Link sponsorizzati

art. 44 e art. 54 del D.L.1072/1973

Re: art. 44 e art. 54 del D.L.1072/1973

Messaggioda maxmax63 » ven dic 30, 2016 3:29 pm

Buongiorno a tutti.
Volevo sottoporvi il mio calcolo contributivo.
Arruolato 01.01984. Dal DUM rilevo maggiorazioni per servizio alpestre calcolate fino al 15.02.1994 per anni 3 - mesi 3 - gg. 4 , e considerate le maggiorazioni del quinto spettante, potrei rientrare anch'io nell'aliquota maggiorata del 44% fino al 31.12.1995 ?
Grazie per la vostra risposta
Un augurio a tutte le vostre famiglia di un sereno 2017.


Link sponsorizzati
maxmax63
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 17
Iscritto il: mer feb 29, 2012 12:31 pm

Link sponsorizzati
  • Condividi su
  •   Vuoi avere più possibilità di risposta? Condividi questa pagina!
      

Re: art. 44 e art. 54 del D.L.1072/1973

Messaggioda gino59 » ven dic 30, 2016 5:33 pm

maxmax63 ha scritto:Buongiorno a tutti.
Volevo sottoporvi il mio calcolo contributivo.
Arruolato 01.01984. Dal DUM rilevo maggiorazioni per servizio alpestre calcolate fino al 15.02.1994 per anni 3 - mesi 3 - gg. 4 , e considerate le maggiorazioni del quinto spettante, potrei rientrare anch'io nell'aliquota maggiorata del 44% fino al 31.12.1995 ?
Grazie per la vostra risposta
Un augurio a tutte le vostre famiglia di un sereno 2017.

============================A vista direi proprio di Siiiiiiiiiiiiiiiiii======================
Ma per sicurezza sei pregato di scrivere tutte le date dettagliatamente esatte.-Saluti


Link sponsorizzati
Immagine
gino59
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 9375
Iscritto il: lun nov 22, 2010 11:26 pm

Re: art. 44 e art. 54 del D.L.1072/1973

Messaggioda giovanni53 » ven dic 30, 2016 8:13 pm

AGGIORNAMENTO

Re: ATTENZIONE, L'INPS DEVE RIFARE I CALCOLI ARRUOLATI 81/83
Messaggio da juriromeo » ven dic 30, 2016 7:43 pm

Salute a tutti, ieri mattina sono stato in legione a Perugia ed ho parlato con alcuni colleghi che mi hanno spiegato la situazione, colui che ha scoperto il tutto non c'era perchè stava in ferie, mi hanno detto che sono due anni che questo collega insisteva per questa situazione che si è venuta a creare ed in due anni hanno messo al corrente sia C.G. che il C.N.A, il ministero della difesa ed i vertici INPS, quest'ultima ha ammesso l'errore e da come dicono loro inizieranno in automatico a rifare i conteggi, ci vorrà del tempo, perchè i pensionati sono tantissimi (esercito, marina, aeronautica e carabinieri) per le altre forze di polizia non so niente ma credo anche per loro riguarderà il riconteggio, cmq mi hanno detto, (per sicurezza) di fare un ricorso all'Inps tramite il pin dispositivo, questa risponderà picchè (se risponderà) perchè sono passati i trenta giorni dai conteggi della pensione quindi dopo aver aspettato 90 gg. (ovviamente se non risponde) si farà un ricorso tramite raccomandata con ricevuta di ritorno alla Corte dei Conti da dove ognuno di noi dipende e questa ci darà ragione, non ci sono ne sotterfugi ne niente, è stato un errore purtroppo per noi, nel frattempo l'Inps stessa sanerà il danno, ripeto ci vorrà del tempo, così mi hanno detto, il ricorso si deve fare per sicurezza, tutto qui. Io conosco bene sto ragazzo che s'è accorto dell'erRore e quando mi simulava i conteggi lui metteva sempre la base pensionabile del 44 % me lo ricordo benissimo e cmq da come mi hanno detto non ci dovrebbero essere grossi problemi per i rimborsi è solo il tempo che passerà, tutto qui buon anno a tutti voi ed alle vostre famiglie, Nino.


