Link sponsorizzati

CALCOLO PENSIONE vari dubbi

CALCOLO PENSIONE vari dubbi

Messaggioda bluvit » mer giu 22, 2016 12:42 am

CHIEDO SE QUALCUNO PUO' AIUTARMI SU QUANTO SEGUE
1)i vari aumenti tipo assegno funzionale a 27 anni ed eventualmente i l prossimo aumento di 80 euro ecc ecc, in che misura unfluiscono sulla pensione? Per esempio se il 2^assegno funzionale mi fa aumentare lo stipendio di 100 euro netti dal giorno che compio i 27 anni e il mese successivo andassi in pensione riformato di quei 100 euro netti quanti me ne spetterebbero sulla pensione e quanti ( sempre di quei 100 euro) se andassi via dopo 3 anni ?
.2)Vi viene mai il timore che prima o poi si potrebbero limitare le agevolazioni che ancora ci distinguono (sei scatti, causa servizio, 5 anni contributivi).
.3)una cancellazione della fornero(la legge piu' squallida di tutte) a noi gioverebbe solo per la cancellazione della finestra mobile di 12 o 15 mesi? vero?
.4)i due anni di congedo straordinario retribuito ( che non valgono per l'anzinità di servizio) in che modo farebbero aumentare la pensione? questo è quanto scrive in merito il capo del dipartimento funzione pubblica Il Capo Dipartimento della funzione pubblica Antonio Naddeo in una circolare ai ministeri spiega quanto segue: Per i dipendenti pubblici questo istituto (congedo strardinario) non è computato nell'anzianità di servizio li dove l'anzianita' di servizio è tenuta distinta dai fini previdenziali. Pertanto ad avviso dello scrivente, nell'esaminare l'istituto occorre distinguere la valenza dell'anzianità maturata nel corso del congedo e cioè l'effetto che si produce difronte al trattamento pensionistico e quello del requisito della progressione ai fini economici e quindi i periodi di congedo sono validi ai fini pensionistici ma non hai fini della progressione economica."Qualcuno ha capito ?

Grazie anticipatamnete
bluvit
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 17
Iscritto il: mar nov 19, 2013 11:25 am

Link sponsorizzati

Re: CALCOLO PENSIONE vari dubbi

Messaggioda gino59 » mer giu 22, 2016 5:08 pm

bluvit ha scritto:CHIEDO SE QUALCUNO PUO' AIUTARMI SU QUANTO SEGUE
1)i vari aumenti tipo assegno funzionale a 27 anni ed eventualmente i l prossimo aumento di 80 euro ecc ecc, in che misura unfluiscono sulla pensione? Per esempio se il 2^assegno funzionale mi fa aumentare lo stipendio di 100 euro netti dal giorno che compio i 27 anni e il mese successivo andassi in pensione riformato di quei 100 euro netti quanti me ne spetterebbero sulla pensione e quanti ( sempre di quei 100 euro) se andassi via dopo 3 anni ?
.2)Vi viene mai il timore che prima o poi si potrebbero limitare le agevolazioni che ancora ci distinguono (sei scatti, causa servizio, 5 anni contributivi).
.3)una cancellazione della fornero(la legge piu' squallida di tutte) a noi gioverebbe solo per la cancellazione della finestra mobile di 12 o 15 mesi? vero?
.4)i due anni di congedo straordinario retribuito ( che non valgono per l'anzinità di servizio) in che modo farebbero aumentare la pensione? questo è quanto scrive in merito il capo del dipartimento funzione pubblica Il Capo Dipartimento della funzione pubblica Antonio Naddeo in una circolare ai ministeri spiega quanto segue: Per i dipendenti pubblici questo istituto (congedo strardinario) non è computato nell'anzianità di servizio li dove l'anzianita' di servizio è tenuta distinta dai fini previdenziali. Pertanto ad avviso dello scrivente, nell'esaminare l'istituto occorre distinguere la valenza dell'anzianità maturata nel corso del congedo e cioè l'effetto che si produce difronte al trattamento pensionistico e quello del requisito della progressione ai fini economici e quindi i periodi di congedo sono validi ai fini pensionistici ma non hai fini della progressione economica."Qualcuno ha capito ?

Grazie anticipatamnete

=========================================
1)-Dipende dal grado che cmq in media 50€ netti in pensione;
2)- Piano piano si stanno estinguendo;
3)-La Fornero...non comment;
4)-Sono validi nel diritto,ma non nella misura.-Addios
Immagine
gino59
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 9711
Iscritto il: lun nov 22, 2010 11:26 pm

Re: CALCOLO PENSIONE vari dubbi

Messaggioda firefox » lun giu 27, 2016 2:46 pm

bluvit ha scritto:CHIEDO SE QUALCUNO PUO' AIUTARMI SU QUANTO SEGUE
1)i vari aumenti tipo assegno funzionale a 27 anni ed eventualmente i l prossimo aumento di 80 euro ecc ecc, in che misura unfluiscono sulla pensione? Per esempio se il 2^assegno funzionale mi fa aumentare lo stipendio di 100 euro netti dal giorno che compio i 27 anni e il mese successivo andassi in pensione riformato di quei 100 euro netti quanti me ne spetterebbero sulla pensione e quanti ( sempre di quei 100 euro) se andassi via dopo 3 anni ?


