Casagrande » mar mag 02, 2017 11:08 pm

Si Palmy, e'successo anche a me (Gdf ) lo fanno perche non si abbia più accesso a circolari e nuove direttive e, nello stesso tempo nn si possa noi mandare mail come finanzieri. Così mi hanno detto al Comando Regionale.....


Link sponsorizzati
Casagrande
Disponibile
Disponibile
 
Messaggi: 32
Iscritto il: dom dic 27, 2015 9:08 pm

Re: mail istituzionale e aspettativa per transito

Messaggioda palmy66 » mar mag 02, 2017 11:40 pm

Casagrande ha scritto:Si Palmy, e'successo anche a me (Gdf ) lo fanno perche non si abbia più accesso a circolari e nuove direttive e, nello stesso tempo nn si possa noi mandare mail come finanzieri. Così mi hanno detto al Comando Regionale.....


si pero' mi domando se la procedura è corretta (disciplinata da qualche normativa) o come sempre a ca44o di cane...........visto che cmq io la pec ce l ho ancora


Link sponsorizzati
palmy66
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 167
Iscritto il: gio gen 31, 2013 9:18 am

Re: mail istituzionale e aspettativa per transito

Messaggioda Casagrande » mer mag 03, 2017 6:10 pm

Si, ma essendo decaduto attento all' uso che ne fai.....


Link sponsorizzati
Casagrande
Disponibile
Disponibile
 
Messaggi: 32
Iscritto il: dom dic 27, 2015 9:08 pm

Re: mail istituzionale e aspettativa per transito

Messaggioda palmy66 » mer mag 03, 2017 9:29 pm

Casagrande ha scritto:Si, ma essendo decaduto attento all' uso che ne fai.....


io non sono decaduto..........sono in aspettativa speciale in attesa di transito !!!!!!!!!!
.......mi pare un po diversa la cosa


Link sponsorizzati
palmy66
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 167
Iscritto il: gio gen 31, 2013 9:18 am

Re: mail istituzionale e aspettativa per transito

Messaggioda Casagrande » mer mag 03, 2017 11:32 pm

Decaduto nel senso che se aspetti il transito penso nei ruoli civili??Dicevo se così e', non sei più un militare con perdita delle relative funzioni.
Se poi per te e'diverso..... Abbiamo imparato qualcosa.


Link sponsorizzati
Casagrande
Disponibile
Disponibile
 
Messaggi: 32
Iscritto il: dom dic 27, 2015 9:08 pm

Re: mail istituzionale e aspettativa per transito

Messaggioda palmy66 » gio mag 04, 2017 6:03 am

Casagrande ha scritto:Decaduto nel senso che se aspetti il transito penso nei ruoli civili??Dicevo se così e', non sei più un militare con perdita delle relative funzioni.
Se poi per te e'diverso..... Abbiamo imparato qualcosa.


perdero' lo status di miliare quando saro' transitato o quando rinuncero' al transito, per ora visto che sono amministrato e pagato da mamma finanza non pesno di perdere nulla, tantomeno i benefici economici che potrebbero toccarmi, es vedi assegno funzionale 32 anno se ancora ad ottobre sono ancora in attesa........


Link sponsorizzati
palmy66
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 167
Iscritto il: gio gen 31, 2013 9:18 am

Re: mail istituzionale e aspettativa per transito

Messaggioda aeronatica » ven mag 05, 2017 6:54 am

Buon giorno a tutti.
Concordo pienamente con quanto scritto da Palmy66, egli è ora ancora militare fino alla determina di cessazione dal servizio.
Consiglio di presentare istanza di chiarimenti per conoscere i motivi del blocco delle credenziali e soprattutto la norma di riferimento che legittima tale operato.
Non è una accusa d'illegittimità dell'operato, è semplicemente un quesito finalizzato a conoscere motivi e norma di riferimento che supportano tale agire.
Ove esistesse circolare o direttiva del comando generale o altro titolato allora serebbe tutto a posto.
Se invece il riscontro al quesito - ove....venisse dato (!) - fosse nel classico stile inconcludente vago ed impreciso allora si potrebbe concretizzare sempre di più un'ipotesi d'illegittimità.
Se il riscontro richiamasse esigenze di tutela dell'Amministrazione ipotizzate al fine di evitare usi impropri allore si dovrebbe considerare e contestare quanto segue:
- la disponibilità della mail viene preclusa anche a chi viene sospeso precauzionalmente?
- anche a chi si trova in aspettativa per infermità?
- se si, vi è un distinguo tra aspettativa per malattia afferente a patologia fisica o psichiatrica?
Se non vi fossero impedimenti all'accesso a quanti in aspettativa per infermità (magari che durano 12/24 mesi sino alla decadenza od alla riforma) allora perchè ve ne devono essere per chi si trova sempre analogamente in aspettativa (speciale in attesa di transito)????
Se la sospensione all'uso delle credenziali fosse motivato dalla mancata titolarità di svolgimento di incarichi e mansioni allora sipotrebbe eccepire che identica condizione sussiste appunto per il personale sopra citato in diversa adpettativa.
Infine, proprio per quanto concerne il caso di specie riguardante Palmy66, rammento che trovandosi in aspettativa speciale in attesa di transito il dipendente al momento della convocazione alla sede di impiego potrebbe anche trovarsi in condizioni di salute non idonee alla presentazione in servizio e quindi potrebbe in piena legittimità come previsto dalla circolare di riferimento inviare certificazione sanitaria di malattia attestante temporaneo impedimento di salute alla presentazione in servizio e richiedere rinvio della data di convocazione.
Il dipendente passerebbe così da uno status di aspettativa speciale a quello di aspettativa per malattia con le relative conseguenze di diritto sul rapporto di lavoro ancora esistente.
È evidente che il soggetto riformato per infermità di possa ben trovare in condizioni di salute precarie quando è in aspettativa speciale in attesa di transito.
La malattia documentata, secondo le norme vigenti ha durata e condizioni precise ma opportunamente azionata può e deve tutelare la salute del dipendente ed il suo recupero fisiologico senza interruzione del rapporto di servizio a meno di nuovo parere della CMO.....
Non vado oltre, immagino chiari i conseguenti riflessi sul rapporto di lavoro.
Vi sono poi altri ampi aspetti di diritto da analizzare conseguenti alla proposizione dell'istanza di transito, ma trattadi di diverso tema rispetto a quanto qui trattato.
Buona giornata a tutti.


Link sponsorizzati
aeronatica
Altruista
Altruista
 
Messaggi: 140
Iscritto il: gio set 27, 2012 7:33 am


Torna a GUARDIA DI FINANZA






 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti




CSS Valido!