Link sponsorizzati
Avatar utente
giovanni53
Consigliere
Consigliere
 
Messaggi: 528
Iscritto il: gio apr 07, 2016 4:33 pm

Re: art. 44 e art. 54 del D.L.1072/1973

Messaggioda alfano francesco » sab dic 31, 2016 7:49 pm

Re: art. 44 e art. 54 del D.L.1072/1973
Messaggioda gino59 » dom dic 25, 2016 12:08 am

alfano francesco ha scritto:
Buongiorno a tutti. Che bello essermi iscritto a questo forum. Stavo pensando di aprire uno studio di consulenza. Proprio pochi giorni fa avevo postato dei quesiti pensionistici e pur non avendo idea delle conseguenze, sono felice a prescindere anche se l'aver smontato dei totem come Gino ed Angri mi preoccupa un pochino. Ma a volte è anche giusto mettersi in discussione. Vengo al dunque. La mia vita contributiva è la seguente:
26.12.1981/30.09.1984 ricongiunzione onerosa l. 29/79. 1.10.1984/31.12.2016 servizio guardia di finanza.
Chi avrebbe voglia, soprattutto alla luce della appena citata sentenza, avventurarsi in un calcolo di percentuale contributiva al 31.12.2011. se mi fate un bel regalo di Natale, ricambiero a vita.
La mia amministrazione, qualche anno fa, a titolo ufficioso, mi riferi circa un 75%.
Grazie a tutti e Sante feste. Ma Francesco Alfano.

=============================Che confusione=====================
Scusa,ma con i dati di cui sopra,al 31.12.1995 sono AA16 MM2 GG9 ....sbaglio...???
e quindi,da come sono inoltrati ad effettuare la base pensionabile:
AA15=35% +AA1=1,80% + MM2=0,30 per un totale del 37,10% circa + il 33% del montante contributivo
dal 01.01.1996 alla cessazione....Stop

Buonasera e buon anno a tutti i frequentatori del forum.
In questi giorni mi è capitato di leggere risposte a colleghi appartenenti ad altre forze di polizia militari circa il rientro nel conteggio dell'articolo 54 della disposizione 1092/1973.
Inoltre, nel quesito si evince che il requisito minimo dei 15 anni contributivi veniva raggiunto grazie a ricongiunzioni di periodi esterni che uniti a periodi di servizi militari iniziati dopo il 1984 consentivano il raggiungimento della soglia dei 15 anni al 31 12 1995.
Tenuto conto del conteggio fatto dalla mia amministrazione di circa il 75%, immagino che una volta tanto i vecchi retla funzionavano forse meglio dell'attuale macchina di prelevatori di plasma militare e non.
La mia conclusione, rivolta anche a Gino 59, potrebbe essere condivisa oppure devo ripiegare su un più modesto 70% circa? Di nuovo auguri a tutti.


Link sponsorizzati
alfano francesco
Appassionato
Appassionato
 
Messaggi: 73
Iscritto il: mer feb 11, 2015 1:19 am

Re: art. 44 e art. 54 del D.L.1072/1973

Messaggioda gino59 » dom gen 01, 2017 3:09 am

alfano francesco ha scritto:Re: art. 44 e art. 54 del D.L.1072/1973
Messaggioda gino59 » dom dic 25, 2016 12:08 am

alfano francesco ha scritto:
Buongiorno a tutti. Che bello essermi iscritto a questo forum. Stavo pensando di aprire uno studio di consulenza. Proprio pochi giorni fa avevo postato dei quesiti pensionistici e pur non avendo idea delle conseguenze, sono felice a prescindere anche se l'aver smontato dei totem come Gino ed Angri mi preoccupa un pochino. Ma a volte è anche giusto mettersi in discussione. Vengo al dunque. La mia vita contributiva è la seguente:
26.12.1981/30.09.1984 ricongiunzione onerosa l. 29/79. 1.10.1984/31.12.2016 servizio guardia di finanza.
Chi avrebbe voglia, soprattutto alla luce della appena citata sentenza, avventurarsi in un calcolo di percentuale contributiva al 31.12.2011. se mi fate un bel regalo di Natale, ricambiero a vita.
La mia amministrazione, qualche anno fa, a titolo ufficioso, mi riferi circa un 75%.
Grazie a tutti e Sante feste. Ma Francesco Alfano.