Come ha detto Gino dipende dal grado ma ancor di più dal sistema pensionistico che hai....se misto concorre in egual maniera allo stipendio, ovvero accantoni il 33% annuo dell'assegno funzionale limitatamente agli anni in cui lo hai percepito

.2)Vi viene mai il timore che prima o poi si potrebbero limitare le agevolazioni che ancora ci distinguono (sei scatti, causa servizio, 5 anni contributivi).


I 5 anni CONTRIBUTIVI ovviamente per i misti è dal 01/01/1996 che NON esistono più

.3)una cancellazione della fornero(la legge piu' squallida di tutte) a noi gioverebbe solo per la cancellazione della finestra mobile di 12 o 15 mesi? vero?


Falso...le Leggi più penalizzanti sono state introdotte da Berlusconi ...infatti la FM fa parte del DL 78/2010

.4)i due anni di congedo straordinario retribuito ( che non valgono per l'anzinità di servizio) in che modo farebbero aumentare la pensione? questo è quanto scrive in merito il capo del dipartimento funzione pubblica Il Capo Dipartimento della funzione pubblica Antonio Naddeo in una circolare ai ministeri spiega quanto segue: Per i dipendenti pubblici questo istituto (congedo strardinario) non è computato nell'anzianità di servizio li dove l'anzianita' di servizio è tenuta distinta dai fini previdenziali. Pertanto ad avviso dello scrivente, nell'esaminare l'istituto occorre distinguere la valenza dell'anzianità maturata nel corso del congedo e cioè l'effetto che si produce difronte al trattamento pensionistico e quello del requisito della progressione ai fini economici e quindi i periodi di congedo sono validi ai fini pensionistici ma non hai fini della progressione economica."Qualcuno ha capito ?


Ritengo che il periodo di congedo straordinario RETRIBUITO (dove paghi TUTTE le dovute trattenute anche previdenziali) è valido alla pensione a TUTTI gli effetti.
firefox
Esperto del Forum
Esperto del Forum
 
Messaggi: 1445
Iscritto il: mar set 07, 2010 12:50 pm

Re: CALCOLO PENSIONE vari dubbi

Messaggioda gino59 » lun giu 27, 2016 4:46 pm

firefox ha scritto:
bluvit ha scritto:CHIEDO SE QUALCUNO PUO' AIUTARMI SU QUANTO SEGUE
1)i vari aumenti tipo assegno funzionale a 27 anni ed eventualmente i l prossimo aumento di 80 euro ecc ecc, in che misura unfluiscono sulla pensione? Per esempio se il 2^assegno funzionale mi fa aumentare lo stipendio di 100 euro netti dal giorno che compio i 27 anni e il mese successivo andassi in pensione riformato di quei 100 euro netti quanti me ne spetterebbero sulla pensione e quanti ( sempre di quei 100 euro) se andassi via dopo 3 anni ?


Come ha detto Gino dipende dal grado ma ancor di più dal sistema pensionistico che hai....se misto concorre in egual maniera allo stipendio, ovvero accantoni il 33% annuo dell'assegno funzionale limitatamente agli anni in cui lo hai percepito

.2)Vi viene mai il timore che prima o poi si potrebbero limitare le agevolazioni che ancora ci distinguono (sei scatti, causa servizio, 5 anni contributivi).


I 5 anni CONTRIBUTIVI ovviamente per i misti è dal 01/01/1996 che NON esistono più

.3)una cancellazione della fornero(la legge piu' squallida di tutte) a noi gioverebbe solo per la cancellazione della finestra mobile di 12 o 15 mesi? vero?


Falso...le Leggi più penalizzanti sono state introdotte da Berlusconi ...infatti la FM fa parte del DL 78/2010

.4)i due anni di congedo straordinario retribuito ( che non valgono per l'anzinità di servizio) in che modo farebbero aumentare la pensione? questo è quanto scrive in merito il capo del dipartimento funzione pubblica Il Capo Dipartimento della funzione pubblica Antonio Naddeo in una circolare ai ministeri spiega quanto segue: Per i dipendenti pubblici questo istituto (congedo strardinario) non è computato nell'anzianità di servizio li dove l'anzianita' di servizio è tenuta distinta dai fini previdenziali. Pertanto ad avviso dello scrivente, nell'esaminare l'istituto occorre distinguere la valenza dell'anzianità maturata nel corso del congedo e cioè l'effetto che si produce difronte al trattamento pensionistico e quello del requisito della progressione ai fini economici e quindi i periodi di congedo sono validi ai fini pensionistici ma non hai fini della progressione economica."Qualcuno ha capito ?


Ritengo che il periodo di congedo straordinario RETRIBUITO (dove paghi TUTTE le dovute trattenute anche previdenziali) è valido alla pensione a TUTTI gli effetti.

===============================
Giusto.......dipende dal sistema pensionistico.-Saluti
Immagine
gino59
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 9711
Iscritto il: lun nov 22, 2010 11:26 pm

Re: CALCOLO PENSIONE vari dubbi

 


Torna a GUARDIA DI FINANZA






 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

CSS Valido!