=============================Che confusione=====================
Scusa,ma con i dati di cui sopra,al 31.12.1995 sono AA16 MM2 GG9 ....sbaglio...???
e quindi,da come sono inoltrati ad effettuare la base pensionabile:
AA15=35% +AA1=1,80% + MM2=0,30 per un totale del 37,10% circa + il 33% del montante contributivo
dal 01.01.1996 alla cessazione....Stop

Buonasera e buon anno a tutti i frequentatori del forum.
In questi giorni mi è capitato di leggere risposte a colleghi appartenenti ad altre forze di polizia militari circa il rientro nel conteggio dell'articolo 54 della disposizione 1092/1973.
Inoltre, nel quesito si evince che il requisito minimo dei 15 anni contributivi veniva raggiunto grazie a ricongiunzioni di periodi esterni che uniti a periodi di servizi militari iniziati dopo il 1984 consentivano il raggiungimento della soglia dei 15 anni al 31 12 1995.
Tenuto conto del conteggio fatto dalla mia amministrazione di circa il 75%, immagino che una volta tanto i vecchi retla funzionavano forse meglio dell'attuale macchina di prelevatori di plasma militare e non.
La mia conclusione, rivolta anche a Gino 59, potrebbe essere condivisa oppure devo ripiegare su un più modesto 70% circa? Di nuovo auguri a tutti.

=============================La tua risposta è qui sotto======================
Scusa,ma con i dati di cui sopra,al 31.12.1995 sono AA16 MM2 GG9 ....sbaglio...???
e quindi,da come sono inoltrati ad effettuare la base pensionabile:
AA15=35% +AA1=1,80% + MM2=0,30 per un totale del 37,10% circa + il 33% del montante contributivo
dal 01.01.1996 alla cessazione....Stop


Dato che sei un ex misto, a suo tempo nel mod.PA04- foglio di calcolo- non vedrai,non ci sarà il 70 o il 75%,ma il 37,10%,ovviamente con l'applicazione dell'art.54 ci sarà il 44%..ok...STOP....


Link sponsorizzati
Immagine
gino59
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 9375
Iscritto il: lun nov 22, 2010 11:26 pm

Re: art. 44 e art. 54 del D.L.1072/1973

Messaggioda galaxy » dom gen 01, 2017 12:10 pm

Buongiorno e Buon Anno a tutti i frequentatori di questo meraviglioso forum.
Vorrei esporre alla vostra attenzione la mia situazione e sapere se nel mio caso( secondo voi) sono stati applicati i conteggi nella maniera corretta .
Sono in pensione dal 2015 arruolato nell'82 e con anni ricongiunti al 31 /12/95 avevo 18 anni e mesi 7
Nel mio Pa04 al 92 con 15 anni e 7 mesi ho un coefficiente 0,36050
Al fine 97 con anni 20 e mesi 10 ho un coefficiente di 0,45688,
Ringrazio anticipatamente chiunque voglia rispondere

e di nuovo auguri.


Link sponsorizzati
galaxy
Appena iscritto
Appena iscritto
 
Messaggi: 3
Iscritto il: dom gen 01, 2017 11:32 am

Re: art. 44 e art. 54 del D.L.1072/1973

Messaggioda maxmax63 » lun gen 02, 2017 11:46 am

Buon anno a tutti.
Scusa Gino, per il diritto all'applicazione dell'at. 54 ( 15 anni al 31.12.2015) i periodi di maggiorazione per i servizi alpestri cumulano anche con la quelli della maggiorazione del quinto ?
Saluti e grazie per l'aiuto.


Link sponsorizzati
maxmax63
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 17
Iscritto il: mer feb 29, 2012 12:31 pm

Re: art. 44 e art. 54 del D.L.1072/1973

Messaggioda gino59 » lun gen 02, 2017 12:17 pm

maxmax63 ha scritto:Buon anno a tutti.
Scusa Gino, per il diritto all'applicazione dell'at. 54 ( 15 anni al 31.12.2015) i periodi di maggiorazione per i servizi alpestri cumulano anche con la quelli della maggiorazione del quinto ?
Saluti e grazie per l'aiuto.

==============================AA15 al 31.12.1995=========================
Si,si cumulano.-Ciao


Link sponsorizzati
Immagine
gino59
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 9375
Iscritto il: lun nov 22, 2010 11:26 pm

Re: art. 44 e art. 54 del D.L.1072/1973

Messaggioda gino59 » lun gen 02, 2017 12:29 pm

galaxy ha scritto:Buongiorno e Buon Anno a tutti i frequentatori di questo meraviglioso forum.
Vorrei esporre alla vostra attenzione la mia situazione e sapere se nel mio caso( secondo voi) sono stati applicati i conteggi nella maniera corretta .
Sono in pensione dal 2015 arruolato nell'82 e con anni ricongiunti al 31 /12/95 avevo 18 anni e mesi 7
Nel mio Pa04 al 92 con 15 anni e 7 mesi ho un coefficiente 0,36050
Al fine 97 con anni 20 e mesi 10 ho un coefficiente di 0,45688,
Ringrazio anticipatamente chiunque voglia rispondere

e di nuovo auguri.

==============================IDEM COME ME=====================
Re: ricalcoli calcoli arruolati 81-84
Messaggioda gino59 » sab dic 31, 2016 1:06 pm

=========Ma come lo devo spiegare...???====================
Ripeto: B) Ruolo Ufficiali
Nei confronti del personale appartenente al ruolo degli Ufficiali, per le anzianità contributive maturate al 31 dicembre 1997 si applicano le aliquote di rendimento di cui all’articolo 54, commi 1 e 2 del Testo unico.




L'art. 54 ti è stato applicato (come me,) per le anzianità utili sino al 31.12.1997 e quindi, al max ti puoi limitare a interpellare il C.N.A.,la quale ti risponderanno che per in particolar modo,l'applicazione
dellìart. 54 è PIU' che CHIARO per gli ufficiali.come dal D.P.R. di cui sopra.-Auguroni


LINK SPONSORIZZATI

Immagine
gino59
Veterano del Forum
Veterano del Forum

Messaggi: 8919
Iscritto il: lun nov 22, 2010 10:26 pm


Link sponsorizzati
Immagine
gino59
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 9375
Iscritto il: lun nov 22, 2010 11:26 pm

Re: art. 44 e art. 54 del D.L.1072/1973

Messaggioda maxmax63 » lun gen 02, 2017 12:50 pm

Grazie per la tempestiva risposta.
Ti chiedo un'ultima cosa. Io sono un misto (arruolamento 01.10.1984). Tenendo conto dei 3 anni 4 mesi delle maggiorazioni ottenute per servizi di confine, e del quinto spettante ( circa 2 anni e mezzo), da un conto della serva e qualora cumulabili le maggiorazioni spettanti potrei essere al 31.12.1997 un retributivo ( con 18 anni e mezzo di contributi). Sbaglio in qualcosa ?
Ti ringrazio per la tua attenzione.


Link sponsorizzati
maxmax63
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 17
Iscritto il: mer feb 29, 2012 12:31 pm

Re: art. 44 e art. 54 del D.L.1072/1973

Messaggioda maxmax63 » lun gen 02, 2017 12:56 pm

Scusami Gino la data di calcolo è il 31.12.1995 e non il 97. Come non detto.


Link sponsorizzati
maxmax63
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 17
Iscritto il: mer feb 29, 2012 12:31 pm

Re: art. 44 e art. 54 del D.L.1072/1973

Messaggioda maxmax63 » lun gen 02, 2017 5:45 pm

gino59 ha scritto:
maxmax63 ha scritto:Buongiorno a tutti.
Volevo sottoporvi il mio calcolo contributivo.
Arruolato 01.01984. Dal DUM rilevo maggiorazioni per servizio alpestre calcolate fino al 15.02.1994 per anni 3 - mesi 3 - gg. 4 , e considerate le maggiorazioni del quinto spettante, potrei rientrare anch'io nell'aliquota maggiorata del 44% fino al 31.12.1995 ?
Grazie per la vostra risposta
Un augurio a tutte le vostre famiglia di un sereno 2017.

============================A vista direi proprio di Siiiiiiiiiiiiiiiiii======================
Ma per sicurezza sei pregato di scrivere tutte le date dettagliatamente esatte.-Saluti


Arruolamento 01.01.1984.
Servizio alpestre al 06/10/1986 al 30/11/1987 (+) PERIODO DI SERVIZIO DI CONFINE EFFETTIVAMENTE PRESTATO: 1 anni, 1mesi, 10 giorni
dal 10/11/87 al 08.08.1990 PERIODO DI SERVIZIO DI CONFINE EFFETTIVAMENTE PRESTATO: 2 anni, 8
mesi, 29 giorni
dal 08.08.90 al 30.06.1991 PERIODO DI SERVIZIO DI CONFINE EFFETTIVAMENTE PRESTATO: 10 mesi e 23 giorni
dal 01/07/1991 al 31/07/1991 (+) PERIODO DI SERVIZIO DI CONFINE EFFETTIVAMENTE PRESTATO: 1 mesi, 1
giorni
dal 01/08/1991 al 15/02/1994 (+) PERIODO DI SERVIZIO DI CONFINE EFFETTIVAMENTE PRESTATO: 2 anni, 4
mesi, 11 giorni.
Avrei calcolato complessivamente circa 7 anni e 3 mesi di servizi alpestri che mi varrebbero circa 2 anni e mezzo di supervalutazione.
e poi ci sarebbe la supervalutazione del quinto.

Ti ringrazio per la tua disponibilità


Link sponsorizzati
maxmax63
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 17
Iscritto il: mer feb 29, 2012 12:31 pm

Re: art. 44 e art. 54 del D.L.1072/1973

Messaggioda gino59 » lun gen 02, 2017 6:19 pm

maxmax63 ha scritto:
gino59 ha scritto:
maxmax63 ha scritto:Buongiorno a tutti.
Volevo sottoporvi il mio calcolo contributivo.
Arruolato 01.01984. Dal DUM rilevo maggiorazioni per servizio alpestre calcolate fino al 15.02.1994 per anni 3 - mesi 3 - gg. 4 , e considerate le maggiorazioni del quinto spettante, potrei rientrare anch'io nell'aliquota maggiorata del 44% fino al 31.12.1995 ?
Grazie per la vostra risposta
Un augurio a tutte le vostre famiglia di un sereno 2017.

============================A vista direi proprio di Siiiiiiiiiiiiiiiiii======================
Ma per sicurezza sei pregato di scrivere tutte le date dettagliatamente esatte.-Saluti


Arruolamento 01.01.1984.
Servizio alpestre al 06/10/1986 al 30/11/1987 (+) PERIODO DI SERVIZIO DI CONFINE EFFETTIVAMENTE PRESTATO: 1 anni, 1mesi, 10 giorni
dal 10/11/87 al 08.08.1990 PERIODO DI SERVIZIO DI CONFINE EFFETTIVAMENTE PRESTATO: 2 anni, 8
mesi, 29 giorni
dal 08.08.90 al 30.06.1991 PERIODO DI SERVIZIO DI CONFINE EFFETTIVAMENTE PRESTATO: 10 mesi e 23 giorni
dal 01/07/1991 al 31/07/1991 (+) PERIODO DI SERVIZIO DI CONFINE EFFETTIVAMENTE PRESTATO: 1 mesi, 1
giorni
dal 01/08/1991 al 15/02/1994 (+) PERIODO DI SERVIZIO DI CONFINE EFFETTIVAMENTE PRESTATO: 2 anni, 4
mesi, 11 giorni.
Avrei calcolato complessivamente circa 7 anni e 3 mesi di servizi alpestri che mi varrebbero circa 2 anni e mezzo di supervalutazione.
e poi ci sarebbe la supervalutazione del quinto.

Ti ringrazio per la tua disponibilità

=================================Ci rientri con tutte le scarpe====================


Link sponsorizzati
Immagine
gino59
Veterano del Forum
Veterano del Forum
 
Messaggi: 9375
Iscritto il: lun nov 22, 2010 11:26 pm

Re: art. 44 e art. 54 del D.L.1072/1973

Messaggioda oreste.vignati » mar gen 03, 2017 12:32 am

maxmax63 ha scritto:Grazie per la tempestiva risposta.
Ti chiedo un'ultima cosa. Io sono un misto (arruolamento 01.10.1984). Tenendo conto dei 3 anni 4 mesi delle maggiorazioni ottenute per servizi di confine, e del quinto spettante ( circa 2 anni e mezzo), da un conto della serva e qualora cumulabili le maggiorazioni spettanti potrei essere al 31.12.1997 un retributivo ( con 18 anni e mezzo di contributi). Sbaglio in qualcosa ?
Ti ringrazio per la tua attenzione.

I 18 anni devono essere al 31.12.1995 Per essere retributivo, le maggiorazioni si contano quelle più convenienti e non si sommano. Per te sicuramente il servizio di confine

Inviato dal mio SM-T560 utilizzando Tapatalk


Link sponsorizzati
oreste.vignati
Consigliere
Consigliere
 
Messaggi: 950
Iscritto il: gio ago 21, 2014 8:34 am
Località: bologna

Re: art. 44 e art. 54 del D.L.1072/1973

Messaggioda Gabriele63 » mar gen 03, 2017 10:51 pm

Salve Gino59.
Pubblico un promemoria del Brig.Ca. Gonnellini della Legione Carabinieri Umbria che (meno male) ha scoperto l'errore dell'Inps circa l'applicazione del 44%.
Nel documento si specifica, tra l'altro, che il militare arruolato dal 01/01/1983 al 30/06/1983, (come nel mio caso 08.06.1983) deve riscattare ai fini pensionistici (non per il TFS) il periodo della scuola allievi per ottenere la maggiorazione del quinto (necessario per raggiungere i 15 anni utili al 31.12.95).
Inoltre, si spiega, che la domanda di riscatto va presentata esclusivamente online registrandosi con PIN dispositivo nella sezione ex Inpdap del sito http://www.inps.it (il costo del riscatto è di 500/600 € lordi).
Possibile che io debba riscattare il periodo dei sei mesi di allievo? Li ho si riscattati, ma ai fini del TFS!
Allora, se cosi é, tutti (retributivi e misti) hanno dovuto riscattare i periodi "comunque prestati" come quello del corso allievi, prima della nomina. Per quel che mi risulta i sei mesi di allievo vengono tutti conglobati nel periodo di servizio e sono utili per il calcolo dell'aliquota pensionabile.
Se è giusto quello che dice il Brig. Gonnellini, li tiro fuori volentieri i 5-600 euro!

Oh Gino59! Che ne pensi?

Buona serata!!!


Link sponsorizzati
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Gabriele63
Attività iniziale
Attività iniziale
 
Messaggi: 23
Iscritto il: mar gen 27, 2015 2:34 am

PrecedenteProssimo

Torna a GUARDIA DI FINANZA






 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti




CSS Valido!